Serie D 1999-2000

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie D 1999-2000
Competizione Serie D
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 52ª
Organizzatore Lega Nazionale Dilettanti -
Comitato per l'attività Interregionale
Luogo Italia Italia
Partecipanti 163
Formula 9 gironi all'italiana
Risultati
Vincitore Sangiovannese
(1º titolo)
Promozioni Moncalieri
Legnano
Südtirol-Alto Adige
Russi
Sangiovannese
San Marino
Puteolana
Campobasso
Arsenaltaranto
Igea Virtus
Retrocessioni (le squadre scritte in corsivo sono poi state ripescate)
Entella Bacezza, Novese
Atletico Elmas, Arzachena
Bellusco, Casalese
Cremapergo, Mariano
Mezzocorona, Bolzano
Arco, Settaurense
Rovigo, Lanciotto Campi Bisenzio
Reggiolo, Massese
Guidonia, Fregene
Civitavecchia, Fortitudo Nepi
Urbania, Riccione
Città di Castello, Ortona
Pro Ebolitana, Città di Anagni
Castelli Romani, Pro Cisterna
Pro Vasto, Ferrandina
Cerignola, Toma Maglie
Rende, Caltagirone
Torretta, Mazara
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1998-1999 2000-2001 Right arrow.svg

La Serie D 1999-2000 fu la 52ª edizione del campionato interregionale di calcio disputata in Italia, la 19ª organizzata sotto l'egida della Lega Nazionale Dilettanti e la prima a riprendere, per volontà del presidente Carlo Tavecchio, l'antica denominazione del torneo abbandonata proprio 19 anni prima.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Stagione precedente
Arzachena Arzachena (SS) Stadio Biagio Pirina 13° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/girone F
Atletico Elmas Elmas (CA) Stadio Edoardo Sanna 8° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/girone F
Borgomanero Borgomanero (NO) Stadio Comunale 2° posto in Eccellenza Piemonte/girone A, promosso
Borgosesia Borgosesia (VC) Stadio comunale 17° in Serie C2/A
Cuneo Cuneo Stadio Fratelli Paschiero 6° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/girone A
Derthona Tortona (AL) Stadio Fausto Coppi 13° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/girone A
Entella Bacezza Chiavari (GE) Stadio comunale 1° posto in Eccellenza Liguria, promosso
Ivrea Ivrea (TO) Stadio Gino Pistoni 8° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/girone A
Moncalieri Moncalieri (TO) Stadio Comunale 1° posto in Eccellenza Piemonte/girone B, promosso
Novese Novi Ligure (AL) Stadio Costante Girardengo 14° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/girone A
Olbia Olbia (SS) Stadio Bruno Nespoli 12° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/girone F
Sangiustese San Giusto Canavese (TO) Stadio Franco Cerutti 5° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/girone A
Selargius Selargius (CA) Stadio Virgilio Porcu 11° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/girone F
Sestrese Genova (Sestri Ponente) Stadio Giuseppe Picardo 9° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/girone A
Valle d'Aosta Aosta Stadio Mario Puchoz 4° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/girone A[1]
Verbania Verbania Stadio Carlo Pedroli 7° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/girone A
Villacidrese Villacidro (CA) Stadio comunale 1° posto in Eccellenza Sardegna, promosso
Volpiano Volpiano (TO) Stadio Antonio Goia 1° posto in Eccellenza Piemonte/girone A, promosso

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Moncalieri 72 34 21 9 4 62 27 +35
2. Sestrese (-3) 65 34 19 11 4 37 15 +22
3. Derthona 58 34 15 13 6 44 21 +23
4. 600px Blue HEX-00529F Purple HEX-A2214B.svg Sangiustese 53 34 15 8 11 38 31 +7
5. Verbania 48 34 12 12 10 52 40 +12
6. Borgosesia 47 34 12 11 11 42 38 +4
7. Villacidrese 47 34 14 5 15 46 46 0
8. Ivrea 47 34 13 8 13 44 45 -1
9. Borgomanero 46 34 12 10 12 38 38 0
10. Cuneo 45 34 11 12 11 37 39 -2
11. Selargius 44 34 11 11 12 37 37 0
12. Valle d'Aosta 44 34 12 8 14 34 39 -5
13. Bianco e Azzurro.svg Volpiano 42 34 10 12 12 32 34 -2
14. Olbia 41 34 11 8 15 34 45 -11
1downarrow red.svg 15. Entella Bacezza 40 34 10 10 14 31 40 -9
1downarrow red.svg 16. Novese 40 34 10 10 14 21 31 -10
1downarrow red.svg 17. Atletico Elmas 33 34 8 9 17 36 59 -23
1downarrow red.svg 18. Arzachena 14 34 1 11 22 17 57 -40

Legenda:

      Promossa in Serie C2 2000-2001.
      Retrocessa in Eccellenza 2000-2001.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa
In caso di pari punti per promozioni o retrocessioni si disputava uno spareggio.

Note:

La Sestrese ha scontato 3 punti di penalizzazione.

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Stagione precedente
Atletico Milan Monza (MI) Campo sportivo comunale 2° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/B
Bellusco Bellusco (MI) Campo sportivo comunale 1° posto in Eccellenza lombarda/A
Casale Casale Monferrato (AL) Stadio Natale Palli 11° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/A
Casalese Casalmaggiore (CR) Stadio Icio Ferrari 9° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/B
Cremapergo Crema (CR) Stadio Giuseppe Voltini 18° posto in Serie C2/A
Fanfulla Lodi Stadio Dossenina 8° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/B
Fidenza Fidenza (PR) Stadio Dario Ballotta 10° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/B
Legnano Legnano (MI) Stadio Giovanni Mari 10° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/A
Mariano Mariano Comense (CO) Città di Mariano Comense 7° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/B
Oggiono Oggiono (LC) Stadio comunale 3° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/B
Pavia Pavia Stadio Pietro Fortunati 1° posto in Eccellenza lombarda/B
Pizzighettone Pizzighettone (CR) Stadio Comunale 1° posto in Eccellenza lombarda/C
Rodengo Saiano Rodengo Saiano (BS) Stadio comunale 3° posto in Eccellenza lombarda/C
Romanese Romano di Lombardia (BG) Stadio comunale 12° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/C
Sancolombano San Colombano al Lambro (MI) Stadio Franco Riccardi 12° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/A
Sant'Angelo Sant'Angelo Lodigiano (LO) Stadio Carlo Chiesa 2° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/A
Valenzana Valenza (AL) Stadio comunale 3° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/A
Voghera Voghera (PV) Stadio Giovanni Parisi 16° posto in Serie C2/A, retrocesso

Classific Finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Legnano 80 34 24 8 2 58 16 +42
2. Pavia 65 34 19 8 7 50 26 +24
3. Valenzana 62 34 17 11 6 42 22 +20
4. 600px chequered HEX-FF0000 HEX-0000FF.svg Oggiono 55 34 15 10 9 56 35 +21
5. Romanese 52 34 13 13 8 40 32 +8
6. Casale 52 34 13 13 8 33 27 +6
7. Fidenza 50 34 12 14 8 40 35 +5
8. Rodengo Saiano 46 34 11 13 10 35 35 0
9. Fanfulla 42 34 11 9 14 38 39 -1
10. Atletico Milan 42 34 9 15 10 38 40 -2
11. Pizzighettone 42 34 9 15 10 35 40 -5
12. Sant'Angelo 41 34 10 11 13 51 54 -3
13. Sancolombano 40 34 11 7 16 33 45 -12
14. Voghera 36 34 6 18 10 29 36 -7
1downarrow red.svg 15. Rosso e Blu.svg Bellusco 35 34 8 11 15 29 43 -14
1downarrow red.svg 16. Bianco e Celeste.svg Casalese 29 34 6 11 17 26 56 -30
1downarrow red.svg 17. Cremapergo 23 34 4 11 19 24 50 -26
1downarrow red.svg 18. Mariano 22 34 4 10 20 30 56 -26

Legenda:

      Promossa in Serie C2 2000-2001.
      Retrocessa in Eccellenza 2000-2001.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa
In caso di pari punti per promozioni o retrocessioni si disputava uno spareggio.

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Stagione precedente
Arco Arco (TN) Stadio Comunale 14° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/C
Arzignano Arzignano (VI) Stadio Dal Molin 4° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/B
Bassano Virtus Bassano del Grappa (VI) Stadio Rino Mercante 3° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/C
Bolzano Bolzano Stadio Druso 2° posto in Eccellenza Trentino-Alto Adige,ripescata
Chioggia Sott. Chioggia (VE) Stadio Aldo e Dino Ballarin 1° posto in Eccellenza Veneto/A, promosso
Itala San Marco Gradisca d'Isonzo (GO) Stadio Gino Colaussi 10° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/C
Martellago Martellago (VE) Stadio Comunale 6° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/C
Mezzocorona Mezzocorona (TN) Stadio Comunale 1° posto in Eccellenza Trentino-Alto Adige, promosso
Montecchio Montecchio Maggiore (VI) Stadio Gino Cosaro 5° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/B
Pievigina Pieve di Soligo (TV) Stadio Comunale 4° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/C
Pordenone Pordenone Stadio Ottavio Bottecchia 5° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/C
Portogruaro Portogruaro (VE) Stadio Pier Giovanni Mecchia 11° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/C
Pro Gorizia Gorizia Stadio Campagnuzza 1° posto in Eccellenza Friuli-Venezia Giulia, promosso
Santa Lucia Santa Lucia di Piave (TV) Stadio XXV Aprile 8° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/C
Sanvitese San Vito al Tagliamento (PN) Stadio Comunale 9° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/C
Settaurense Storo (TN) Stadio Comunale 13° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/C
Südtirol-Alto Adige Bolzano Stadio Druso 7° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/C
Thienevaldagno Thiene e Valdagno (VI) Stadio Guido Miotto 2° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/C
Trento Trento Stadio Briamasco 18° posto in Serie C2/B,retrocesso

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Südtirol-Alto Adige 70 36 20 10 6 56 26 +30
2. Montecchio 69 36 20 9 7 42 22 +20
3. Pro Gorizia 63 36 16 15 5 45 25 +20
4. Santa Lucia 61 36 16 13 7 40 23 +17
5. Pordenone 59 36 16 11 9 53 29 +24
6. 600px pentasection vertical Black HEX-DE1100.svg Thienevaldagno 55 36 14 13 9 48 33 +15
7. Bassano Virtus 53 36 13 14 9 51 41 +10
8. Arzignano 53 36 13 14 9 55 49 +6
9. 600px Rosso e Blu Strisce-Flag.svg Martellago 49 36 13 10 13 43 43 0
10. Sanvitese 48 36 12 12 12 46 42 +4
11. Itala San Marco 47 36 11 14 11 40 45 -5
12. Portogruaro 44 36 9 17 10 34 32 +2
13. Trento 43 36 8 19 9 36 35 +1
14. Chioggia Sott. 42 36 9 15 12 30 33 -3
15. Pievigina 41 36 10 11 15 49 43 +6
1downarrow red.svg 16. Mezzocorona 37 36 9 10 17 27 39 -12
1downarrow red.svg 17. Bolzano 37 36 9 10 17 30 44 -14
1downarrow red.svg 18. Arco 34 36 7 13 16 36 56 -20
1downarrow red.svg 19. Settaurense 4 36 0 4 32 20 121 -101

Legenda:

      Promossa in Serie C2 2000-2001.
      Retrocessa in Eccellenza 2000-2001.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa
In caso di pari punti per promozioni o retrocessioni si disputava uno spareggio.

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Stagione precedente
Adriese Adria (RO) Stadio Luigi Bettinazzi 6° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/B
Aglianese Agliana (PT) Stadio Germano Bellucci 7° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/E
AS Sestese Sesto Fiorentino (FI) Stadio Piero Torrini 10° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/E
Bagnolese Bagnolo di Sopra (RE) Stadio Fratelli Campari 1° posto in Eccellenza Emiliana/A, promosso
Baracca Lugo Lugo di Romagna (RA) Stadio Ermes Muccinelli 16° posto in Serie C2/B,retrocesso
Camaiore Camaiore (LU) Stadio comunale 7° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/F
Crociati Parma Parma Stadio comunale 11° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/B
Felsina San Lazzaro San Lazzaro di Savena (BO) Stadio John Fitzgerald Kennedy 8° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/D
Fiorano Fiorano Modenese (MO) Stadio comunale 2° posto in Eccellenza Emiliana/A,ripescato
Forlì Forlì Stadio Tullo Morgagni 2° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/D
Lanciotto Campi Bisenzio Campi Bisenzio (FI) Stadio comunale 1° posto in Eccellenza Toscana/B
Legnago Salus Legnago (VR) Stadio Mario Sandrini 11° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/B
Massese Massa Stadio degli Oliveti 4° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/F
Reggiolo Reggiolo (RE) Stadio comunale 13° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/B
Rovigo Rovigo Stadio Francesco Gabrielli 14° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/B
Russi Russi (RA) Stadio Bruno Bucci 13° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/D
Versilia Seravezza (LU) Stadio comunale 5° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/F
Virtus Castelfranco Castelfranco Emilia (MO) Stadio Fausto Ferrarini 9° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/D

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Russi 65 34 17 14 3 45 21 +24
2. 600px left half vertical HEX-243785 HEX-FFDE15 right half Black cross on White.svg Crociati Parma 57 34 16 9 9 50 41 +9
3. Blu e Azzurro (Strisce).png Versilia 51 34 12 15 7 34 29 +5
4. Virtus Castelfranco 50 34 12 14 8 33 20 +13
5. Baracca Lugo (-7) 48 34 14 13 7 59 43 +16
6. Bianco e Verde2.png Felsina San Lazzaro 48 34 13 9 12 42 33 +9
7. Aglianese 46 34 11 13 10 37 28 +9
8. Adriese 45 34 12 9 13 29 37 -8
9. Legnago Salus 44 34 12 8 14 33 37 -4
10. AS Sestese 44 34 11 11 12 38 36 +2
11. Forlì (-21) 43 34 18 10 6 47 22 +25
12. Fiorano 43 34 10 13 11 31 33 -2
13. Bagnolese 40 34 10 10 14 34 56 -22
14. Camaiore 38 34 8 14 12 35 39 -4
1downarrow red.svg 15. Rovigo 38 34 8 14 12 31 34 -3
1downarrow red.svg 16. Lanciotto Campi Bisenzio 38 34 9 11 14 25 42 -17
1downarrow red.svg 17. Reggiolo 24 34 3 15 16 20 41 -21
1downarrow red.svg 18. Massese 21 34 3 12 19 17 48 -31

Legenda:

      Promossa in Serie C2 2000-2001.
      Retrocessa in Eccellenza 2000-2001.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa
In caso di pari punti per promozioni o retrocessioni si disputava uno spareggio.

Note:

Rovigo, Camaiore e Lanciotto Campi Bisenzio hanno terminato il campionato a pari punti. La classifica avulsa ha condannato subito i fiorentina. Camaiore e Rovigo disputarono uno soareggio salvezza.
Il Forlì ha scontto 21 punti di penalizzazione.[2]
Il Baracca Lugo ha scontato 7 punti di penalizzazione.
Il Rovigo è stato poi riammesso in Serie D 2000-2001.

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Spareggio salvezza[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Camaiore 3-3 (6-5 dcr) Rovigo Fiorenzuola d'Arda, 28 maggio 2000

Girone E[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Stagione precedente
Astrea Roma Stadio Casal del Marmo 18° in Serie C2/C,retrocesso
Castelfiorentino Castelfiorentino (FI) Stadio comunale "Riccardo Neri" 4° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/E
Castrense Grotte di Castro (VT) Stadio comunale 2° posto in Eccellenza Laziale/A, promosso
Cerretese Cerreto Guidi (FI) Stadio "Alessandro Palatresi" 1° posto in Eccellenza Toscana/A, promosso
Civitavecchia Civitavecchia (RM) Stadio Giovanni Maria Fattori 6° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/F
Colligiana Colle di Val d'Elsa (SI) Stadio Gino Manni 6° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/E
Fortitudo Nepi Nepi (VT) Stadio comunale 1° posto in Eccellenza Laziale/A, promosso
Fregene Fregene di Fiumicino (RM) Stadio comunale 14° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/F
Fucecchio Fucecchio (FI) Stadio comunale "Filippo Corsini" 2° posto in Eccellenza Toscana/Ammesso
Grosseto Grosseto Stadio Carlo Zecchini 3° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/F
Guidonia Guidonia Montecelio (RM) Stadio comunale 6° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/E
Ladispoli Ladispoli (RM) Stadio Angelo Sale 10° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/F
Poggibonsi Poggibonsi (SI) Stadio Stefano Lotti 12° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/E
Rieti Rieti Stadio Centro d'Italia 3° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/E
Sangimignano San Gimignano (SI) Stadio Santa Lucia 9° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/E
Sangiovannese San Giovanni Valdarno (AR) Stadio Virgilio Fedini 2° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/E
Venturina Venturina Terme (LI) Stadio comunale 9° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/F

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Scudetto.svg 1uparrow green.svg 1. Sangiovannese 75 34 22 9 3 64 19 +45
2. Sangimignano (-3) 70 34 21 10 3 48 19 +29
3. Rieti 61 34 18 7 9 59 39 +20
4. Tivoli 56 34 16 8 10 37 29 +8
5. Poggibonsi 53 34 14 11 9 55 37 +18
6. Astrea 52 34 14 10 10 45 38 +7
7. Grosseto 51 34 12 15 7 48 35 +13
8. Cerretese 47 34 11 14 9 40 33 +7
9. Colligiana 44 34 10 14 10 41 43 -2
10. Bianco e Celeste.svg Venturina 42 34 10 12 12 40 40 0
11. Fucecchio 42 34 10 12 12 35 43 -8
12. Castrense 41 34 10 11 13 36 35 +1
13. Castelfiorentino 37 34 8 13 13 25 42 -17
14. Ladispoli 36 34 9 9 16 29 37 -8
1downarrow red.svg 15. Guidonia 34 34 9 7 18 38 52 -14
1downarrow red.svg 16. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Fregene 32 34 7 11 16 25 48 -23
1downarrow red.svg 17. Civitavecchia 30 34 7 9 18 34 63 -29
1downarrow red.svg 18. Bianco e Verde2.png Fortitudo Nepi 17 34 3 8 23 18 65 -47

Legenda:

      Promossa in Serie C2 2000-2001.
      Retrocessa in Eccellenza 2000-2001.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa
In caso di pari punti per promozioni o retrocessioni si disputava uno spareggio.

Note:

Il Sangimignano ha scontto 3 punti di penalizzazione.

Girone F[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Stagione precedente
Bellaria Igea Marina Bellaria-Igea Marina (RN) Stadio Enrico Nanni 1° posto in Eccellenza Emiliana-Romagnola/B, promosso
Città di Castello Città di Castello (PG) Stadio Comunale 13° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/E
Civitanovese Civitanova Marche (MC) Stadio Polisportivo Comunale 1° posto in Eccellenza Marchigiana, promosso
Fano Fano (PU) Stadio Raffaele Mancini 17° posto in Serie C2/B,retrocesso
Foligno Foligno (PG) Stadio Enzo Blasone 11° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/E
Jesi Jesi (AN) Stadio Comunale 10° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/D
Monturanese Monte Urano (PU) Stadio Comunale 7° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/D
Ortona Ortona (CH) Stadio Comunale 14° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/G
R.C. Angolana Città Sant'Angelo (PE) Stadio Comunale 6° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/G
Riccione Riccione (RN) Stadio Italo Nicoletti 14° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/D
Sambenedettese San Benedetto del Tronto (AP) Stadio Riviera delle Palme 4° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/D
San Marino Serravalle (RSM) Stadio Olimpico di Serravalle 6° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/D
Sansepolcro Sansepolcro (AR) Stadio comunale Buitoni 8° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/E
Santarcangiolese Santarcangelo di Romagna Stadio Valentino Mazzola 11° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/D
Tolentino Tolentino (MC) Stadio della Vittoria 3° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/D
Umbertide Umbertide (PG) Stadio Comunale 1° posto in Eccellenza Umbra, promosso
Urbania Urbania (PU) Stadio Comunale 12° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/D
Vigor Senigallia Senigallia (AN) Stadio Comunale 5° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/D

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. San Marino 67 34 19 10 5 44 21 +23
2. R.C. Angolana 65 34 18 11 5 49 26 +23
3. Tolentino 57 34 15 12 7 49 31 +18
4. Fano 57 34 17 6 11 34 29 +5
5. Civitanovese 53 34 14 11 9 44 29 +15
6. Santarcangiolese 53 34 15 8 11 45 39 +6
7. Vigor Senigallia 52 34 14 10 10 46 34 +12
8. Sambenedettese 47 34 10 17 7 38 27 +11
9. Sansepolcro 46 34 11 13 10 33 33 0
10. Monturanese 45 34 10 15 9 39 38 +1
11. Jesi 43 34 10 13 11 39 35 +4
12. Foligno 42 34 10 12 12 33 34 -1
13. Bellaria Igea Marina 42 34 10 12 12 34 38 -4
14. 600px vertical Blue HEX-0000FF White.svg Umbertide 42 34 11 9 14 36 42 -6
1downarrow red.svg 15. 600px Bianco e Rosso Strisce.svg Urbania 41 34 10 11 13 27 30 -3
1downarrow red.svg 16. Riccione 38 34 9 11 14 31 35 -4
1downarrow red.svg 17. Città di Castello 24 34 5 9 20 33 65 -32
1downarrow red.svg 18. Ortona 8 34 2 2 30 34 102 -68

Legenda:

      Promossa in Serie C2 2000-2001.
      Retrocessa in Eccellenza 2000-2001.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa
In caso di pari punti per promozioni o retrocessioni si disputava uno spareggio.

Note:

Il Riccione è stato poi riammesso in Serie D 2000-2001.

Girone G[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Stagione precedente
Casertana Caserta Stadio Alberto Pinto 11° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/I
Cassino Cassino (FR) Stadio Gino Salveti 15° in Promozione Laziale/D[3]
Castelli Romani Lanuvio (RM) Stadio comunale 1° posto in Eccellenza Laziale/B[4], promosso
Ceccano Ceccano (FR) Stadio comunale 9° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/G
Città di Anagni Anagni (FR) Stadio comunale 11° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/G
Frosinone Frosinone Stadio Matusa 16° in Serie C2/C,retrocesso
Latina Latina Stadio Domenico Francioni 2° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/F
Nuovo Terzigno Terzigno (NA) Stadio comunale 4° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/I
Ottaviano Ottaviano (NA) Stadio comunale 2° posto in Eccellenza Campana/A, promosso
Paganese Pagani (SA) Stadio Marcello Torre 1° posto in Eccellenza Campana/B, promosso
Palmese Palma Campania (NA) Stadio comunale 6° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/I
Pro Cisterna Cisterna di Latina (LT) Stadio comunale 4° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/G
Pro Ebolitana Eboli (SA) Stadio Massaioli 7° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/I
Puteolana Pozzuoli (NA) Stadio Domenico Conte 3° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/I
Sangiuseppese San Giuseppe Vesuviano (NA) Campo comunale Murialdo 1° posto in Eccellenza Campana/A, promosso
Sorrento Sorrento (NA) Stadio Italia 5° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/I
Terracina Terracina (LT) Stadio Mario Colavolpe 7° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/G
Viribus Unitis Somma Vesuviana (NA) Stadio Felice Nappi 8° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/I

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Puteolana 76 34 22 10 2 61 19 +42
2. Nuovo Terzigno 61 34 17 10 7 43 25 +18
3. Cassino 61 34 17 10 7 34 22 +12
4. Sangiuseppese 57 34 16 9 9 41 29 +12
5. Frosinone 50 34 12 14 8 39 28 +11
6. Sorrento 48 34 12 12 10 40 36 +4
7. Palmese 48 34 12 12 10 35 33 +2
8. Latina 46 34 10 16 8 44 35 +9
9. Paganese 45 34 12 9 13 29 37 -8
10. Viribus Unitis 44 34 12 8 14 34 41 -7
11. Casertana 43 34 11 10 13 40 33 +7
12. Terracina 42 34 10 12 12 27 34 -7
13. Ceccano 42 34 12 6 16 29 43 -14
14. 600px bisection vertical HEX-FF0000 White.svg Ottaviano 40 34 9 13 12 22 29 -7
1downarrow red.svg 15. Azzurro e Bianco2.svg Pro Ebolitana 37 34 9 10 15 33 43 -10
1downarrow red.svg 16. Città di Anagni 35 34 9 8 17 31 40 -9
1downarrow red.svg 17. Flag blue HEX-539ADE.svg Castelli Romani 27 34 6 9 19 26 41 -15
1downarrow red.svg 18. Pro Cisterna 22 34 4 10 20 17 57 -40

Legenda:

      Promossa in Serie C2 2000-2001.
      Retrocessa in Eccellenza 2000-2001.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa
In caso di pari punti per promozioni o retrocessioni si disputava uno spareggio.

Girone H[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Stagione precedente
Arsenaltaranto Taranto Stadio Erasmo Iacovone 4° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/H
Altamura Altamura (BA) Stadio Antonio D'Angelo 7° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/H
Barletta Barletta (BA) Stadio Comunale 10° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/G
Bojano Bojano (CB) Stadio Adriano Colalillo 1° posto in Eccellenza Molisana, promosso
Campobasso Campobasso Stadio Nuovo Romagnoli 2° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/G
Casarano Casarano (LE) Stadio Giuseppe Capozza 17° in Serie C2/C,retrocesso
Cerignola Cerignola (FG) Stadio Domenico Monterisi 13° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/G
Ferrandina Ferrandina (MT) Stadio comunale 1° posto in Eccellenza Lucana, promosso
Isernia Isernia Stadio X Settembre 5° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/G
Manfredonia Manfredonia (FG) Stadio Miramare 2° posto in Eccellenza Pugliese, promosso
Martina Martina Franca (TA) Stadio Giuseppe Domenico Tursi 11° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/H
Melfi Melfi (PZ) Stadio Arturo Valerio 8° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/G
Pro Italia Galatina Galatina (LE) Stadio comunale 3° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/H
Pro Vasto Vasto (CH) Stadio Aragona 1° posto in Eccellenza Abruzzese, promosso
Rutigliano Rutigliano (BA) Stadio comunale 2° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/H
Taurisano Taurisano (LE) - 5° posto in Eccellenza Pugliese, promosso
Toma Maglie Maglie (LE) Stadio Antonio Tamborino Frisari 5° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/H
Virtus Locorotondo Locorotondo (BA) Stadio comunale 1° posto in Eccellenza Pugliese, promosso

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Campobasso 76 34 23 7 4 57 22 +35
2. Arsenaltaranto 75 34 22 9 3 53 23 +30
3. Martina 71 34 21 8 5 61 19 +42
4. Rutigliano 60 34 15 15 4 60 33 +27
5. Taurisano 57 34 16 9 9 42 27 +15
6. Pro Italia Galatina 55 34 15 10 9 46 29 +17
7. BlauGrana.svg Virtus Locorotondo 51 34 15 6 13 53 45 +8
8. Isernia 47 34 11 14 9 33 24 +9
9. Barletta 47 34 13 8 13 25 29 -4
10. Altamura 46 34 11 13 10 30 29 +1
11. Bojano 45 34 12 9 13 43 41 +2
12. Manfredonia 41 34 10 11 13 31 33 -2
13. Melfi 41 34 10 11 13 23 32 -9
14. Casarano 40 34 10 10 14 36 54 -18
1downarrow red.svg 15. Pro Vasto (-2) 36 34 10 8 16 36 37 -1
1downarrow red.svg 16. Rosso e Blu.svg Ferrandina 17 34 2 11 21 12 50 -38
1downarrow red.svg 17. Cerignola 17 34 4 5 25 23 66 -43
1downarrow red.svg 18. Toma Maglie 8 34 0 8 26 18 89 -71

Legenda:

      Promossa in Serie C2 2000-2001.
      Retrocessa in Eccellenza 2000-2001.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa
In caso di pari punti per promozioni o retrocessioni si disputava uno spareggio.
Il Pro Vasto ha scontato 2 punti di penalizzazione.
L'Arsenaltaranto è stato poi ammesso in Serie C2 2000-2001 a completamenti di organico.

Girone I[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Stagione precedente
Caltagirone Caltagirone (CT) Stadio Pino Bongiorno 1° posto in Eccellenza Siciliana/B, promosso
Corigliano Schiavonea Corigliano Calabro (CS) Stadio comunale "Città di Corigliano" 10° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/H
Gattopardo Palma di Montechiaro (AG) Stadio comunale 1° posto in Eccellenza Siciliana/A, promosso
Igea Virtus Barcellona Pozzo di Gotto (ME) Stadio Carlo Stagno d'Alcontres 2° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/I
Locri Locri (RC) Stadio comunale Città di Locri 6° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/H
Mazara Mazara del Vallo (TP) Stadio Nino Vaccara 14° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/I
Milazzo Milazzo (ME) Stadio comunale Grotta Polifemo 12° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/I
Nuova Vibonese Vibo Valentia Stadio Luigi Razza 8° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/H
Potenza Potenza Stadio Alfredo Viviani 3° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/G
Ragusa Ragusa Stadio Selvaggio 9° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/I
Rende Rende (CS) Stadio Marco Lorenzon 14° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/H
Ruggiero di Lauria Lauria (PZ) Stadio comunale 12° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/H
Sancataldese San Cataldo (CL) Stadio comunale 15° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/I
Sciacca Sciacca (AG) Stadio Luigi Riccardo Gurrera 10 ° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/I
Siderno Siderno (RC) Stadio comunale 1° posto in Eccellenza Calabrese, promosso
600px pentasection vertical HEX-DF0728 HEX-FAF428.svg Torretta Crucoli (KR) Stadio comunale 2° posto in Eccellenza Calabrese, promosso
Vigor Lamezia Lamezia Terme (CZ) Stadio Guido D'Ippolito 13° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/H
Vittoria Vittoria (RG) Stadio comunale 13° posto nel Campionato Nazionale Dilettanti/I

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Igea Virtus 82 34 25 7 2 62 19 +43
2. Potenza 73 34 22 7 5 59 19 +40
3. Vigor Lamezia 57 34 16 9 9 45 29 +16
4. Corigliano Schiavonea (-1) 49 34 13 11 10 39 29 +10
5. Vittoria 48 34 13 9 12 32 36 -4
6. 600px bisection vertical HEX-F9A7D2 Black.svg Ruggiero di Lauria 46 34 12 10 12 41 42 -1
7. Ragusa 45 34 12 9 13 45 39 +6
8. Nuova Vibonese 44 34 10 14 10 34 32 +2
9. Locri 44 34 10 14 10 35 35 0
10. Milazzo 44 34 12 8 14 34 36 -2
11. Sciacca 43 34 11 10 13 44 39 +5
12. Siderno 43 34 10 13 11 34 34 0
13. Gattopardo 43 34 9 16 9 24 26 -2
14. 600px Verde e Amaranto (Strisce).png Sancataldese 42 34 11 9 14 37 45 -8
1downarrow red.svg 15. Rende 41 34 10 11 13 41 46 -5
1downarrow red.svg 16. Caltagirone (-1) 40 34 9 14 11 27 36 -9
1downarrow red.svg 17. 600px pentasection vertical HEX-DF0728 HEX-FAF428.svg Torretta (-5) 28 34 8 9 17 37 63 -26
1downarrow red.svg 18. Mazara 8 34 2 2 30 22 87 -65

Legenda:

      Promossa in Serie C2 2000-2001.
      Retrocessa in Eccellenza 2000-2001.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa
In caso di pari punti per promozioni o retrocessioni si disputava uno spareggio.
Il Torretta ha scontato 5 punti di penalizzazione.
Il Corigliano Schiavonea e il Caltagirone hanno scontato 1 punto di penalizzazione.

Poule scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ come Chatillon-Saint Vincent,rappresentato con i colori bianco-celesti
  2. ^ A causa un tesseramento irregolare.
  3. ^ Al termine della stagione si fonde con il Real Piedimonte e acquisisce il titolo a disputare la Serie D.
  4. ^ Come Lanuvio Campoleone
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio