Portale:Architettura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SaintPierre1.JPG
SaintPierre1.JPG
Portale Architettura
Boullée - Projet d'Opéra - élévation.jpg


Il PortaleIl ProgettoIl TecnigrafoLe Categorie


Se non vedi le ultime modifiche, prova a svuotare la cache


Cartella grigia.jpg
Crystal Clear app Login Manager.png
Grandi architetti

Bramante

Donato Bramante

Donato di Angelo di Pascuccio, detto il Bramante (Monte Asdrualdo 1444 - Roma 1514) è stato un famoso pittore e architetto italiano.

Nato a Monte Asdrualdo, oggi Fermignano, presso Urbino, si formò artisticamente nella sua città natale ma iniziò ben presto a viaggiare e a lavorare a Mantova, Milano e Roma.

La sua opera fu influenzata dalla prospettiva e dalla classicità di Leon Battista Alberti, Andrea Mantegna e Melozzo da Forlì. L'influsso di quest'ultimo si manifesta in particolare nelle opere milanesi. Lo studio di Vitruvio, degli antichi edifici classici e le discussioni con Leonardo, lo indirizzarono verso l'impiego di forme architettoniche possenti e classiche, una concezione organica delle masse strutturali al fine di creare equilibrio e armonia. Un esempio lo troviamo nella sua Prospettiva di città ideale, che risulta una sorta di manifesto della nuova architettura milanese, ormai pienamente rinascimentale. In questa prospettiva troviamo in fondo al centro un arco di trionfo e una cupola brunelleschiana, mentre ai lati abbiamo due palazzi con caratteristiche diverse: uno con colonne corinzie e trabeazione al piano terra, paraste e finestre ad arco tondo al primo piano; l'altro ha pilastri che reggono archi al piano terra, mentre al primo piano presenta finestre a timpano e oculi.

Pix.gif


Cartella grigia.jpg
Nuvola apps mozilla.png
Grandi opere
Cattedrale di Saint Paul

Saint Paul è una delle due cattedrali anglicane di Londra (l'altra è a Southwark), ubicata in Ludgate Hill, nella City. Chiesa madre della Diocesi di Londra, l'imponente edificio è considerato il capolavoro dell'architetto Christopher Wren.

La Cattedrale di San Paolo (in inglese St Paul's Cathedral) si pone come uno dei capolavori post-rinascimentali europei. La grande opportunità viene offerta a Christopher Wren in seguito al grande incendio del 1666 che distrusse buona parte di Londra. Da ciò la città ricevette un parziale riscatto: la scoperta della personalità empirica di Wren espressa nella ricostruzione di San Paolo e delle cinquantuno chiese cittadine. Questo compito ne rivelò la freschezza d’invenzione e fantasia avventurosa, da non confondere con una mera imitazione.

Continua...

Pix.gif


Cartella grigia.jpg
Nuvola apps mozilla.png
Premio Pritzker

Il Premio Pritzker per l'architettura è stato creato da Jay Pritzker nel 1979 tramite la fondazione Hyatt ed ammonta a 100.000 dollari US.


Pix.gif
Cartella grigia.jpg
Capitello modanatura mo 01.svg
Storia dell'architettura

Architettura del Rinascimento

L'architettura del Rinascimento ebbe origine agli inizi del Quattrocento a Firenze, principalmente grazie all'operato di alcuni artisti e intellettuali fiorentini come Filippo Brunelleschi e Leon Battista Alberti.

L'architettura del Rinascimento si sviluppa grazie ad una riscoperta dell'architettura classica, in particolare di quella romana, perché era quella più accessibile agli architetti del periodo. Troviamo quindi una ripresa degli ordini e delle proporzioni classiche e un'avversione verso il modo di costruire di poco precedente, il gotico.

Fra i fattori culturali che influenzarono questo nuovo indirizzo dell'architettura vi fu senz'altro lo sviluppo dell'umanesimo, con il conseguente gusto antiquario e filologico, che in architettura si traduce nello studio delle belle forme degli edifici antichi, cioè romani.

Dal punto di vista politico, ci fu la crisi dei Comuni e l'affermazione delle signorie, che portarono ad un rapporto diretto tra committenti ed architetti, i quali svilupperanno uno stile proprio che li renderanno riconoscibili nel tempo, proprio come gli architetti contemporanei.

Pix.gif


Cartella grigia.jpg
Nuvola apps mozilla.png
Vetrina
Wikimedaglia oro.png
Santa Maria del Fiore

La Cattedrale di Santa Maria del Fiore è il duomo di Firenze e si affaccia su Piazza del Duomo. È la quarta chiesa d'Europa per grandezza, dopo San Pietro, St Paul a Londra e il Duomo di Milano. È lunga, infatti, 153 metri mentre il basamento della cupola è largo 90 metri. Ha una pianta peculiare, composta com'è di un corpo basilicale a tre navate saldato ad una enorme rotonda triconca che sorregge l'immensa Cupola del Brunelleschi, la più grande cupola in muratura mai costruita. Al suo interno è visibile uno dei più grandi cicli affrescati; 3600 metri quadri di affreschi, eseguiti tra il 1572-1579 da Giorgio Vasari e Federico Zuccari.

La costruzione, iniziata sulle antiche fondamenta della chiesa di Santa Reparata nel 1296 da Arnolfo di Cambio, fu continuata da Giotto a partire dal 1302 fino alla sua morte avvenuta nel 1337. Francesco Talenti e Giovanni di Lapo Ghini la continuarono nel 1357. Nel 1412 il nome fu cambiato in Santa Maria del Fiore. La chiesa fu consacrata il 25 marzo del 1436 al termine dei lavori della cupola del Brunelleschi da papa Eugenio IV.

Attualmente è cattedrale dell'arcidiocesi di Firenze.

Continua...




Abbazia di San Michele Arcangelo a Passignano · Arena di Verona · Architettura longobarda · Architettura neoclassica · Architettura romanica · Basilica di San Barnaba · Biblioteca Malatestiana · Campanile di Giotto · Cappella Colleoni · Castello di Issogne · Cattedrale di Notre-Dame (Parigi) · Cattedrale di Santa Maria del Fiore · Chiesa di San Giorgio in Lemine · Collegiata di Santa Maria Assunta (Ariccia) · Ex monastero delle Clarisse (Cerreto Sannita) · Mura di Asti · Mura di Genova · Palazzo Colonna (Marino) · Palazzo Pamphilj (Albano) · Pantheon (Roma) · Rotonda di San Tomè · Santuario di Nostra Signora di Montallegro · Santuario di Santa Maria dell'Acquasanta · Santuario di Santa Maria della Rotonda · Taj Mahal · Torri e palazzi dei Roero · Trasformazione di Parigi sotto il Secondo Impero · Villa Capra detta la Rotonda · Filippo Brunelleschi

Pix.gif