Stadio Dossenina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dossenina
Stadio Dossenina.jpg
Informazioni
Stato Italia Italia
Ubicazione Viale Pavia, 24
26900 Lodi (LO)
Inizio lavori 1918
Inaugurazione 1920
Copertura Settori "Tribuna", "Distinti" e "Disabili"
Pista d'atletica No
Ristrutturazione 1990-1999
2007-2009
Mat. del terreno Erba
Dim. del terreno 110 m x 68 m
Proprietario Comune di Lodi
Uso e beneficiari
Calcio Fanfulla
Capienza
Posti a sedere 2 184
Mappa di localizzazione

Coordinate: 45°18′26.64″N 9°29′41.21″E / 45.3074°N 9.49478°E45.3074; 9.49478

Lo stadio Comunale Dossenina è un impianto sportivo di Lodi; inaugurato nel 1920, prende il nome dall'omonima cascina che sorgeva nelle vicinanze. È l'impianto interno del Fanfulla.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Privo di pista di atletica, lo stadio "Dossenina" fu progettato per essere esclusivamente dedicato al gioco del calcio, su modello degli stadi inglesi. Nonostante questo, sorgeva all'interno di un centro polisportivo (non più esistente), che comprendeva anche campi da tennis. La capienza originaria di 7.500 posti è stata progressivamente ridotta per ragioni di sicurezza, fino a giungere agli attuali 2.184 posti. Ospita sin dalla sua costruzione le gare casalinghe del Fanfulla.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]