Pagina principale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Wikipedia
Wikipedia

Wikipedia è un'enciclopedia online, libera e collaborativa.

Grazie al contributo di volontari da tutto il mondo, Wikipedia è disponibile in oltre 300 lingue. Chiunque può contribuire alle voci esistenti o crearne di nuove, affrontando sia gli argomenti tipici delle enciclopedie tradizionali sia quelli presenti in almanacchi, dizionari geografici e pubblicazioni specialistiche.

Tutti i contenuti di Wikipedia sono protetti da una licenza libera, la Creative Commons CC BY-SA, che ne permette il riutilizzo per qualsiasi scopo a condizione di adottare la medesima licenza.

Cosa posso fare?
Cosa posso fare?

Chi fa Wikipedia?
Chi fa Wikipedia?

La comunità di Wikipedia in lingua italiana è composta da 2 210 083 utenti registrati, dei quali 8 795 hanno contribuito con almeno una modifica nell'ultimo mese e 119 hanno funzioni di servizio. Gli utenti costituiscono una comunità collaborativa, in cui tutti i membri, grazie anche ai progetti tematici e ai rispettivi luoghi di discussione, coordinano i propri sforzi nella redazione delle voci.

Vetrina
Vetrina
Campagna Suvorov svizzera 1799.png

La campagna svizzera di Suvorov si svolse in territorio elvetico tra il settembre e l'ottobre del 1799 durante la guerra della seconda coalizione. Le truppe russo-austriache, che avevano già sconfitto ripetutamente tra aprile e agosto i francesi in Italia, attraversarono il San Gottardo al comando del feldmaresciallo Aleksandr Vasil'evič Suvorov, con l'ordine di marciare contro il generale Andrea Massena per scacciarlo dalla Repubblica Elvetica.

Dopo le importanti vittorie dei mesi precedenti durante la campagna in Italia, Suvorov era rimasto padrone della situazione nella parte settentrionale della penisola e sembrava imminente una sconfitta definitiva dei francesi con il generale russo deciso a marciare addirittura verso la Francia, ma le divisioni e le rivalità delle potenze coalizzate avrebbero ben presto favorito la ripresa delle armate rivoluzionarie: per timore che l'influenza della Russia diventasse troppo grande, gli alleati, facendo anche leva sulle ambizioni dello zar Paolo I di presentarsi come liberatore della Svizzera, riuscirono a ottenere che le truppe russe interrompessero le loro operazioni in Italia e venissero rischierate nella Confederazione, lasciando l'iniziativa nella penisola agli austriaci. A Suvorov fu quindi ordinato di portarsi con il suo esercito verso nord e marciare attraverso il San Gottardo per congiungersi alle truppe russe appena condotte sulla Limmat dal generale Aleksandr Michajlovič Rimskij-Korsakov.

Il maresciallo Suvorov prese dopo difficili combattimenti il San Gottardo e marciò poi faticosamente lungo la valle del fiume Reuss, costantemente contrastato dal generale Claude Lecourbe. Giunto ad Altdorf fu costretto a deviare a nord-est per le montagne, in quanto i francesi controllavano saldamente il lago dei Quattro Cantoni e i passi a ovest. Il generale Massena inviò quindi le divisioni dei generali Honoré Gazan e Édouard Mortier, coordinate dal generale Nicolas Soult, a bloccare l'avanzata dei russi tra Schwyz (o Svitto) e Glarona; Suvorov si diresse allora verso la Linth, ma anche qui, dopo qualche successo, le sue truppe furono ripetutamente respinte a Näfels dai soldati del generale Gabriel Molitor.

La situazione del maresciallo Suvorov, isolato tra le montagne, con scarsi rifornimenti e contrastato su tutti i fronti dalle truppe francesi, divenne sempre più difficile; dopo aver appreso della disfatta dei generali Korsakov e von Hotze nella seconda battaglia di Zurigo, non gli rimase che tentare di ripiegare verso est allo scopo di mettere in salvo i resti del suo esercito, ormai molto provato. La ritirata dei russi fu molto difficoltosa e costò nuove pesanti perdite, mentre tutta l'artiglieria andò perduta; infine, passando per il passo di Panix, i russi raggiunsero il Reno a Jante (o Ilanz) il 7 ottobre e proseguirono quindi verso il Vorarlberg, dove si congiunsero con i superstiti del generale Korsakov. Suvorov venne richiamato a San Pietroburgo dove cadde nuovamente in disgrazia presso la corte zarista: Paolo I rifiutò di riceverlo in udienza e, ferito e malato, il vecchio generale morì dopo poche settimane nella capitale stessa il 18 maggio del 1800.

Leggi la voce · Tutte le voci in vetrina

Voci di qualità
Voci di qualità
Star film logo.jpg

La Star Film è stata una casa di produzione cinematografica con sede a Batavia, nelle Indie orientali olandesi.

Fondata nel 1940 dall'imprenditore cinese etnico Jo Eng Sek e dal cameraman cinese Cho' Chin Hsin in pieno rilancio dell'industria cinematografica delle Indie, produsse soltanto cinque film in bianco e nero, dei quali due diretti dallo stesso Jo e gli altri tre da Wu Tsun.

Venne smantellata nel 1942 a seguito dell'occupazione giapponese del territorio, interrompendo la realizzazione di un ulteriore lungometraggio; tutte le sue pellicole sono oggi considerate perdute, sebbene avessero contribuito a lanciare le carriere degli attori S Waldy e Elly Yunara e a mantenere alte quelle di Saeroen e Rd Ariffien, acquisiti dalla concorrente Union Films.

Leggi la voce · Tutte le voci di qualità

Lo sapevi che...
Lo sapevi che...
U-bootVIIc0001.jpg

U-1206 era un sommergibile di classe U-Boot Tipo VII della Kriegsmarine, impostato nel 1943 ed entrato in servizio l'anno seguente. Secondo la versione più nota, il sommergibile fu affondato dalle forze britanniche durante il mese di aprile del 1945, poche settimane prima della fine della seconda guerra mondiale, quando esso fu costretto a risalire in superficie a causa di problemi derivanti da un uso improprio dell'innovativo gabinetto di cui era dotato. L'errato utilizzo della valvola di scarico dei liquami causò un allagamento dello scafo con un misto di acqua marina e residui organici umani.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

Ricorrenze
Ricorrenze
Paul Newman - 1958.jpg
Paul Newman

Nati il 26 gennaio...
Douglas MacArthur (1880)
Nicolae Ceaușescu (1918)
Paul Newman (1925)

... e morti
Edward Jenner (1823)
Toti Dal Monte (1975)
Domenico Rea (1994)

In questo giorno accadde...
1785Benjamin Franklin, in una lettera alla propria figlia, esprime disappunto per la scelta dell'aquila come simbolo degli Stati Uniti d'America. Avrebbe preferito il tacchino.
1904 – Un incendio distrugge metà del patrimonio della biblioteca nazionale di Torino.
1943 – Presso Nikolaevka ha luogo l'ultima battaglia della ritirata del corpo di spedizione italiano in Russia.
1956 – A Cortina d'Ampezzo cominciano i giochi olimpici invernali.

Oggi ricorre: la Chiesa cattolica celebra la memoria dei santi Agostino Erlendsson, Paola romana, Timoteo vescovo, Tito e Alberico di Cîteaux. La religione romana celebrava il terzo giorno delle Sementivae.

Nelle altre lingue
Nelle altre lingue

Di seguito sono elencate le 10 versioni maggiori di Wikipedia e una selezione casuale di altre edizioni con un numero minore di voci:

Le 10 maggiori (al 26 gennaio 2022): English (inglese) (6 443 811+) · Binisaya (cebuano) (6 110 709+) · Svenska (svedese) (2 703 103+) · Deutsch (tedesco) (2 657 493+) · Français (francese) (2 392 268+) · Nederlands (olandese) (2 079 124+) · Русский (russo) (1 789 229+) · Español (spagnolo) (1 748 065+) · Italiano (1 737 745) · Polski (polacco) (1 506 531+)

Dal mondo di Wikipedia: Čeština (ceco) · Српски (serbo) · ไทย (thailandese) · Brezhoneg (bretone) · বাংলা (bengalese) · Afrikaans (afrikaans) · Тоҷикӣ (tagico) · Yorùbá (yoruba) · Հայերեն (armeno) · Nouormand/Normaund (normanno) · Furlan (friulano) · ភាសាខ្មែរ (khmer) · faka Tonga (tongano) · Lojban (lojban) · Hak-kâ-fa (hakka) · Лимба молдовеняскэ (moldavo) · سنڌي ٻولي (sindhi) · Norfuk (norfuk) · Hausa (hausa)

Oltre Wikipedia
Oltre Wikipedia

Wikipedia è gestita da Wikimedia Foundation, organizzazione senza fini di lucro che sostiene diversi altri progetti wiki dal contenuto libero e multilingue:

Commons-logo.svg
Commons
Risorse multimediali condivise
Wikiquote-logo.svg
Wikiquote
Raccolta di citazioni
Wiktprintable without text.svg
Wikizionario
Dizionario e lessico
Wikinews-logo.svg
Wikinotizie
Notizie a contenuto aperto
Wikispecies-logo.svg
Wikispecies
Catalogo delle specie
Wikimedia Community Logo.svg
Meta-Wiki
Progetto di coordinamento Wikimedia
Wikibooks-logo.svg
Wikibooks
Manuali e libri di testo liberi scritti ex novo
Wikisource-logo.svg
Wikisource
Biblioteca di opere già pubblicate
Wikiversity-logo.svg
Wikiversità
Risorse e attività didattiche
Wikidata-logo.svg
Wikidata
Database di conoscenza libera
Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg
Wikivoyage
Guida turistica mondiale

Wikipedia
Wikipedia

Wikipedia è un'enciclopedia online, libera e collaborativa.

Grazie al contributo di volontari da tutto il mondo, Wikipedia è disponibile in oltre 300 lingue. Chiunque può contribuire alle voci esistenti o crearne di nuove, affrontando sia gli argomenti tipici delle enciclopedie tradizionali sia quelli presenti in almanacchi, dizionari geografici e pubblicazioni specialistiche.

Tutti i contenuti di Wikipedia sono protetti da una licenza libera, la Creative Commons CC BY-SA, che ne permette il riutilizzo per qualsiasi scopo a condizione di adottare la medesima licenza.

Cosa posso fare?
Cosa posso fare?

Chi fa Wikipedia?
Chi fa Wikipedia?

La comunità di Wikipedia in lingua italiana è composta da 2 210 083 utenti registrati, dei quali 8 795 hanno contribuito con almeno una modifica nell'ultimo mese e 119 hanno funzioni di servizio. Gli utenti costituiscono una comunità collaborativa, in cui tutti i membri, grazie anche ai progetti tematici e ai rispettivi luoghi di discussione, coordinano i propri sforzi nella redazione delle voci.

Novità da Wikipedia
Novità da Wikipedia

Voci nuove in evidenza:

Morte di Mary Rogers · Teodorico II d'Autun · Tomaso Binga

Voci sostanzialmente modificate in evidenza:

Santuario della Madonna del Silenzio · Yamuna · Petros

il Wikipediano, notizie dalla comunità

Lavori in corso
Lavori in corso
Emblem-qual.svg Nessun evento in corso

Dagli altri progetti
Dagli altri progetti

Questa settimana la voce da tradurre è:

(versione in italiano: Castello di Koz)

La dignità dell'uomo povero e oscuro ma laborioso ed onesto, è maggiore di tutte le altre, e va innanzi a tutte le vanità della terra.
Pietro Thouar

Dark blue tiger (Tirumala septentrionis dravidarum) male underside.jpg

Esemplare di Tirumala septentrionis dravidarum.


Cascate dell'Iguazú

Cataratas do Iguaçu - Vista de cima alt (cropped).jpg

Una delle più imponenti meraviglie naturali del mondo a cavallo tra l'Argentina e il Brasile.