Pagina principale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Benvenuti su Wikipedia
L'enciclopedia libera e collaborativa
1 523 987 voci in italiano

Versione per dispositivi mobili

Clicca qui per sfogliare l'indice delle voci! Sfoglia l'indice   1rightarrow.pngConsulta il sommario   Clicca qui per navigare tra i portali tematici! Naviga tra i portali tematici

Vetrina
Vetrina
Royal Naval Division trench.jpg

La campagna di Gallipoli, conosciuta anche come battaglia di Gallipoli, campagna dei Dardanelli o battaglia di Çanakkale (dal turco: Çanakkale Savaşı), fu una campagna militare intrapresa nella penisola di Gallipoli dagli Alleati nel corso della prima guerra mondiale per facilitare alla Royal Navy e alla Marine nationale il forzamento dello stretto dei Dardanelli al fine di occupare Costantinopoli, costringere l'Impero ottomano a uscire dal conflitto e ristabilire le comunicazioni con l'Impero russo attraverso il Mar Nero.

La campagna, pianificata da Francia e Regno Unito, doveva inizialmente articolarsi su una serie di attacchi navali che, condotti dal 19 febbraio al 18 marzo 1915, non ottennero i risultati previsti; il 25 aprile 1915 tre divisioni alleate furono sbarcate sulla penisola di Gallipoli, mentre altre due furono utilizzate in azioni diversive, in quella che si può considerare la prima operazione anfibia contemporanea su vasta scala e dalla quale scaturirono studi teorici che influenzarono profondamente successive operazioni analoghe. L'azione fu studiata in modo da eliminare le fortificazioni avversarie e rilanciare l'assalto navale, ma lo svolgimento delle operazioni non andò come previsto dai comandi alleati: l'improvvisata organizzazione della catena di comando, la confusione durante gli sbarchi, le carenze logistiche e l'inaspettata resistenza dei reparti ottomani coadiuvati da elementi tedeschi impedirono di ottenere un'importante vittoria strategica, trasformando la campagna in una sanguinosa serie di sterili battaglie a ridosso delle spiagge.

L'evacuazione finale delle teste di ponte tra il novembre 1915 e il gennaio 1916 (svoltasi peraltro assai più ordinatamente dello sbarco) suggellò uno dei più disastrosi insuccessi della Triplice intesa durante l'intera guerra; il fallimento costò al corpo di spedizione circa 250 000 morti e feriti e fu aggravato dalla perdita di diverse unità navali di grosso tonnellaggio, nonostante gli Alleati avessero goduto di un'assoluta superiorità numerica e tecnica a confronto con le esigue forze navali ottomane.

Leggi la voce · Tutte le voci in vetrina

Voci di qualità
Voci di qualità
Le vent se lève logo.png

Si alza il vento (風立ちぬ Kaze tachinu?) è un film d'animazione del 2013 scritto e diretto da Hayao Miyazaki e animato dallo Studio Ghibli per Nippon Television, Dentsu, Hakuhodo DY Media Partners, Walt Disney Japan, Mitsubishi, KDDI e Toho, che l'ha anche distribuito.

È la trasposizione cinematografica dell'omonimo manga dello stesso Miyazaki, a sua volta vagamente ispirato all'omonimo romanzo di Tatsuo Hori. Si tratta di un'opera semi-biografica che rielabora in maniera fittizia un periodo della vita di Jirō Horikoshi (1903–1982), progettista e inventore del Mitsubishi A5M e del modello successivo Mitsubishi A6M Zero, gli aerei da caccia usati dalla Marina imperiale giapponese durante la seconda guerra mondiale.

Durante una conferenza tenutasi il 6 settembre del 2013 a Musashino Miyazaki lo definì il suo ultimo lavoro prima del suo ritiro dalla carriera cinematografica, tuttavia, nel 2017, egli decise di tornare sui suoi passi, rivelando di stare lavorando a un nuovo anime Kimi-tachi wa dō ikiru ka (君たちはどう生きるか? lett. "Voi come vivete?").

Uscito nelle sale giapponesi il 20 luglio 2013 e presentato in concorso alla 70ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, Si alza il vento fu il più grande successo del 2013 al botteghino giapponese e venne acclamato dalla critica cinematografica mondiale. Inoltre venne candidato a numerosi e prestigiosi riconoscimenti, come l'Oscar al miglior film d'animazione, il Golden Globe per il miglior film straniero e il premio della Japanese Academy nella categoria "Miglior animazione dell'anno".

Leggi la voce · Tutte le voci di qualità

Lo sapevi che...
Lo sapevi che...
Grand Prismatic Spring and Midway Geyser Basin from above.jpg

La Grand Prismatic Spring (letteralmente: Grande Sorgente Prismatica) nel Parco nazionale di Yellowstone è la più grande sorgente calda negli Stati Uniti, e la terza più grande del mondo, dopo Frying Pan Lake in Nuova Zelanda e Boiling Lake in Dominica. Essa si trova nel Midway Geyser Basin ed è situata a circa 12 chilometri a Nord del celebre geyser Old Faithful.

La sorgente venne denominata così dai geologi della spedizione Hayden del 1871 per via della sua sorprendente colorazione. I suoi colori brillanti sono in parte dovuti alla presenza di organismi termofili e sono simili a quelli di un arcobaleno generati dalla dispersione della luce bianca da parte di un prisma ottico: rosso, arancione, giallo, verde e blu.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

Ricorrenze
Ricorrenze
Pétain-Baschet-mai 1940-A.jpg
Philippe Pétain

Nati il 24 aprile...
Philippe Pétain (1856)
John Williams (1941)
Barbra Streisand (1942)

... e morti
Papa Benedetto XII (1342)
Willa Cather (1947)
Vincenzo Torriani (1996)

In questo giorno accadde...
1547 – Il Duca d'Alba, comandante delle forze imperiali di Carlo V, sconfigge le truppe della Lega di Smalcalda nella battaglia di Mühlberg.
1792 – Viene composto l'inno nazionale francese, intitolato La Marsigliese.
1915 – Con i primi arresti a Costantinopoli ha convenzionalmente inizio il genocidio armeno nell'impero ottomano.
1945 – In diverse città italiane inizia la fase finale della guerra partigiana di liberazione, che porterà il giorno successivo alla presa di quasi tutte le città del settentrione da parte del Comitato di Liberazione Nazionale.

Oggi ricorre: la Chiesa cattolica celebra la memoria dei santi Fedele da Sigmaringen, Benedetto Menni e Maria di Sant'Eufrasia Pelletier.

Nelle altre lingue
Nelle altre lingue

Di seguito sono elencate le 10 versioni maggiori di Wikipedia e una selezione casuale di altre edizioni con un numero minore di voci:

Le 10 maggiori (al 24 aprile 2019): English (inglese) (5.846.083+) · Binisaya (cebuano) (5.367.676+) · Svenska (svedese) (3.748.314+) · Deutsch (tedesco) (2.295.249+) · Français (francese) (2.100.515+) · Nederlands (olandese) (1.964.553+) · Русский (russo) (1.540.580+) · Italiano (1 523 987) · Español (spagnolo) (1.518.346+) · Polski (polacco) (1.334.145+)

Dal mondo di Wikipedia: Suomi (finlandese) · Slovenčina (slovacco) · Simple English (inglese semplice) · ქართული (georgiano) · Tagalog (tagalog) · Basa Sunda (sundanese) · اردو (urdu) · ગુજરાતી (gujarati) · Alemannisch (alemanno) · Føroyskt (færøese) · Gaelg (mannese) · Ilokano (ilokano) · Englisc (anglosassone o inglese antico) · Lingala (lingala) · Emiliàn e rumagnòl (emiliano-romagnolo) · ພາສາລາວ (lao) · Lia-tetun (tetum) · ᏣᎳᎩ ᎧᏬᏂᎯᏍᏗ (cherokee) · ᐃᔨᔫ ᐊᔨᒧᐎᓐ (cree)

Oltre Wikipedia
Oltre Wikipedia

Wikipedia è gestita da Wikimedia Foundation, organizzazione senza fini di lucro che sostiene diversi altri progetti wiki dal contenuto libero e multilingue:

Commons-logo.svg
Commons
Risorse multimediali condivise
Wikiquote-logo.svg
Wikiquote
Raccolta di citazioni
Wiktionary-logo.svg
Wikizionario
Dizionario e lessico
Wikinews-logo.svg
Wikinotizie
Notizie a contenuto aperto
Wikispecies-logo.svg
Wikispecies
Catalogo delle specie
Wikimedia Community Logo.svg
Meta-Wiki
Progetto di coordinamento Wikimedia
Wikibooks-logo.svg
Wikibooks
Manuali e libri di testo liberi scritti ex novo
Wikisource-logo.svg
Wikisource
Biblioteca di opere già pubblicate
Wikiversity-logo.svg
Wikiversità
Risorse e attività didattiche
Wikidata-logo.svg
Wikidata
Database di conoscenza libera
Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg
Wikivoyage
Guida turistica mondiale

Wikipedia
Wikipedia

Wikipedia è un'enciclopedia online, collaborativa e libera.

Grazie al contributo di volontari da tutto il mondo, Wikipedia è disponibile in oltre 290 lingue. Chiunque può contribuire alle voci esistenti o crearne di nuove, affrontando sia gli argomenti tipici delle enciclopedie tradizionali sia quelli presenti in almanacchi, dizionari geografici e pubblicazioni specialistiche.

I contenuti di Wikipedia sono protetti da una licenza libera, la Creative Commons CC BY-SA, che ne permette il riutilizzo per qualsiasi scopo adottando però la medesima licenza.

Cosa posso fare?
Cosa posso fare?

Chi fa Wikipedia?
Chi fa Wikipedia?

La comunità di Wikipedia in lingua italiana è composta da 1 812 435 utenti registrati, dei quali 8 356 hanno contribuito con almeno una modifica nell'ultimo mese e 109 hanno funzioni di servizio. Gli utenti costituiscono una comunità collaborativa, in cui tutti i membri, grazie anche ai progetti tematici e ai rispettivi luoghi di discussione, coordinano i propri sforzi nella redazione delle voci.

Novità da Wikipedia
Novità da Wikipedia

Lavori in corso
Lavori in corso

Dagli altri progetti
Dagli altri progetti
Wikimedia-logo-meta.svg Traduzione della settimana da Meta-Wiki

Questa settimana la voce da tradurre è:

(versione in italiano: Kitniyot)

Wikiquote-logo.svg Citazione del giorno da Wikiquote

La nostra personalità è fragile, è molto più in pericolo che non la nostra vita; e i savi antichi, invece di ammonirci «ricordati che devi morire», meglio avrebbero fatto a ricordarci questo maggior pericolo che ci minaccia.
Primo Levi

Commons-logo.svg Immagine del giorno da Commons
Basílica de Notre-Dame, Montreal, Canadá, 2017-08-12, DD 37-39 HDR.jpg

Interno della basilica di Notre-Dame di Montréal, nella provincia del Québec, in Canada. L'interno della basilica neogotica impressiona l'osservatore coi suoi colori vividi, le stelle dipinte, le centinaia di intricati intagli e le molteplici statue religiose. È stata costruita tra il 1823 e il 1829, su un progetto di James O'Donnell, ed è diventata uno dei punti d'interesse della città.

Wikinews-logo.svg Ultime notizie da Wikinotizie
Wikisource-logo.svg Rilettura del mese su Wikisource

Il Re dell'Aria
Emilio Salgari,
Firenze, R. Bemporad & figlio, 1907.

Salgari - Il Re dell'Aria.djvu
Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg Destinazione del mese su Wikivoyage

Antigua Guatemala

AntiguaGuatemalaBanner4.jpg

Antica capitale guatemalteca, Antigua Guatemala è la principale destinazione turistica del paese sudamericano. La città è famosa per le rovine degli edifici di epoca coloniale, distrutti dal terremoto del 1773, oggi valorizzate e riconosciute patrimonio mondiale dell'umanità dall'UNESCO. Molto famosa e caratteristica è anche la Semana Santa, la settimana delle celebrazione pasquali.

Wikiversity-logo-it.svg La lezione del mese su Wikiversità

Tutti possono imparare o riapprendere nel modo più indipendente possibile con Wikiversità.
I materiali disponibili coprono più livelli di apprendimento e una vasta varietà di argomenti raggruppati per tematiche. E ciascuno possiede delle conoscenze che può trasmettere a chi legge. Anche tu.

Wikiversity-logo-it.svgInizia subito ad apprendere e a insegnare su Wikiversità...

Wikipedia non dà garanzie sulla validità dei contenuti
Il progetto è ospitato dalla Wikimedia Foundation, che non può essere ritenuta responsabile di eventuali errori contenuti in questo sito.
Ogni contributore è responsabile dei propri inserimenti.