Derby calcistici in Lombardia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Derby calcistici in Italia.

Bandiera della Lombardia

I derby calcistici in Lombardia sono gli incontri di calcio che vedono opporsi due squadre che hanno sede nella regione Lombardia. La sfida più rilevante è il derby cittadino tra Inter e Milan, il quale è stato disputato spesso in Serie A oltre che in varie occasioni in Champions League. Nelle altre categorie professionistiche si contano diverse altre storiche partite tra le squadre lombarde, ed in molti casi si tratta di incontri che riflettono una accesa rivalità tra le rispettive tifoserie.

Derby giocati in Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Inter-Milan[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Derby di Milano.
Poco prima del fischio di inizio di un derby dei primi anni novanta

Il derby meneghino è la stracittadina che mette di fronte l'Inter e il Milan, le due principali squadre del capoluogo lombardo nonché tra le più titolate a livello nazionale e internazionale. Giocato per la prima volta nel 1908, nacque di fatto dalla scissione in seno ai rossoneri di alcuni soci dissidenti, che in quell'anno andarono a dar vita ai nerazzurri.

Come accennato, è tra le sfide di maggior prestigio nel panorama europeo e tra le più rilevanti in ambito mondiale: interisti e milanisti, tra le altre cose, sono gli unici club di una stessa città ad aver vinto la massima manifestazione calcistica del proprio continente, la Champions League, nonché entrambi laureatisi campioni del mondo; il derby di Milano è stato inoltre uno dei pochi in Italia, nella sua storia, ad aver assegnato trofei ufficiali quale ultimo atto di un torneo, in Coppa Italia (1977) e in Supercoppa italiana (2011).

Nonostante la forte rivalità sportiva e i non buoni rapporti tra le rispettive curve, la stracittadina milanese si segnala per la totale assenza di violenze e scontri tra le due tifoserie.

Atalanta-Brescia[modifica | modifica wikitesto]

Franco Turchetta (a sinistra) e Gianpaolo Rossi (a destra) in azione durante un Brescia-Atalanta della stagione 1986-1987

Il derby mette di fronte le squadre di due città storicamente rivali e molto "campanilistiche", quelle di Bergamo e Brescia.
Tra i più grandi centri industriali del Nord Italia le due città, pur rimanendo sostanzialmente sotto gli stessi domini, furono soggette a molte discussioni (si ricordi la disputa per la Val Camonica, storicamente bresciana ma affidata durante il periodo napoleonico alla Provincia di Bergamo).
Con l'avvento del calcio le squadre e le tifoserie hanno dato vita a derby molto accesi e spesso contornati da fatti o episodi "curiosi"

Secondo alcuni, la vera rivalità calcistica nasce nel campionato di serie A del 1993-1994 durante la partita Brescia-Atalanta, dove a fine tempo regolamentare i tifosi bergamaschi invasero il campo da gioco correndo sotto gli spalti del Rigamonti occupati dai tifosi bresciani, con in mano uno striscione dei cugini rubato durante degli scontri precedenti alla partita. La risposta dei Bresciani scatenò un'invasione di massa sul campo da gioco, con sassaiole verso la curva ospiti e cariche contro le forze dell'ordine. Per dare fine alla guerriglia furono impiegati i mezzi aerei dei Carabinieri.

Il 30 settembre 2001, durante il derby disputato a Brescia e valido per il girone d'andata del campionato di Serie A, al termine del primo tempo il Brescia perdeva 3-1 ed erano stati rivolti all'allenatore Carlo Mazzone, da parte dei tifosi atalantini, numerosi sfottò (molti dei quali anche offensivi). Quando la squadra di casa segnò il gol del 3-3 finale, l'allenatore romano si alzò dalla panchina, andando ad esultare sotto la curva dei tifosi ospiti, rimediando anche una lunga squalifica.

Il primo derby di campionato nella stagione 1920-1921 venne disputato a Bergamo il 7 novembre 1920 e terminò 1-1, al ritorno il Brescia si impose per 3-2.

I primi incontri di cui abbiamo informazioni certe sono quelli disputati in Serie B nel 1933, che finirono entrambi 2-1 per il Brescia.

La prima volta in Serie A fu invece nel 1946: la partita d'andata finì 0-0, quella di ritorno 1-1.

Fino ad oggi le squadre si sono affrontate 52 volte nei campionati professionistici, di cui:

I precedenti[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 2008

Squadra G V P N GF GS
Azzurro e Nero (Strisce).png Atalanta 52 14 20 19 54 55
Blu e Bianco (V sul petto).svg Brescia 52 20 14 19 55 54

Atalanta-Inter[modifica | modifica wikitesto]

Bergamo dista da Milano soltanto 57 chilometri: partendo dal capoluogo milanese, per raggiungere in auto lo Stadio Atleti Azzurri d'Italia sono necessari non più di cinquanta minuti. Pur non avendo la stessa tensione della stracittadina tra le due milanesi, è una sfida con un proprio fascino ed una sua storia.

I precedenti[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 2013

Squadra G V P N GF GS
Azzurro e Nero (Strisce).png Atalanta 98 22 53 23 ? ?
600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png Inter 98 53 22 23 ? ?

Atalanta-Milan[modifica | modifica wikitesto]

Tra Atalanta e Milan c'è una forte rivalità dovuta al fatto che il Milan è gemellato con il Brescia.

La prima sfida valida per un campionato tra Atalanta e Milan avvenne nel 1920 e vide imporsi due volte la squadra milanese (4-0 a Bergamo e 5-1 a Milano). Proseguendo cronologicamente, anche nel secondo campionato in cui le due compagini si sono affrontate a prevalere fu il Milan, in entrambi i confronti: 1-0 a Bergamo e 5-1 in casa nella stagione 1928-1929.[1]

Fu nel 1938 che l'Atalanta, pareggiando 0-0 a Bergamo, ottenne il suo primo punto contro il Milan.

Nel campionato del 1941 gli orobici si imposero in entrambe le partite giocate trovando così anche la prima vittoria sui milanesi (il 24 novembre 1940 2-1 a Bergamo e il 16 marzo 1941 3-0 a Milano).

Fino ad oggi le squadre si sono affrontate 127 volte in incontri ufficiali.

Squadra G V P N GF GS
Azzurro e Nero (Strisce).png Atalanta 127 22 65 40 119 233
Bianco e Rosso (Croce) e Rosso e Nero (Strisce).svg Milan 127 65 22 40 233 119

Brescia-Inter[modifica | modifica wikitesto]

Il primo incontro tra Inter e Brescia avvenne nel 1915 e vide imporsi i nerazzurri per 8-0 a Milano e per 2-0 a Brescia. Tra Brescia e Inter c'è rivalità dal momento che il Brescia è gemellato con il Milan.

Il primo punto del Brescia arrivò nel 1920 quando le "rondinelle" fermarono la squadra milanese sull'1-1 a Brescia.

L'attaccante interista Angelo Domenghini (a sinistra) in azione contro la difesa bresciana nel corso della sfida tra Inter e Brescia (1-0) del 23 ottobre 1966

La prima vittoria bresciana arrivò invece nel 1921; le due squadre, entrambe in lotta per la salvezza nel duro campionato C.C.I. si affrontarono il 27 novembre 1921 a Brescia e i padroni di casa riuscirono a vincere per 3-1.

Fino ad oggi le squadre si sono affrontate 60 volte nei campionati professionistici, di cui:

I precedenti[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 2008

Squadra G V P N GF GS
Blu e Bianco (V sul petto).svg Brescia 60 6 38 16 40 122
600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png Inter 60 38 6 16 122 40

Legnano-Pro Patria[modifica | modifica wikitesto]

Altrimenti detto Derby dell'Altomilanese.

« Partite-sentimento, come Pro Patria-Legnano. Sono gare come queste, con questo fascino, che possono battere il calcio d'affari, di violenza, di depravazione[2] »
(Franco Scoglio)

Il Derby dell'Altomilanese è il nome dato all'incontro calcistico tra il Legnano e la Pro Patria di Busto Arsizio. La rivalità ha radici storiche che trova tracce nell'età comunale e moderna, fino a protrarsi nei giorni nostri[3]. Entrambe le società vantano dei passati in Serie A e per sei volte si sono affrontate nella massima serie[4].

Squadra G V P N GF GS
Legnano 104 28 42 34 95 117
Pro Patria 104 42 28 34 117 95

Derby giocati almeno in Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Como-Lecco[modifica | modifica wikitesto]

Altrimenti detto Derby del Lario.

I precedenti in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 2016

Squadra G V P N GF GS
Como 50 19 14 17 67 52
Lecco 50 14 19 17 52 67

Sono esclusi gli incontri dei campionati di Prima Divisione 1936-1937 e 1937-1938, che vedevano affrontarsi la prima squadra del Como e la squadra riserve del Lecco (la cui prima squadra giocava in Serie C).

Sono invece inclusi gli incontri del Torneo Benefico Lombardo 1944-1945.

Como-Monza[modifica | modifica wikitesto]

I precedenti in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 2016

Squadra G V P N GF GS
Como 83 33 22 28 108 84
Monza 83 22 33 28 84 108

È incluso l'incontro di spareggio al termine del campionato di Serie C 1966-1967.

Sono esclusi gli incontri dei campionati di Prima Divisione 1936-1937 e 1937-1938, che vedevano affrontarsi la prima squadra del Como e la squadra riserve del Monza (la cui prima squadra giocava in Serie C).

Como-Varese[modifica | modifica wikitesto]

Altrimenti detto Derby dell'Insubria.

I precedenti in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 2016

Squadra G V P N GF GS
Como 57 19 20 18 81 69
Varese 57 20 19 18 69 81

Derby giocati dalla Serie C in giù[modifica | modifica wikitesto]

Crema-Pergolettese[modifica | modifica wikitesto]

Gli epici scontri tra Crema e Pergolettese hanno segnato la storia delle società, delle tifoserie e della città. La parabola discendente del Crema lo ha portato per la prima volta a scontrarsi con la realtà emergente giallo-blu nel 1963. A partire da quel campionato, le strade delle due compagini si sono incrociate in competizioni ufficiali per 16 volte. Con il torneo 1974/75 si chiuderà un intenso decennio di derby, a causa della retrocessione del Crema in Promozione. Curiosità statistica: nel computo totale della gare ufficiali disputate, il bilancio è in perfetta parità, sia per quanto riguarda il rapporto tra vittorie e sconfitte (con 4 vittorie per parte), sia la differenza reti (con 13 gol segnati e subiti per parte).

Squadra G V P N GF GS
Crema 16 4 8 4 13 13
Pergolettese 16 4 8 4 13 13

Altri derby[modifica | modifica wikitesto]

  • Derby della Valassina: Monza-Pro Sesto
  • Cremonese-Mantova
  • Derby del Violino: Brescia-Cremonese
  • Derby del Po: Cremonese-Piacenza
  • Derby del Varesotto: Pro Patria-Varese
  • Derby del Lodigiano: Fanfulla-Codogno
  • Derby dell'acciaio: Cremonese-FeralpiSalò
  • FeralpiSalò-Lumezzane
  • Cremonese-Pergolettese

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cronologia di tutti i Milan vs Atalanta disputati (PDF), Magliarossonera.it. URL consultato il 12 dicembre 2014.
  2. ^ «Sono il Professore di un calcio malato», corriere.it. URL consultato il 16 giugno 2015.
  3. ^ Nel periodo a cavallo del XX e del XXI secolo, più volte si è cercato di istituire una o più provincie nella zona dell'Altomilanese (vedi qui), ma proprio la diatriba su quale dei comuni tra Busto Arsizio, Legnano e Gallarate, fosse destinato a divenire capoluogo, fece sì che tali proposte non trovarono valevoli alleati.
  4. ^ Storia del Derby dell'Altomilanese dal sito bustocco.it

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio