Serie C2 2000-2001

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie C2 2000-2001
Competizione Serie C2
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 23ª
Organizzatore Lega Professionisti Serie C
Date dal 3 settembre 2000
al 17 giugno 2001
Luogo Italia Italia
Partecipanti 54
Formula 3 gironi all'italiana A/R, play-off, playout
Risultati
Vincitore Padova (2º titolo)
Lanciano (1º titolo)
Taranto (1º titolo)
Promozioni Padova
Triestina
Lanciano
Chieti
Taranto
Sora
Retrocessioni (le squadre scritte in corsivo sono poi state ripescate)
Fiorenzuola
Moncalieri
San Donà
Russi
Maceratese
Castel San Pietro
Turris
Cavese
Castrovillari
Statistiche
Incontri disputati 948
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1999-2000 2001-2002 Right arrow.svg

La Serie C2 2000-2001 è stata la 23ª edizione del Serie C2, quarto torneo professionistico del campionato italiano di calcio. La stagione è iniziata il 3 settembre 2000 ed è terminata il 17 giugno 2001.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Ubicazione delle squadre della Serie C2 2000-2001
Red pog.svg Girone A; Green pog.svg Girone B; Blue pog.svg Girone C;

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Il Saronno, alle prese con beghe finanziarie, non si iscrive al campionatio e viene radiato dalla FIGC. Al suo posto viene ripescato il Nardò

Il neoretrocesso Marsala fallisce e non si iscrive al campionato. Nell'estate il club rivela il titolo sportivo del Don Bosco Partinico e si iscrive al campionato regionale di Eccellenza, sotto il nome di Associazione Sportiva Marsala 2000. Al suo posto fua ammesso dalla Serie D il Taranto.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Per la promozione, la squadra 1ª classificata veniva promossa direttamente, mentre le squadre dalla 2ª alla 5ª posizione si scontravano in due semifinali con partite di andata e ritorno. Le due squadre vincenti disputavano una finale con partite di andata e ritorno (la novità di questa stagione) dove la squadra vincente veniva promossa nella categoria superiore.

Per le retrocessioni, l'ultima classificata di ogni girone retrocedeva direttamente, mentre le squadre dalla 14ª alla 17ª posizione si scontravano in due semifinali con partite di andata e ritorno. Le due squadre perdenti retrocedevano nella categoria inferiore.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Biellese dettagli Biella Stadio Alessandro Lamarmora 6º in Serie C2/A
Cremonese dettagli Cremona Stadio Giovanni Zini 16º in Serie C1/A, retrocesso
Fiorenzuola dettagli Fiorenzuola d'Arda (PC) Stadio Comunale 12º in Serie C2/B
Legnano dettagli Legnano (MI) Stadio Giovanni Mari 1º in Serie D/B, promosso
Mantova dettagli Mantova Stadio Danilo Martelli 7º in Serie C2/A
Meda 1913 dettagli Meda (MI) Stadio Città di Meda 5º in Serie C2/A
Mestre dettagli Mestre di Venezia Stadio Francesco Baracca 9º in Serie C2/B
Moncalieri dettagli Moncalieri (TO) Stadio Comunale 1º in Serie D/A, promosso
Montichiari dettagli Montichiari (BS) Stadio Romeo Menti 13º in Serie C2/A
Novara dettagli Novara Stadio Silvio Piola 15º in Serie C2/A
Padova dettagli Padova Stadio Euganeo 6º in Serie C2/B
Pro Patria dettagli Busto Arsizio (VA) Stadio Carlo Speroni 11º in Serie C2/A
Pro Sesto dettagli Sesto San Giovanni (MI) Stadio Breda 9º in Serie C2/A
Pro Vercelli dettagli Vercelli Stadio Silvio Piola 12º in Serie C2/A
San Donà dettagli San Donà di Piave (VE) Stadio Verino Zanutto 18º in Serie C1/A, retrocesso
Sassuolo dettagli Sassuolo (MO) Stadio Enzo Ricci 10º in Serie C2/B
Südtirol dettagli Bolzano Stadio Druso 1º in Serie D/C, promosso
Triestina dettagli Trieste Stadio Nereo Rocco 3º in Serie C2/B

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore[1] Squadra Allenatore[1]
Biellese Italia Patrizio Sala Novara[2][3] Italia Carlo Garavaglia (1ª-11ª)
Italia Stefano Civeriati (12ª-16ª)
Italia Antonio Varallo & Stefano Civeriati (17ª-34ª e playout)
Cremonese Italia Giuseppe Galderisi Padova Italia Franco Varrella
Fiorenzuola[4] Italia Stefano Maccoppi (1ª-26ª)
Italia Stefano Bonometti (27ª-34ª e playout)
Pro Patria Italia Gianfranco Motta
Legnano[5][6] Italia Roberto Bacchin (1ª-20ª)
Italia Carlo Muraro (21ª-27ª)
Italia Ernestino Ramella (28ª-34ª e playout)
Pro Sesto[7] Italia Davide Aggio (1ª-5ª)
Italia Gianpaolo Rossi (6ª-34ª)
Mantova[8] Italia Giorgio Roselli (1ª-11ª)
Italia Loris Boni (12ª-16ª)
Italia Stefano Zarattoni & Italia Loris Boni (17ª-34ª)
Pro Vercelli Italia Maurizio Braghin
Meda Italia Marco Roberto Falsettini Sandonà[2][9][10] Italia Andrea Manzo (1ª-11ª)
Italia Loris Bodo (12ª-14ª)
Italia Renzo Rocchi (15ª-21ª)
Italia Andrea Manzo (22ª-34ª)
Mestre[11] Italia Dino D'Alessi (1ª-6ª)
Italia Maurizio Costantini (7ª-34ª e playoff)
Sassuolo[12][13] Italia Daniele Simeoni (1ª-23ª)
Italia Fabio Bedogni (24ª-31ª)
Italia Paolo Magnani (32ª-34ª)
Moncalieri[14][15] Italia Giuseppe Brucato (1ª-25ª)
Italia Claudio Sala (26ª-30ª)
Italia Giuseppe Brucato (31ª-34ª e playout)
Südtirol Italia Giuseppe Sannino
Montichiari Italia Giovanni Trainini Triestina Italia Ezio Rossi

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Padova 69 34 20 9 5 52 26 +26
Noatunloopsong (nuvola).svg 2. Pro Patria 63 34 17 12 5 37 21 +16
Noatunloopsong (nuvola).svg 3. Mestre 63 34 18 9 7 41 27 +14
Noatunloopsong (nuvola).svg 4. Pro Vercelli 61 34 17 10 7 52 34 +18
Noatunloopsong (nuvola).svg 5. Triestina 55 34 15 10 9 50 37 +13
6. Mantova 52 34 14 10 10 48 38 +10
7. Cremonese 47 34 11 14 9 51 42 +9
8. Biellese 46 34 11 13 10 40 33 +7
9. Montichiari 45 34 12 9 13 41 42 -1
10. Meda 1913 44 34 12 8 14 44 40 +4
11. Südtirol 43 34 11 10 13 45 53 -8
12. Sassuolo 41 34 11 8 15 41 52 -11
13. Pro Sesto 41 34 10 11 13 26 38 -12
Noatunloopsong (nuvola).svg 14. Legnano 40 34 10 10 14 31 35 -4
Noatunloopsong (nuvola).svg 15. Fiorenzuola 36 34 7 15 12 34 42 -8
Noatunloopsong (nuvola).svg 16. Novara 28 34 6 10 18 25 45 -20
Noatunloopsong (nuvola).svg 17. Moncalieri 25 34 3 16 15 25 50 -25
1downarrow red.svg 18. San Donà 20 34 2 14 18 18 46 -28

Legenda:

      Promossa in Serie C1 2001-2002.
Noatunloopsong (nuvola).svg  Partecipa ai play-off o ai play-out.
      Retrocessa in Serie D 2001-2002.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punti era in vigore la classifica avulsa.

Note:

Il Fiorenzuola è stata poi ripescato in Serie C2 2001-2002 a completamento di organici.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Bie Cre Fio Leg Man Med Mes Mon Mon Nov Pad PPa PSe PVe !San Sas Süd Tri
Biellese –––– 2-1 1-1 2-0 2-0 1-1 1-1 2-0 3-0 2-0 1-4 0-1 0-0 0-0 3-0 1-0 2-2 1-0
Cremonese 1-1 –––– 2-1 3-2 0-0 2-1 2-0 5-0 1-0 1-1 2-0 1-0 0-0 1-3 3-0 2-2 1-1 1-1
Fiorenzuola 1-1 2-1 –––– 0-0 2-2 1-1 0-1 0-0 1-1 1-0 1-1 0-1 2-2 0-2 1-1 3-2 2-0 0-1
Legnano 1-0 0-0 1-1 –––– 2-1 1-0 0-1 2-0 1-1 1-1 0-0 3-1 1-2 1-3 1-0 2-0 1-2 2-0
Mantova 0-0 1-4 3-0 1-0 –––– 1-1 0-0 1-0 1-0 2-1 2-3 0-3 5-1 3-0 2-0 3-1 3-3 1-2
Meda 1913 3-2 1-1 1-3 4-0 0-1 –––– 1-2 1-0 0-2 1-0 1-2 0-0 1-3 1-0 4-0 2-1 3-1 4-1
Mestre 3-1 0-0 1-0 2-1 0-2 2-2 –––– 0-0 3-1 1-0 1-0 3-0 3-0 1-1 2-1 0-0 3-0 2-0
Moncalieri 3-2 1-1 0-0 0-0 1-1 2-3 1-1 –––– 2-2 1-2 1-4 1-1 1-0 1-1 0-0 1-1 1-1 1-1
Montichiari 2-1 2-1 4-3 2-0 2-2 1-0 0-1 4-2 –––– 2-2 1-2 0-1 0-1 2-3 0-1 3-2 2-0 1-1
Novara 0-2 1-4 1-2 1-0 0-2 1-0 1-2 1-1 1-0 –––– 1-1 0-0 0-0 0-2 0-0 0-1 1-2 0-0
Padova 2-0 1-1 3-1 1-1 0-1 1-1 2-0 1-0 2-0 2-1 –––– 1-0 2-1 1-0 1-0 2-0 3-2 0-0
Pro Patria 0-0 3-1 1-0 3-2 1-0 1-0 3-0 0-0 2-0 1-1 2-2 –––– 0-0 0-0 2-1 1-0 1-2 2-0
Pro Sesto 0-0 1-1 1-0 0-3 1-0 0-0 3-2 1-2 0-1 1-2 1-0 0-1 –––– 1-2 1-0 1-2 0-2 1-0
Pro Vercelli 2-1 4-3 1-1 2-1 2-2 2-0 2-0 3-1 2-2 3-1 1-0 2-2 1-1 –––– 2-0 2-0 1-2 0-1
Sandonà 0-0 1-1 0-0 0-0 1-1 1-3 0-1 2-0 0-1 0-1 0-1 1-1 1-1 0-1 –––– 2-3 1-1 1-1
Sassuolo 2-1 2-1 3-1 1-0 1-2 2-0 0-0 3-0 0-2 1-0 1-5 0-1 0-0 1-1 2-2 –––– 2-2 2-5
Südtirol 0-2 3-2 0-1 0-1 2-1 0-2 2-1 2-1 0-0 3-2 0-0 0-0 0-1 2-1 1-1 1-2 –––– 3-4
Triestina 2-2 4-0 2-2 0-0 2-1 2-1 0-1 1-0 0-0 3-1 1-2 0-1 3-0 1-0 4-0 3-1 4-3 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
3 set. 1-1 Biellese-Meda 1913 2-3 14 gen.
0-0 Fiorenzuola-Legnano 1-1
1-0 Mantova-Moncalieri 1-1
1-0 Mestre-Novara 2-1
2-2 Pro Patria-Padova 0-1
0-1 Pro Sesto-Montichiari 1-0
1-1 Sandonà-Cremonese 0-3
2-2 Sassuolo-Südtirol 2-1
1-0 Triestina-Pro Vercelli 1-0
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
10 set. 1-1 Cremonese-Biellese 1-2 21 gen.
1-0 Legnano-Sandonà 0-0
2-1 Meda 1913-Sassuolo 0-2
1-1 Moncalieri-Pro Patria 0-0
2-2 Montichiari-Mantova 0-1
1-2 Novara-Fiorenzuola 0-1
2-1 Padova-Pro Sesto 0-1
2-0 Pro Vercelli-Mestre 1-1
3-4 Südtirol-Triestina 3-4


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
17 set. 1-1 Cremonese-Südtirol 2-3 23 gen.
1-1 Fiorenzuola-Padova 1-3
2-1 Mantova-Novara 2-0
2-1 Mestre-Legnano 1-0
1-0 Pro Patria-Meda 1913 0-0
1-2 Pro Sesto-Sassuolo 0-0
2-2 Pro Vercelli-Montichiari 3-2
0-0 Sandonà-Biellese 0-3
1-0 Triestina-Moncalieri 1-1
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
24 set. 1-1 Biellese-Mestre 1-3 4 feb.
3-1 Legnano-Pro Patria 2-3
1-3 Meda 1913-Pro Sesto 0-0
0-0 Moncalieri-Fiorenzuola 0-0
1-1 Montichiari-Triestina 0-0
0-0 Novara-Sandonà 1-0
1-1 Padova-Cremonese 0-2
1-1 Sassuolo-Pro Vercelli 0-2
2-1 Südtirol-Mantova 3-3


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
1º ott. 3-2 Cremonese-Legnano 0-0 11 feb.
1-1 Fiorenzuola-Sandonà 0-0
0-0 Mantova-Biellese 0-2
0-0 Mestre-Sassuolo 0-0
4-2 Montichiari-Moncalieri 2-2
1-1 Pro Patria-Novara 0-0
0-2 Pro Sesto-Südtirol 1-0
1-0 Pro Vercelli-Padova 0-1
2-1 Triestina-Meda 1913 1-4
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
8 ott. 0-0 Biellese-Pro Sesto 0-0 18 feb.
2-0 Legnano-Triestina 0-0
2-3 Moncalieri-Meda 1913 0-1
1-4 Novara-Cremonese 1-1
2-0 Padova-Mestre 0-1
1-0 Pro Patria-Fiorenzuola 1-0
1-1 Sandonà-Mantova 0-2
0-2 Sassuolo-Montichiari 2-3
2-1 Südtirol-Pro Vercelli 2-1


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
15 ott. 1-1 Fiorenzuola-Biellese 1-1 25 feb.
3-1 Meda 1913-Südtirol 2-0
3-0 Mestre-Pro Patria 0-3
2-2 Montichiari-Novara 0-1
1-1 Padova-Legnano 0-0
1-2 Pro Sesto-Moncalieri 0-1
2-2 Pro Vercelli-Mantova 0-3
2-1 Sassuolo-Cremonese 2-2
4-0 Triestina-Sandonà 1-1
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
22 ott. 1-0 Biellese-Triestina 2-2 11 mar.
2-1 Cremonese-Meda 1913 1-1
0-2 Fiorenzuola-Pro Vercelli 1-1
1-1 Legnano-Montichiari 0-2
3-1 Mantova-Sassuolo 2-1
3-0 Mestre-Pro Sesto 2-3
1-1 Novara-Padova 1-2
1-2 Pro Patria-Südtirol 0-0
2-0 Sandonà-Moncalieri 0-0


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
29 ott. 4-0 Meda 1913-Legnano 0-1 18 mar.
1-1 Moncalieri-Cremonese 0-5
0-1 Montichiari-Mestre 1-3
2-0 Padova-Biellese 4-1
1-0 Pro Sesto-Mantova 1-5
2-2 Pro Vercelli-Pro Patria 0-0
1-0 Sassuolo-Novara 1-0
1-1 Südtirol-Sandonà 1-1
2-2 Triestina-Fiorenzuola 1-0
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
5 nov. 2-2 Biellese-Südtirol 2-0 25 mar.
0-0 Cremonese-Pro Sesto 1-1
3-2 Fiorenzuola-Sassuolo 1-3
2-0 Legnano-Moncalieri 0-0
1-1 Mantova-Meda 1913 1-0
2-0 Mestre-Triestina 1-0
0-2 Novara-Pro Vercelli 1-3
2-0 Pro Patria-Montichiari 1-0
0-1 Sandonà-Padova 0-1


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
12 nov. 0-3 Mantova-Pro Patria 0-1 1º apr.
1-2 Meda 1913-Mestre 2-2
1-4 Moncalieri-Padova 0-1
4-3 Montichiari-Fiorenzuola 1-1
1-0 Pro Sesto-Sandonà 1-1
2-1 Pro Vercelli-Biellese 0-0
1-0 Sassuolo-Legnano 0-2
3-2 Südtirol-Novara 2-1
4-0 Triestina-Cremonese 1-1
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
26 nov. 2-0 Biellese-Novara 2-0 8 apr.
0-0 Cremonese-Mantova 4-1
1-3 Legnano-Pro Vercelli 1-2
1-0 Mestre-Fiorenzuola 1-0
2-0 Padova-Montichiari 2-1
1-0 Pro Patria-Sassuolo 1-0
1-3 Sandonà-Meda 1913 0-4
2-1 Südtirol-Moncalieri 1-1
3-0 Triestina-Pro Sesto 0-1


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
3 dic. 2-1 Fiorenzuola-Cremonese 1-2 14 apr.
0-0 Mantova-Mestre 2-0
1-2 Meda 1913-Padova 1-1
3-2 Moncalieri-Biellese 0-2
2-0 Montichiari-Südtirol 0-0
1-0 Novara-Legnano 1-1
0-1 Pro Sesto-Pro Patria 0-0
2-0 Pro Vercelli-Sandonà 1-0
2-5 Sassuolo-Triestina 1-3
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
10 dic. 0-1 Biellese-Pro Patria 0-0 22 apr.
1-0 Cremonese-Montichiari 1-2
1-2 Legnano-Pro Sesto 3-0
1-0 Meda 1913-Pro Vercelli 0-2
1-2 Moncalieri-Novara 1-1
2-0 Padova-Sassuolo 5-1
0-1 Sandonà-Mestre 1-2
0-1 Südtirol-Fiorenzuola 0-2
2-1 Triestina-Mantova 2-1


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
17 dic. 2-2 Fiorenzuola-Mantova 0-3 29 apr.
1-0 Legnano-Biellese 0-2
0-0 Mestre-Cremonese 0-2
1-0 Montichiari-Meda 1913 2-0
0-0 Novara-Triestina 1-3
3-2 Padova-Südtirol 0-0
2-1 Pro Patria-Sandonà 1-1
1-1 Pro Vercelli-Pro Sesto 2-1
3-0 Sassuolo-Moncalieri 1-1
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
23 dic. 1-0 Biellese-Sassuolo 1-2 6 mag.
1-0 Cremonese-Pro Patria 1-3
1-0 Mantova-Legnano 1-2
1-0 Meda 1913-Novara 0-1
1-1 Moncalieri-Pro Vercelli 1-3
1-0 Pro Sesto-Fiorenzuola 2-2
0-1 Sandonà-Montichiari 1-0
2-1 Südtirol-Mestre 0-3
1-2 Triestina-Padova 0-0


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
7 gen. 1-1 Fiorenzuola-Meda 1913 3-1 13 mag.
1-2 Legnano-Südtirol 1-0
0-0 Mestre-Moncalieri 1-1
2-1 Montichiari-Biellese 0-3
0-0 Novara-Pro Sesto 2-1
0-1 Padova-Mantova 3-2
2-0 Pro Patria-Triestina 1-0
4-3 Pro Vercelli-Cremonese 3-1
2-2 Sassuolo-Sandonà 3-2

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]
Risultati Luogo e data
Pro Vercelli 1-2 Mestre Vercelli, 27 maggio 2001
Mestre[16] 1-2 Pro Vercelli Mestre, 3 giugno 2001
Triestina 1-0 Pro Patria Trieste, 27 maggio 2001
Pro Patria 2-3 Triestina Busto Arsizio, 3 giugno 2001
Finali[modifica | modifica wikitesto]
Risultati Luogo e data
Triestina 2-0 Mestre Trieste, 10 giugno 2001
Mestre 0-2 Triestina Mestre, 17 giugno 2001

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Moncalieri 0-0 Legnano Moncalieri, 27 maggio 2001
Legnano 0-0 Moncalieri[17] Legnano, 3 giugno 2001
Novara 1-0 Fiorenzuola Novara, 27 maggio 2001
Fiorenzuola 1-1 Novara Fiorenzuola d'Arda, 3 giugno 2001

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Castelnuovo dettagli Castelnuovo di Garfagnana (LU) Stadio Alessio Nardini 3º in Serie C2/A
Castel San Pietro dettagli Castel San Pietro Terme (BO) Stadio Comunale 14º in Serie C2/B
Chieti dettagli Chieti Stadio Guido Angelini 12º in Serie C2/C
Faenza dettagli Faenza (RA) Stadio Bruno Neri 11º in Serie C2/B
Gualdo dettagli Gualdo Tadino (PG) Stadio Carlo Angelo Luzi 16º in Serie C1/B, retrocesso
Gubbio dettagli Gubbio (PG) Stadio San Biagio 13º in Serie C2/B
Imolese dettagli Imola (BO) Stadio Romeo Galli 7º in Serie C2/B
Lanciano dettagli Lanciano (CH) Stadio Guido Biondi 10º in Serie C2/C
Maceratese dettagli Macerata Stadio Helvia Recina 9º in Serie C2/B
Montevarchi dettagli Montevarchi (AR) Stadio Gastone Brilli Peri 17º in Serie C1/A, retrocesso
Prato dettagli Prato Stadio Lungobisenzio 4º in Serie C2/A
Rimini dettagli Rimini Stadio Romeo Neri 2º in Serie C2/B
Rondinella dettagli Firenze Stadio Bruno Buozzi-Due Strade 17º in Serie C2/A
Russi dettagli Russi (RA) Stadio Bruno Bucci 1º in Serie D/D, promosso
Sangiovannese dettagli San Giovanni Valdarno (AR) Stadio Virgilio Fedini 1º in Serie D/E, promosso
San Marino dettagli Serravalle (RSM) San Marino Stadium 1º in Serie D/F, promosso
Teramo dettagli Teramo Stadio Comunale 5º in Serie C2/B
Viareggio dettagli Viareggio (LU) Stadio dei Pini 10º in Serie C2/A

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore[18] Squadra Allenatore[18]
Castelnuovo Italia Giancarlo Favarin Montevarchi Italia Piero Braglia
Castel San Pietro[19] Italia Claudio Terzulli (1ª-12ª)
Italia Vittorio Spimi (13ª-34ª)
Prato Italia Vincenzo Esposito
Chieti Italia Gabriele Morganti Rimini[20][21] Italia Luciano Zecchini (1ª-9ª)
Italia Pietro Martini (10ª)
Italia Claudio Maselli (11ª-34ª e playoff)
Faenza Italia Carlo Regno Rondinella Italia Marco Baroni
Gualdo Italia Giovanni Pagliari Russi Italia Gabriele Lucchi
Gubbio Italia Paolo Dal Fiume Sangiovannese Italia Leonardo Acori
Imolese[22] Italia Nevio Valdifiori (1ª-24ª)
Italia Salvatore Bianchetti (25ª-34ª)
San Marino[23] Italia Franco Bonavita (1ª-24ª)
Italia Mirco Fabbri (25ª-34ª)
Lanciano Italia Fabrizio Castori Teramo[24] Italia Paolo Lombardo (1ª-7ª)
Italia Ettore Donati (8ª-34ª e playoff)
Maceratese[25] Italia Marco Alessandrini (1ª-24ª)
Italia Salvatore Di Somma (25ª-34ª e playout)
Viareggio[26][27][28] Italia Rino Lavezzini (1ª-7ª)
Italia Sergio Battistini (8ª-19ª)
Italia Rino Lavezzini (20ª-27ª)
Italia Massimiliano Maddaloni (28ª-34ª e playout)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Lanciano 63 34 16 15 3 40 27 +13
Noatunloopsong (nuvola).svg 2. Chieti 63 34 16 15 3 38 18 +20
Noatunloopsong (nuvola).svg 3. Rimini 60 34 16 12 6 42 23 +19
Noatunloopsong (nuvola).svg 4. Teramo 52 34 14 10 10 42 35 +7
Noatunloopsong (nuvola).svg 5. Prato 52 34 13 13 8 42 33 +9
6. Sangiovannese 48 34 11 15 8 36 26 +10
7. Gualdo 46 34 12 10 12 40 41 -1
8. Rondinella 45 34 11 12 11 41 37 +4
9. Castelnuovo 45 34 11 12 11 40 37 +3
10. San Marino 44 34 11 11 12 36 37 -1
11. Imolese 42 34 10 12 12 36 41 -5
12. Gubbio 39 34 9 12 13 30 36 -6
13. Montevarchi 37 34 6 19 9 16 21 -5
Noatunloopsong (nuvola).svg 14. Faenza 36 34 8 12 14 27 35 -8
Noatunloopsong (nuvola).svg 15. Russi 36 34 9 9 16 32 45 -13
Noatunloopsong (nuvola).svg 16. Viareggio 35 34 9 8 17 29 46 -17
Noatunloopsong (nuvola).svg 17. Maceratese 33 34 5 18 11 21 38 -17
1downarrow red.svg 18. Castel San Pietro 30 34 7 9 18 32 44 -12

Legenda:

      Promossa in Serie C1 2001-2002.
Noatunloopsong (nuvola).svg  Partecipa ai play-off o ai play-out.
      Retrocessa in Serie D 2001-2002.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punti era in vigore la classifica avulsa.

Note:

Lanciano e Chieti terminarono il campionato a pari punti. Il Lanciano si è classificato primo in base agli scontri diretti.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

CsP Cas Chi Fae Gua Gub Imo Lan Mac Mon Pra Rim Ron Rus SMa San Ter Via
Castel S.Pietro –––– 3-2 1-1 0-1 4-2 1-2 1-0 2-0 3-0 3-1 0-1 1-2 2-2 0-0 2-0 0-0 1-2 0-1
Castelnuovo 4-1 –––– 1-1 2-2 0-0 3-2 1-1 0-1 0-0 1-0 0-0 0-1 0-2 6-1 1-0 0-0 3-1 1-1
Chieti 2-0 2-0 –––– 0-0 2-0 1-1 1-0 0-1 2-1 0-0 3-1 0-0 2-2 2-0 1-1 0-0 0-0 1-0
Faenza 1-0 0-1 0-0 –––– 2-1 0-2 0-0 0-1 2-2 0-0 2-1 0-1 0-1 1-1 0-1 1-2 2-1 2-0
Gualdo 3-0 1-3 0-1 1-0 –––– 1-1 2-2 1-1 1-0 1-0 2-2 2-0 1-0 1-0 1-1 1-0 1-1 3-1
Gubbio 1-0 1-1 0-1 0-0 2-1 –––– 2-0 0-0 1-1 1-1 0-1 0-1 0-0 1-0 1-5 3-1 0-2 2-0
Imolese 2-0 3-0 1-1 1-0 1-3 2-0 –––– 1-1 0-0 0-0 0-3 0-4 2-1 1-1 0-1 3-1 0-0 3-0
Lanciano 1-0 0-0 1-0 1-0 0-0 1-0 0-0 –––– 1-0 0-0 2-2 1-2 1-3 2-0 2-0 1-0 2-1 2-2
Maceratese 1-1 0-0 0-3 1-1 0-0 1-0 0-2 1-1 –––– 0-1 2-2 1-1 1-1 1-0 0-1 0-0 1-0 2-1
Montevarchi 1-1 0-2 0-0 1-2 2-1 1-0 1-0 2-2 0-0 –––– 1-0 0-0 0-0 0-1 0-2 0-0 2-0 0-0
Prato 2-1 2-0 2-2 2-0 3-0 2-1 0-2 3-3 1-1 0-0 –––– 1-0 0-0 2-0 3-1 1-1 0-0 0-0
Rimini 1-0 2-0 2-0 2-0 0-1 1-1 5-1 2-2 1-1 0-0 0-1 –––– 2-1 3-2 2-0 1-0 0-2 2-0
Rondinella 1-1 1-2 1-2 0-0 0-2 2-0 4-2 1-2 2-2 1-1 2-1 0-0 –––– 3-1 1-2 3-2 1-1 1-0
Russi 3-1 1-1 0-1 2-2 3-2 1-2 1-2 0-1 0-1 0-0 2-0 2-1 2-1 –––– 0-0 1-1 2-0 3-0
San Marino 1-0 2-3 1-3 2-1 2-2 0-0 1-1 3-3 2-0 0-0 0-1 0-0 1-0 2-0 –––– 1-2 1-1 2-2
Sangiovannese 0-0 3-2 0-0 1-1 2-0 1-1 2-0 0-0 3-0 0-0 1-1 0-0 0-1 3-0 2-0 –––– 4-0 2-1
Teramo 2-1 1-0 1-2 4-1 3-1 1-1 1-1 0-1 0-0 2-1 3-1 2-2 1-0 1-2 1-0 3-0 –––– 2-0
Viareggio 1-1 1-0 0-1 0-3 2-1 2-1 3-2 1-2 4-0 1-0 1-0 1-1 1-2 0-0 1-0 0-2 1-2 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
3 set. 2-0 Chieti-Castel S.Pietro 1-1 14 gen.
1-0 Gualdo-Montevarchi 1-2
0-0 Gubbio-Faenza 2-0
1-2 Lanciano-Rimini 2-2
0-2 Maceratese-Imolese 0-0
3-1 Rondinella-Russi 1-2
2-3 San Marino-Castelnuovo 0-1
4-0 Sangiovannese-Teramo 0-3
1-0 Viareggio-Prato 0-0
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
10 set. 2-2 Castel S.Pietro-Rondinella 1-1 21 gen.
3-2 Castelnuovo-Gubbio 1-1
1-2 Faenza-Sangiovannese 1-1
0-1 Imolese-San Marino 1-1
0-0 Montevarchi-Chieti 0-0
3-3 Prato-Lanciano 2-2
0-1 Rimini-Gualdo 0-2
0-1 Russi-Maceratese 0-1
2-0 Teramo-Viareggio 2-1


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
17 set. 0-0 Castel S.Pietro-Sangiovannese 0-0 28 gen.
2-0 Chieti-Castelnuovo 1-1
2-2 Gualdo-Imolese 3-1
0-1 Gubbio-Rimini 1-1
2-2 Lanciano-Viareggio 2-1
1-1 Maceratese-Faenza 2-2
0-1 Montevarchi-Russi 0-0
1-1 Rondinella-Teramo 0-1
0-1 San Marino-Prato 1-3
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
24 set. 1-0 Castelnuovo-Montevarchi 2-0 4 feb.
0-1 Faenza-San Marino 1-2
2-0 Imolese-Gubbio 0-2
3-0 Prato-Gualdo 2-2
1-1 Rimini-Maceratese 1-1
3-1 Russi-Castel S.Pietro 0-0
0-0 Sangiovannese-Lanciano 0-1
1-2 Teramo-Chieti 0-0
1-2 Viareggio-Rondinella 0-1


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
1º ott. 3-2 Castel S.Pietro-Castelnuovo 1-4 11 feb.
1-1 Chieti-Gubbio 1-0
3-1 Gualdo-Viareggio 1-2
2-0 Lanciano-Russi 1-0
0-0 Maceratese-Sangiovannese 0-3
0-0 Montevarchi-Rimini 0-0
2-0 Prato-Faenza 1-2
4-2 Rondinella-Imolese 1-2
1-1 San Marino-Teramo 0-1
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
8 ott. 0-0 Castelnuovo-Maceratese 0-0 18 feb.
2-1 Faenza-Gualdo 0-1
1-0 Gubbio-Castel S.Pietro 2-1
1-1 Imolese-Lanciano 0-0
2-1 Russi-Rimini 2-3
1-0 San Marino-Rondinella 2-1
1-1 Sangiovannese-Prato 1-1
2-1 Teramo-Montevarchi 0-2
0-1 Viareggio-Chieti 0-1


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
15 ott. 0-0 Chieti-Sangiovannese 0-0 25 feb.
1-3 Gualdo-Castelnuovo 0-0
1-0 Lanciano-Gubbio 0-0
0-1 Maceratese-San Marino 0-2
1-1 Montevarchi-Castel S.Pietro 1-3
0-0 Prato-Rondinella 1-2
5-1 Rimini-Imolese 4-0
2-0 Russi-Teramo 2-1
0-3 Viareggio-Faenza 0-2
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
22 ott. 0-1 Castel S.Pietro-Viareggio 1-1 11 mar.
0-0 Castelnuovo-Prato 0-2
0-0 Faenza-Chieti 0-0
1-1 Gubbio-Montevarchi 0-1
1-1 Imolese-Russi 2-1
2-2 Rondinella-Maceratese 1-1
3-3 San Marino-Lanciano 0-2
2-0 Sangiovannese-Gualdo 0-1
2-2 Teramo-Rimini 2-0


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
29 ott. 0-1 Chieti-Lanciano 0-1 18 mar.
1-0 Gualdo-Maceratese 0-0
1-0 Imolese-Faenza 0-0
0-0 Montevarchi-Rondinella 1-1
2-1 Prato-Castel S.Pietro 1-0
1-0 Rimini-Sangiovannese 0-0
1-2 Russi-Gubbio 0-1
1-0 Teramo-Castelnuovo 1-3
1-0 Viareggio-San Marino 2-2
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
5 nov. 0-1 Castel S.Pietro-Faenza 0-1 25 mar.
6-1 Castelnuovo-Russi 1-1
1-0 Chieti-Imolese 1-1
0-1 Gubbio-Prato 1-2
0-0 Lanciano-Montevarchi 2-2
1-0 Maceratese-Teramo 0-0
0-2 Rondinella-Gualdo 0-1
0-0 San Marino-Rimini 0-2
2-1 Sangiovannese-Viareggio 2-0


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
12 nov. 0-1 Faenza-Rondinella 0-0 1º apr.
1-1 Gualdo-Lanciano 0-0
3-0 Imolese-Castelnuovo 1-1
1-1 Prato-Maceratese 2-2
1-0 Rimini-Castel S.Pietro 2-1
0-1 Russi-Chieti 0-2
2-0 Sangiovannese-San Marino 2-1
1-1 Teramo-Gubbio 2-0
1-0 Viareggio-Montevarchi 0-0
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
26 nov. 1-2 Castel S.Pietro-Teramo 1-2 8 apr.
0-1 Castelnuovo-Rimini 0-2
3-1 Chieti-Prato 2-2
2-1 Gubbio-Gualdo 1-1
1-0 Lanciano-Faenza 1-0
2-1 Maceratese-Viareggio 0-4
1-0 Montevarchi-Imolese 0-0
3-2 Rondinella-Sangiovannese 1-0
2-0 San Marino-Russi 0-0


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
3 dic. 1-1 Faenza-Russi 2-2 14 apr.
1-1 Gualdo-San Marino 2-2
0-0 Imolese-Teramo 1-1
1-1 Maceratese-Castel S.Pietro 0-3
0-0 Prato-Montevarchi 0-1
2-0 Rimini-Chieti 0-0
1-2 Rondinella-Lanciano 3-1
1-1 Sangiovannese-Gubbio 1-3
1-0 Viareggio-Castelnuovo 1-1
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
10 dic. 1-0 Castel S.Pietro-Imolese 0-2 22 apr.
0-2 Castelnuovo-Rondinella 2-1
1-1 Chieti-San Marino 3-1
2-0 Gubbio-Viareggio 1-2
1-0 Lanciano-Maceratese 1-1
0-0 Montevarchi-Sangiovannese 0-0
2-0 Rimini-Faenza 1-0
2-0 Russi-Prato 0-2
3-1 Teramo-Gualdo 1-1


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
17 dic. 0-1 Faenza-Castelnuovo 2-2 29 apr.
0-1 Gualdo-Chieti 0-2
2-1 Lanciano-Teramo 1-0
0-1 Maceratese-Montevarchi 0-0
1-0 Prato-Rimini 1-0
2-0 Rondinella-Gubbio 0-0
1-0 San Marino-Castel S.Pietro 0-2
3-0 Sangiovannese-Russi 1-1
3-2 Viareggio-Imolese 0-3
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
23 dic. 2-0 Castel S.Pietro-Lanciano 0-1 6 mag.
0-0 Castelnuovo-Sangiovannese 2-3
2-2 Chieti-Rondinella 2-1
1-1 Gubbio-Maceratese 0-1
0-3 Imolese-Prato 2-0
0-2 Montevarchi-San Marino 0-0
2-0 Rimini-Viareggio 1-1
3-2 Russi-Gualdo 0-1
4-1 Teramo-Faenza 1-2


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
7 gen. 0-0 Faenza-Montevarchi 2-1 13 mag.
3-0 Gualdo-Castel S.Pietro 2-4
0-0 Lanciano-Castelnuovo 1-0
0-3 Maceratese-Chieti 1-2
0-0 Prato-Teramo 1-3
0-0 Rondinella-Rimini 1-2
0-0 San Marino-Gubbio 5-1
2-0 Sangiovannese-Imolese 1-3
0-0 Viareggio-Russi 0-3

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]
Risultati Luogo e data
Prato 1-1 Chieti Prato, 27 maggio 2001
Chieti 2-0 Prato Chieti, 3 giugno 2001
Teramo 2-1 Rimini Teramo, 27 maggio 2001
Rimini 1-1 Teramo Rimini, 3 giugno 2001
Finali[modifica | modifica wikitesto]
Risultati Luogo e data
Teramo 1-1 Chieti Teramo, 10 giugno 2001
Chieti 1-0 Teramo Chieti, 17 giugno 2001

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Maceratese 1-1 Faenza Macerata, 27 maggio 2001
Faenza 4-0 Maceratese Faenza, 3 giugno 2001
Viareggio 3-0 Russi Viareggio, 27 maggio 2001
Russi 3-2 Viareggio Russi, 3 giugno 2001

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Acireale dettagli Acireale (CT) Stadio Tupparello 3º in Serie C2/C
Campobasso dettagli Campobasso Stadio Nuovo Romagnoli 1º in Serie D/H, promosso
Castrovillari dettagli Castrovillari (CS) Stadio Mimmo Rende 17º in Serie C2/C
Catanzaro dettagli Catanzaro Stadio Nicola Ceravolo 9º in Serie C2/C
Cavese dettagli Cava de' Tirreni (SA) Stadio Simonetta Lamberti 13º in Serie C2/C
Fasano dettagli Fasano (BR) Stadio comunale Vito Curlo 5º in Serie C2/C
Foggia dettagli Foggia Stadio Pino Zaccheria 4º in Serie C2/C
Gela J.T. dettagli Gela (CL) Stadio Vincenzo Presti 7º in Serie C2/C
Giugliano dettagli Giugliano in Campania (NA) Stadio Alberto De Cristofaro 11º in Serie C2/C
Igea Virtus dettagli Barcellona Pozzo di Gotto (ME) Stadio Carlo Stagno d'Alcontres 1º in Serie D/I, promosso
Juve Stabia dettagli Castellammare di Stabia (NA) Stadio Romeo Menti 14º in Serie C1/B,retrocessa
Nardò dettagli Nardò (LE) Stadio Granata 15º in Serie C2/C, ripescato
Puteolana dettagli Pozzuoli (NA) Stadio Domenico Conte 1º in Serie D/G, promosso
Sant'Anastasia dettagli Sant'Anastasia (NA) Stadio Agostino de Cicco 6º in Serie C2/C
Sora dettagli Sora (FR) Stadio Claudio Tomei 16º in Serie C2/B
Taranto dettagli Taranto Stadio Erasmo Iacovone 2º in Serie D/H, ammesso
Tricase dettagli Tricase (LE) Stadio Comunale 8º in Serie C2/C
Turris dettagli Torre del Greco (NA) Stadio Amerigo Liguori 16º in Serie C2/C

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore[29] Squadra Allenatore[29]
Acireale[23] Italia Rosario Foti (1ª-24ª)
Italia Corrado Vaccaro (25ª-28ª)
Italia Fortunato Torrisi (29ª-34ª)
Igea Virtus Italia Gaetano Auteri
Campobasso[30] Italia Mario Russo (1ª-33ª)
Italia Massimo Cacciatori (34ª e playoff)
Juve Stabia Italia Piero Cucchi
Castrovillari[31][27] Italia Giuseppe Raffaele (1ª-5ª)
Italia Enrico Mazza (6ª)
Italia Giuseppe Sabadini (7ª-27ª)
Italia Giuseppe Raffaele (28ª-34ª)
Nardò Italia Giuseppe Giusto
Catanzaro Italia Agatino Cuttone Puteolana Italia Ezio Capuano (1ª-33ª)
Italia Renzo Evangelista (34ª e playoff)
Cavese[32][9][33] Italia Salvatore Esposito (1ª-13ª)
Italia Sergio Di Palma (14ª)
Italia Antonio Merolla (13ª-24ª)
Italia Pasquale Casale (25ª-34ª e playout)
Sant'Anastasia[34] Italia Marco Maestripieri (1ª-11ª)
Italia Gianni Balugani (12ª-34ª e playout)
Fasano Italia Gabriele Geretto Sora Italia Claudio Di Pucchio
Foggia[9][35] Italia Lorenzo Mancano (1ª-14ª)
Italia Ignazio Arcoleo (15ª-24ª)
Italia Bruno Pace (28ª-34ªf)
Taranto[36] Italia Sergio Buso (1ª-18ª)
Italia Massimo Silva (19ª-34ª)
Gela JT[37] Italia Giuseppe Galluzzo (1ª-7ª)
Italia Ubaldo Righetti (8ª-34ª)
Tricase[38] Italia Aldo Papagni (1ª-12ª)
Italia Giuseppe Palumbo (13ª-34ª e playout)
Giugliano[39] Italia Ezio Castellucci (1ª-4ª)
Italia Roberto Chiancone (5ª-34ª)
Turris[40][36] Italia Ernesto Apuzzo (1ª-10ª)
Italia Adriano Lombardi (11ª-18ª)
Italia Ernesto Apuzzo (19ª-34ª e playout)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Taranto 63 34 17 12 5 43 24 +19
Noatunloopsong (nuvola).svg 2. Campobasso 61 34 18 7 9 49 33 +16
Noatunloopsong (nuvola).svg 3. Catanzaro (-1) 54 34 13 16 5 49 35 +14
Noatunloopsong (nuvola).svg 4. Puteolana (-1) 53 34 15 9 10 35 25 +11
Noatunloopsong (nuvola).svg 5. Sora 52 34 13 13 8 35 30 +5
6. Igea Virtus 48 34 11 15 8 40 29 +11
7. Gela J.T. 45 34 12 9 13 35 35 0
8. Nardò 45 34 11 12 11 36 38 -2
9. Foggia 44 34 12 8 14 40 39 +1
10. Fasano 44 34 12 8 14 37 44 -7
11. Juve Stabia 42 34 8 18 8 32 30 +2
12. Acireale 42 34 11 9 14 29 33 -4
13. Giugliano 42 34 10 12 12 30 38 -8
Noatunloopsong (nuvola).svg 14. Sant'Anastasia 42 34 11 9 14 30 40 -10
Noatunloopsong (nuvola).svg 15. Tricase 41 34 9 14 11 44 43 +1
Noatunloopsong (nuvola).svg 16. Turris 35 34 7 14 13 28 40 -13
Noatunloopsong (nuvola).svg 17. Cavese 34 34 7 13 14 26 40 -14
1downarrow red.svg 18. Castrovillari 27 34 7 6 21 29 51 -22

Legenda:

      Promossa in Serie C1 2001-2002.
Noatunloopsong (nuvola).svg  Partecipa ai play-off o ai play-out.
      Retrocessa in Serie D 2001-2002.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punti era in vigore la classifica avulsa.

Note:

Catanzaro e Puteolana hanno scontato 1 punto di penalizzazione.
La Cavese è stata poi ripescata in Serie C2 2001-2002 a completamento di organici.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Aci Cam Cas Cat Cav Fas Fog Gel Giu Ige Juv Nar Put SAn Sor Tar Tri Tur
Acireale –––– 0-3 2-1 1-1 1-0 2-1 0-1 2-3 2-2 1-0 0-0 0-0 1-0 3-1 1-0 1-2 0-0 4-1
Campobasso 1-1 –––– 0-1 1-1 2-1 4-1 2-0 2-1 4-1 4-2 1-1 1-0 1-0 1-0 0-1 1-0 3-3 2-1
Castrovillari 0-0 2-3 –––– 0-1 2-2 0-1 1-0 0-1 3-3 0-0 2-1 1-0 1-0 0-1 0-0 0-1 1-2 4-2
Catanzaro 1-0 1-0 3-2 –––– 1-1 3-0 2-1 3-1 2-1 2-2 0-0 2-1 3-0 2-2 2-0 1-1 4-3 2-0
Cavese 2-0 0-1 1-0 1-1 –––– 1-0 2-0 1-1 2-1 1-1 0-0 1-0 3-1 0-1 0-0 2-2 0-0 0-0
Fasano 0-1 2-0 2-0 2-2 1-0 –––– 1-3 1-0 2-1 2-1 1-0 2-1 1-1 2-0 0-0 1-1 0-0 3-1
Foggia 1-0 2-0 2-1 1-1 3-1 3-0 –––– 1-0 0-0 1-1 1-2 4-1 1-1 2-1 0-1 1-1 0-2 1-1
Gela J.T. 2-0 1-1 3-0 1-1 2-0 1-2 2-1 –––– 0-0 1-0 2-0 0-0 0-1 1-0 0-2 1-0 2-0 4-1
Giugliano 0-2 0-2 1-0 0-0 1-0 3-2 0-0 1-1 –––– 0-3 1-0 2-2 2-0 2-0 2-0 0-3 1-0 1-1
Igea Virtus 2-1 2-1 4-1 0-0 3-0 1-1 2-2 1-1 0-0 –––– 3-1 0-1 1-0 3-0 0-0 0-0 2-3 0-0
Juve Stabia 1-1 0-1 2-1 2-1 4-0 1-0 2-0 0-0 0-0 1-1 –––– 1-1 1-4 2-2 3-1 0-0 1-1 2-0
Nardò 1-0 3-1 2-0 1-0 2-0 2-1 2-1 2-0 0-1 0-1 2-2 –––– 0-4 2-0 2-2 1-1 1-1 2-0
Puteolana 1-0 0-0 1-0 2-1 3-0 1-1 0-1 3-1 2-1 0-1 0-0 0-0 –––– 2-0 1-0 2-1 1-1 1-0
S.Anastasia 1-0 1-0 1-1 3-1 1-1 4-2 1-0 3-0 0-1 1-1 0-0 0-0 0-2 –––– 2-0 2-0 1-0 0-0
Sora 0-0 1-2 3-1 2-1 2-1 1-0 3-1 3-1 1-0 1-0 0-0 2-2 0-0 1-0 –––– 1-1 4-2 1-1
Taranto 1-0 1-0 3-1 0-0 1-1 1-0 2-1 2-1 1-0 2-1 1-1 2-0 0-1 4-0 2-0 –––– 2-1 1-1
Tricase 3-1 1-1 0-1 1-1 1-1 1-1 2-4 0-0 1-1 0-1 2-1 5-2 2-0 3-0 2-2 0-1 –––– 0-2
Turris 0-1 1-3 3-1 2-2 1-0 3-1 1-0 1-0 2-0 0-0 0-0 0-0 0-0 1-1 0-0 1-2 0-1 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
3 set. 3-3 Campobasso-Tricase 1-1 14 gen.
3-0 Catanzaro-Fasano 2-2
2-1 Cavese-Giugliano 0-1
2-2 Igea Virtus-Foggia 1-1
1-4 Juve Stabia-Puteolana 0-0
2-0 Nardò-Castrovillari 0-1
1-0 Sora-S.Anastasia 0-2
2-1 Taranto-Gela J.T. 0-1
0-1 Turris-Acireale 1-4
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
10 set. 1-0 Acireale-Cavese 0-2 21 gen.
0-0 Castrovillari-Igea Virtus 1-4
1-0 Fasano-Juve Stabia 0-1
4-1 Foggia-Nardò 1-2
1-1 Gela J.T.-Campobasso 1-2
0-3 Giugliano-Taranto 0-1
1-0 Puteolana-Sora 0-0
3-1 S.Anastasia-Catanzaro 2-2
0-2 Tricase-Turris 1-0


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
17 set. 1-1 Campobasso-Acireale 3-0 28 gen.
2-1 Catanzaro-Foggia 1-1
3-1 Cavese-Puteolana 0-3
0-0 Igea Virtus-Giugliano 3-0
2-2 Juve Stabia-S.Anastasia 0-0
2-1 Nardò-Fasano 1-2
3-1 Sora-Gela J.T. 2-0
2-1 Taranto-Tricase 1-0
3-1 Turris-Castrovillari 2-4
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
24 set. 1-0 Acireale-Igea Virtus 1-2 4 feb.
2-3 Castrovillari-Campobasso 1-0
1-0 Fasano-Cavese 0-1
0-1 Foggia-Sora 1-3
2-0 Gela J.T.-Juve Stabia 0-0
0-0 Giugliano-Catanzaro 1-2
1-0 Puteolana-Turris 0-0
2-0 S.Anastasia-Taranto 0-4
5-2 Tricase-Nardò 1-1


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
1º ott. 2-2 Acireale-Giugliano 2-0 11 feb.
2-0 Campobasso-Foggia 0-2
0-0 Cavese-Juve Stabia 0-4
1-0 Igea Virtus-Puteolana 1-0
2-0 Nardò-S.Anastasia 0-0
2-1 Sora-Catanzaro 0-2
3-1 Taranto-Castrovillari 1-0
0-0 Tricase-Gela J.T. 0-2
3-1 Turris-Fasano 1-3
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
8 ott. 1-2 Castrovillari-Tricase 1-0 18 feb.
1-0 Catanzaro-Acireale 1-1
2-1 Fasano-Igea Virtus 1-1
1-1 Foggia-Turris 0-1
0-0 Gela J.T.-Nardò 0-2
2-0 Giugliano-Sora 0-1
0-1 Juve Stabia-Campobasso 1-1
2-1 Puteolana-Taranto 1-0
1-1 S.Anastasia-Cavese 1-0


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
15 ott. 2-1 Acireale-Castrovillari 0-0 25 feb.
1-0 Campobasso-S.Anastasia 0-1
0-0 Cavese-Sora 1-2
1-1 Fasano-Puteolana 1-1
1-1 Giugliano-Gela J.T. 0-0
0-0 Igea Virtus-Catanzaro 2-2
1-1 Nardò-Taranto 0-2
2-4 Tricase-Foggia 2-0[41]
0-0 Turris-Juve Stabia 0-2
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
22 ott. 3-3 Castrovillari-Giugliano 0-1 11 mar.
4-3 Catanzaro-Tricase 1-1
3-0 Foggia-Fasano 3-1
4-1 Gela J.T.-Turris 0-1
1-1 Juve Stabia-Igea Virtus 1-3
2-0 Nardò-Cavese 0-1
0-2 S.Anastasia-Puteolana 0-2
0-0 Sora-Acireale 0-1
1-0 Taranto-Campobasso 0-1


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
29 ott. 2-3 Acireale-Gela J.T. 0-2 18 mar.
1-1 Campobasso-Catanzaro 0-1
0-0 Cavese-Tricase 1-1
2-0 Fasano-S.Anastasia 2-4
2-2 Giugliano-Nardò 1-0
0-0 Igea Virtus-Taranto 1-2
2-0 Juve Stabia-Foggia 2-1
1-0 Puteolana-Castrovillari 0-1
0-0 Turris-Sora 1-1
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
5 nov. 2-2 Castrovillari-Cavese 0-1 25 mar.
0-0 Catanzaro-Juve Stabia 1-2
1-1 Foggia-Puteolana 1-0
1-2 Gela J.T.-Fasano 0-1
3-1 Nardò-Campobasso 0-1
0-0 S.Anastasia-Turris 1-1
1-0 Sora-Igea Virtus 0-0
1-0 Taranto-Acireale 2-1
1-1 Tricase-Giugliano 0-1


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
12 nov. 0-0 Acireale-Tricase 1-3 1º apr.
2-2 Cavese-Taranto 1-1
0-0 Fasano-Sora 0-1
2-1 Foggia-S.Anastasia 0-1
0-2 Giugliano-Campobasso 1-4
0-1 Igea Virtus-Nardò 1-0
2-1 Juve Stabia-Castrovillari 1-2
3-1 Puteolana-Gela J.T. 1-0
2-2 Turris-Catanzaro 0-2
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
26 nov. 2-1 Campobasso-Cavese 1-0 8 apr.
0-1 Castrovillari-Fasano 0-2
3-0 Catanzaro-Puteolana 1-2
2-1 Gela J.T.-Foggia 0-1
1-0 Nardò-Acireale 0-0
0-1 S.Anastasia-Giugliano 0-2
0-0 Sora-Juve Stabia 1-3
1-1 Taranto-Turris 2-1
0-1 Tricase-Igea Virtus 3-2


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
3 dic. 3-2 Catanzaro-Castrovillari 1-0 14 apr.
0-0 Fasano-Tricase 1-1
1-1 Foggia-Taranto 1-2
3-0 Igea Virtus-Cavese 1-1
1-1 Juve Stabia-Acireale 0-0
2-1 Puteolana-Giugliano 0-2[42]
3-0 S.Anastasia-Gela J.T. 0-1
1-2 Sora-Campobasso 1-0
0-0 Turris-Nardò 0-2
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
10 dic. 2-1 Acireale-Fasano 1-0 22 apr.
4-2 Campobasso-Igea Virtus 1-2
1-0 Castrovillari-Foggia 1-2
0-0 Cavese-Turris 0-1
1-1 Gela J.T.-Catanzaro 1-3
1-0 Giugliano-Juve Stabia 0-0
0-4 Nardò-Puteolana 0-0
2-0 Taranto-Sora 1-1
3-0 Tricase-S.Anastasia 0-1


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
17 dic. 1-1 Catanzaro-Cavese 1-1 29 apr.
1-1 Fasano-Taranto 0-1
0-0 Foggia-Giugliano 0-0
3-0 Gela J.T.-Castrovillari 1-0
1-1 Juve Stabia-Nardò 2-2
1-0 Puteolana-Acireale 0-1
1-1 S.Anastasia-Igea Virtus 0-3
4-2 Sora-Tricase 2-2
1-3 Turris-Campobasso 1-2
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
23 dic. 3-1 Acireale-S.Anastasia 0-1 6 mag.
4-1 Campobasso-Fasano 0-2
0-0 Castrovillari-Sora 1-3
2-0 Cavese-Foggia 1-3
1-1 Giugliano-Turris 0-2
1-1 Igea Virtus-Gela J.T. 0-1
1-0 Nardò-Catanzaro 1-2
1-1 Taranto-Juve Stabia 0-0
2-0 Tricase-Puteolana 1-1


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
7 gen. 1-1 Catanzaro-Taranto 0-0 13 mag.
2-1 Fasano-Giugliano 2-3
1-0 Foggia-Acireale 1-0
2-0 Gela J.T.-Cavese 1-1
1-1 Juve Stabia-Tricase 1-2
0-0 Puteolana-Campobasso 0-1
1-1 S.Anastasia-Castrovillari 1-0
2-2 Sora-Nardò 2-2
0-0 Turris-Igea Virtus 0-0

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]
Risultati Luogo e data
Sora 0-0 Campobasso Sora, 27 maggio 2001
Campobasso 0-1 Sora Campobasso, 3 giugno 2001
Puteolana 0-0 Catanzaro Benevento, 28 maggio 2001
Catanzaro[16] 0-0 Puteolana Catanzaro, 3 giugno 2001
Finali[modifica | modifica wikitesto]
Risultati Luogo e data
Sora 0-0 Catanzaro Sora, 10 giugno 2001
Catanzaro 1-3(dts) Sora Catanzaro, 17 giugno 2001

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Turris 1-0 Tricase Torre del Greco, 27 maggio 2001
Tricase 3-2 Turris Tricase, 3 giugno 2001
Cavese 0-0 Sant'Anastasia Cava dei Tirreni, 27 maggio 2001
Sant'Anastasia[17] 1-1 Cavese Sant'Anastasia, 3 giugno 2001

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b E' subito Triestina, La Gazzetta dello Sport, 4 settembre 2000.
  2. ^ a b Saltano le panchine di Novara e Sandonà, La Gazzetta dello Sport, 14 novembre 2000.
  3. ^ La Disciplinare dice no ad Ascoli e Catanzaro, La Gazzetta dello Sport, 6 gennaio 2001.
  4. ^ Andria, ritorna Bitetto, La Gazzetta dello Sport, 21 marzo 2001.
  5. ^ Modena: incidente in autostrada, paura per De Biasi, La Gazzetta dello Sport, 31 gennaio 2001.
  6. ^ Como, primo allenamento di Cavezzi, La Gazzetta dello Sport, 30 marzo 2001.
  7. ^ Pro Sesto: salta Aggio Ecco Gianpaolo Rossi, La Gazzetta dello Sport, 5 ottobre 2000.
  8. ^ Mestre guida il poker, Triveneto nella caccia alla C1, La Gazzetta dello Sport, 15 novembre 2000.
  9. ^ a b c Taranto, una festa per 14.000, La Gazzetta dello Sport, 13 dicembre 2000.
  10. ^ L' Ascoli insegue l'impresa, La Gazzetta dello Sport, 7 febbraio 2001.
  11. ^ Coppa Italia: rinviata Palermo-Campobasso. I molisani rischiavano di non arrivare in tempo, La Gazzetta dello Sport, 11 ottobre 2000.
  12. ^ Oggi c'è Moncalieri-Pro Sesto, La Gazzetta dello Sport, 24 febbraio 2001.
  13. ^ Assurdo: adesso Turris - Cavese si può giocare a Torre del Greco, La Gazzetta dello Sport, 24 aprile 2001.
  14. ^ Moncalieri per salvarsi si affida a Claudio Sala, La Gazzetta dello Sport, 15 marzo 2001.
  15. ^ Pisa-Modena domenica sul neutro di Arezzo, La Gazzetta dello Sport, 18 aprile 2001.
  16. ^ a b Passa il turno per la miglior posizione nella classifica finale.
  17. ^ a b Retrocesso per la peggior posizione nella classifica finale.
  18. ^ a b Il Rimini riprende la corsa, La Gazzetta dello Sport, 4 settembre 2000.
  19. ^ Rimini, una vittoria da primato, La Gazzetta dello Sport, 4 dicembre 2000.
  20. ^ Palermo, stop di 6 mesi per Altobelli, La Gazzetta dello Sport, 3 novembre 2000.
  21. ^ Mestre, Padova, Triestina: il girone A parla Triveneto, La Gazzetta dello Sport, 11 novembre 2000.
  22. ^ Quadrangolare: il girone A della C2 conquista la finale con l'Under 20, La Gazzetta dello Sport, 28 febbraio 2001.
  23. ^ a b Il Como ha finito di aspettare, La Gazzetta dello Sport, 30 gennaio 2001.
  24. ^ Portò la squadra a un passo dalla serie B, Il Centro, 24 aprile 2012.
  25. ^ Stessa proprietà: la procura federale ha deferito l'Alessandria e il Livorno, La Gazzetta dello Sport, 6 marzo 2001.
  26. ^ Lodigiani: oggi Petrelli conosce il suo destino, La Gazzetta dello Sport, 17 ottobre 2000.
  27. ^ a b Nocerina: salta la panchina di Villa, La Gazzetta dello Sport, 23 gennaio 2001.
  28. ^ L'Alzano cambia allenatore. Via Foscarini, arriva Miani, La Gazzetta dello Sport, 27 marzo 2001.
  29. ^ a b Colpo esterno dell'Acireale - Fra Campobasso e Tricase pari con sei gol - La Juve Stabia vivacemente contestata dai tifosi Catanzaro, è una partenza con il botto, La Gazzetta dello Sport, 4 settembre 2000.
  30. ^ Messina prepara l'invasione, La Gazzetta dello Sport, 9 maggio 2001.
  31. ^ Il Palermo ha bisogno d'affetto, La Gazzetta dello Sport, 10 ottobre 2000.
  32. ^ Como, colpo di mercato: preso Olivares, La Gazzetta dello Sport, 7 dicembre 2000.
  33. ^ Serie C2-B: oggi il recupero, La Gazzetta dello Sport, 3 marzo 2001.
  34. ^ Troppe contestazioni: Alessandria in vendita, La Gazzetta dello Sport, 22 novembre 2000.
  35. ^ Foggia: dopo la violenza, è tempo di Pace, La Gazzetta dello Sport, 28 febbraio 2001.
  36. ^ a b Alzano: dopo Florijancic preso Moscelli. È Silva il nuovo allenatore del Taranto, La Gazzetta dello Sport, 17 gennaio 2001.
  37. ^ Lodigiani: oggi Petrelli conosce il suo destino, La Gazzetta dello Sport, 17 ottobre 2000.
  38. ^ Castrovillari, macabra contestazione. Gli ultrà piantano 11 croci sul campo, La Gazzetta dello Sport, 29 novembre 2000.
  39. ^ Multinazionale Alzano: arriva un australiano, La Gazzetta dello Sport, 27 settembre 2000.
  40. ^ Il Palermo ospita il Campobasso. Ad Alzano di scena il Montichiari, La Gazzetta dello Sport, 8 novembre 2000.
  41. ^ Risultato deciso dal giudice sportivo. La partita fu sospesa al minuto 87 sul punteggio di 1-0 in seguito ad un'invasione e lancio di una bomba carta da parte dei tifosi foggiani. Il risultato fu tramutato in 2-0.
  42. ^ Risultato deciso dal giudice sportivo. La partita non venne iniziata in seguito agli scontri tra giocatori di entrambe le squadre nel prepartita. Il risultato fu tramutato in 2-0 con penalizzazione di 1 punto alla Puteolana.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio