Serie C1 1991-1992

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Serie C1 1991-1992
Competizione Serie C1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 14ª
Organizzatore Lega Professionisti Serie C
Date dal 15 settembre 1991
al 31 maggio 1992
Luogo Italia Italia
Partecipanti 36
Formula 2 gironi all'italiana A/R
Risultati
Vincitore SPAL (1º titolo)
Ternana (1º titolo)
Promozioni SPAL
Monza
Ternana
Fidelis Andria
Retrocessioni Casale
Pavia
Baracca Lugo
Fano
Monopoli
Licata
Statistiche
Miglior marcatore Gir. A: Italia Riccardo Gori (13)
Gir. B: Italia Dario Hübner (14)
Incontri disputati 613
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1990-1991 1992-1993 Right arrow.svg

Classifiche del campionato di calcio di Serie C1 1991-1992.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Il girone A vede vincitore gli emiliani della SPAL che ritornano in Serie B dopo un decennio passato tra C1 e C2. Per la squadra ferrarese si tratta della seconda promozione consecutiva: dalla C2 alla B in un solo anno, ad agganciare il secondo e ultimo posto disponibile per i cadetti furono i brianzoli del Monza che tornarono in B dopo 2 anni, i bianco-rossi riuscirono a scalzare i rivali del Como il 17 maggio con la vittoria dei lombardi sull'Arezzo e il pareggio a reti bianche dei lariani contro la SPAL, e a tornare in cadetteria.

Le retrocessioni in C2 furono ad appannaggio di Baracca Lugo e Pavia che non evitarono la categoria inferiore, mentre Pro Sesto e Casale finite al terzultimo posto a pari merito, disputarono uno spareggio che vide trionfare i milanesi il 7 giugno per 1-0 contro i piemontesi stellati, sul neutro di Piacenza.

Profili[modifica | modifica wikitesto]

Club Rosa Città Stadio Stagione 1990-1991
Alessandria dettagli Alessandria Stadio Giuseppe Moccagatta 1° in C2/A,promossa
Arezzo dettagli Arezzo Stadio Comunale 9° in C1/A
Baracca Lugo dettagli Lugo di Romagna (RA) Stadio Comunale 11° in C1/A
Carpi dettagli Carpi (MO) Stadio Sandro Cabassi 13° in C1/A
Casale dettagli Casale Monferrato (AL) Stadio Natale Palli 11° in C1/A
Chievo Verona dettagli Chievo (fraz.di Verona) Stadio Marcantonio Bentegodi 14° in C1/A
Como dettagli Como Stadio Giuseppe Sinigaglia 3° in C1/A
Empoli dettagli Empoli (FI) Stadio Carlo Castellani 4° in C1/A
Massese dettagli Massa Stadio Degli Oliveti 2° in C2/A,promossa
Monza dettagli Monza (MI) Stadio Brianteo 7° in C1/A
Palazzolo dettagli Palazzolo sull'Oglio (BS) Stadio Comunale 1° in C2/B,promosso
Pavia dettagli Pavia Stadio Pietro Fortunati 9° in C1/A
Pro Sesto dettagli Sesto San Giovanni (MI) Stadio Breda 7° in C1/A
Siena dettagli Siena Stadio Artemio Franchi 6° in C1/B
SPAL dettagli Ferrara Stadio Paolo Mazza 2° in C2/B,promossa
Spezia dettagli La Spezia Stadio Alberto Picco 6° in C1/A
Triestina dettagli Trieste Stadio Giuseppe Grezar 19° in B,retrocessa
Vicenza dettagli Vicenza Stadio Romeo Menti 10° in C1/A

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. SPAL 47 34 16 15 3 49 21 +28
1uparrow green.svg 2. Monza 45 34 13 19 2 34 15 +19
3. Como 43 34 14 15 5 33 18 +15
4. Vicenza 40 34 11 18 5 34 20 +14
5. Empoli 39 34 11 17 6 39 25 +14
6. Triestina 37 34 12 13 9 31 31 0
7. Chievo 34 34 8 18 8 32 35 -3
8. Spezia 33 34 8 17 9 31 33 -2
9. Carpi 32 34 10 12 12 23 27 -4
10. Palazzolo 32 34 5 22 7 29 34 -5
11. Arezzo 31 34 8 15 11 29 35 -6
12. Alessandria 31 34 8 15 11 28 37 -9
13. Siena 31 34 5 21 8 23 33 -10
14. Massese 30 34 9 12 13 28 38 -10
15. Pro Sesto 29 34 8 13 13 24 28 -4
1downarrow red.svg 16. Casale[1] 29 34 5 19 10 22 31 -9
1downarrow red.svg 17. Pavia 25 34 6 13 15 23 39 -16
1downarrow red.svg 18. Baracca Lugo 24 34 6 12 16 29 41 -12

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

ALE ARE BAR CAR CAS CHI COM EMP MAS MON PAL PAV PRO SPA SIE SPE TRI VIC
Alessandria 2-0 1-0 1-0 0-0 1-0 0-0 1-0 1-0 0-2 2-2 2-2 1-1 2-2 1-1 0-0 1-1 2-0
Arezzo 2-1 1-0 0-1 2-1 2-2 1-0 1-1 1-0 0-0 5-1 2-0 1-0 0-1 0-0 2-2 0-0 0-0
Baracca Lugo 3-0 3-1 1-0 1-1 0-0 0-2 0-4 1-0 0-1 0-0 2-1 0-1 0-3 3-0 2-2 3-3 1-1
Carpi 0-0 0-0 2-1 1-1 3-0 0-0 1-2 1-0 0-1 1-0 1-0 1-0 1-1 1-0 0-0 1-0 1-2
Casale 0-0 1-1 1-0 1-1 0-0 2-0 3-3 1-0 0-1 0-0 1-1 2-0 2-2 1-1 0-0 1-1 0-1
Chievo 4-1 0-0 2-1 1-1 1-0 1-1 1-1 1-0 1-1 1-0 3-2 1-1 2-0 1-1 2-2 0-1 0-0
Como 1-1 1-1 1-0 2-0 3-0 0-0 1-0 1-0 1-1 2-1 2-0 1-0 1-2 2-1 1-2 2-0 2-0
Empoli 0-0 2-0 0-0 1-2 2-0 2-2 0-1 4-1 1-0 1-1 1-1 1-0 1-0 2-0 2-1 3-0 1-1
Massese 2-0 2-0 2-1 1-0 2-0 0-0 1-1 0-0 0-0 2-1 1-0 0-0 2-1 3-2 0-0 2-2 0-0
Monza 4-1 2-0 0-0 1-1 1-1 1-1 0-0 1-1 2-0 3-0 1-0 3-1 0-0 0-0 2-1 0-0 0-0
Palazzolo 2-2 1-1 0-0 1-0 0-0 1-1 2-2 1-1 3-0 0-0 1-1 1-1 1-1 2-2 1-0 0-0 0-0
Pavia 1-0 2-2 0-0 2-1 0-0 2-1 0-1 1-0 2-0 1-1 1-2 0-1 0-0 1-1 0-1 1-0 0-0
Pro Sesto 0-1 2-0 1-1 3-0 0-0 2-0 0-0 0-0 1-0 0-1 1-1 3-0 0-0 0-0 0-1 0-1 1-1
SPAL 0-0 3-2 2-1 2-0 1-0 5-1 0-0 1-1 4-0 2-0 0-0 3-1 5-1 1-1 2-0 0-0 3-1
Siena 2-1 0-0 1-0 0-0 0-0 1-1 0-0 0-0 2-2 1-1 0-0 0-0 1-0 0-0 1-1 2-1 1-0
Spezia 2-1 1-1 1-1 1-1 0-1 1-0 1-1 0-0 2-2 0-2 0-2 0-0 1-2 0-1 1-0 4-1 1-0
Triestina 1-0 1-0 2-1 1-0 2-1 0-1 1-0 1-1 2-2 1-1 3-1 2-0 1-0 0-1 2-1 0-0 0-0
Vicenza 2-1 2-0 4-2 0-0 3-0 1-0 0-0 2-0 1-1 0-0 0-0 3-0 1-1 0-0 5-0 2-2 1-0

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
15 set.
1991
2-2 Alessandria-SPAL 0-0 26 gen.
1992
2-1 Arezzo-Casale 1-1
0-4 Baracca Lugo-Empoli 0-0
0-1 Carpi-Monza 1-1
1-1 Chievo-Pro Sesto 0-2
2-0 Como-Vicenza 0-0
2-2 Massese-Triestina 2-2
0-0 Siena-Pavia 1-1
0-2 Spezia-Palazzolo 0-1
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
22 set.
1991
1-0 Casale-Baracca Lugo 1-1 9 feb.
1992
0-0 Empoli-Alessandria 0-1
2-0 Monza-Massese 0-0
1-0 Palazzolo-Carpi 0-1
0-1 Pavia-Spezia 0-0
0-0 Pro Sesto-Como 0-1
5-1 SPAL-Chievo 0-2
1-0 Triestina-Arezzo 0-0
5-0 Vicenza-Siena 0-1


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
29 set.
1991
1-1 Alessandria-Triestina 0-1 16 feb.
1992
0-3 Baracca Lugo-SPAL 1-2
0-0 Carpi-Arezzo 1-0
1-0 Chievo-Palazzolo 1-1
2-1 Como-Siena 0-0
1-0 Empoli-Monza 1-1
1-0 Massese-Pavia 0-2
1-1 Pro Sesto-Vicenza 1-1
0-1 Spezia-Casale 0-0
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
6 ott.
1991
1-0 Arezzo-Baracca Lugo 1-3 23 feb.
1992
2-0 Casale-Como 0-3
2-1 Monza-Spezia 2-0
1-1 Palazzolo-Pro Sesto 1-1
1-0 Pavia-Alessandria 2-2
4-0 SPAL-Massese 1-2
1-1 Siena-Chievo 1-1
1-1 Triestina-Empoli 0-3
0-0 Vicenza-Carpi 2-1


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
13 ott.
1991
1-1 Alessandria-Pro Sesto 1-0 1º mar.
1992
5-1 Arezzo-Palazzolo 1-1
3-0 Baracca Lugo-Siena 0-1
1-1 Carpi-SPAL 0-2
1-1 Empoli-Pavia 0-1
1-1 Massese-Como 0-1
1-1 Monza-Casale 1-0
1-0 Spezia-Chievo 2-2
0-0 Triestina-Vicenza 0-1
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
20 ott.
1991
1-0 Casale-Massese 0-2 8 mar.
1992
1-1 Chievo-Carpi 0-3
1-2 Como-Spezia 1-1
2-2 Palazzolo-Alessandria 2-2
1-0 Pavia-Triestina 0-2
1-1 Pro Sesto-Baracca Lugo 1-0
2-0 SPAL-Monza 0-0
0-0 Siena-Arezzo 0-0
2-0 Vicenza-Empoli 1-1


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
27 ott.
1991
2-1 Arezzo-Alessandria 0-2 15 mar.
1992
2-1 Baracca Lugo-Pavia 0-0
0-0 Carpi-Como 0-2
0-0 Casale-Palazzolo 0-0
1-0 Empoli-SPAL 1-1
0-0 Massese-Vicenza 1-1
3-1 Monza-Pro Sesto 1-0
1-0 Spezia-Siena 1-1
0-1 Triestina-Chievo 1-0
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
10 nov.
1991
0-0 Alessandria-Spezia 1-2 23 mar.
1992
1-0 Chievo-Massese 0-0
1-0 Como-Baracca Lugo 2-0
0-0 Palazzolo-Triestina 1-3
0-0 Pavia-Casale 1-1
3-0 Pro Sesto-Carpi 0-1
3-2 SPAL-Arezzo 1-0
0-0 Siena-Empoli 0-2
0-0 Vicenza-Monza 0-0


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
17 nov.
1991
2-2 Arezzo-Chievo 0-0 5 apr.
1992
2-2 Baracca Lugo-Spezia 1-1
0-0 Carpi-Alessandria 0-1
1-1 Casale-Siena 0-0
4-1 Empoli-Massese 0-0
0-0 Monza-Como 1-1
1-2 Pavia-Palazzolo 1-1
1-0 Triestina-Pro Sesto 1-0
0-0 Vicenza-SPAL 1-3
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
24 nov.
1991
0-0 Alessandria-Casale 0-0 12 apr.
1992
2-1 Chievo-Baracca Lugo 0-0
2-0 Como-Pavia 1-0
1-0 Massese-Carpi 0-1
0-0 Palazzolo-Vicenza 0-0
0-0 Pro Sesto-Empoli 0-1
0-0 SPAL-Triestina 1-0
1-1 Siena-Monza 0-0
1-1 Spezia-Arezzo 2-2


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
1º dic.
1991
1-0 Arezzo-Pro Sesto 0-2 18 apr.
1992
1-0 Baracca Lugo-Massese 1-2
1-0 Carpi-Siena 0-0
0-0 Casale-Chievo 0-1
1-1 Empoli-Palazzolo 1-1
4-1 Monza-Alessandria 2-0
0-0 Pavia-SPAL 1-3
1-0 Triestina-Como 0-2
2-2 Vicenza-Spezia 0-1
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
8 dic.
1991
1-0 Alessandria-Baracca Lugo 0-3 26 apr.
1992
0-0 Chievo-Vicenza 0-1
1-0 Como-Empoli 1-0
2-0 Massese-Arezzo 0-1
0-0 Palazzolo-Monza 0-3
3-0 Pro Sesto-Pavia 1-0
1-0 SPAL-Casale 2-2
2-1 Siena-Triestina 1-2
1-1 Spezia-Carpi 0-0


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
15 dic.
1991
1-0 Arezzo-Como 1-1 3 mag.
1992
1-0 Baracca Lugo-Carpi 1-2
2-0 Casale-Pro Sesto 0-0
2-2 Empoli-Chievo 1-1
3-2 Massese-Siena 2-2
1-0 Monza-Pavia 1-1
0-0 SPAL-Palazzolo 1-1
0-0 Triestina-Spezia 1-4
2-1 Vicenza-Alessandria 0-2
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
22 dic.
1991
1-1 Alessandria-Siena 1-2 10 mag.
1992
1-1 Carpi-Casale 1-1
1-1 Chievo-Como 0-0
2-0 Empoli-Arezzo 1-1
0-0 Monza-Triestina 1-1
0-0 Palazzolo-Baracca Lugo 0-0
0-0 Pavia-Vicenza 0-3
0-0 Pro Sesto-SPAL 1-5
2-2 Spezia-Massese 0-0


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
29 dic.
1991
0-0 Arezzo-Monza 0-2 17 mag.
1992
1-1 Baracca Lugo-Vicenza 2-4
1-0 Carpi-Pavia 1-2
1-1 Casale-Triestina 1-2
4-1 Chievo-Alessandria 0-1
1-2 Como-SPAL 0-0
0-0 Massese-Pro Sesto 0-1
0-0 Siena-Palazzolo 2-2
0-0 Spezia-Empoli 1-2
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
12 gen.
1992
0-0 Alessandria-Como 1-1 24 mag.
1992
2-0 Empoli-Casale 3-3
0-0 Monza-Baracca Lugo 1-0
3-0 Palazzolo-Massese 1-2
2-1 Pavia-Chievo 2-3
0-1 Pro Sesto-Spezia 2-1
1-1 SPAL-Siena 0-0
1-0 Triestina-Carpi 0-1
2-0 Vicenza-Arezzo 0-0


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
19 gen.
1992
2-0 Arezzo-Pavia 2-2 31 mag.
1992
3-3 Baracca Lugo-Triestina 1-2
1-2 Carpi-Empoli 2-1
0-1 Casale-Vicenza 0-3
1-1 Chievo-Monza 1-1
2-1 Como-Palazzolo 2-2
2-0 Massese-Alessandria 0-1
1-0 Siena-Pro Sesto 0-0
0-1 Spezia-SPAL 0-2

Record[modifica | modifica wikitesto]

  • Campione d'inverno: SPAL
  • Maggior numero di vittorie: SPAL (16)
  • Minor numero di sconfitte: Monza (2)
  • Migliore attacco: SPAL (49 reti fatte)
  • Miglior difesa: Monza (15 reti subite)
  • Miglior differenza reti: SPAL (+28)
  • Maggior numero di pareggi: Palazzolo (22)
  • Minor numero di pareggi: Carpi, Massese, Baracca Lugo (12)
  • Minor numero di vittorie: Casale (5)
  • Maggior numero di sconfitte: Baracca Lugo (16)
  • Peggiore attacco: Casale (22 reti fatte)
  • Peggior difesa: Baracca Lugo (41 reti subite)
  • Peggior differenza reti: Pavia (-16)
  • Partita con più reti: Arezzo-Palazzolo 5-1; Casale-Empoli 3-3; SPAL-Chievo 5-1; SPAL-Pro Sesto (6)
  • Partita con maggiore scarto di reti: Vicenza - Siena 5-0 (5)
  • Capocannoniere: Riccardo Gori Chievo (13)
  • Maggior numero di reti segnate in una giornata: 26 (21ª)
  • Minor numero di reti segnate in una giornata: 10 (10ª)
  • Gol segnati complessivamente in tutto il campionato: 612

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

In questo girone vincono gli umbri della Ternana che, con 44 punti, ritornano in B dopo 12 anni. Al secondo posto (l'ultimo disponibile per la B) arriva la storica promozione per i bianco-azzurri della Fidelis Andria che all'ultima giornata, con la vittoria in casa contro il Chieti per 1-0, beffano il Perugia quasi certo della promozione, fermato in trasferta sul pari contro il Barletta. Per la squadra (allora incorporata nella Provincia di Bari) fu la prima volta tra i cadetti.

Cadono in C2 Monopoli, Fano e Siracusa, ma a causa di un illecito sportivo del Licata, i giallo-blù siciliani, dal 5º posto finale, retrocessero a tavolino all'ultimo posto, e la squadra siracusana fu ripescata in C1. Non ci fu nessun spareggio retrocessione, anche se Barletta, Chieti e Acireale rischiarono di disputare gli spareggi.

Club Rosa Città Stadio Stagione 1990-1991
Acireale dettagli Acireale (CT) Stadio Comunale 2° in C2/D,promosso
Barletta dettagli Barletta (BA) Stadio Comunale 20° in B,retrocesso
Casarano dettagli Casarano (LE) Stadio Giuseppe Capozza 3° in C1/B
Chieti dettagli Chieti Stadio Guido Angelini 1° in C2/C,promosso
Catania dettagli Catania Stadio Cibali 11° in C1/B
Fano dettagli Fano (PS) Stadio Raffaele Mancini 5° in C1/B
Fidelis Andria dettagli Andria (BA) Stadio Comunale 5° in C1/B
Giarre dettagli Giarre (CT) Stadio Regionale 13° in C1/B
Ischia Isolaverde dettagli Ischia (NA) Stadio Enzo Mazzella 1° in C2/D,promosso
Licata dettagli Licata (AG) Stadio Dino Liotta 7° in C1/B
Monopoli dettagli Monopoli (BA) Stadio Vito Simone Veneziani 12° in C1/B
Nola dettagli Nola (NA) Stadio Sporting Club 13° in C1/B
Perugia dettagli Perugia Stadio Renato Curi 4° in C1/B
Reggina dettagli Reggio Calabria Stadio Comunale 18° in B,retrocesso
Salernitana dettagli Salerno Stadio Arechi 17° in B,retrocesso
Sambenedettese dettagli San Benedetto del Tronto (AP) Stadio Riviera delle Palme 2° in C2/C,promosso
Siracusa dettagli Siracusa Stadio Nicola De Simone 10° in C1/B
Ternana dettagli Terni Stadio Libero Liberati 7° in C1/B

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Ternana 44 34 15 14 5 24 13 +11
1uparrow green.svg 2. Fidelis Andria 41 34 13 15 6 35 26 +9
3. Perugia 40 34 12 16 6 28 18 +10
4. Giarre 37 34 13 11 10 30 24 +6
5. Ischia Isolaverde 34 34 8 18 8 27 26 +1
6. Catania 34 34 13 8 13 29 29 0
7. Salernitana 34 34 11 12 11 26 27 -1
8. Casarano 33 34 10 13 11 20 20 0
9. Nola 33 34 8 17 9 18 18 0
10. Reggina 33 34 11 11 12 26 27 -1
11. Sambenedettese 33 34 9 15 10 27 29 -2
12. Chieti 32 34 8 16 10 25 24 +1
13. Acireale 32 34 7 18 9 27 29 -2
14. Barletta 32 34 6 20 8 25 28 -3
15. Siracusa[2] 31 34 9 13 12 32 42 -10
1downarrow red.svg 16. Fano 30 34 9 12 13 30 32 -2
1downarrow red.svg 17. Monopoli 25 34 7 11 16 18 33 -15
1downarrow red.svg 18. Licata[3] 34 34 11 12 11 26 28 -2
La Ternana vincitrice del girone e promossa in Serie B

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

ACI BAR CAS CAT CHI FAN FID GIA ISC LIC MON NOL PER REG SAL SAM SIR TER
Acireale 1-1 0-1 2-0 2-1 2-1 0-0 0-0 0-0 2-1 3-1 0-0 1-1 0-0 0-0 2-1 2-1 0-1
Barletta 0-0 0-0 2-1 1-1 1-1 1-1 2-0 1-1 0-0 0-0 1-1 1-1 2-1 0-1 1-1 1-1 1-1
Casarano 1-1 0-0 2-0 2-1 0-1 1-1 1-0 0-0 1-0 1-0 0-0 0-0 2-0 0-0 2-1 2-0 1-0
Catania 2-0 1-0 1-1 0-1 2-1 3-1 0-1 1-1 1-0 1-0 2-2 1-0 2-1 2-1 0-0 2-2 0-0
Chieti 2-2 1-0 0-0 1-0 1-1 1-1 2-2 0-0 0-0 0-0 2-0 0-1 0-1 2-1 0-0 3-0 1-1
Fano 3-2 1-2 1-0 2-0 1-0 2-2 0-0 0-0 2-1 0-1 1-0 0-1 3-0 1-1 0-0 4-0 0-0
Fidelis Andria 0-0 1-1 1-0 1-0 1-0 4-1 0-0 1-0 1-1 3-2 0-1 2-0 1-0 1-0 4-2 2-1 1-0
Giarre 2-1 0-1 2-1 1-2 0-0 2-0 1-0 0-0 1-1 3-0 1-0 1-0 1-2 1-0 2-0 2-1 1-0
Ischia 1-1 1-2 2-1 1-0 1-0 1-1 0-0 0-0 2-0 3-0 0-3 1-1 0-2 0-0 2-1 1-0 0-1
Licata 1-0 0-0 1-0 0-2 0-1 0-0 0-0 0-0 1-0 1-0 2-1 0-0 1-0 2-2 1-0 4-0 3-1
Monopoli 0-0 0-0 2-0 1-0 1-2 1-0 1-1 0-0 1-1 0-2 1-0 1-2 1-0 0-1 1-0 1-1 0-0
Nola 2-0 0-0 0-0 1-0 1-0 0-0 0-0 1-0 0-2 3-0 0-0 0-0 0-0 1-0 0-0 0-0 0-0
Perugia 0-0 4-2 2-0 1-1 0-0 1-0 0-0 2-1 2-1 0-0 2-0 0-0 2-0 1-0 0-0 0-0 0-1
Reggina 3-2 1-0 0-0 0-0 0-0 0-0 2-0 0-1 2-2 4-1 1-1 2-0 1-0 1-0 0-0 1-0 0-1
Salernitana 0-0 1-0 1-0 0-1 1-0 2-1 1-1 1-0 2-2 0-2 1-0 2-1 0-0 1-0 1-0 0-1 0-0
Sambenedettese 1-1 2-1 1-0 1-0 1-1 2-1 0-2 3-2 1-1 1-0 1-0 2-0 0-0 0-0 1-1 3-1 1-1
Siracusa 0-0 0-0 1-0 0-1 1-1 2-0 2-1 2-2 0-0 3-0 2-1 0-0 2-4 2-0 4-3 0-0 1-1
Ternana 1-0 2-0 0-0 1-0 1-0 1-0 2-0 1-0 1-0 0-0 1-0 0-0 1-0 1-1 1-1 1-0 0-1

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
15 set.
1991
0-0 Acireale-Fidelis Andria 0-0 26 gen.
1992
2-1 Barletta-Catania 0-1
2-0 Giarre-Fano 0-0
0-1 Ischia-Ternana 0-1
2-2 Licata-Salernitana 2-0
0-0 Perugia-Chieti 1-0
1-1 Reggina-Monopoli 0-1
1-0 Sambenedettese-Casarano 1-2
0-0 Siracusa-Nola 0-0
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
22 set.
1991
1-0 Casarano-Licata 0-1 9 feb.
1992
0-0 Catania-Sambenedettese 0-1
0-0 Chieti-Ischia 0-1
4-0 Fano-Siracusa 0-2
1-0 Fidelis Andria-Reggina 0-2
1-2 Monopoli-Perugia 0-2
0-0 Nola-Barletta 1-1
1-0 Salernitana-Giarre 0-1
1-0 Ternana-Acireale 1-0


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
29 set.
1991
0-0 Barletta-Casarano 0-0 16 feb.
1992
1-0 Giarre-Fidelis Andria 0-0
1-1 Ischia-Fano 0-0
0-2 Licata-Catania 0-1
0-0 Monopoli-Ternana 0-1
0-0 Perugia-Nola 0-0
0-0 Reggina-Chieti 1-0
1-1 Sambenedettese-Salernitana 0-1
0-0 Siracusa-Acireale 1-2
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
6 ott.
1991
2-1 Acireale-Licata 0-1 23 feb.
1992
0-0 Casarano-Perugia 0-2
2-2 Catania-Siracusa 1-0
0-0 Chieti-Sambenedettese 1-1
0-1 Fano-Monopoli 0-1
1-1 Fidelis Andria-Barletta 1-1
0-2 Nola-Ischia 3-0
1-0 Salernitana-Reggina 0-1
1-0 Ternana-Giarre 0-1


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
13 ott.
1991
0-1 Barletta-Salernitana 0-1 1º mar.
1992
2-2 Fano-Fidelis Andria 1-4
1-0 Giarre-Perugia 1-2
1-1 Ischia-Acireale 0-0
0-1 Licata-Chieti 0-0
2-0 Monopoli-Casarano 0-1
1-0 Nola-Catania 2-2
0-0 Siracusa-Sambenedettese 1-3
1-1 Ternana-Reggina 1-0
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
20 ott.
1991
1-1 Acireale-Barletta 0-0 8 mar.
1992
2-0 Casarano-Siracusa 0-1
1-1 Catania-Ischia 0-1
1-1 Chieti-Fano 0-1
3-2 Fidelis Andria-Monopoli 1-1
0-1 Perugia-Ternana 0-1
0-1 Reggina-Giarre 2-1
2-1 Salernitana-Nola 0-1
1-0 Sambenedettese-Licata 0-1


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
27 ott.
1991
2-0 Acireale-Catania 0-2 15 mar.
1992
3-0 Fano-Reggina 0-0
0-1 Giarre-Barletta 0-2
2-1 Ischia-Sambenedettese 1-1
0-0 Licata-Perugia 0-0
0-0 Nola-Monopoli 0-1
1-0 Salernitana-Casarano 0-0
2-1 Siracusa-Fidelis Andria 1-2
1-0 Ternana-Chieti 1-1
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
10 nov.
1991
1-1 Barletta-Fano 2-1 23 mar.
1992
1-1 Casarano-Acireale 1-0
2-1 Catania-Salernitana 1-0
2-2 Chieti-Giarre 0-0
1-0 Fidelis Andria-Ischia 0-0
0-2 Monopoli-Licata 0-1
0-0 Perugia-Siracusa 4-2
2-0 Reggina-Nola 0-0
1-1 Sambenedettese-Ternana 0-1


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
17 nov.
1991
2-1 Acireale-Fano 2-3 5 apr.
1992
2-1 Catania-Reggina 0-0
0-0 Ischia-Giarre 0-0
0-0 Licata-Fidelis Andria 1-1
1-0 Nola-Chieti 0-2
0-0 Salernitana-Perugia 0-1
1-0 Sambenedettese-Monopoli 0-1
0-0 Siracusa-Barletta 1-1
0-0 Ternana-Casarano 0-1
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
24 nov.
1991
1-1 Barletta-Ternana 0-2 12 apr.
1992
2-0 Casarano-Catania 1-1
2-1 Chieti-Salernitana 0-1
0-0 Fano-Sambenedettese 1-2
0-1 Fidelis Andria-Nola 0-0
2-1 Giarre-Siracusa 2-2
0-0 Monopoli-Acireale 1-3
2-1 Perugia-Ischia 1-1
4-1 Reggina-Licata 0-1


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
1º dic.
1991
0-0 Acireale-Giarre 1-2 18 apr.
1992
2-0 Casarano-Reggina 0-0
0-1 Catania-Chieti 0-1
1-2 Ischia-Barletta 1-1
4-0 Licata-Siracusa 0-3
0-0 Nola-Fano 0-1
1-0 Salernitana-Monopoli 1-0
0-0 Sambenedettese-Perugia 0-0
2-0 Ternana-Fidelis Andria 0-1
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
8 dic.
1991
0-0 Barletta-Licata 0-0 26 apr.
1992
0-0 Chieti-Casarano 1-2
0-0 Fano-Ternana 0-1
1-0 Fidelis Andria-Salernitana 1-1
1-0 Giarre-Nola 0-1
1-0 Monopoli-Catania 0-1
0-0 Perugia-Acireale 1-1
0-0 Reggina-Sambenedettese 0-0
0-0 Siracusa-Ischia 0-1


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
15 dic.
1991
0-0 Acireale-Nola 0-2 3 mag.
1992
0-1 Casarano-Fano 0-1
1-0 Catania-Perugia 1-1
0-0 Chieti-Monopoli 2-1
0-0 Licata-Giarre 1-1
1-0 Reggina-Barletta 1-2
2-2 Salernitana-Ischia 0-0
0-2 Sambenedettese-Fidelis Andria 2-4
0-1 Ternana-Siracusa 1-1
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
22 dic.
1991
2-1 Acireale-Sambenedettese 1-1 10 mag.
1992
0-0 Barletta-Monopoli 0-0
1-1 Fano-Salernitana 1-2
1-0 Fidelis Andria-Casarano 1-1
1-2 Giarre-Catania 1-0
2-0 Ischia-Licata 0-1
0-0 Nola-Ternana 0-0
2-0 Perugia-Reggina 0-1
1-1 Siracusa-Chieti 0-3


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
29 dic.
1991
1-0 Casarano-Giarre 1-2 17 mag.
1992
0-0 Catania-Ternana 0-1
1-0 Chieti-Barletta 1-1
0-0 Licata-Fano 1-2
1-1 Monopoli-Ischia 0-3
0-0 Perugia-Fidelis Andria 0-2
3-2 Reggina-Acireale 0-0
0-1 Salernitana-Siracusa 3-4
2-0 Sambenedettese-Nola 0-0
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
12 gen.
1992
2-1 Acireale-Chieti 2-2 24 mag.
1992
1-1 Barletta-Sambenedettese 1-2
0-1 Fano-Perugia 0-1
1-0 Fidelis Andria-Catania 1-3
3-0 Giarre-Monopoli 0-0
2-1 Ischia-Casarano 0-0
3-0 Nola-Licata 1-2
2-0 Siracusa-Reggina 0-1
1-1 Ternana-Salernitana 0-0


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
19 gen.
1992
0-0 Casarano-Nola 0-0 31 mag.
1992
2-1 Catania-Fano 0-2
1-1 Chieti-Fidelis Andria 0-1
3-1 Licata-Ternana 0-0
1-1 Monopoli-Siracusa 1-2
4-2 Perugia-Barletta 1-1
2-2 Reggina-Ischia 2-0
0-0 Salernitana-Acireale 0-0
3-2 Sambenedettese-Giarre 0-2

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • SPAL, Monza, Ternana, e Fidelis Andria promosse in Serie B 1992-93.
  • Casale (dopo spareggio), Pavia, Baracca Lugo, Fano e Monopoli retrocesse in Serie C2 1992-93.
  • Licata declassato ultimo posto per illecito sportivo.
  • Siracusa ripescato al posto del Licata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Retrocesso dopo spareggio: a Piacenza, 7 giugno 1992, Pro Sesto-Casale 1-0.
  2. ^ Ripescato al posto del Licata.
  3. ^ Declassato dal quinto all'ultimo posto per illecito sportivo.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio