Prima Divisione 1932-1933

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Prima Divisione 1932-1933
Competizione Prima Divisione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Direttorio Divisioni Superiori
Date dal 2 ottobre 1932
al 23 aprile 1933
Luogo Italia Italia
Partecipanti 121
Risultati
Promozioni Perugia
Foggia
Vezio Parducci Viareggio
Retrocessioni (le squadre scritte in corsivo furono poi riammesse)
Abbiategrasso, Codogno;
Fanfulla, Galliatese;
Pordenone, Mestrina;
Casteggio, Pontedecimo;
Molinella, Fiorenzuola;
Pisa, Angelo Belloni;
Torres, Civitavecchiese;
Cotoniere Angri, Cantieri Tosi;
Agrigento, Peloro.
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1931-1932 1933-1934 Right arrow.svg

Fu il terzo livello del XXXIII Campionato italiano di calcio.

Le società che disputavano le categorie superiori erano obbligate ad iscrivere la propria squadra riserve in un campionato inferiore in mancanza dello specifico campionato riserve che fu reintrodotto solo dalla stagione 1934-1935.

Solo per motivi contingenti il D.D.S. concedeva alle società la possibilità di non schierare tale squadra riserve (la squadra "B") in Prima Divisione ma di poter optare per la Seconda Divisione Regionale.

Di fatto una squadra "B" non retrocedeva mai nella categoria inferiore perché questo non era il suo campionato di merito (erano tutte squadre di Serie A e Serie B).

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornamenti[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Abbiategrasso dettagli Abbiategrasso (MI) Stadio Littorio 15ª in 1ª Divisione/C
Acciaierie Falck dettagli Sesto San Giovanni (MI) Campo Sportivo Falck 3ª in 2ª Div./Lombardia-B, 2ª in finale/A
Ambrosiana-Inter (B) - Milano Arena Civica 1ª in 2ª Div./Lombardia-B
Codogno dettagli Codogno (MI) C.S. del Littorio 5ª in 1ª Divisione/B
Gallaratese dettagli Gallarate (VA) Stadio Alessandro Maino 7ª in 1ª Divisione/C
Intra dettagli Intra (NO) Stadio Comunale 12ª in 1ª Divisione/C
Juventus (B) - Torino Stadio di Corso Marsiglia 2ª in 2ª Div./Piemonte-B
Lecco dettagli Lecco (CO) Stadio di via Cantarelli 3ª in 1ª Divisione/C
Monza dettagli Monza (MI) Campo di via Ghilini 4ª in 12ª Divisione/C
Pavia dettagli Pavia Stadium di Pavia 2ª in 1ª Div./B, 3ª in finale/C
Pinerolo dettagli Pinerolo (TO) Stadio Luigi Barbieri 3ª in 2ª Div./Piemonte-B, 1ª in finale/A
Pro Vercelli (B) - Vercelli Stadio Leonida Robbiano 3ª in 2ª Divisione/Piemonte-A
Soresinese dettagli Soresina (CR) Stadio Civico 1ª in 2ª Div./Lombardia-C, 1ª in finale/B
Varese dettagli Varese Campo delle Bettole 8ª in 1ª Divisione/C

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Pavia 31 22 14 3 5 47 27 +20
2. Pro Vercelli (B) 30 22 13 4 5 41 19 +22
3. Lecco 27 22 11 5 6 43 34 +9
4. Soresinese 25 22 10 5 7 48 40 +8
5. Juventus (B) 23 22 9 5 8 52 35 +17
6. Monza 22 22 7 8 7 33 23 +10
7. Gallaratese 20 22 9 2 11 32 36 -4
7. Varese 20 22 7 6 9 35 42 -7
9. Ambrosiana-Inter (B) 19 22 6 7 9 40 43 -3
10. Intra 18 22 7 4 11 21 45 -24
11. Pinerolo 16 22 6 4 12 26 45 -19
12. Acciaierie Falck 13 22 5 3 14 22 51 -29
Nuvola actions cancel.png --- Abbiategrasso Ritirato
Nuvola actions cancel.png --- Codogno Ritirato

Legenda:

      Ammesso alla fase finale.
      Retrocesso in Seconda Divisione 1933-1934.
      Ritirato dal campionato.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Era in vigore il parimerito.
In caso di assegnazione di un titolo sportivo (per la promozione o la retrocessione) si effettuava uno spareggio in campo neutro.
Abbiategrasso ritirato alla 21ª giornata, Codogno all'11ª giornata; per entrambe annullate tutte le gare da esse disputate - comunicato ufficiale n. 33 del DDS del 29 marzo, pubblicato su Il littoriale, fascicolo 77 (1933), p. 5; comunicato ufficiale n. 21 del DDS dell'11 gennaio, pubblicato su Il littoriale, fascicolo 11, p. 5.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Abb AFa Amb Cod Gal Int Juv Lec Mon Pav Pin PVe Sor Var
Abbiategrasso –––– 1-0 1-7 - - 1-3 0-4 0-0 1-2 0-1 - - 0-3 3-2
Acciaierie Falck 3-1 –––– 2-1 5-2 3-2 2-0 0-2 0-2 1-1 0-1 3-1 1-0 1-1 1-1
Ambrosiana-Inter B - 2-1 –––– 5-0 2-0 5-0 2-1 2-3 1-1 1-5 3-0 2-2 0-2 2-2
Codogno 3-1 - - –––– - - 1-2 2-3 - 1-2 - 2-3 1-4 -
Gallaratese 4-1 6-1 3-0 3-1 –––– 1-0 2-3 2-0 0-0 3-2 3-1 1-0 3-2 2-1
Intra 3-1 2-1 0-4 2-1 1-1 –––– 2-1 0-0 2-0 1-0 1-1 2-0 0-1 2-1
Juventus B 2-0 7-2 0-0 - 4-1 6-3 –––– 2-3 0-0 2-3 3-1 0-1 1-1 9-2
Lecco 0-0 2-1 5-2 - 3-0 3-0 2-2 –––– 1-0 1-0 5-0 0-1 2-1 0-0
Monza - 3-0 2-2 - 5-0 1-1 0-0 4-1 –––– 2-1 6-1 1-0 1-2 2-0
Pavia 3-0 5-1 6-3 - 1-0 2-0 1-0 2-2 3-1 –––– 2-2 0-0 3-2 4-1
Pinerolo 1-0 3-1 2-1 - 1-0 1-2 2-0 3-2 0-0 0-0 –––– 3-3 1-2 2-1
Pro Vercelli B 2-1 2-0 1-0 - 1-0 3-0 3-0 5-2 2-0 2-0 3-0 –––– 5-1 3-0
Soresinese - 5-1 4-4 - 1-2 7-1 2-5 4-4 3-2 3-1 2-1 2-0 –––– 0-0
Varese 2-1 2-0 1-1 3-0 3-1 4-1 2-4 3-0 2-1 1-3 1-0 4-4 3-0 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) Prima giornata ritorno (14ª)
2 ott. 0-2 Ambrosiana B-Soresinese 4-4 29 gen.
0-0 Gallaratese-Monza 0-5
0-0 Lecco-Abbiategrasso 0-0
5-1 Pavia-Acciaierie Falck 1-0
2-0 Pinerolo-Juventus B 1-3
3-0 Pro Vercelli B-Intra 0-2
3-0 Varese-Codogno n.d.
andata (2ª) Seconda giornata ritorno (15ª)
9 ott. 0-1 Abbiategrasso-Pavia 0-3 5 feb.
1-4 Codogno-Soresinese n.d.
7-2 Juventus B-Acciaierie Falck 2-0
1-0 Gallaratese-Intra 1-1
2-2 Monza-Ambrosiana B 1-1
3-2 Pinerolo-Lecco 0-5
3-0 Pro Vercelli B-Varese 4-4


andata (3ª) Terza giornata ritorno (16ª)
16 ott. 3-1 Acc.Falck-Abbiategrasso 0-1 19 feb.
5-0 Ambrosiana B-Codogno n.d.
1-1 Intra-Pinerolo 2-1
2-2 Lecco-Juventus B 3-2
1-0 Pavia-Gallaratese 2-3
2-0 Soresinese-Pro Vercelli II 1-5
2-1 Varese-Monza 0-2
andata (4ª) Quarta giornata ritorno (17ª)
23 ott. 3-2 Abbiategrasso-Varese 1-2 26 feb.
0-2 Acciaierie Falck-Lecco 1-2
1-2 Codogno-Pavia n.d.
3-1 Gallaratese-Pinerolo 0-1
6-3 Juventus B-Intra 1-2
1-2 Monza-Soresinese 2-3
1-0 Pro Vercelli-Ambrosiana 2-2


andata (5ª) Quinta giornata ritorno (18ª)
6 nov. 1-5 Ambrosiana B-Pavia 3-6 5 mar.
1-2 Codogno-Juventus B n.d.
3-1 Intra-Abbiategrasso 3-1
1-0 Lecco-Monza 1-4
3-3 Pinerolo-Pro Vercelli B 0-3
5-1 Soresinese-Acc.Falck 1-1
3-1 Varese-Gallaratese 1-2
andata (6ª) Sesta giornata ritorno (19ª)
13 nov. 0-4 Abbiategrasso-Juventus B[1] 0-2 12 mar.
5-2 Acciaierie Falck-Codogno n.d.
3-0 Gallaratese-Ambrosiana B 0-2
2-0 Intra-Monza 1-1
4-1 Pavia-Varese 3-1
5-2 Pro Vercelli B-Lecco 1-0
2-1 Soresinese-Pinerolo 2-1


andata (7ª) Settima giornata ritorno (20ª)
20 nov. 5-0 Ambrosiana B-Intra 4-0 19 mar.
3-1 Codogno-Abbiategrasso n.d.
0-1 Juventus B-Pro Vercelli B 0-3
3-0 Lecco-Gallaratese 0-2
2-1 Monza-Pavia 1-3
3-1 Pinerolo-Acc.Falck 1-3
3-0 Varese-Soresinese 0-0
andata (8ª) Ottava giornata ritorno (21ª)
4 dic. 1-2 Abbiategrasso-Monza n.d. 26 mar.
2-1 Acc.Falck-Ambrosiana B 1-2
2-1 Intra-Codogno n.d.
2-2 Pavia-Lecco 0-1
1-0 Pro Vercelli B-Gallaratese[2] rinv.
2-5 Soresina-Juventus B 1-1
1-0 Varese-Pinerolo 1-2


andata (9ª) Nona giornata ritorno (22ª)
11 dic. 3-0 Ambrosiana B-Pinerolo 1-2 9 apr.
2-3 Codogno-Pro Vercelli B n.d.
4-1 Gallaratese-Abbiategrasso n.d.
9-2 Juventus B-Varese 4-2
3-0 Lecco-Intra 0-0
3-0 Monza-Acciaierie Falck 1-1
3-2 Pavia-Soresinese 1-3
andata (10ª) Decima giornata ritorno (23ª)
18 dic. 3-1 Gallaratese-Codogno n.d. 16 apr.
2-1 Intra-Acciaierie Falck 0-2
2-3 Juventus B-Pavia 0-1
rinv. [3] Monza-Pro Vercelli B[4] rinv
1-0 Pinerolo-Abbiategrasso n.d.
4-4 Soresina-Lecco 1-2
rinv [5] Varese-Ambrosiana B 2-2


andata (11ª) Undicesima giornata ritorno (24ª)
8 gen. 0-3 Abbiategrasso-Soresinese n.d. 23 apr.
3-2 Acc.Falck-Gallaratese 1-6
2-1 Ambrosiana B-Juventus B 0-0
2-3 Codogno-Lecco n.d.
2-1 Intra-Varese 1-4
0-0 Pinerolo-Monza 1-6
2-0 Pro Vercelli B-Pavia 0-0
andata (12ª) Dodicesima giornata ritorno (25ª)
15 gen. rinv. [6] Abbiategrasso-Ambrosiana B n.d. 30 apr.
rinv [7] Acc.Falck-Pro Vercelli B[8] rinv.
rinv [9] Juventus B-Monza 0-0
rinv [9] Lecco-Varese 0-3
rinv [10] Pavia-Intra 0-1
1-2 Soresinese-Gallaratese 2-3
n.d. Codogno-Pinerolo n.d.


andata (13ª) Tredicesima giornata ritorno (26ª)
22 gen. 1-1 Acc.Falck-Varese 0-2 14 mag.
2-3 Gallaratese-Juventus B 1-4
0-1 Intra-Soresinese 1-7
5-2 Lecco-Ambrosiana B 3-2
0-0 Pinerolo-Pavia 2-2
2-1 Pro Vercelli B-Abbiategrasso n.d.
n.d. [11] Monza-Codogno n.d.

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornamenti[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Biellese dettagli Biella (VC) Stadio Comunale di Biella 10ª in Prima Divisione/C
Cantù dettagli Cantù (CO) Stadio di via Milano 1ª in Seconda Divisione/Lombardia-A, 1ª in finale/C
Clarense dettagli Chiari (BS) Stadio Comunale di Chiari 6ª in Prima Divisione/C
Crema dettagli Crema (CR) Stadio Giuseppe Voltini 13ª in Prima Divisione/C
Fanfulla dettagli Lodi (MI) Stadio Dossenina 13ª in Prima Divisione/B
Galliatese dettagli Galliate (NO) Stadio Comunale di Galliate 8ª in Prima Divisione/C
Milan (B) - Milano San Siro 2ª in Seconda Divisione/Lombardia-B
Pro Lissone dettagli Lissone (MI) Campo della Palestra 5ª in Prima Divisione/C
Pro Patria (B) - Busto Arsizio (VA) Stadio Carlo Speroni 2ª in Seconda Divisione/Lombardia-A
Saronno dettagli Saronno (VA) Stadio Colombo 2ª in Prima Divisione/C, ritirata in finale/B
Seregno dettagli Seregno (MI) Campo di via Correnti 1ª in Prima Divisione/C, 4ª in finale/C
Torino (B) - Torino Stadio Filadelfia 1ª in Seconda Divisione/Piemonte-B
Trevigliese dettagli Treviglio (BG) Campo C.S. Trevigliese 14ª in Prima Divisione/C
Vis Nova[12] dettagli Giussano (MI) Campo di via Correnti a Seregno 11ª in Prima Divisione/C

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Milan (B) 33 24 13 7 4 57 22 +35
2. Torino (B) 32 24 13 6 5 50 21 +29
3. Seregno 31 24 12 7 5 47 25 +22
4. Cantù 28 24 13 2 9 49 43 +6
5. Pro Lissone 25 24 10 5 9 41 35 +6
6. Pro Patria (B) 24 24 10 4 10 40 42 +2
7. Saronno 23 24 9 5 10 40 38 +2
7. Vis Nova 23 24 8 7 9 34 34 0
9. Crema 20 24 8 4 12 38 47 -9
9. Biellese 20 24 7 6 11 28 37 -9
9. Clarense 20 24 7 6 11 31 53 -22
12. Trevigliese 17 24 4 9 11 22 59 -37
1downarrow red.svg 13. Fanfulla 16 24 6 4 14 34 55 -21
Nuvola actions cancel.png --- Galliatese Ritirato

Legenda:

      Ammesso alla fase finale.
      Retrocesso in Seconda Divisione 1933-1934.
      Ritirato dal campionato.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Era in vigore il parimerito.
In caso di assegnazione di un titolo sportivo (per la promozione o la retrocessione) si effettuava uno spareggio in campo neutro.
Galliatese ritirata all'11ª giornata; annullate tutte le gare da essa disputate (comunicato ufficiale del DDS n. 30 del 14 marzo 1933, pubblicato su Il Littoriale, fascicolo 65 (1933), p. 5).
Il Fanfulla fu poi riammesso in Prima Divisione 1933-1934.
Il Milan (B) e il Torino (B) non potettero accedere al girone finale in quanto seconde squadre.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Bie Can Cla Cre Fan Gal Mil PLi PPa Sar Ser Tor Tre Vis
Biellese –––– 1-2 0-0 1-0 5-0 3-0 1-1 2-2 1-2 1-0 1-1 1-0 1-0 0-0
Cantù 6-4 –––– 2-1 4-1 3-2 5-1 2-0 1-0 2-0 3-1 0-3 2-2 4-1 3-1
Clarense 1-0 3-0 –––– 0-1 2-0 1-1 0-3 2-3 2-0 1-1 0-2 1-1 5-1 2-1
Crema 1-2 1-6 6-2 –––– 2-0 - 0-0 5-1 0-3 2-2 1-2 0-2 4-0 0-0
Fanfulla 2-1 3-0 0-2 1-2 –––– - 1-4 3-1 1-3 4-1 3-1 1-1 1-1 2-1
Galliatese 1-1 1-2 - - - –––– - 1-0 0-2 0-0 1-2 2-0 3-1 3-2
Milan B 0-1 2-1 9-0 4-1 4-1 3-0 –––– 0-1 7-2 2-1 2-2 1-0 7-0 5-1
Pro Lissone 3-0 2-1 1-1 3-0 3-2 - 1-2 –––– 2-0 2-1 0-2 1-1 5-0 3-0
Pro Patria B 3-1 1-1 4-2 3-0 4-2 - 0-0 4-2 –––– 1-3 0-1 1-2 0-0 3-2
Saronno 4-0 3-1 4-1 2-3 5-0 2-0 1-1 1-0 1-2 –––– 2-0 0-2 4-1 1-1
Seregno 1-0 3-1 10-0 3-4 2-2 - 1-1 0-0 3-1 0-2 –––– 1-1 5-1 1-0
Torino B 2-2 6-0 2-0 1-0 2-1 3-1 1-2 3-2 4-1 8-0 2-1 –––– 4-0 2-0
Trevigliese 3-2 1-3 1-1 3-2 2-2 2-1 1-0 2-2 1-1 0-0 0-0 1-0 –––– 2-2
Vis Nova 3-0 1-0 2-2 2-2 3-0 - 1-1 2-1 2-1 2-0 1-2 2-1 4-0 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) Prima giornata ritorno (14ª)
2 ott. 3-1 Cantù-Vis Nova 0-1 29 gen.
0-2 Clarense-Seregno 0-10
4-0 Crema-Trevigliese 2-3
1-2 Pro Lissone-Milan (B) 1-0
4-2 Pro Patria (B)-Fanfulla 3-1
4-0 Saronno-Biellese 0-1
3-1 Torino (B)-Galliatese 2-0
andata (2ª) Seconda giornata ritorno (15ª)
9 ott. 3-0 Biellese-Galliatese 1-1 5 feb.
4-1 Cantù-Crema 6-1
5-1 Milan (B)-Vis Nova 1-1
4-2 Pro Patria (B)-Clarense 0-2
0-2 Saronno-Torino (B) 0-8
2-2 Seregno-Fanfulla 1-3
2-2 Trevigliese-Pro Lissone 0-5


andata (3ª) Terza giornata ritorno (16ª)
16 ott. 5-1 Clarense-Trevigliese 1-1 19 feb.
0-0 Crema-Milan (B) 1-4
3-0 Fanfulla-Cantù 2-3
0-0 Galliatese-Saronno 0-2
0-2 Pro Lissone-Seregno 0-0
2-2 Torino (B)-Biellese 0-1
2-1 Vis Nova-Pro Patria (B) 2-3
andata (4ª) Quarta giornata ritorno (17ª)
23 ott. 0-0 Biellese-Clarense[13] rinv. 2 apr.
3-1 Galliatese-Trevigliese 1-2 26 feb.
4-1 Milan (B)-Fanfulla 4-1
3-0 Pro Patria (B)-Crema 3-0
3-1 Saronno-Cantù 1-3
1-1 Seregno-Torino (B) 1-2
2-1 Vis Nova-Pro Lissone 0-3


andata (5ª) Quinta giornata ritorno (18ª)
6 nov. 5-1 Cantù-Galliatese 2-1 5 mar.
0-3 Clarense-Milan (B) 0-9
1-2 Crema-Seregno 4-3
4-1 Fanfulla-Saronno 0-5
3-0 Pro Lissone-Biellese 2-2
4-1 Torino (B)-Pro Patria (B) 2-1
2-2 Trevigliese-Vis Nova 0-4
andata (6ª) Sesta giornata ritorno (19ª)
13 nov. 0-2 Fanfulla-Clarense 0-2 12 mar.
1-2 Galliatese-Seregno n.d.
2-1 Milan (B)-Saronno 1-1
4-2 Pro Patria (B)-Pro Lissone 0-2
6-0 Torino (B)-Cantù 2-2
3-2 Trevigliese-Biellese 0-1
2-2 Vis Nova-Crema 0-0


andata (7ª) Settima giornata ritorno (20ª)
20 nov. 1-1 Biellese-Milan (B) 1-0 19 mar.
1-0 Cantù-Pro Lissone 1-2
2-1 Clarense-Vis Nova 2-2
0-2 Crema-Torino (B) rinv.
2-0 Galliatese-Fanfulla n.d.
4-1 Saronno-Trevigliese 0-0
3-1 Seregno-Pro Patria (B) 1-0
andata (8ª) Ottava giornata ritorno (21ª)
4 dic. 1-1 Biellese-Seregno 0-1 26 mar.
2-2 Crema-Galliate n.d.
2-1 Fanfulla-Vis Nova 0-3
2-1 Pro Lissone-Saronno 0-1
7-2 Milan (B)-Pro Patria (B) 0-0
2-0 Torino (B)-Clarense 1-1
1-3 Trevigliese-Cantù 1-4


andata (9ª) Nona giornata ritorno (22ª)
11 dic. 2-1 Cantù-Clarense 0-3 9 apr.
1-1 Fanfulla-Trevigliese 2-2
1-0 Galliatese-Pro Lissone n.d.
3-1 Pro Patria (B)-Biellese 2-1
2-3 Saronno-Crema 2-2
1-1 Seregno-Milan (B) 2-2
2-1 Vis Nova-Torino (B) 0-2
andata (10ª) Decima giornata ritorno (23ª)
18 dic. 1-0 Biellese-Crema 2-1 16 apr.
1° gen. 1-1 [13]Clarense-Saronno 1-4
16 apr. 3-2 Galliatese-Vis Nova n.d.
1-0 Milan (B)-Torino (B) 2-1
3-2 Pro Lissone-Fanfulla 1-3
1-1 Pro Patria (B)-Cantù 0-2
5-1 Seregno-Treviglio 0-0


andata (11ª) Undicesima giornata ritorno (24ª)
8 gen. 6-4 Cantù-Biellese 2-1 23 apr.
1-1 Clarense-Galliatese n.d.
5-1 Crema-Pro Lissone 0-3
1-2 Saronno-Pro Patria (B) 3-1
2-1 Torino (B)-Fanfulla 1-1
1-0 Trevigliese-Milan (B) 0-7
1-2 Vis Nova-Seregno 0-1
andata (12ª) Dodicesima giornata ritorno (25ª)
12 feb.[14] 1-2 Fanfulla-Crema 0-2 30 apr.
0-2 Galliatese-Pro Patria (B) n.d.
2-1 Milan (B)-Cantù 0-2
1-1 Pro Lissone-Clarense 3-2
0-2 Seregno-Saronno 0-2
1-0 Trevigliese-Torino (B) 0-4
3-0 Vis Nova-Biellese 0-0


andata (13ª) Tredicesima giornata ritorno (26ª)
22 gen. 5-0 Biellese-Fanfulla 1-2 14 mag.
0-3 Cantù-Seregno 1-3 7 mag.
0-1 Clarense-Crema 2-6 14 mag.
3-0 Milan (B)-Galliatese n.d.
0-0 Pro Patria (B)-Trevigliese 1-1
1-1 Saronno-Vis Nova 0-2
3-2 Torino (B)-Pro Lissone 1-1

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Fiumana dettagli Fiume Comunale del Littorio 4ª in Prima Divisione/A
Mestrina dettagli VE-Mestre Stadio Francesco Baracca 10ª in Prima Divisione/A
Padova (B) - Padova Stadio Silvio Appiani 2ª in Seconda Divisione/Veneto
Ponziana dettagli Trieste Stadio Giorgio Ferrini 5ª in Prima Divisione/A
Pordenone dettagli Pordenone (UD) Stadio Ottavio Bottecchia 3ª in Seconda Divisione/Venezia Giulia
Pro Gorizia dettagli Gorizia Stadio Campagnuzza 9ª in Prima Divisione/A
Rovigo dettagli Rovigo Stadio Francesco Gabrielli 7ª in Prima Divisione/A
Schio dettagli Schio (VI) Campo Sportivo del Littorio 12ª in Prima Divisione/A
Thiene dettagli Thiene (VI) Stadio Guido Miotto 10ª in Prima Divisione/A
Trento dettagli Trento Stadio Briamasco 1ª in Seconda Divisione/Venezia Tridentina
Treviso dettagli Treviso Stadio Omobono Tenni 6ª in Prima Divisione/A
Triestina (B) - Trieste Stadio Giuseppe Grezar 1ª in Seconda Divisione/Venezia Giulia
Udinese dettagli Udine Stadio Moretti 16ª in Serie B
Vicenza dettagli Vicenza Campo di Borgo Casale 7ª in Prima Divisione/A

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Vicenza 38 24 17 4 3 64 25 +39
2. Treviso 33 24 14 5 5 48 24 +24
3. Pro Gorizia 32 24 14 4 6 38 30 +8
4. Fiumana 28 24 12 4 8 47 28 +19
5. Rovigo 27 24 10 7 7 44 34 +10
5. Udinese 27 24 10 7 7 42 33 +9
7. Triestina (B) 25 24 11 3 10 40 27 +13
8. Padova (B) 20 24 9 2 13 54 55 -1
9. Trento 20 24 7 6 11 33 57 -24
10. Ponziana (-1) 18 24 7 5 12 41 46 -5
11. Thiene 16 24 7 2 14 33 53 -20
11. Schio 16 24 6 4 14 32 62 -30
1downarrow red.svg 13. Pordenone 11 24 5 1 18 28 69 -41
Nuvola actions cancel.png --- Mestrina Ritirata

Legenda:

      Ammesso alla fase finale.
      Retrocesso in Seconda Divisione 1933-1934.
      Ritirato dal campionato.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Era in vigore il pari merito.
In caso di assegnazione di un titolo sportivo (per la promozione o la retrocessione) si effettuava uno spareggio in campo neutro.
La Ponziana ha scontato 1 punto di penalizzazione per una rinuncia.
Il Pordenone è stato poi riammesso in Prima Divisione 1933-1934.
Mestrina ritirata alla 18ª giornata; annullate tutte le gare da essa disputate (comunicato ufficiale del DDS n. 30 del 14 marzo 1933, pubblicato su Il littoriale, fascicolo 65 (1933), p. 5).

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Fiu Mes Pad Pon Por PGo Rov Sch Thi Tre Tvs Tst Udi Vic
Fiumana –––– 6-2 2-0 3-0 6-1 3-0 1-1 4-0 4-0 6-0 1-0 2-1 1-1 1-2
Mestrina 2-0 –––– - 0-0 2-1 2-3 3-1 1-1 - 2-1 - 3-2 - -
Padova B 5-1 0-2 –––– 1-4 4-2 1-2 1-1 2-1 4-2 1-2 1-3 0-1 1-3 2-4
Ponziana 1-3 - 2-0 –––– 0-2 2-1 3-1 0-2 3-1 5-0 2-2 1-0 2-2 2-3
Pordenone 1-2 3-2 1-5 2-1 –––– 1-0 0-1 3-1 2-1 0-3 3-2 0-4 4-5 0-2
Pro Gorizia 2-0 - 2-1 2-1 3-1 –––– 3-3 5-0 3-2 3-2 2-1 1-0 1-0 1-1
Rovigo 3-0 1-0 4-1 3-2 2-1 1-0 –––– 6-0 2-3 4-0 1-1 2-2 0-0 3-0
Schio 1-3 - 0-7 2-0 4-1 0-0 1-1 –––– 5-1 2-3 0-1 2-1 3-3 1-4
Thiene 1-1 4-1 0-3 2-2 5-0 1-3 2-0 3-3 –––– 3-0 0-1 0-2 3-1 0-1
Trento 0-0 1-2 3-3 3-1 0-0 3-0 3-0 3-3 3-0 –––– 1-1 0-2 1-3 1-1
Treviso 2-0 1-0 3-0 1-1 5-2 0-1 1-0 2-0 6-0 4-1 –––– 2-0 1-1 4-0
Triestina B 2-1 2-0 2-4 2-1 2-1 1-2 1-2 4-0 1-0 7-0 2-3 –––– 1-1 1-1
Udinese 2-1 5-1 1-0 2-2 5-1 4-0 2-1 4-2 0-3 0-1 1-2 1-0 –––– 1-0
Vicenza 2-1 0-2 7-1 4-0 4-1 1-1 6-2 4-0 5-0 6-1 4-1 0-1 1-0 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) Prima giornata ritorno (14ª)
2 ott. 4-0 Fiumana-Thiene 1-1 29 gen.
5-2 Ponziana-Padova (B)[13] 4-1 12 feb.
2-1 Pro Gorizia-Treviso 1-0 29 gen.
6-0 Rovigo-Schio 1-1
2-0 Triestina (B)-Mestrina 2-3
5-1 Udinese-Pordenone 5-4
6-1 Vicenza-Trento 1-1
andata (2ª) Seconda giornata ritorno (15ª)
9 ott. 2-1 Fiumana-Triestina B 1-2 5 feb.
2-1 Mestrina-Trento 2-1
2-2 Ponziana-Udinese 2-2
1-5 Pordenone-Padova B 2-4
1-1 Pro Gorizia-Vicenza 1-1
1-1 Rovigo-Treviso 0-1
5-1 Schio-Thiene[13] 3-3 12 feb.


andata (3ª) Terza giornata ritorno (16ª)
16 ott. 2-1 Mestrina-Pordenone 2-3 19 feb.
4-2 Padova (B)-Thiene 3-0
0-0 Schio-Pro Gorizia 0-5
2-0 Treviso-Fiumana 0-1
7-0 Triestina (B)-Trento 2-0
2-1 Udinese-Rovigo 0-0
4-0 Vicenza-Ponziana 3-2
andata (4ª) Quarta giornata ritorno (17ª)
23 ott. 4-0 Fiumana-Schio[13] 3-1. 21 apr.
0-2 Pordenone-Vicenza[13] 1-4 12 feb.
2-2 Rovigo-Triestina (B) 2-1 26 feb.
1-3 Thiene-Pro Gorizia 2-3
3-3 Trento-Padova (B) 2-1
1-1 Treviso-Ponziana 2-2
5-1 Udinese-Mestrina n.d.


andata (5ª) Quinta giornata ritorno (18ª)
6 nov. 3-1 Mestrina-Rovigo 0-1 5 mar.
1-2 Padova (B)-Treviso 0-3
1-0 Ponziana-Triestina (B) 1-2
1-0 Pro Gorizia-Udinese 0-4
2-3 Schio-Trento 3-3
5-0 Thiene-Pordenone 1-2
2-1 Vicenza-Fiumana 2-1
andata (6ª) Sesta giornata ritorno (19ª)
13 nov. 6-2 Fiumana-Mestrina 0-2 12 mar.
3-1 Pordenone-Schio 1-4
1-0 Rovigo-Pro Gorizia 3-3
3-1 Trento-Ponziana[13] 0-5 2 apr.
6-0 Treviso-Thiene 1-0 12 mar.
2-4 Triestina (B)-Padova (B) 1-0
1-0 Udinese-Vicenza 0-1


andata (7ª) Settima giornata ritorno (20ª)
20 nov. 0-2 Mestrina-Vicenza n.d. 19 mar.
1-1 Padova (B)-Rovigo 1-4
27 nov. 1-3 [13]Ponziana-Fiumana 0-3
20 nov. 3-1 Pro Gorizia-Pordenone 0-1
0-1 Schio-Treviso 0-2
3-0 Thiene-Trento 0-3
1-1 Triestina (B)-Udinese 0-1
andata (8ª) Ottava giornata ritorno (21ª)
4 dic. 3-0 Fiumana-Pro Gorizia 0-2 26 mar.
0-3 Pordenone-Trento 0-0
3-2 Rovigo-Ponziana[13] 1-3 21 apr.
0-2 Thiene-Triestina (B) 0-1 26 mar.
1-0 Treviso-Mestrina n.d.
1-0 Udinese-Padova (B) 3-1
4-0 Vicenza-Schio 4-1


andata (9ª) Nona giornata ritorno (22ª)
11 dic. 1-1 Mestrina-Schio n.d. 9 apr.
5-1 Padova (B)-Fiumana 0-2
3-1 Ponziana-Thiene 2-2
3-0 Trento-Pro Gorizia 2-3
1-1 Treviso-Udinese 2-1
1-1 Triestina (B)-Vicenza 1-0
0-1 Pordenone-Rovigo 1-2
andata (10ª) Decima giornata ritorno (23ª)
18 dic. 0-2 Padova (B)-Mestrina n.d. 16 apr.
0-2 Ponziana-Pordenone 1-2
1-0 Pro Gorizia-Triestina (B)[13] 2-1 17 apr.
3-0 Rovigo-Fiumana 1-1 16 apr.
3-3 Schio-Udinese 2-4
1-1 Trento-Treviso 1-4
5-0 Vicenza-Thiene 1-0


andata (11ª) Undicesima giornata ritorno (24ª)
8 gen. 6-0 Fiumana-Trento 0-0 23 apr.
0-0 Mestrina-Ponziana n.d.
2-1 Pro Gorizia-Padova (B) 2-1
5-2 Treviso-Pordenone 2-3
4-0 Triestina (B)-Schio 1-2
0-3 Udinese-Thiene 1-3
6-2 Vicenza-Rovigo[13] 0-3 7 mag.
andata (12ª) Dodicesima giornata ritorno (25ª)
15 gen. 2-3 Mestrina-Pro Gorizia n.d. 30 apr.
2-4 Padova (B)-Vicenza 1-7
1-2 Pordenone-Fiumana 1-6
2-0 Schio-Ponziana[15] 2-0 7 mag.
2-0 Thiene-Rovigo 3-2 30 apr.
1-3 Trento-Udinese 1-0
2-0 Treviso-Triestina 3-2


andata (13ª) Tredicesima giornata ritorno (26ª)
22 gen. 1-1 Fiumana-Udinese 1-2 14 mag.
2-1 Ponziana-Pro Gorizia 1-2
4-0 Rovigo-Trento 0-3
0-7 Schio-Padova (B) 1-2
4-1 Thiene-Mestrina n.d.
2-1 Triestina (B)-Pordenone 4-0
4-1 Vicenza-Treviso 0-4

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornamenti[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione 1931-32
Alessandria (B) - Alessandria Stadio Giuseppe Moccagatta 1ª in Seconda Divisione/Piemonte-A
Andrea Doria dettagli Genova Stadio Luigi Ferraris 4ª in Prima Divisione/D
Casale (B) - Casale Monferrato (AL) Stadio Natale Palli 8ª in Seconda Divisione/Piemonte-A
Casteggio dettagli Casteggio (PV) Campo Sportivo di Casteggio 2ª in Seconda Divisione/Piemonte-A, 3ª in finale/B
Derthona dettagli Tortona (AL) Stadio Comunale di Tortona 6ª in Prima Divisione/D
Genova 1893 (B) - Genova Stadio Luigi Ferraris 1ª in Seconda Divisione/Liguria
Imperia dettagli Imperia Stadio di Piazza d'armi 14ª in Prima Divisione/D
Pontedecimo dettagli GE-Pontedecimo Campo Sportivo di Pontedecimo 16ª in Prima Divisione/D
Rapallo Ruentes dettagli Rapallo (GE) Stadio Comunale di Rapallo 3ª in Prima Divisione/D
Savona dettagli Savona Stadio di Corso Ricci 1ª in Prima Divisione/D, 3ª in finale/B
Sestrese dettagli GE-Sestri Ponente Stadio di Borzoli 13ª in Prima Divisione/D
Vado dettagli Vado Ligure (SV) Stadio Ferruccio Chittolina 2ª in Seconda Divisione/Liguria, 3ª in finale/A
Ventimigliese dettagli Ventimiglia (IM) Stadio Simone Morel 7ª in Prima Divisione/D
Vogherese dettagli Voghera (PV) Stadio Giovanni Parisi 8ª in Prima Divisione/B

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Derthona 36 26 16 4 6 52 34 +18
2. Alessandria (B) 35 26 14 7 5 63 35 +28
2. Savona 35 26 16 3 7 65 37 +28
4. Genova 1893 (B) 34 26 14 6 6 59 33 +26
5. Andrea Doria 29 26 12 5 9 52 36 +16
6. Imperia 27 26 12 3 11 60 38 +22
6. Sestrese 27 26 11 5 10 37 45 -8
8. Ventimigliese 25 26 10 5 11 35 40 -5
9. Vogherese 23 26 9 5 12 36 51 -15
10. Rapallo Ruentes 22 26 7 8 11 32 36 -4
11. Vado 20 26 9 2 15 30 47 -17
11. Casale (B) 20 26 5 10 11 39 58 -19
11. Casteggio 20 26 8 4 14 42 75 -33
1downarrow red.svg 14. Pontedecimo 11 26 3 5 18 25 62 -37

Legenda:

      Ammesso alla fase finale.
      Retrocesso in Seconda Divisione 1933-1934.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Era in vigore il parimerito.
In caso di assegnazione di un titolo sportivo (per la promozione o la retrocessione) si effettuava uno spareggio in campo neutro.
Casteggio retrocesso dopo aver disputato spareggi-salvezza con gli ex aequo Vado e Casale B.
Il Pontedecimo è stato poi riammesso in Prima Divisione 1933-1934.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Ale And Cas Csg Der Gen Imp Pon Rap Sav Ses Vad Ven Vog
Alessandria (B) –––– 5-2 3-3 2-1 5-1 - 3-1 1-0 2-1 1-1 4-0 5-1 0-0 1-1
Andrea Doria 0-1 –––– 2-0 7-1 2-0 1-2 3-1 3-1 2-2 2-1 4-2 0-2 3-1 4-2
Casale (B) 2-2 2-0 –––– 5-2 1-1 1-1 4-0 1-1 0-0 1-1 3-0 2-1 0-0 2-3
Casteggio 3-1 2-2 3-3 –––– 2-3 1-5 3-3 2-0 2-2 2-3 2-1 2-0 4-0 4-2
Derthona 1-0 1-1 3-0 3-1 –––– 3-1 3-2 4-0 3-1 4-1 1-0 3-1 4-1 3-1
Genova 1893 (B) 1-1 1-0 5-3 7-0 3-1 –––– 1-0 4-0 2-1 2-0 1-1 6-0 0-0 3-3
Imperia 1-1 1-1 7-1 5-1 4-0 2-1 –––– 5-0 2-0 2-3 6-0 3-1 2-0 2-0
Pontedecimo 3-3 1-3 4-4 1-2 1-2 1-3 1-0 –––– 0-0 1-0 1-1 0-2 3-1 0-2
Rapallo Ruentes 1-4 1-0 1-0 6-0 1-2 1-0 0-3 5-2 –––– 0-2 0-0 3-1 1-1 1-0
Savona 5-2 0-3 7-0 6-1 2-3 3-2 3-2 3-0 2-2 –––– 5-0 1-0 3-1 1-1
Sestrese 2-3 3-2 2-0 2-0 1-1 3-1 3-2 4-4 0-0 1-2 –––– 1-0 4-2 2-1
Vado 2-0 1-1 4-0 0-1 3-2 0-1 2-3 3-2 1-0 1-6 0-1 –––– 3-2 1-0
Ventimigliese 2-0 2-1 2-1 4-1 1-0 1-4 3-1 2-1 2-0 3-0 0-1 3-1 –––– 0-0
Vogherese 0-3 2-1 2-1 2-1 1-1 2-2 1-0 2-1 3-1 0-2 3-1 0-0 3-2 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) Prima giornata ritorno (14ª)
2 ott. 2-0 Casale B-Andrea Doria 0-2 29 gen.
4-1 Derthona-Ventimigliese 0-1
2-1 Imperia-Genova B 0-1
6-0 Ruentes-Casteggio rinv
1-0 Savona-Vado 6-1
2-3 Sestrese-Alessandria B 0-4
2-1 Vogherese-Pontedecimo 2-0
andata (2ª) Seconda giornata ritorno (15ª)
9 ott. 2-2 Andrea Doria-Ruentes 0-1 5 feb.
4-2 Casteggio-Vogherese 1-2
1-0 Derthona-Alessandria B 1-5
2-0 Genova B-Savona 2-3
4-4 Pontedecimo-Casale B 1-1
0-1 Vado-Sestrese 0-1
3-1 Ventimigliese-Imperia 0-2


andata (3ª) Terza giornata ritorno (16ª)
16 ott. 1-0 Alessandria B-Pontedecimo 3-3 19 feb.
0-0 Casale B-Ventimigliese 1-2
7-0 Genova B-Casteggio 5-1
1-1 Imperia-Andrea Doria 1-3
0-0 Ruentes-Sestrese 0-0
2-3 Savona-Derthona 1-4
0-0 Vogherese-Vado 0-1
andata (4ª) Quarta giornata ritorno (17ª)
23 ott. 3-3 Casteggio-Imperia 0-5 26 feb.
3-1 Derthona-Ruentes 2-1
1-0 Genova B-A.Doria 2-1
1-0 Pontedecimo-Savona 0-3
2-0 Sestrese-Casale B 0-3
2-0 Vado-Alessandria B 1-5
0-0 Ventimigliese-Vogherese 2-3


andata (5ª) Quinta giornata ritorno (18ª)
6 nov. 2-2 Casale B-Alessandria B 3-3 5 mar.
2-0 Casteggio-Pontedecimo 2-1
6-0 Imperia-Sestrese 2-3
1-0 Ruentes-Genova B rinv
0-3 Savona-Andrea Doria 1-2
3-1 Ventimigliese-Vado 2-3
1-1 Vogherese-Derthona 1-3
andata (6ª) Sesta giornata ritorno (19ª)
13 nov. 0-0 Alessandria B-Ventimigliese 0-2 12 mar.
4-2 A.Doria-Vogherese 1-2
3-1 Derthona-Casteggio 3-2
5-3 Genova B-Casale II 1-1
1-0 Pontedecimo-Imperia 0-5
1-2 Sestrese-Savona 0-5
1-0 Vado-Ruentes 1-3


andata (7ª) Settima giornata ritorno (20ª)
20 nov. 1-1 Casale B-Derthona 0-3 19 mar.
3-1 Casteggio-Alessandria II 1-2
6-0 Genova B-Vado 1-0
1-3 Pontedecimo-A.Doria 1-3
0-3 Ruentes-Imperia 0-2
1-1 Savona-Vogherese 2-0
0-1 Ventimigliese-Sestrese 2-4
andata (8ª) Ottava giornata ritorno (21ª)
4 dic. 1-1 Alessandria B-Savona 2-5 26 mar.
ant. A.Doria-Casteggio 2-2
7-1 Imperia-Casale B 0-4
1-1 Ruentes-Ventimigliese 0-2
1-1 Sestrese-Derthona 0-1
3-2 Vado-Pontedecimo 2-0
2-2 Vogherese-Genova B 3-3


andata (9ª) Nona giornata ritorno (22ª)
11 dic. 3-1 Derthona-Vado 2-3 9 apr.
0-0 Genova 1893 B-Ventimigliese 4-1
1-1 Imperia-Alessandria B 1-3
0-0 Pontedecimo-Ruentes 2-5
6-1 Savona-Casteggio 3-2
3-2 Sestrese-Andrea Doria 2-4
2-1 Vogherese-Casale B 2-3
andata (10ª) Decima giornata ritorno (23ª)
18 dic. 1-1 Alessandria B-Vogherese 3-0 16 apr.
2-0 A.Doria-Derthona 1-1
2-1 Casteggio-Sestese 0-2
rinv Casale B-Ruentes 0-1
4-0 Genova B-Pontedecimo rinv
2-3 Vado-Imperia rinv
3-0 Ventimigliese-Savona 1-3


andata (11ª) Undicesima giornata ritorno (24ª)
8 gen. 5-2 Alessandria II-Andrea Doria ant. 23 apr.
2-1 Casale B-Vado ant.
2-0 Imperia-Vogherese 0-1
1-2 Pontedecimo-Derthona 0-4
0-2 Ruentes-Savona 2-2
ant. Sestrese-Genova B 1-1
4-1 Ventimigliese-Casteggio 0-4
andata (12ª) Dodicesima giornata ritorno (25ª)
15 gen. rinv. A.Doria-Ventimigliese 1-2 30 apr.
rinv Casteggio-Vado 1-0
rinv Derthona-Imperia 0-4
1-1 Genova B-Alessandria B rinv
7-0 Savona-Casale B 1-1
4-4 Sestrese-Pontedecimo 1-1
rinv Vogherese-Ruentes 0-1


andata (13ª) Tredicesima giornata ritorno (26ª)
22 gen. 2-1 Alessandria B-Ruentes 4-1 14 mag.
3-3 Casteggio-Casale B 2-5
3-1 Genova B-Derthona 1-3
2-3 Imperia-Savona ant.
1-1 Vado-Andrea Doria 2-0
2-1 Ventimigliese-Pontedecimo ant.
3-1 Vogherese-Sestrese 1-2

Note

  • Doria-Casteggio 7-1, del 4 dicembre, anticipata al 27 novembre.
  • Casale B-Ruentes 0-0 disputata il 1º gennaio.
  • Sestrese-Genova B 3-1 anticipata al 6 gennaio.
  • Vogherese-Ruentes 3-1, Andrea Doria-Ventimigliese 3-1, Casteggio-Vado 2-0 e Derthona-Imperia 3-2 recuperate il 12 febbraio.
  • Casteggio-Ruentes 2-2, Andrea Doria-Alessandria B 0-1 e Vado-Casale B 4-0 disputate il 2 aprile.
  • Pontedecimo-Genova B 1-3 e Imperia-Vado 3-1 recuperate il 17 aprile.
  • Genova B-Ruentes 2-1 recuperata il 21 aprile.
  • Savona-Imperia 3-2 e Pontedecimo-Ventimigliese 3-1 recuperate il 7 maggio.

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Spareggi salvezza[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Vado 2-1 Casale (B) ?, ? 1933
Vado 2-1 Casteggio ?, ? 1933
Casale (B) 2-0 Casteggio ?, ? 1933

Girone E[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornamenti[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Bologna (B) dettagli Bologna Stadio Littoriale 1ª in 2ª Div./Emilia B
Carpi dettagli Carpi (MO) Campo Mario Papotti 11ª in 1ª Div./B
Fiorenzuola dettagli Fiorenzuola d'Arda (PC) Stadio Aldo Milano 11ª in 1ª Div./B
Forlì dettagli Forlì Stadio Tullo Morgagni 1ª in 1ª Div./B, 4ª in finale/A
F.R.A.G.D. dettagli Castelmassa (RO) Campo Sportivo di Castelmassa 1ª in 2ª Div./Veneto, ritirata da finale/C
Mantova dettagli Mantova Stadio Settimio Leoni 3ª in 1ª Div./A
Molinella dettagli Molinella (BO) Stadio Augusto Magli 16ª in 1ª Div./D
Parma dettagli Parma Stadio Ennio Tardini 18ª in Serie B
Piacenza dettagli Piacenza Campo Barriera Genova 6ª in 1ª Div./B
Portuense dettagli Portomaggiore (FE) Stadio Savino Bellini 2ª in 2ª Div./Emilia B, rit.in finale/D
Ravenna dettagli Ravenna Stadio "la Darsena" 8ª in 1ª Div./B
Reggiana dettagli Reggio nell'Emilia Stadio Mirabello 4ª in 1ª Div./B
Russi dettagli Russi (RA) Stadio Bruno Bucci 14ª in 1ª Div./B
SPAL dettagli Ferrara Stadio del Littorio di Ferrara 1ª in 1ª Div./A, 2ª in finale/B

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. SPAL 34 24 15 4 5 77 32 +45
2. Reggiana 30 24 14 2 8 49 36 +13
2. Parma 30 24 13 4 7 41 33 +8
4. Portuense 28 24 11 6 7 48 41 +7
5. Bologna (B) 27 24 11 5 8 39 32 +7
6. Carpi 26 24 11 4 9 43 38 +5
7. Forlì 24 24 11 2 11 45 35 +10
8. Piacenza (-1) 21 24 9 4 11 36 42 -6
8. Russi 21 24 8 5 11 32 49 -17
10. Mantova 19 24 8 3 13 40 53 -13
10. Ravenna 19 24 7 5 12 42 61 -19
12. Bianco.svg F.R.A.G.D. 17 24 7 3 14 31 50 -19
1downarrow red.svg 13. Molinella 15 24 6 3 15 27 48 -21
Nuvola actions cancel.png --- Fiorenzuola Ritirato

Legenda:

      Ammesso alla fase finale.
      Retrocesso in Seconda Divisione 1933-1934.
      Ritirato dal campionato.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Era in vigore il parimerito.
In caso di assegnazione di un titolo sportivo (per la promozione o la retrocessione) si effettuava uno spareggio in campo neutro.
Il Piacenza ha scontato 1 punto di penalizzazione per una rinuncia.
Fiorenzuola ritirato alla 11ª giornata e tutte le sue gare sono state annullate (comunicato ufficiale n. 21 del DDS dell'11 gennaio, pubblicato su Il littoriale, fascicolo 11, p. 5).
Il Molinella è stato poi riammesso in Prima Divisione 1933-1934.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Bol Car F.R Fio For Man Mol Par Pia Por Rav Reg Rus SPA
Bologna B –––– 2-0 5-1 5-0 4-1 0-1 1-0 3-2 1-1 1-3 4-1 1-0 4-0 2-1
Carpi 1-1 –––– 3-1 5-1 0-0 3-2 5-0 3-1 3-0 2-1 4-1 3-2 4-2 3-2
F.R.A.G.D. 0-0 2-3 –––– - 3-1 1-0 3-0 1-2 2-4 3-1 3-2 2-3 2-0 1-2
Fiorenzuola - - - –––– - - - - 3-2 1-1 2-4 2-2 - -
Forlì 3-1 3-0 2-0 - –––– 7-0 2-0 4-0 2-1 1-2 4-2 1-3 3-2 0-2
Mantova 0-0 1-1 5-0 - 1-0 –––– 4-1 2-1 3-1 3-1 2-1 1-1 0-1 1-5
Molinella 0-1 2-0 2-1 3-1 4-1 3-5 –––– 2-2 2-0 2-2 0-2 1-0 2-0 3-3
Parma 1-0 1-0 0-0 - 2-1 2-0 1-0 –––– 2-0 5-2 4-1 5-1 4-2 2-1
Piacenza 1-2 3-2 3-1 - 0-2 5-3 2-0 3-1 –––– 3-2 4-1 1-0 0-0 1-2
Portuense 3-4 0-0 3-1 - 2-1 5-1 3-1 1-1 2-1 –––– 2-1 1-2 1-1 1-1
Ravenna 2-2 4-1 3-2 - 1-1 2-1 - 2-0 1-1 2-3 –––– 1-3 6-1 0-5
Reggiana 4-2 1-0 1-0 - 2-1 4-3 1-0 1-1 3-0 5-1 5-0 –––– 2-0 4-3
Russi 1-0 2-1 3-0 4-2 2-1 0-2 4-0 2-0 1-1 1-4 2-2 1-0 –––– 2-2
SPAL 5-3 2-1 4-1 - 4-1 6-1 1-0 2-0 4-0 2-2 6-0 5-0 8-2 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) Prima giornata ritorno (14ª)
2 ott. 5-1 Bologna B-FRAGD 0-0 29 gen.
2-1 Carpi-Portuense 0-0
2-2 Fiorenzuola-Reggiana n.d.
4-2 Forlì-Ravenna 1-1
1-2 Mantova-Parma rinv
1-1 Russi-Piacenza rinv
1-0 SPAL-Molinella 3-3
andata (2ª) Seconda giornata ritorno (15ª)
9 ott. 3-2 Carpi-SPAL 1-2 5 feb.
4-1 Molinella-Forlì 0-2
2-0 Parma-Fiorenzuola n.d.
1-2 Piacenza-Bologna B 1-1
3-1 Portuense-FRAGD 1-3
6-1 Ravenna-Russi 2-2
4-3 Reggiana-Mantova 1-1


andata (3ª) Terza giornata ritorno (16ª)
16 ott. 4-1 Bologna II-Ravenna 2-2 19 feb.
3-2 Fiorenzuola-Piacenza n.d.
4-0 Forlì-Parma 1-2
1-1 Mantova-Carpi 2-3
1-0 Reggiana-FRAGD 3-2
4-0 Russi-Molinella 0-2
2-2 SPAL-Portuense 1-1
andata (4ª) Quarta giornata ritorno (17ª)
23 ott. 1-1 Carpi-Bologna II rinv. 26 feb.
3-1 Molinella-Fiorenzuola n.d.
0-0 Parma-FRAGD 2-1
5-3 Piacenza-Mantova 1-3
2-1 Portuense-Forlì 2-1
0-5 Ravenna-SPAL 0-6
1-0 Russi-Reggiana rinv


andata (5ª) Quinta giornata ritorno (18ª)
6 nov. 1-3 Bologna II-Portuense 4-3 5 mar.
3-0 Forlì-Carpi 0-0
2-4 Fiorenzuola-Ravenna n.d.
2-4 FRAGD-Piacenza 1-3
4-1 Mantova-Molinella 5-3
1-1 Reggiana-Parma 1-5
8-2 SPAL-Russi 2-2
andata (6ª) Sesta giornata ritorno (19ª)
13 nov. 5-1 Carpi-Fiorenzuola n.d. 12 mar.
0-0 Mantova-Bologna II 1-0
2-1 Parma-SPAL 0-2
2-0 Piacenza-Molinella 0-2
1-1 Portuense-Russi 4-1
3-2 Ravenna-FRAGD 2-3
2-1 Reggiana-Forlì 3-1


andata (7ª) Settima giornata ritorno (20ª)
20 nov. rip. Bologna II-Reggiana 2-4 19 mar.
1-1 Fiorenzuola-Portuense n.d.
7-0 Forlì-Mantova 0-1
2-1 Molinella-FRAGD 0-3
4-1 Parma-Ravenna 0-2
4-0 SPAL-Piacenza 2-1
2-1 Russi-Carpi 2-4
andata (8ª) Ottava giornata ritorno (21ª)
4 dic. 3-1 Carpi-Parma 0-1 26 mar.
3-1 FRAGD-Forlì 0-2
3-1 Portuense-Molinella 2-2
2-1 Ravenna-Mantova 1-2
3-0 Reggiana-Piacenza 0-1
4-2 Russi-Fiorenzuola n.d.
5-3 SPAL-Bologna II 1-2


andata (9ª) Nona giornata ritorno (22ª)
11 dic. 5-0 Bologna II-Fiorenzuola n.d. 9 apr.
3-2 Forlì-Russi 1-2
2-3 FRAGD-Carpi 1-3
1-5 Mantova-SPAL 1-6
2-2 Molinella-Parma 0-1
4-1 Piacenza-Ravenna 1-1
5-1 Reggiana-Portuense 2-1
andata (10ª) Decima giornata ritorno (23ª)
18 dic. 0-2* Fiorenzuola-Forlì n.d. 16 apr.
1-0 Molinella-Reggiana 0-1
2-0 Parma-Piacenza 1-3
5-1 Portuense-Mantova 1-3
4-1 Ravenna-Carpi 1-4
1-0 Russi-Bologna II 0-4
4-1 SPAL-FRAGD 1-2


andata (11ª) Undicesima giornata ritorno (24ª)
8 gen. 5-0 Carpi-Molinella 0-2 23 apr.
n.d. Fiorenzuola-Mantova n.d.
2-0 FRAGD-Russi 0-3
0-2 Forlì-SPAL 1-4
1-0 Parma-Bologna II 2-3
3-2 Piacenza-Portuense 1-2
1-3 Ravenna-Reggiana 0-5
andata (12ª) Dodicesima giornata ritorno (25ª)
15 gen. 4-1 Bologna II-Forlì 1-3 30 apr.
0-1 Mantova-Russi 2-0
0-2 Molinella-Ravenna rinv
rinv Piacenza-Carpi 0-3
1-1 Portuense-Parma 2-5
4-3 Reggiana-SPAL 0-5
n.d. Fiorenzuola-FRAGD n.d.


andata (13ª) Tredicesima giornata ritorno (26ª)
22 gen. 3-2 Carpi-Reggiana 0-1 14 mag.
2-1 Forlì-Piacenza 2-0*
5-0 Mantova-FRAGD 0-1
0-1 Molinella-Bologna II 0-1
2-3 Ravenna-Portuense 1-2
2-0 Russi-Parma ant.
n.d. SPAL-Fiorenzuola n.d.

Note

  • Fiorenzuola-Forlì 0-2 tav. per decisione del DDS, che ha punito il Fiorenzuola per "le gravi intemperanze del giocatore Gavazzi (Fiorenzuola) e del pubblico verso di lui [l'arbitro]" che lo costrinsero a "interrompere la gara al 40° della ripresa"; il campo del Fiorenzuola fu squalificato per due giornate e Pietro Gavazzi, il calciatore reo, venne punito con il ritiro della tessera di calciatore, mentre restò sospeso in attesa di ulteriori decisioni il suo compagno di squadra Giuseppe Ponti; inoltre il presidente del Fiorenzuola venne ammonito per "la deplorevole forma usata nel carteggio, relativo alla gara emarginata" (Comunicato ufficiale del DDS n. 20 del 4 gennaio, pubblicato su Il Littoriale, fascicolo 5 (1933), p. 5).
  • Bologna II-Reggiana 1-0, Piacenza-Carpi 3-2, Molinella-Spal 3-3 e Parma-Mantova 2-0 recuperate il 12 febbraio.
  • Piacenza-Russi 0-0 e Bologna II-Carpi 2-0 recuperate il 2 aprile.
  • Reggiana-Russi 2-0 recuperata il 21 aprile.
  • Parma-Russi 4-2 anticipata al 7 maggio.

Girone F[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Angelo Belloni dettagli Massa Stadio Dina dalle Piane 1ª in Seconda Divisione/Toscana-B, 6ª in finale/Toscana
Aquila Montevarchi dettagli Montevarchi (AR) Campo di Nicco 7ª in Prima Divisione/B
Arezzo dettagli Arezzo Vecchio Stadio Comunale di Arezzo 7ª in Prima Divisione/E
Carrarese Pietrino Binelli dettagli Carrara (MS) Campo Viale XX Settembre 10ª in Prima Divisione/D
Empoli dettagli Empoli (FI) Stadio Guido Guerra 4ª in Prima Divisione/D
Fiorentina (B) - Firenze Stadio Giovanni Berta 1ª in Seconda Divisione/Toscana-A, 1ª in finale/Toscana
Grosseto dettagli Grosseto Stadio Comunale Olimpico 6ª in Prima Divisione/E
Lucchese dettagli Lucca Stadio San Marco di Lucca 10ª in Prima Divisione/D
Pisa dettagli Pisa Stadio Arena Garibaldi 7ª in Prima Divisione/D
Prato dettagli Prato (FI) Campo Vittorio Veneto 3ª in Prima Divisione/B
Robur dettagli Siena Stadio San Prospero 9ª in Prima Divisione/E
Sempre Avanti dettagli Piombino (LI) Stadio Giuseppe Salvestrini 7ª in Prima Divisione/E
Signe dettagli Signa (FI) Stadio del Bisenzio 2ª in Seconda Divisione/Toscana-B, 4ª in finale/Toscana
Vezio Parducci Viareggio dettagli Viareggio (LU) Campo Polisportivo di Viareggio 7ª in Prima Divisione/D

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Vezio Parducci Viareggio 36 26 16 4 6 56 33 +23
2. Lucchese 36 26 16 4 6 54 23 +31
3. Aquila Montevarchi 35 26 13 9 4 49 19 +30
3. Prato 35 26 15 5 6 56 24 +32
5. Fiorentina (B) 34 26 13 8 5 55 27 +28
6. Robur 29 26 13 3 10 50 45 +5
7. Carrarese Pietrino Binelli 24 26 9 6 11 43 46 -3
8. Grosseto 22 26 6 10 10 33 43 -10
8. Empoli 22 26 9 4 13 31 44 -13
8. Sempre Avanti 22 26 10 2 14 47 61 -14
11. Arezzo 21 26 9 3 14 37 52 -15
12. 600px Giallo e Blu.svg Signe 20 26 7 6 13 33 55 -22
1downarrow red.svg 13. Pisa 16 26 7 2 17 29 49 -20
1downarrow red.svg 14. Angelo Belloni 12 26 5 2 19 34 86 -52

Legenda:

      Ammesso alla fase finale.
      Retrocesso in Seconda Divisione 1933-1934.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Era in vigore il parimerito.
In caso di assegnazione di un titolo sportivo (per la promozione o la retrocessione) si effettuava uno spareggio in campo neutro.
Vezio Parducci Viareggio ammesso alla fase finale dopo spareggio con la ex aequo Lucchese.
Pisa e Angelo Belloni sono state poi riammesse in Prima Divisione 1933-1934.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

AMo ABM Are Car Emp Fio Gro LeS Luc Pis Pra SAP Sie Via
Aquila Montevarchi –––– 5-1 4-0 1-0 2-0 1-0 2-0 9-1 0-0 1-1 3-0 6-0 1-1 2-1
Angelo Belloni 0-0 –––– 4-0 1-2 2-0 1-2 4-3 1-2 1-1 2-1 1-3 1-2 2-0 3-5
Arezzo 1-1 6-0 –––– 3-2 2-2 0-2 2-0 3-1 0-2 1-0 3-0 1-0 5-1 2-1
Carrarese 1-2 3-0 4-0 –––– 3-1 1-1 2-1 2-1 0-4 4-1 2-2 4-1 4-0 1-1
Empoli 0-2 4-3 1-0 1-0 –––– 1-0 1-1 1-0 2-1 2-0 1-2 3-0 1-3 0-2
Fiorentina B 0-0 - 6-2 3-0 0-2 –––– 1-1 1-1 3-2 3-2 1-0 7-0 4-0 2-2
Grosseto 1-1 4-0 1-1 1-1 2-2 1-1 –––– 4-0 1-1 2-0 1-0 1-0 1-0 1-1
Signe 1-1 0-7 2-1 1-1 2-1 1-1 2-2 –––– 2-1 2-0 0-3 3-1 0-3 0-1
Lucchese 2-1 7-0 3-0 4-2 5-0 2-1 4-1 3-0 –––– 3-0 2-1 2-1 1-0 0-2
Pisa 1-2 1-0 2-0 2-0 0-1 1-1 4-2 4-0 2-0 –––– 0-2 1-0 0-4 1-2
Prato 2-0 6-1 5-1 3-1 0-0 1-0 4-0 1-1 1-1 3-0 –––– 5-0 3-0 3-0
Sempre Avanti 2-2 4-3 2-1 4-1 4-3 2-3 4-0 3-1 1-2 4-3 2-1 –––– 4-1 1-1
Robur 2-1 6-0 4-1 2-2 4-2 1-2 3-1 5-1 2-0 2-1 1-1 3-2 –––– 3-0
Viareggio 1-0 3-2 2-1 5-0 4-2 3-0 2-0 2-1 0-1 5-2 2-5 3-2 5-0 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) Prima giornata ritorno (14ª)
2 ott. 4-1 Carrarese-Sempre Avanti 1-4 29 gen.
6-2 Fiorentina B-Arezzo 2-0*
1-0 Grosseto-Robur 1-3
2-0 Signe-Pisa 0-4
2-1 Lucchese-Aquila Montevarchi 0-0
0-0 Prato-Empoli rinv.
3-2 Viareggio-Belloni 5-3
andata (2ª) Seconda giornata ritorno (15ª)
9 ott. 1-0 Aquila Montevarchi-Fiorentina B 0-0 5 feb.
2-1 Arezzo-Viareggio 1-2
1-2 Belloni-Carrarese 0-3
1-0 Empoli-Signe 1-2
2-1 Sempre Avanti-Prato 0-5
4-2 Pisa-Grosseto 0-2
2-0 Robur-Lucchese 0-1


andata (3ª) Terza giornata ritorno (16ª)
16 ott. 1-1 Aquila Montevarchi-Robur 1-2 19 feb.
4-0 Carrarese-Arezzo 2-3
rinv Fiorentina II-Pisa 1-1
2-2 Signe-Grosseto 0-4
2-1 Lucchese-Sempre Avanti rinv
6-1 Prato-Belloni 3-1
4-2 Viareggio-Empoli rinv
andata (4ª) Quarta giornata ritorno (17ª)
23 ott. 1-1 Arezzo-Aquila Montevarchi 0-4 26 feb.
1-2 Belloni-Signe 7-0
2-1 Empoli-Lucchese 0-5
1-1 Grosseto-Fiorentina II 1-1
1-1 Sempre Avanti-Viareggio 2-3
0-2 Pisa-Prato 0-3
2-2 Robur-Carrarese 0-4


andata (5ª) Quinta giornata ritorno (18ª)
6 nov. 6-0 Arezzo-Belloni 0-4 5 mar.
3-1 Carrarese-Empoli 0-1
7-0 Fiorentina II-Sempre Avanti 3-2
1-1 Signe-Aquila Montevarchi 1-9
3-0 Lucchese-Pisa 0-2
3-0 Prato-Robur 1-1
2-0 Viareggio-Grosseto 1-1
andata (6ª) Sesta giornata ritorno (19ª)
13 nov. 1-0 Aquila Montevarchi-Carrarese 2-1 12 mar.
1-2 Belloni-Sempre Avanti 3-4
1-0 Fiorentina II-Prato 0-1
rinv. Grosseto-Lucchese 1-4
2-1 Signe-Arezzo 1-3
0-1 Pisa-Empoli 0-2
3-0 Robur-Viareggio 0-5


andata (7ª) Settima giornata ritorno (20ª)
20 nov. 2-0 Aquila Montev.-Grosseto 1-1 19 mar.
1-1 Carrarese-Fiorentina II rinv
1-0 Empoli-Arezzo 2-2
7-0 Lucchese-Belloni 1-1
3-1 Sempre Avanti-Signe 1-3
0-4 Pisa-Robur 1-2
2-5 Viareggio-Prato rinv
andata (8ª) Ottava giornata ritorno (21ª)
4 dic. 1-0 Arezzo-Pisa 0-2 26 mar.
1-1 Carrara-Viareggio 0-5
0-2 Fiorentina II-Empoli 0-1
1-0 Grosseto-Sempre Avanti 0-4
2-1 Le Signe-Lucchese 0-3
2-0 Prato-Aquila Montevarchi 0-3
6-0 Robur-Belloni 0-2


andata (9ª) Nona giornata ritorno (22ª)
11 dic. 6-0 Aquila M.-Sempre Avanti 2-2 9 apr.
4-3 Belloni-Grosseto 0-4
1-3 Empoli-Robur 2-4
1-1 Fiorentina II-Signe 1-1
rinv Lucchese-Viareggio 1-0
rinv Pisa-Carrarese 1-4
5-1 Prato-Arezzo 0-3
andata (10ª) Decima giornata ritorno (23ª)
18 dic. 2-1 Aquila Montevarchi-Pisa rinv. 16 apr.
2-0 Belloni-Empoli rinv
1-0 Grosseto-Prato 0-4
4-2 Lucchese-Carrarese 4-0
2-1 Sempre Avanti-Arezzo 0-1
1-2 Robur-Fiorentina II rinv
rinv. Viareggio-Signe rinv


andata (11ª) Undicesima giornata ritorno (24ª)
8 gen. 5-1 Aquila Montev.-Belloni 0-0 23 apr.
ant. Arezzo-Lucchese 0-3
2-2 Carrarese-Prato 1-3
ant. Grosseto-Empoli 1-1
ant. Signe-Robur 1-5
4-3 Sempre Avanti-Pisa 0-1
ant. Viareggio-Fiorentina II 2-2
andata (12ª) Dodicesima giornata ritorno (25ª)
15 gen. 2-1 Aquila Mont.-Viareggio 0-1 30 apr.
2-1 Belloni-Pisa 0-1
2-1 Carrarese-Grosseto 1-1
3-0 Empoli-Sempre Avanti 3-4
3-2 Fiorentina II-Lucchese 1-2
1-1 Prato-Signe 3-0
4-1 Robur-Arezzo 1-5


andata (13ª) Tredicesima giornata ritorno (26ª)
22 gen. 0-2* Empoli-Aquila Montevarchi 0-2 14 mag.
2-0 Arezzo-Grosseto 1-1
1-2 Belloni-Fiorentina II rinv
1-1 Signe-Carrarese 1-2
2-1 Lucchese-Prato 1-1
4-1 Sempre Avanti-Robur 2-3
1-2 Pisa-Viareggio 2-5

Note

  • Viareggio-Prato 2-5 del 20 novembre sospesa al 29° della ripresa perché l'arbitro è stato colpito da uno spettatore tifoso del Viareggio; il risultato viene omologato ma il Viareggio viene punito con la squalifica del campo per due giornate e con la multa di 500 lire (cfr. Comunicato ufficiale del DDS n. 16 del 30 ottobre 1932, pubblicato su Il Littoriale, fascicolo 297 (1932), p. 5).
  • Grosseto-Lucchese 1-1 rinviata e giocata il 27 novembre.
  • Viareggio-Signe 2-1 rinviata e giocata il 26 dicembre.
  • Pisa-Carrarese 2-0 e Lucchese-Viareggio 0-2 rinviate e giocate il 1º gennaio.
  • Viareggio-Fiorentina II 3-0, Le Signe-Robur 0-3, Arezzo-Lucchese 0-2 e Grosseto-Empoli 2-2 anticipate al 6 gennaio.
  • Campo dell’Empoli squalificato per l'intera stagione (fino al 31 luglio) per i tristi episodi di Empoli-Montevarchi, nella quale l'arbitro "è stato aggredito e percosso dopo la gara e anche alla stazione di Montelupo"; al giocatore empolese Emilio Ragnari venne ritirata la tessera di calciatore "per aver colpito l'arbitro al termine della gara" (Comunicato ufficiale del DDS n. 23 del 25 gennaio, pubblicato su Il Littoriale, fascicolo 23 (1933), p. 5).
  • Arezzo-Fiorentina II 0-2 tav. per decisione del DDS per "il contegno minaccioso del pubblico" nei confronti dell'arbitro, che spinsero il direttore di gara a ritenere "finita la gara al 12° della ripresa pur continuando ad arbitrarla per evitare incidenti maggiori" (Comunicato ufficiale del DDS n. 24 del 1º febbraio, pubblicato su Il littoriale, fascicolo 29, p. 5)
  • Empoli-Prato 1-2 recuperata il 12 febbraio.
  • Empoli-Viareggio 0-2, Fiorentina II-Carrarese 3-0 e Piombino-Lucchese 1-2 recuperate il 2 aprile.
  • Fiorentina II-Robur 4-0, Montevarchi-Pisa 1-1, Empoli-Belloni 4-3 e Signe-Viareggio 0-1 recuperate il 17 aprile.
  • Prato-Viareggio 3-0 recuperata il 6 maggio.

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Spareggio per il primo posto[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Viareggio 2-1 Lucchese Livorno, 21 maggio 1933

Girone G[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornamenti[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Alma Juventus Fano dettagli Fano (PS) Polisportivo Borgo Metauro 1ª in Seconda Divisione/Marche, ritirata in finale/E
Anconitana-Bianchi dettagli Ancona Stadio del Littorio 11ª in Prima Divisione/E (come Anconitana)
Aquila dettagli Aquila Stadio di Piazza d'Armi 3ª in Seconda Divisione/Abruzzi
Ascoli dettagli Ascoli Piceno Stadio Comunale dei Giardini 10ª in Prima Divisione/E
Civitavecchiese dettagli Civitavecchia (RM) Campo Marconi 2ª in Seconda Divisione/Lazio, inserita in finale/F
Foligno dettagli Foligno (PG) Stadio Comunale di Foligno 3ª in Prima Divisione/E
Lazio (B) - Roma Stadio Nazionale 1ª in Seconda Divisione/Lazio
Perugia dettagli Perugia Campo di Piazza d'armi 1ª in Prima Divisione/E, 2ª in finale/C
Pescara dettagli Pescara Stadio Rampigna 1ª in Seconda Divisione/Abruzzi (come Abruzzo)
Pontedera dettagli Pontedera (PI) Stadio Marconcini 5ª in Seconda Divisione/Toscana-A
Roma (B) dettagli Roma Stadio Nazionale 3ª in Seconda Divisione/Lazio
Sambenedettese dettagli San Benedetto del Tronto (AP) Campo del Littorio 2ª in Seconda Divisione/Marche
Terni dettagli Terni Stadio Viale Brin 4ª in Prima Divisione/E
Torres dettagli Sassari Stadio Vanni Sanna 5ª in Prima Divisione/E

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Perugia 40 26 16 8 2 49 19 +30
2. Foligno 37 26 17 3 6 47 27 +20
3. Roma (B) 35 26 14 7 5 52 32 +20
4. Alma Juventus Fano 30 26 10 10 6 38 37 +1
5. Aquila 28 26 11 6 9 35 24 +11
6. Ascoli 27 26 11 5 10 44 39 +5
7. Terni 26 26 10 6 10 42 32 +10
7. Anconitana-Bianchi 26 26 11 4 11 38 42 -4
9. Lazio (B) 22 26 9 4 13 54 51 -3
9. Pescara 22 26 8 6 12 42 53 -9
9. Sambenedettese 22 26 7 8 11 29 40 -11
12. Pontedera 17 26 6 5 15 34 48 -14
1downarrow red.svg 13. Torres 16 26 6 4 16 28 57 -29
1downarrow red.svg 13. Civitavecchiese 16 26 6 4 16 23 54 -31

Legenda:

      Ammesso alla fase finale.
      Retrocesso in Seconda Divisione 1933-1934.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Era in vigore il parimerito.
In caso di assegnazione di un titolo sportivo (per la promozione o la retrocessione) si effettuava uno spareggio in campo neutro.
Torres e Civitavecchiese sono state poi riammesse in Prima Divisione 1933-1934.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Alm Anc Asc Civ Fol Laq Laz Per Pes Pon Rom Sam Ter Tor
Alma Juventus –––– 0-0 2-3 4-0 2-1 1-0 2-3 0-1 2-0 2-1 1-3 2-2 2-1 4-2
Anconitana Bianchi 1-0 –––– 1-2 2-0 1-2 2-1 2-1 2-0 3-2 2-1 2-2 3-0 2-1 0-2
Ascoli 5-0 5-2 –––– 2-1 4-1 0-1 3-1 0-3 2-1 3-0 6-1 2-1 1-2 2-0
Civitavecchiese 1-2 1-0 0-0 –––– 0-5 1-0 2-1 0-0 3-1 2-4 1-2 1-1 2-0 3-1
Foligno 0-0 1-1 3-0 1-0 –––– 3-0 3-2 2-1 0-2 2-1 1-0 2-0 2-1 4-0
L'Aquila 1-1 1-1 5-2 4-0 3-0 –––– 1-0 0-0 1-0 3-0 2-2 1-0 4-2 2-1
Lazio B 2-3 1-2 1-0 3-1 1-0 0-4 –––– 3-3 11-2 2-0 3-1 3-2 0-3 8-1
Perugia 1-1 3-1 1-0 4-0 0-0 2-0 7-3 –––– 3-1 3-0 1-0 3-2 3-1 1-0
Pescara 4-0 1-0 0-0 1-1 2-3 1-0 2-1 2-1 –––– 4-3 0-0 1-1 1-1 5-0
Pontedera 2-2 5-2 3-0 4-1 0-2 0-0 1-1 1-2 1-2 –––– 1-1 2-1 2-1 0-0
Roma B 0-0 5-3 4-0 3-0 3-0 1-0 2-0 1-2 4-3 2-1 –––– 5-1 2-1 5-1
Sambenedettese 1-1 - 2-2 2-1 1-0 1-0 2-1 0-0 2-1 3-0 0-0 –––– 2-1 1-2
Terni 1-1 2-0 3-0 4-0 1-2 0-0 2-2 1-1 2-0 3-1 1-1 4-1 –––– 2-3
Torres 2-3 2-1 0-0 3-2 1-2 3-1 0-0 1-3 2-4 2-0 1-2 1-1 0-1 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) Prima giornata ritorno (14ª)
2 ott. 2-0 Anconitana-Civitavecchiese 0-1 29 gen.
3-0 Ascoli-Pontedera 0-3
3-0 Foligno-L'Aquila 0-3
11-2 Lazio (B)-Pescara 1-2
3-0 Perugia-Sambenedettese 0-0
1-1 Terni-Roma (B) 1-2
2-3 Torres-Alma Juventus 2-4
andata (2ª) Seconda giornata ritorno (15ª)
9 ott. 0-1 Alma Juventus-Perugia 1-1 5 feb.
3-0 Foligno-Ascoli 1-4
1-0 Pescara-L'Aquila 0-1
1-1 Pontedera-Lazio (B) 0-2
5-1 Roma (B)-Sambenedettese 0-0
4-0 Terni-Civitavecchiese 0-2
27 nov.[13] 2-1 Torres-Anconitana 2-0


andata (3ª) Terza giornata ritorno (16ª)
16 ott. 1-2 Anconitana-Foligno 1-1 19 feb.
6-1 Ascoli-Roma (B) 0-4 12 feb.
3-1 Civitavecchiese-Torres 2-3 19 feb.
1-1 L'Aquila-Alma Juventus 0-1
0-3 Lazio (B)-Terni 2-2
3-1 Perugia-Pescara 1-1
3-0 Samb.-Pontedera 1-2
andata (4ª) Quarta giornata ritorno (17ª)
23 ott. 0-0 Alma Juventus-Anconitana 0-1 26 feb.
3-2 Foligno-Lazio (B) 0-1
1-1 Pescara-Civitavecchiese 1-3 2 apr.[16]
1-2 Pontedera-Perugia 0-3 26 feb.
5-1 Roma (B)-Torres 2-1
2-2 Sambenedettese-Ascoli 1-2
0-0 Terni-L'Aquila 2-4


andata (5ª) Quinta giornata ritorno (18ª)
6 nov. 2-1 Anconitana-Pontedera 2-5 5 mar.
5-0 Ascoli-Alma Juventus 3-2
0-5 Civitavecchiese-Foligno 0-1
1-0 L'Aquila-Sambenedettese 0-1
3-3 Lazio (B)-Perugia 3-7
4-3 Roma (B)-Pescara 0-0
0-1 Torres-Terni 0-2
andata (6ª) Sesta giornata ritorno (19ª)
13 nov. 1-0 Foligno-Roma (B) 0-3 23 mar.[13]
3-0 L'Aquila-Pontedera 0-0 12 mar.
3-1 Lazio (B)-Civitavecchiese 1-2
0-0 Pescara-Ascoli 1-2
1-1 Samb.-Alma Juventus 2-2
2-0 Terni-Anconitana 1-2
1-3 Torres-Perugia 0-1


andata (7ª) Settima giornata ritorno (20ª)
20 nov. 2-1 Alma Juventus-Terni 1-1 19 mar.
3-2 Anconitana-Pescara 0-1
2-0 Ascoli-Torres 0-0
1-1 Civitavecchiese-Samb. 1-2
0-4 Lazio (B)-L'Aquila 0-1
0-0 Perugia-Foligno 1-2
1-1 Pontedera-Roma (B) 1-2
andata (8ª) Ottava giornata ritorno (21ª)
4 dic. 2-3 Alma Juventus-Lazio (B) 3-2 26 mar.
5-2 L'Aquila-Ascoli 1-0
2-3 Pescara-Foligno 2-0
8 dic.[13] 3-1 Perugia-Anconitana 0-2
27 nov.[17] 3-0 Roma (B)-Civitavecchiese 2-1
4 dic. 1-2 Sambenedettese-Torres 1-1
3-1 Terni-Pontedera 1-2


andata (9ª) Nona giornata ritorno (22ª)
11 dic. 5-2 Ascoli-Anconitana 2-1 9 apr.
0-0 Civitavecchiese-Perugia 0-4
2-1 Foligno-Terni 1-2
2-2 L'Aquila-Roma (B) 0-1
3-2 Lazio (B)-Sambenedettese 1-2
2-2 Pontedera-Alma Juventus 2-1
2-4 Torres-Pescara 0-5
andata (10ª) Decima giornata ritorno (23ª)
18 dic. 4-0 Alma Juventus-Civitavecchiese 2-1 16 apr.
2-2 Anconitana-Roma (B) 3-5 17 apr.[13]
1-0 Lazio (B)-Ascoli 1-3 16 apr.
0-2 Pontedera-Foligno 1-2
2-1 Sambenedettese-Pescara 1-1
1-1 Terni-Perugia 1-3
3-1 Torres-L'Aquila 1-2


andata (11ª) Undicesima giornata ritorno (24ª)
8 gen. 1-3 Alma Juventus-Roma (B) 0-0 21 apr.
0-0 Civitavecchiese-Ascoli 1-2 23 apr.
1-2 Lazio (B)-Anconitana 1-2
2-0 Perugia-L'Aquila 0-0
1-1 Pescara-Terni 0-2
0-0 Pontedera-Torres 0-2
1-0 Sambenedettese-Foligno 0-2
andata (12ª) Dodicesima giornata ritorno (25ª)
15 gen. 2-0 Alma Juventus-Pescara 0-4 30 apr.
0-3 Ascoli-Perugia 0-1
4-0 Foligno-Torres 2-1
1-1 L'Aquila-Anconitana 1-2
4-1 Pontedera-Civitavecch. 4-2
14 gen. 2-0 Roma (B)-Lazio (B) 1-3
15 gen. 2-1 Sambenedettese-Terni 1-4


andata (13ª) Tredicesima giornata ritorno (26ª)
22 gen. 3-0 Anconitana-Sambenedettese _-_ 14 mag.
1-0 Civitavecchiese-Aquila 0-4 21 apr.
0-0 Foligno-Alma Juventus 1-2 14 mag.
1-0 Perugia-Roma (B) 2-1 7 mag.
4-3 Pescara-Pontedera 2-1 14 mag.
3-0 Terni-Ascoli 2-1 21 apr.
0-0 Torres-Lazio (B) 1-8 14 mag.

Girone H[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornamenti[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Bagnolese[18] dettagli Napoli-Bagnoli Campo dell'Ilva di Bagnoli 12ª in Prima Divisione/F
Bari (B) dettagli Bari Campo degli Sports ?ª in Seconda Divisione/Puglie
Cantieri Tosi dettagli Taranto Campo Sportivo ?ª in Seconda Divisione/Puglie, inserita in finale/F
Cotoniere Angri dettagli Angri (SA) Stadio Pasquale Novi 14ª in Prima Divisione/F
Foggia dettagli Foggia Campo Sportivo del Littorio 2ª in Prima Divisione/E, 2ª in finale/A
Gladiator dettagli Santa Maria Capua Vetere (CE) Stadio Mario Piccirillo 14ª in Prima Divisione/E
Molfetta dettagli Molfetta (BA) Stadio Paolo Poli 10ª in Prima Divisione/F
Napoli (B) dettagli Napoli Stadio Partenopeo 1ª in Seconda Divisione/Campania
Savoia dettagli Torre Annunziata (NA) Campo Formisano 3ª in Prima Divisione/F
Salernitana dettagli Salerno Stadio Littorio 1ª in Prima Divisione/F, 2ª in finale/A
Stabiese dettagli Castellamare di Stabia (NA) Campo di Via Gragnano 15ª in Prima Divisione/F
Taranto dettagli Taranto Stadio del Littorio 5ª in Prima Divisione/F

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Foggia 32 20 15 2 3 65 20 +45
2. Taranto 29 20 12 5 3 51 22 +29
3. Savoia 27 20 13 1 6 50 27 +23
4. Salernitana 25 20 11 3 6 48 25 +23
5. Napoli (B) 24 20 10 4 6 37 31 +6
6. Bagnolese 19 20 8 3 9 34 35 -1
6. Molfetta 19 20 9 1 10 34 36 -2
8. Bari (B) 16 20 6 4 10 25 30 -5
9. Gladiator 13 20 6 1 13 24 85 -61
10. Stabiese 10 20 4 2 14 21 43 -22
1downarrow red.svg 11. Cantieri Tosi 6 20 2 2 16 20 55 -35
Nuvola actions cancel.png --- Cotoniere Angri ritirato

Legenda:

      Ammesso alla fase finale.
      Retrocesso in Seconda Divisione 1933-1934.
      Ritirato dal campionato.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Era in vigore il parimerito.
In caso di assegnazione di un titolo sportivo (per la promozione o la retrocessione) si effettuava uno spareggio in campo neutro.
Viareggio ammesso alla fase finale dopo spareggio con la ex aequo Lucchese.
Cotoniere Angri sciolto e conseguentemente ritirato alla 12ª giornata di andata, annullati tutti i suoi risultati (Comunicato ufficiale del DDS n. 22 del 13 gennaio, pubblicato su Il Littoriale, fascicolo 17 (1933), p. 5).
Il Cantieri Tosi è stato poi riammesso in Prima Divisione 1933-1934.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Bag Bar CTo CAn Fog Gla Mol Nap Sal Sav Sta Tar
Bagnolese –––– 3-0 3-0 - 2-4 2-1 4-0 1-1 3-1 1-2 2-0 1-4
Bari B 2-4 –––– 3-1 - 0-2 4-0 1-1 2-0 2-0 0-0 4-0 0-2
Cantieri Tosi 1-2 0-2 –––– - 1-3 8-0 0-2 1-2 0-1 3-2 2-6 1-1
Cotoniere Angri - - - –––– - - - - - - - -
Foggia 4-2 4-1 6-0 - –––– 7-1 1-0 6-0 1-1 2-0 4-0 0-2
Gladiator 0-2 1-0 3-1 - 0-9 –––– 3-2 5-1 0-9 2-1 2-1 0-0
Molfetta 3-0 3-0 3-0 - 0-2 4-2 –––– 1-2 2-1 1-2 1-0 1-0
Napoli B 3-1 1-1 0-0 - 1-0 11-0 5-1 –––– 1-0 1-0 1-0 1-1
Salernitana 1-0 2-1 5-0 - 2-2 4-0 4-2 6-3 –––– 3-1 3-0 1-3
Savoia 4-1 1-0 4-0 - 4-2 8-2 3-2 3-1 2-1 –––– 5-0 4-0
Stabiese 1-0 1-1 5-1 - 1-2 2-1 2-2 0-1 1-2 0-3 –––– 1-2
Taranto 4-0 4-1 2-0 - 2-4 9-1 3-3 2-1 1-1 5-1 4-0 ––––

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

andata Prima giornata ritorno
2 ott. rinv. Cot.Angri-Napoli B n.d. 29 gen.
6-0 Foggia-Cant.Tosi 3-1
2-1 Gladiator-Stabiese 1-2
4-1 Savoia-Bagnolese 2-1
2-1 Salernitana-Bari B 0-2
3-3 Taranto-Molfetta 0-1


andata Terza giornata ritorno
16 ott. 4-2 Foggia-Bagnolese 4-2 19 feb.
3-2 Gladiator-Molfetta 2-4
1-1 Napoli B-Bari B 0-2
5-0 Salernitana-C.Tosi 1-0
5-0 Savoia-Stabiese 3-0
rinv Taranto-Cot.Angri n.d.


andata Quinta giornata ritorno
6 nov. rinv. Angri-Bagnolese n.d. 5 mar.
0-2 Cant.Tosi-Molfetta 0-3
4-0 Foggia-Stabiese 2-1
1-0 Gladiator-Bari B 0-4
6-3 Salernitana-Napoli B 0-1
4-0 Savoia-Taranto 1-5


andata Settima giornata ritorno
20 nov. 2-4 Bari B-Bagnolese 0-3 19 mar.
rinv. Molfetta-Cot.Angri n.d.
1-0 Napoli B-Stabiese 1-0
4-0 Salernitana-Gladiator 9-0
4-0 Savoia-Cant.Tosi 2-3
2-4 Taranto-Foggia 2-0


andata Nona giornata ritorno
11 dic. rinv. Cot.Angri-Savoia n.d. 9 apr.
1-1 Bari B-Molfetta 0-3
3-1 Gladiator-Cant.Tosi 0-8
1-0 Napoli B-Foggia 0-6
3-0 Salernitana-Stabiese 2-1
4-0 Taranto-Bagnolese 4-1


andata Undicesima giornata ritorno
8 gen. 4-0 Bagnolese-Molfetta 0-3 23 apr.
2-0* Bari B-Cot.Angri n.d
2-6 Cant.Tosi-Stabiese 1-5
7-1 Foggia-Gladiator 9-0
1-1 Napoli B-Taranto 1-2
2-1 Savoia-Salernitana 1-3
andata Seconda giornata ritorno
9 ott. rinv. Cot.Angri-Gladiator n.d. 5 feb.
3-1 Bagnolese-Salernitana 0-1
0-0 Bari B-Savoia 0-1
1-2 Cant.Tosi-Napoli B 0-0
0-2* Molfetta-Foggia 0-1
1-2 Stabiese-Taranto 0-4


andata Quarta giornata ritorno
23 ott. 2-1 Bagnolese-Gladiator 2-0*

26 feb.

0-2 Bari B-Foggia 1-4
1-1 Cant.Tosi-Taranto 0-2
2-1 Molfetta-Salernitana 2-4
1-0 Napoli B-Savoia 1-3
rinv Stabiese-Cot.Angri n.d.


andata Sesta giornata ritorno
13 nov. rinv. Cot.Angri-Salernitana n.d 12 mar.
3-0 Bagnolese-Cant.Tosi 2-1
2-0 Foggia-Savoia 2-4
5-1 Gladiator-Napoli B 0-11
2-2 Stabiese-Molfetta 0-1
4-1 Taranto-Bari B 2-0


andata Ottava giornata ritorno
4 dic. 1-1 Bagnolese-Napoli B 1-3 26 mar.
rinv Cant.Tosi-Cot.Angri n.d.
1-1 Foggia-Salernitana 2-2
0-0 Gladiator-Taranto 1-9
1-2 Molfetta-Savoia 2-3
1-1 Stabiese-Bari B 0-4


andata Decima giornata ritorno
18 dic. rinv. Cot.Angri-Foggia n.d. apr.
0-2 Cant.Tosi-Bari B 1-3
1-2 Molfetta-Napoli B 1-5
1-3 Salernitana-Taranto 1-1
8-2 Savoia-Gladiator 1-2
1-0 Stabiese-Bagnolese 0-2

Note

  • 9 ottobre 1932: Molfetta-Foggia (terminata 1-1 sul campo) 0-2 a tavolino per "contegno gravemente scorretto e minaccioso del pubblico nei confronti suoi [dell'arbitro] e della squadra ospite" (Comunicato ufficiale del Direttorio Divisioni Superiori n. 12 del 12 ottobre, pubblicato su Il littoriale fascicolo 255 (1932), p. 5). Il Molfetta venne inoltre punito con una gara da disputarsi in campo neutro invece che in casa (Molfetta-Salernitana);
  • 27 novembre 1932 Foggia-Savoia 2-0 (rinviata per impraticabilità di campo);
  • 8 dicembre 1932 Bagnolese-Napoli B 1-1 (rinviata);
  • 8 gennaio 1933 Bari B-Cot. Angri 2-0 a tavolino per rinuncia (Comunicato ufficiale n. 21 del DDS dell'11 gennaio, pubblicato su Il littoriale, fascicolo 11, p. 5);
  • 26 febbraio 1933 Gladiator-Bagnolese 0-2 (a tavolino, sul campo era terminata 3-2) per "il contegno minaccioso del pubblico" che spinse l'arbitro a considerare finita la partita al 40° della ripresa; il Gladiator fu punito inoltre con la disputa della partita Gladiator-Salernitana in campo neutro anziché in casa (Comunicato ufficiale del DDS n. 28 del 1º marzo 1933, pubblicato su Il littoriale, fascicolo 53 (1933), p. 5)
  • 2 aprile 1933 Bari B-Taranto 0-2 (a tavolino, sul campo era terminata 0-1, era stata sospesa per lancio di sassi);
  • 17 aprile 1933 Bari B-Cantieri Tosi 3-1 (rinviata);
  • 30 aprile 1933 Taranto-Napoli B 2-1 (rinviata).

Girone I[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Acireale dettagli Acireale (CT) Campo Comunale di Acireale 2ª in Seconda Divisione/Sicilia
Agrigento dettagli Agrigento Piano Sanfilippo 4ª in Seconda Divisione/Sicilia
Catania dettagli Catania Campo dei cent'anni 6ª in Prima Divisione/F
Catanzarese dettagli Catanzaro Stadio Militare 9ª in Prima Divisione/F
Cosenza dettagli Cosenza Stadio Città di Cosenza 8ª in Prima Divisione/F
Juventus Trapani dettagli Trapani Campo degli Spalti 1ª in Seconda Divisione/Sicilia, ritirata in finale/F
Nissena dettagli Caltanissetta Stadio Comunale di Caltanissetta 1ª in Terza Divisione/Sicilia-C, 2ª in finale
Palermo (B) - Palermo Stadio del Littorio 6ª in Seconda Divisione/Palermo
Peloro dettagli Messina Campo Sportivo di Portalegni 13ª in Prima Divisione/F
Reggina dettagli Reggio di Calabria Stadio Michele Bianchi 6ª in Prima Divisione/F
Siracusa dettagli Siracusa Stadio Vittorio Emanuele III 3ª in Prima Divisione/F

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Catanzarese 31 20 13 5 2 49 18 +31
2. Siracusa 31 20 12 7 1 43 14 +29
3. Cosenza 24 20 11 2 7 29 26 +3
4. Catania 22 20 9 4 7 39 22 +17
4. Reggina 22 20 10 2 8 38 29 +9
4. Juventus Trapani 22 20 10 2 8 35 35 0
7. Acireale 19 20 8 3 9 27 21 -6
8. Palermo (B) 15 20 5 5 10 25 32 -7
8. Nissena 15 20 7 1 12 29 43 -14
1downarrow red.svg 10. Agrigento 12 20 4 4 12 28 47 -19
1downarrow red.svg 11. Peloro (-1) 6 20 3 1 16 20 65 -45

Legenda:

      Ammesso alla fase finale.
      Retrocesso in Seconda Divisione 1933-1934.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Era in vigore il parimerito.
In caso di assegnazione di un titolo sportivo (per la promozione o la retrocessione) si effettuava uno spareggio in campo neutro.
Catanzarese ammessa alla fase finale dopo spareggio con l'ex aequo Siracusa.
Il Peloro ha scontato 1 punto di penalizzazione per una rinuncia.
Peloro è stato poi riammesso in Prima Divisione 1933-1934.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Aci Agr Ctz Ctm Cos JTr Nis Pal Pel Reg Sir
Acireale –––– 1-0 0-2 0-0 2-0 2-1 2-1 3-3 1-0 3-0 0-3
Agrigento 2-2 –––– 3-3 2-3 2-0 2-2 1-2 1-0 1-2 3-1 2-4
Catanzarese 2-1 6-5 –––– 3-2 4-0 2-0 4-0 4-0 5-1 0-1 1-1
Catania 3-2 3-1 0-0 –––– 0-1 6-0 1-0 2-1 8-0 4-0 0-0
Cosenza 4-1 2-1 2-3 2-0 –––– 2-1 2-1 0-0 1-0 1-3 3-0
Juventus Trapani 3-1 5-2 1-0 3-1 2-1 –––– 0-1 1-0 4-3 3-1 1-1
Nissena 0-3 2-0 2-3 2-0 1-2 2-1 –––– 3-2 3-2 2-1 0-0
Palermo B 0-1 1-1 1-1 2-1 1-2 1-0 1-0 –––– 8-0 1-1 1-2
Peloro 1-0 1-3 1-3 1-4 0-0 2-3 6-4 0-2 –––– 0-3 0-5
Reggina 5-2 5-0 1-2 1-0 1-4 3-0 4-2 3-0 3-0 –––– 0-0
Siracusa 1-0 2-1 1-1 1-1 3-0 2-1 5-1 6-0 4-0 2-1 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) Prima giornata ritorno (12ª)
2 ott. 3-1 Catania-Agrigento 3-2 29 gen.
4-0 Catanzarese-Palermo B 1-1
4-1 Cosenza-Acireale 0-2
0-3 Peloro-Reggina 0-3
5-1 Siracusa-Nissena 0-0
Riposa: Juventus T.
andata (2ª) Seconda giornata ritorno (13ª)
9 ott. 3-3 Acireale-Palermo B 1-0 5 feb.
3-3 Agrigento-Catanzarese 5-6
2-1 Cosenza-Nissena 2-1
4-3 Juventus T.-Peloro 3-2
1-1 Siracusa-Catania 0-0
Riposa: Reggina


andata (3ª) Terza giornata ritorno (14ª)
16 ott. 2-4 Agrigento-Siracusa 1-2 19 feb.
8-0 Catania-Peloro ant.
2-1 Catanzarese-Acireale 2-0*
1-0 Palermo II-Juventus T. 0-1
1-4 Reggina-Cosenza 3-1
Riposa: Nissena
andata (4ª) Quarta giornata ritorno (15ª)
23 ott. 0-3 Acireale-Siracusa 0-1 26 feb.
1-2 Agrigento-Nissena 0-2
3-1 Juventus T.-Catania 0-6
8-0 Palermo II-Peloro rinv.
1-2 Reggina-Catanzarese 1-0
Riposa: Cosenza


andata (5ª) Quinta giornata ritorno (16ª)
6 nov. 2-1 Cosenza-Agrigento 0-2 5 mar.
1-1 Palermo II-Reggina 0-3
1-0 Peloro-Acireale 0-1
2-3 Nissena-Catanzarese 0-4
2-1 Siracusa-Juventus T. 1-1
Riposa: Catania
andata (6ª) Sesta giornata ritorno (17ª)
13 nov. 2-2 Agrigento-Juventus T. 2-5 12 mar.
2-1 Catania-Palermo II 1-2
1-1 Catanzarese-Siracusa 1-1
0-0 Peloro-Cosenza 0-1
4-2 Reggina-Nissena 1-2
Riposa: Acireale


andata (7ª) Settima giornata ritorno (18ª)
20 nov. 3-0 Acireale-Reggina 2-5 19 mar.
2-0 Cosenza-Catania 1-0
1-0 Juventus T.-Catanzarese 0-2
rinv. Nissena-Peloro 4-6
1-1 Palermo II-Agrigento 0-1
Riposa: Siracusa
andata (8ª) Ottava giornata ritorno (19ª)
4 dic. 2-2 Agrigento-Acireale rinv. 26 mar.
3-2 Catanzarese-Catania 0-0
3-1 Juventus T.-Nissena rinv.
1-2 Palermo II-Cosenza 0-0
0-0 Reggina-Siracusa 1-2
Riposa: Peloro


andata (9ª) Nona giornata ritorno (20ª)
11 dic. 4-0 Catania-Reggina 0-1 9 apr.
2-1 Juventus T.-Cosenza 1-2
0-3 Nissena-Acireale 1-2
1-3 Peloro-Agrigento 2-1
6-0 Siracusa-Palermo II 2-1
Riposa: Catanzarese
andata (10ª) Decima giornata ritorno (21ª)
18 dic. 2-1 Acireale-Juventus T. 1-3 16 apr.
3-1 Agrigento-Reggina 0-5
5-1 Catanzarese-Peloro 3-1
3-0 Cosenza-Siracusa 0-3
2-0* Nissena-Catania 0-1
Riposa: Palermo II


andata (11ª) Undicesima giornata ritorno (22ª)
8 gen. 3-2 Catania-Acireale 0-0 23 apr.
4-0 Catanzarese-Cosenza 3-2
1-0 Palermo II-Nissena 2-3
3-0 Reggina-Juventus T. ant.
4-0 Siracusa-Peloro 5-0
Riposa: Cosenza

Note

  • Nissena-Catania 2-0 a tav. (risultato sul campo 1-2) per decisione del DDS, il quale ha punito il Catania per "le gravi intemperanze dei sostenitori del Catania presenti sul campo dell'Acireale (dove si è svolta la gara per comune accordo delle società, essendo il campo del Nissena impraticabile)", a causa delle quali l'arbitro, come segnalato nel rapporto, "ha considerata finita la gara al 31° della ripresa, pur continuando a dirigerla in modo irregolare a vantaggio del Catania"; oltre alla sconfitta a tavolino, il Catania fu punito con la multa di mille lire, con la squalifica per tre giornate di un calciatore espulso e la diffida ("ammonizione") di un altro (Comunicato ufficiale del DDS n. 20 del 4 gennaio, pubblicato su Il Littoriale, fascicolo 5 (1933), p. 5).
  • Nissena-Peloro 3-2 recuperata il 15 gennaio.
  • Peloro-Catania 1-4 anticipata il 12 febbraio.
  • Acireale-Catanzarese 0-2 tav. per decisione del D.D.S., il quale ha punito l'Acireale per "il contegno scorretto del pubblico" e "di alcuni giocatori dell'Acireale" che hanno spinto l'arbitro a ritenere conclusa la partita al 12° della ripresa (Comunicato ufficiale del DDS n. 27 del 22 febbraio, pubblicato su Il Littoriale, fascicolo 47 (1933), p. 5)
  • Trapani-Reggina 3-1 anticipata al 21 aprile.
  • Nissena-Trapani 2-1, Palermo II-Peloro 2-0 (rinuncia) e Acireale-Agrigento 1-0 recuperate il 30 aprile.

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Spareggio per il primo posto[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Catanzarese 1-0 Siracusa Napoli, 7 maggio 1933

Gironi finali[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Perugia 3 2 1 1 0 2 1 +1
2. Catanzarese 1 2 0 1 1 1 2 -1
Nuvola actions cancel.png --- Seregno Ritirato

Legenda:

      Promosso in Serie B 1933-1934.
      Ritirato.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Era in vigore il parimerito.
In caso di assegnazione di un titolo sportivo (per la promozione o la retrocessione) si effettuava uno spareggio in campo neutro.
Per approfondire sulle variazioni che hanno modificato alcuni verdetti sulle promozioni, si veda la sezione Aggiornamenti nella voce Prima Divisione 1933-1934.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Catanzarese 1-1 Perugia Catanzaro, 21 maggio 1933
Perugia 1-0 Catanzarese Perugia, 28 maggio 1933

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Foggia 5 4 2 1 1 7 7 0
2. SPAL 4 4 2 0 2 7 6 +1
3. Pavia 3 4 1 1 2 6 7 -1

Legenda:

      Promosso in Serie B 1933-1934.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Era in vigore il parimerito.
In caso di assegnazione di un titolo sportivo (per la promozione o la retrocessione) si effettuava uno spareggio in campo neutro.
Per approfondire sulle variazioni che hanno modificato alcuni verdetti sulle promozioni, si veda la sezione Aggiornamenti nella voce Prima Divisione 1933-1934.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
SPAL 3-1 Foggia Ferrara, 21 maggio 1933
Pavia 3-1 SPAL Pavia, 28 maggio 1933
Foggia 3-2 Pavia Foggia, 4 giugno 1933
Foggia 2-1 SPAL Foggia, 11 giugno 1933
SPAL 2-0 Pavia Ferrara, 18 giugno 1933
Pavia 1-1 Foggia Pavia, 25 giugno 1933

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Vezio Parducci Viareggio 5 4 2 1 1 7 7 0
2. Vicenza 4 4 2 0 2 7 6 +1
3. Derthona 3 4 1 1 2 4 5 -1

Legenda:

      Promosso in Serie B 1933-1934.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Era in vigore il parimerito.
In caso di assegnazione di un titolo sportivo (per la promozione o la retrocessione) si effettuava uno spareggio in campo neutro.
Per approfondire sulle variazioni che hanno modificato alcuni verdetti sulle promozioni, si veda la sezione Aggiornamenti nella voce Prima Divisione 1933-1934.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Vicenza 2-0 Derthona Vicenza, 21 maggio 1933
Derthona 2-2 Viareggio Tortona, 28 maggio 1933
Viareggio 3-0 Vicenza Viareggio, 4 giugno 1933
Derthona 2-1 Vicenza Tortona, 11 giugno 1933
Viareggio 2-0 Derthona Viareggio, 18 giugno 1933
Vicenza 4-1 Viareggio Vicenza, 25 giugno 1933

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Assegnata vinta 2-0 a tavolino per rinuncia.
  2. ^ Recuperata il 2 aprile e vinta dalla Gallaratese 1-0.
  3. ^ Recuperata il 26 dicembre e vinta dal Monza 1-0.
  4. ^ Recuperata il 17 aprile e vinta dalla Pro Vercelli 2-0.
  5. ^ Recuperata il 6 gennaio e pareggiata 1-1.
  6. ^ Recuperata il 12 febbraio e vinta dall'Ambrosiana-Inter B 7-1.
  7. ^ Recuperata il 12 febbraio e vinta dall'Acciaierie Falck 1-0.
  8. ^ Recuperata il 7 maggio e vinta dalla Pro Vercelli B 2-0.
  9. ^ a b Recuperata il 12 febbraio e terminata 0-0.
  10. ^ Recuperata il 12 febbraio e vinta dal Pavia 2-0
  11. ^ Non disputata per ritiro definitivo del Codogno dal campionato.
  12. ^ Le denominazione all'epoca non includeva il nome della città: Vis Nova S.C.
  13. ^ a b c d e f g h i j k l m n o Rinviata e recuperata in seguito.
  14. ^ Prevista per il 15 gennaio, rinviata.
  15. ^ Per rinuncia
  16. ^ Ripetuta.
  17. ^ Prevista il 4 dicembre, anticipata al 27 novembre.
  18. ^ La U.S. Bagnolese non aveva ancora cambiato denominazione in "Dopolavoro Aziendale ILVA Bagnolese".

Fonti e bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Giornali

Libri

  • Potere bianconero - I campionati italiani della stagione 1932-33 di Carlo Fontanelli - GEO Edizioni.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio