Serie C1 1991-1992

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Serie C1 1991-1992
Competizione Serie C1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 14ª
Organizzatore Lega Professionisti Serie C
Date dal 15 settembre 1991
al 31 maggio 1992
Luogo Italia Italia
Partecipanti 36
Formula 2 gironi all'italiana A/R
Risultati
Vincitore SPAL (1º titolo)
Ternana (1º titolo)
Promozioni SPAL
Monza
Ternana
Fidelis Andria
Retrocessioni Casale
Pavia
Baracca Lugo
Fano
Monopoli
Licata
Statistiche
Miglior marcatore Gir. A: Italia Riccardo Gori (13)
Gir. B: Italia Dario Hübner (14)
Incontri disputati 613
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1990-1991 1992-1993 Right arrow.svg

Classifiche del campionato di calcio di Serie C1 1991-1992.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Il girone A vede vincitore gli emiliani della SPAL che ritornano in Serie B esattamente dopo 10 anni. Per gli estensi si tratta del doppio salto di categoria in un'anno (dalla C2 alla B,merito anche della presenza di Giovan Battista Fabbri in panchina).Ad agganciare il secondo e ultimo posto disponibile per i cadetti furono i brianzoli del Monza che tornarono in B dopo 2 anni, i bianco-rossi riuscirono a scalzare i rivali del Como il 17 maggio con la vittoria sull'Arezzo mentre i lariani non andarono oltre un pareggio contro i già neopromossi spallini.

Le retrocessioni in C2 furono ad appannaggio di Baracca Lugo e Pavia che non evitarono la categoria inferiore, mentre Pro Sesto e Casale finite al terzultimo posto a pari merito, disputarono uno spareggio che vide trionfare i milanesi il 7 giugno per 1-0 contro i piemontesi stellati, sul neutro di Piacenza.

Profili[modifica | modifica wikitesto]

Club Rosa Città Stadio Stagione 1990-1991
Alessandria dettagli Alessandria Stadio Giuseppe Moccagatta 1° in C2/A,promossa
Arezzo dettagli Arezzo Stadio Comunale 9° in C1/A
Baracca Lugo dettagli Lugo di Romagna (RA) Stadio Comunale 11° in C1/A
Carpi dettagli Carpi (MO) Stadio Sandro Cabassi 13° in C1/A
Casale dettagli Casale Monferrato (AL) Stadio Natale Palli 11° in C1/A
Chievo dettagli Chievo (fraz.di Verona) Stadio Marcantonio Bentegodi 14° in C1/A
Como dettagli Como Stadio Giuseppe Sinigaglia 3° in C1/A
Empoli dettagli Empoli (FI) Stadio Carlo Castellani 4° in C1/A
Massese dettagli Massa Stadio Degli Oliveti 2° in C2/A,promossa
Monza dettagli Monza (MI) Stadio Brianteo 7° in C1/A
Palazzolo dettagli Palazzolo sull'Oglio (BS) Stadio Comunale 1° in C2/B,promosso
Pavia dettagli Pavia Stadio Pietro Fortunati 9° in C1/A
Pro Sesto dettagli Sesto San Giovanni (MI) Stadio Breda 7° in C1/A
Siena dettagli Siena Stadio Artemio Franchi 6° in C1/B
SPAL dettagli Ferrara Stadio Paolo Mazza 2° in C2/B,promossa
Spezia dettagli La Spezia Stadio Alberto Picco 6° in C1/A
Triestina dettagli Trieste Stadio Giuseppe Grezar 19° in B,retrocessa
Vicenza dettagli Vicenza Stadio Romeo Menti 10° in C1/A

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. SPAL 47 34 16 15 3 49 21 +28
1uparrow green.svg 2. Monza 45 34 13 19 2 34 15 +19
3. Como 43 34 14 15 5 33 18 +15
4. Vicenza 40 34 11 18 5 34 20 +14
5. Empoli 39 34 11 17 6 39 25 +14
6. Triestina 37 34 12 13 9 31 31 0
7. Chievo 34 34 8 18 8 32 35 -3
8. Spezia 33 34 8 17 9 31 33 -2
9. Carpi 32 34 10 12 12 23 27 -4
10. Palazzolo 32 34 5 22 7 29 34 -5
11. Arezzo 31 34 8 15 11 29 35 -6
12. Alessandria 31 34 8 15 11 28 37 -9
13. Siena 31 34 5 21 8 23 33 -10
14. Massese 30 34 9 12 13 28 38 -10
15. Pro Sesto 29 34 8 13 13 24 28 -4
1downarrow red.svg 16. Casale[1] 29 34 5 19 10 22 31 -9
1downarrow red.svg 17. Pavia 25 34 6 13 15 23 39 -16
1downarrow red.svg 18. Baracca Lugo 24 34 6 12 16 29 41 -12

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

ALE ARE BAR CAR CAS CHI COM EMP MAS MON PAL PAV PRO SPA SIE SPE TRI VIC
Alessandria 2-0 1-0 1-0 0-0 1-0 0-0 1-0 1-0 0-2 2-2 2-2 1-1 2-2 1-1 0-0 1-1 2-0
Arezzo 2-1 1-0 0-1 2-1 2-2 1-0 1-1 1-0 0-0 5-1 2-0 1-0 0-1 0-0 2-2 0-0 0-0
Baracca Lugo 3-0 3-1 1-0 1-1 0-0 0-2 0-4 1-0 0-1 0-0 2-1 0-1 0-3 3-0 2-2 3-3 1-1
Carpi 0-0 0-0 2-1 1-1 3-0 0-0 1-2 1-0 0-1 1-0 1-0 1-0 1-1 1-0 0-0 1-0 1-2
Casale 0-0 1-1 1-0 1-1 0-0 2-0 3-3 1-0 0-1 0-0 1-1 2-0 2-2 1-1 0-0 1-1 0-1
Chievo 4-1 0-0 2-1 1-1 1-0 1-1 1-1 1-0 1-1 1-0 3-2 1-1 2-0 1-1 2-2 0-1 0-0
Como 1-1 1-1 1-0 2-0 3-0 0-0 1-0 1-0 1-1 2-1 2-0 1-0 1-2 2-1 1-2 2-0 2-0
Empoli 0-0 2-0 0-0 1-2 2-0 2-2 0-1 4-1 1-0 1-1 1-1 1-0 1-0 2-0 2-1 3-0 1-1
Massese 2-0 2-0 2-1 1-0 2-0 0-0 1-1 0-0 0-0 2-1 1-0 0-0 2-1 3-2 0-0 2-2 0-0
Monza 4-1 2-0 0-0 1-1 1-1 1-1 0-0 1-1 2-0 3-0 1-0 3-1 0-0 0-0 2-1 0-0 0-0
Palazzolo 2-2 1-1 0-0 1-0 0-0 1-1 2-2 1-1 3-0 0-0 1-1 1-1 1-1 2-2 1-0 0-0 0-0
Pavia 1-0 2-2 0-0 2-1 0-0 2-1 0-1 1-0 2-0 1-1 1-2 0-1 0-0 1-1 0-1 1-0 0-0
Pro Sesto 0-1 2-0 1-1 3-0 0-0 2-0 0-0 0-0 1-0 0-1 1-1 3-0 0-0 0-0 0-1 0-1 1-1
SPAL 0-0 3-2 2-1 2-0 1-0 5-1 0-0 1-1 4-0 2-0 0-0 3-1 5-1 1-1 2-0 0-0 3-1
Siena 2-1 0-0 1-0 0-0 0-0 1-1 0-0 0-0 2-2 1-1 0-0 0-0 1-0 0-0 1-1 2-1 1-0
Spezia 2-1 1-1 1-1 1-1 0-1 1-0 1-1 0-0 2-2 0-2 0-2 0-0 1-2 0-1 1-0 4-1 1-0
Triestina 1-0 1-0 2-1 1-0 2-1 0-1 1-0 1-1 2-2 1-1 3-1 2-0 1-0 0-1 2-1 0-0 0-0
Vicenza 2-1 2-0 4-2 0-0 3-0 1-0 0-0 2-0 1-1 0-0 0-0 3-0 1-1 0-0 5-0 2-2 1-0

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
15 set.
1991
2-2 Alessandria-SPAL 0-0 26 gen.
1992
2-1 Arezzo-Casale 1-1
0-4 Baracca Lugo-Empoli 0-0
0-1 Carpi-Monza 1-1
1-1 Chievo-Pro Sesto 0-2
2-0 Como-Vicenza 0-0
2-2 Massese-Triestina 2-2
0-0 Siena-Pavia 1-1
0-2 Spezia-Palazzolo 0-1
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
22 set.
1991
1-0 Casale-Baracca Lugo 1-1 9 feb.
1992
0-0 Empoli-Alessandria 0-1
2-0 Monza-Massese 0-0
1-0 Palazzolo-Carpi 0-1
0-1 Pavia-Spezia 0-0
0-0 Pro Sesto-Como 0-1
5-1 SPAL-Chievo 0-2
1-0 Triestina-Arezzo 0-0
5-0 Vicenza-Siena 0-1


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
29 set.
1991
1-1 Alessandria-Triestina 0-1 16 feb.
1992
0-3 Baracca Lugo-SPAL 1-2
0-0 Carpi-Arezzo 1-0
1-0 Chievo-Palazzolo 1-1
2-1 Como-Siena 0-0
1-0 Empoli-Monza 1-1
1-0 Massese-Pavia 0-2
1-1 Pro Sesto-Vicenza 1-1
0-1 Spezia-Casale 0-0
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
6 ott.
1991
1-0 Arezzo-Baracca Lugo 1-3 23 feb.
1992
2-0 Casale-Como 0-3
2-1 Monza-Spezia 2-0
1-1 Palazzolo-Pro Sesto 1-1
1-0 Pavia-Alessandria 2-2
4-0 SPAL-Massese 1-2
1-1 Siena-Chievo 1-1
1-1 Triestina-Empoli 0-3
0-0 Vicenza-Carpi 2-1


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
13 ott.
1991
1-1 Alessandria-Pro Sesto 1-0 1º mar.
1992
5-1 Arezzo-Palazzolo 1-1
3-0 Baracca Lugo-Siena 0-1
1-1 Carpi-SPAL 0-2
1-1 Empoli-Pavia 0-1
1-1 Massese-Como 0-1
1-1 Monza-Casale 1-0
1-0 Spezia-Chievo 2-2
0-0 Triestina-Vicenza 0-1
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
20 ott.
1991
1-0 Casale-Massese 0-2 8 mar.
1992
1-1 Chievo-Carpi 0-3
1-2 Como-Spezia 1-1
2-2 Palazzolo-Alessandria 2-2
1-0 Pavia-Triestina 0-2
1-1 Pro Sesto-Baracca Lugo 1-0
2-0 SPAL-Monza 0-0
0-0 Siena-Arezzo 0-0
2-0 Vicenza-Empoli 1-1


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
27 ott.
1991
2-1 Arezzo-Alessandria 0-2 15 mar.
1992
2-1 Baracca Lugo-Pavia 0-0
0-0 Carpi-Como 0-2
0-0 Casale-Palazzolo 0-0
1-0 Empoli-SPAL 1-1
0-0 Massese-Vicenza 1-1
3-1 Monza-Pro Sesto 1-0
1-0 Spezia-Siena 1-1
0-1 Triestina-Chievo 1-0
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
10 nov.
1991
0-0 Alessandria-Spezia 1-2 23 mar.
1992
1-0 Chievo-Massese 0-0
1-0 Como-Baracca Lugo 2-0
0-0 Palazzolo-Triestina 1-3
0-0 Pavia-Casale 1-1
3-0 Pro Sesto-Carpi 0-1
3-2 SPAL-Arezzo 1-0
0-0 Siena-Empoli 0-2
0-0 Vicenza-Monza 0-0


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
17 nov.
1991
2-2 Arezzo-Chievo 0-0 5 apr.
1992
2-2 Baracca Lugo-Spezia 1-1
0-0 Carpi-Alessandria 0-1
1-1 Casale-Siena 0-0
4-1 Empoli-Massese 0-0
0-0 Monza-Como 1-1
1-2 Pavia-Palazzolo 1-1
1-0 Triestina-Pro Sesto 1-0
0-0 Vicenza-SPAL 1-3
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
24 nov.
1991
0-0 Alessandria-Casale 0-0 12 apr.
1992
2-1 Chievo-Baracca Lugo 0-0
2-0 Como-Pavia 1-0
1-0 Massese-Carpi 0-1
0-0 Palazzolo-Vicenza 0-0
0-0 Pro Sesto-Empoli 0-1
0-0 SPAL-Triestina 1-0
1-1 Siena-Monza 0-0
1-1 Spezia-Arezzo 2-2


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
1º dic.
1991
1-0 Arezzo-Pro Sesto 0-2 18 apr.
1992
1-0 Baracca Lugo-Massese 1-2
1-0 Carpi-Siena 0-0
0-0 Casale-Chievo 0-1
1-1 Empoli-Palazzolo 1-1
4-1 Monza-Alessandria 2-0
0-0 Pavia-SPAL 1-3
1-0 Triestina-Como 0-2
2-2 Vicenza-Spezia 0-1
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
8 dic.
1991
1-0 Alessandria-Baracca Lugo 0-3 26 apr.
1992
0-0 Chievo-Vicenza 0-1
1-0 Como-Empoli 1-0
2-0 Massese-Arezzo 0-1
0-0 Palazzolo-Monza 0-3
3-0 Pro Sesto-Pavia 1-0
1-0 SPAL-Casale 2-2
2-1 Siena-Triestina 1-2
1-1 Spezia-Carpi 0-0


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
15 dic.
1991
1-0 Arezzo-Como 1-1 3 mag.
1992
1-0 Baracca Lugo-Carpi 1-2
2-0 Casale-Pro Sesto 0-0
2-2 Empoli-Chievo 1-1
3-2 Massese-Siena 2-2
1-0 Monza-Pavia 1-1
0-0 SPAL-Palazzolo 1-1
0-0 Triestina-Spezia 1-4
2-1 Vicenza-Alessandria 0-2
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
22 dic.
1991
1-1 Alessandria-Siena 1-2 10 mag.
1992
1-1 Carpi-Casale 1-1
1-1 Chievo-Como 0-0
2-0 Empoli-Arezzo 1-1
0-0 Monza-Triestina 1-1
0-0 Palazzolo-Baracca Lugo 0-0
0-0 Pavia-Vicenza 0-3
0-0 Pro Sesto-SPAL 1-5
2-2 Spezia-Massese 0-0


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
29 dic.
1991
0-0 Arezzo-Monza 0-2 17 mag.
1992
1-1 Baracca Lugo-Vicenza 2-4
1-0 Carpi-Pavia 1-2
1-1 Casale-Triestina 1-2
4-1 Chievo-Alessandria 0-1
1-2 Como-SPAL 0-0
0-0 Massese-Pro Sesto 0-1
0-0 Siena-Palazzolo 2-2
0-0 Spezia-Empoli 1-2
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
12 gen.
1992
0-0 Alessandria-Como 1-1 24 mag.
1992
2-0 Empoli-Casale 3-3
0-0 Monza-Baracca Lugo 1-0
3-0 Palazzolo-Massese 1-2
2-1 Pavia-Chievo 2-3
0-1 Pro Sesto-Spezia 2-1
1-1 SPAL-Siena 0-0
1-0 Triestina-Carpi 0-1
2-0 Vicenza-Arezzo 0-0


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
19 gen.
1992
2-0 Arezzo-Pavia 2-2 31 mag.
1992
3-3 Baracca Lugo-Triestina 1-2
1-2 Carpi-Empoli 2-1
0-1 Casale-Vicenza 0-3
1-1 Chievo-Monza 1-1
2-1 Como-Palazzolo 2-2
2-0 Massese-Alessandria 0-1
1-0 Siena-Pro Sesto 0-0
0-1 Spezia-SPAL 0-2

Record[modifica | modifica wikitesto]

  • Campione d'inverno: SPAL
  • Maggior numero di vittorie: SPAL (16)
  • Minor numero di sconfitte: Monza (2)
  • Migliore attacco: SPAL (49 reti fatte)
  • Miglior difesa: Monza (15 reti subite)
  • Miglior differenza reti: SPAL (+28)
  • Maggior numero di pareggi: Palazzolo (22)
  • Minor numero di pareggi: Carpi, Massese, Baracca Lugo (12)
  • Minor numero di vittorie: Casale (5)
  • Maggior numero di sconfitte: Baracca Lugo (16)
  • Peggiore attacco: Casale (22 reti fatte)
  • Peggior difesa: Baracca Lugo (41 reti subite)
  • Peggior differenza reti: Pavia (-16)
  • Partita con più reti: Arezzo-Palazzolo 5-1; Casale-Empoli 3-3; SPAL-Chievo 5-1; SPAL-Pro Sesto (6)
  • Partita con maggiore scarto di reti: Vicenza - Siena 5-0 (5)
  • Capocannoniere: Riccardo Gori Chievo (13)
  • Maggior numero di reti segnate in una giornata: 26 (21ª)
  • Minor numero di reti segnate in una giornata: 10 (10ª)
  • Gol segnati complessivamente in tutto il campionato: 612

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

In questo girone vincono gli umbri della Ternana che, con 44 punti, ritornano in B dopo 12 anni. Al secondo posto (l'ultimo disponibile per la B) arriva la storica promozione per i pugliesi della Fidelis Andria che all'ultima giornata, con la vittoria in casa contro il Chieti per 1-0, beffano il Perugia quasi certo della promozione, fermato in trasferta sul pari a Barletta. Per la squadra (allora incorporata nella Provincia di Bari) fu la prima volta tra i cadetti.

Cadono in C2 Monopoli, Fano e Siracusa, ma a causa di un illecito sportivo del Licata, i gialloblù siciliani, dal 5º posto finale, retrocessero a tavolino all'ultimo posto, e gli aretusei furono ripescati in C1. Non ci fu nessun spareggio retrocessione, anche se Barletta, Chieti e Acireale rischiarono di disputare gli spareggi.

Club Rosa Città Stadio Stagione 1990-1991
Acireale dettagli Acireale (CT) Stadio Comunale 2° in C2/D,promosso
Barletta dettagli Barletta (BA) Stadio Comunale 20° in B,retrocesso
Casarano dettagli Casarano (LE) Stadio Giuseppe Capozza 3° in C1/B
Chieti dettagli Chieti Stadio Guido Angelini 1° in C2/C,promosso
Catania dettagli Catania Stadio Cibali 11° in C1/B
Fano dettagli Fano (PS) Stadio Raffaele Mancini 5° in C1/B
Fidelis Andria dettagli Andria (BA) Stadio Comunale 5° in C1/B
Giarre dettagli Giarre (CT) Stadio Regionale 13° in C1/B
Ischia Isolaverde dettagli Ischia (NA) Stadio Enzo Mazzella 1° in C2/D,promosso
Licata dettagli Licata (AG) Stadio Dino Liotta 7° in C1/B
Monopoli dettagli Monopoli (BA) Stadio Vito Simone Veneziani 12° in C1/B
Nola dettagli Nola (NA) Stadio Sporting Club 13° in C1/B
Perugia dettagli Perugia Stadio Renato Curi 4° in C1/B
Reggina dettagli Reggio Calabria Stadio Comunale 18° in B,retrocesso
Salernitana dettagli Salerno Stadio Arechi 17° in B,retrocesso
Sambenedettese dettagli San Benedetto del Tronto (AP) Stadio Riviera delle Palme 2° in C2/C,promosso
Siracusa dettagli Siracusa Stadio Nicola De Simone 10° in C1/B
Ternana dettagli Terni Stadio Libero Liberati 7° in C1/B

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Ternana 44 34 15 14 5 24 13 +11
1uparrow green.svg 2. Fidelis Andria 41 34 13 15 6 35 26 +9
3. Perugia 40 34 12 16 6 28 18 +10
4. Giarre 37 34 13 11 10 30 24 +6
5. Ischia Isolaverde 34 34 8 18 8 27 26 +1
6. Catania 34 34 13 8 13 29 29 0
7. Salernitana 34 34 11 12 11 26 27 -1
8. Casarano 33 34 10 13 11 20 20 0
9. Nola 33 34 8 17 9 18 18 0
10. Reggina 33 34 11 11 12 26 27 -1
11. Sambenedettese 33 34 9 15 10 27 29 -2
12. Chieti 32 34 8 16 10 25 24 +1
13. Acireale 32 34 7 18 9 27 29 -2
14. Barletta 32 34 6 20 8 25 28 -3
15. Siracusa[2] 31 34 9 13 12 32 42 -10
1downarrow red.svg 16. Fano 30 34 9 12 13 30 32 -2
1downarrow red.svg 17. Monopoli 25 34 7 11 16 18 33 -15
1downarrow red.svg 18. Licata[3] 34 34 11 12 11 26 28 -2
La Ternana vincitrice del girone e promossa in Serie B

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

ACI BAR CAS CAT CHI FAN FID GIA ISC LIC MON NOL PER REG SAL SAM SIR TER
Acireale 1-1 0-1 2-0 2-1 2-1 0-0 0-0 0-0 2-1 3-1 0-0 1-1 0-0 0-0 2-1 2-1 0-1
Barletta 0-0 0-0 2-1 1-1 1-1 1-1 2-0 1-1 0-0 0-0 1-1 1-1 2-1 0-1 1-1 1-1 1-1
Casarano 1-1 0-0 2-0 2-1 0-1 1-1 1-0 0-0 1-0 1-0 0-0 0-0 2-0 0-0 2-1 2-0 1-0
Catania 2-0 1-0 1-1 0-1 2-1 3-1 0-1 1-1 1-0 1-0 2-2 1-0 2-1 2-1 0-0 2-2 0-0
Chieti 2-2 1-0 0-0 1-0 1-1 1-1 2-2 0-0 0-0 0-0 2-0 0-1 0-1 2-1 0-0 3-0 1-1
Fano 3-2 1-2 1-0 2-0 1-0 2-2 0-0 0-0 2-1 0-1 1-0 0-1 3-0 1-1 0-0 4-0 0-0
Fidelis Andria 0-0 1-1 1-0 1-0 1-0 4-1 0-0 1-0 1-1 3-2 0-1 2-0 1-0 1-0 4-2 2-1 1-0
Giarre 2-1 0-1 2-1 1-2 0-0 2-0 1-0 0-0 1-1 3-0 1-0 1-0 1-2 1-0 2-0 2-1 1-0
Ischia 1-1 1-2 2-1 1-0 1-0 1-1 0-0 0-0 2-0 3-0 0-3 1-1 0-2 0-0 2-1 1-0 0-1
Licata 1-0 0-0 1-0 0-2 0-1 0-0 0-0 0-0 1-0 1-0 2-1 0-0 1-0 2-2 1-0 4-0 3-1
Monopoli 0-0 0-0 2-0 1-0 1-2 1-0 1-1 0-0 1-1 0-2 1-0 1-2 1-0 0-1 1-0 1-1 0-0
Nola 2-0 0-0 0-0 1-0 1-0 0-0 0-0 1-0 0-2 3-0 0-0 0-0 0-0 1-0 0-0 0-0 0-0
Perugia 0-0 4-2 2-0 1-1 0-0 1-0 0-0 2-1 2-1 0-0 2-0 0-0 2-0 1-0 0-0 0-0 0-1
Reggina 3-2 1-0 0-0 0-0 0-0 0-0 2-0 0-1 2-2 4-1 1-1 2-0 1-0 1-0 0-0 1-0 0-1
Salernitana 0-0 1-0 1-0 0-1 1-0 2-1 1-1 1-0 2-2 0-2 1-0 2-1 0-0 1-0 1-0 0-1 0-0
Sambenedettese 1-1 2-1 1-0 1-0 1-1 2-1 0-2 3-2 1-1 1-0 1-0 2-0 0-0 0-0 1-1 3-1 1-1
Siracusa 0-0 0-0 1-0 0-1 1-1 2-0 2-1 2-2 0-0 3-0 2-1 0-0 2-4 2-0 4-3 0-0 1-1
Ternana 1-0 2-0 0-0 1-0 1-0 1-0 2-0 1-0 1-0 0-0 1-0 0-0 1-0 1-1 1-1 1-0 0-1

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
15 set.
1991
0-0 Acireale-Fidelis Andria 0-0 26 gen.
1992
2-1 Barletta-Catania 0-1
2-0 Giarre-Fano 0-0
0-1 Ischia-Ternana 0-1
2-2 Licata-Salernitana 2-0
0-0 Perugia-Chieti 1-0
1-1 Reggina-Monopoli 0-1
1-0 Sambenedettese-Casarano 1-2
0-0 Siracusa-Nola 0-0
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
22 set.
1991
1-0 Casarano-Licata 0-1 9 feb.
1992
0-0 Catania-Sambenedettese 0-1
0-0 Chieti-Ischia 0-1
4-0 Fano-Siracusa 0-2
1-0 Fidelis Andria-Reggina 0-2
1-2 Monopoli-Perugia 0-2
0-0 Nola-Barletta 1-1
1-0 Salernitana-Giarre 0-1
1-0 Ternana-Acireale 1-0


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
29 set.
1991
0-0 Barletta-Casarano 0-0 16 feb.
1992
1-0 Giarre-Fidelis Andria 0-0
1-1 Ischia-Fano 0-0
0-2 Licata-Catania 0-1
0-0 Monopoli-Ternana 0-1
0-0 Perugia-Nola 0-0
0-0 Reggina-Chieti 1-0
1-1 Sambenedettese-Salernitana 0-1
0-0 Siracusa-Acireale 1-2
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
6 ott.
1991
2-1 Acireale-Licata 0-1 23 feb.
1992
0-0 Casarano-Perugia 0-2
2-2 Catania-Siracusa 1-0
0-0 Chieti-Sambenedettese 1-1
0-1 Fano-Monopoli 0-1
1-1 Fidelis Andria-Barletta 1-1
0-2 Nola-Ischia 3-0
1-0 Salernitana-Reggina 0-1
1-0 Ternana-Giarre 0-1


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
13 ott.
1991
0-1 Barletta-Salernitana 0-1 1º mar.
1992
2-2 Fano-Fidelis Andria 1-4
1-0 Giarre-Perugia 1-2
1-1 Ischia-Acireale 0-0
0-1 Licata-Chieti 0-0
2-0 Monopoli-Casarano 0-1
1-0 Nola-Catania 2-2
0-0 Siracusa-Sambenedettese 1-3
1-1 Ternana-Reggina 1-0
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
20 ott.
1991
1-1 Acireale-Barletta 0-0 8 mar.
1992
2-0 Casarano-Siracusa 0-1
1-1 Catania-Ischia 0-1
1-1 Chieti-Fano 0-1
3-2 Fidelis Andria-Monopoli 1-1
0-1 Perugia-Ternana 0-1
0-1 Reggina-Giarre 2-1
2-1 Salernitana-Nola 0-1
1-0 Sambenedettese-Licata 0-1


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
27 ott.
1991
2-0 Acireale-Catania 0-2 15 mar.
1992
3-0 Fano-Reggina 0-0
0-1 Giarre-Barletta 0-2
2-1 Ischia-Sambenedettese 1-1
0-0 Licata-Perugia 0-0
0-0 Nola-Monopoli 0-1
1-0 Salernitana-Casarano 0-0
2-1 Siracusa-Fidelis Andria 1-2
1-0 Ternana-Chieti 1-1
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
10 nov.
1991
1-1 Barletta-Fano 2-1 23 mar.
1992
1-1 Casarano-Acireale 1-0
2-1 Catania-Salernitana 1-0
2-2 Chieti-Giarre 0-0
1-0 Fidelis Andria-Ischia 0-0
0-2 Monopoli-Licata 0-1
0-0 Perugia-Siracusa 4-2
2-0 Reggina-Nola 0-0
1-1 Sambenedettese-Ternana 0-1


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
17 nov.
1991
2-1 Acireale-Fano 2-3 5 apr.
1992
2-1 Catania-Reggina 0-0
0-0 Ischia-Giarre 0-0
0-0 Licata-Fidelis Andria 1-1
1-0 Nola-Chieti 0-2
0-0 Salernitana-Perugia 0-1
1-0 Sambenedettese-Monopoli 0-1
0-0 Siracusa-Barletta 1-1
0-0 Ternana-Casarano 0-1
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
24 nov.
1991
1-1 Barletta-Ternana 0-2 12 apr.
1992
2-0 Casarano-Catania 1-1
2-1 Chieti-Salernitana 0-1
0-0 Fano-Sambenedettese 1-2
0-1 Fidelis Andria-Nola 0-0
2-1 Giarre-Siracusa 2-2
0-0 Monopoli-Acireale 1-3
2-1 Perugia-Ischia 1-1
4-1 Reggina-Licata 0-1


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
1º dic.
1991
0-0 Acireale-Giarre 1-2 18 apr.
1992
2-0 Casarano-Reggina 0-0
0-1 Catania-Chieti 0-1
1-2 Ischia-Barletta 1-1
4-0 Licata-Siracusa 0-3
0-0 Nola-Fano 0-1
1-0 Salernitana-Monopoli 1-0
0-0 Sambenedettese-Perugia 0-0
2-0 Ternana-Fidelis Andria 0-1
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
8 dic.
1991
0-0 Barletta-Licata 0-0 26 apr.
1992
0-0 Chieti-Casarano 1-2
0-0 Fano-Ternana 0-1
1-0 Fidelis Andria-Salernitana 1-1
1-0 Giarre-Nola 0-1
1-0 Monopoli-Catania 0-1
0-0 Perugia-Acireale 1-1
0-0 Reggina-Sambenedettese 0-0
0-0 Siracusa-Ischia 0-1


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
15 dic.
1991
0-0 Acireale-Nola 0-2 3 mag.
1992
0-1 Casarano-Fano 0-1
1-0 Catania-Perugia 1-1
0-0 Chieti-Monopoli 2-1
0-0 Licata-Giarre 1-1
1-0 Reggina-Barletta 1-2
2-2 Salernitana-Ischia 0-0
0-2 Sambenedettese-Fidelis Andria 2-4
0-1 Ternana-Siracusa 1-1
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
22 dic.
1991
2-1 Acireale-Sambenedettese 1-1 10 mag.
1992
0-0 Barletta-Monopoli 0-0
1-1 Fano-Salernitana 1-2
1-0 Fidelis Andria-Casarano 1-1
1-2 Giarre-Catania 1-0
2-0 Ischia-Licata 0-1
0-0 Nola-Ternana 0-0
2-0 Perugia-Reggina 0-1
1-1 Siracusa-Chieti 0-3


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
29 dic.
1991
1-0 Casarano-Giarre 1-2 17 mag.
1992
0-0 Catania-Ternana 0-1
1-0 Chieti-Barletta 1-1
0-0 Licata-Fano 1-2
1-1 Monopoli-Ischia 0-3
0-0 Perugia-Fidelis Andria 0-2
3-2 Reggina-Acireale 0-0
0-1 Salernitana-Siracusa 3-4
2-0 Sambenedettese-Nola 0-0
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
12 gen.
1992
2-1 Acireale-Chieti 2-2 24 mag.
1992
1-1 Barletta-Sambenedettese 1-2
0-1 Fano-Perugia 0-1
1-0 Fidelis Andria-Catania 1-3
3-0 Giarre-Monopoli 0-0
2-1 Ischia-Casarano 0-0
3-0 Nola-Licata 1-2
2-0 Siracusa-Reggina 0-1
1-1 Ternana-Salernitana 0-0


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
19 gen.
1992
0-0 Casarano-Nola 0-0 31 mag.
1992
2-1 Catania-Fano 0-2
1-1 Chieti-Fidelis Andria 0-1
3-1 Licata-Ternana 0-0
1-1 Monopoli-Siracusa 1-2
4-2 Perugia-Barletta 1-1
2-2 Reggina-Ischia 2-0
0-0 Salernitana-Acireale 0-0
3-2 Sambenedettese-Giarre 0-2

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • SPAL, Monza, Ternana, e Fidelis Andria promosse in Serie B 1992-93.
  • Casale (dopo spareggio), Pavia, Baracca Lugo, Fano e Monopoli retrocesse in Serie C2 1992-93.
  • Licata declassato ultimo posto per illecito sportivo.
  • Siracusa ripescato al posto del Licata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Retrocesso dopo spareggio: a Piacenza, 7 giugno 1992, Pro Sesto-Casale 1-0.
  2. ^ Ripescato al posto del Licata.
  3. ^ Declassato dal quinto all'ultimo posto per illecito sportivo.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio