Pagina principale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Benvenuti su Wikipedia
L'enciclopedia libera e collaborativa
1 594 927 voci in italiano

Versione per dispositivi mobili

Clicca qui per sfogliare l'indice delle voci! Sfoglia l'indice   1rightarrow.pngConsulta il sommario   Clicca qui per navigare tra i portali tematici! Naviga tra i portali tematici

Vetrina
Vetrina
2014-03-29 Altare della Patria.jpg

Il Monumento nazionale a Vittorio Emanuele II o (Mole del) Vittoriano, impropriamente detto Altare della Patria, è un complesso monumentale nazionale italiano situato a Roma in piazza Venezia, sul versante settentrionale del colle del Campidoglio, opera degli architetti Ettore Ferrari e Pio Piacentini, che idearono il progetto di massima, e Giuseppe Sacconi, che fu l'artefice del progetto di dettaglio. Fu costruito a partire dal 1885, con i lavori che si conclusero nel 1935: tuttavia l'inaugurazione ufficiale e la contestuale apertura al pubblico erano avvenute già nel 1911, in occasione degli eventi collegati all'Esposizione internazionale di Torino, durante le celebrazioni del 50º anniversario dell'Unità d'Italia. Da un punto di vista architettonico è stato pensato come un moderno foro, un'agorà su tre livelli collegati da scalinate e sovrastato da un portico caratterizzato da un colonnato.

Ha un grande valore simbolico e rappresentativo, visto che è architettonicamente e artisticamente incentrato sul Risorgimento, complesso processo di unità nazionale e liberazione dalla dominazione straniera che fu portato a compimento da re Vittorio Emanuele II di Savoia, a cui è infatti dedicato il monumento: per tale motivo il Vittoriano è considerato uno dei simboli patri italiani. Esso conserva anche l'Altare della Patria, dapprima un'ara della dea Roma e poi anche sacello del Milite Ignoto, adottando così la funzione di un tempio laico consacrato all'Italia. Dato il suo grande valore rappresentativo, l'intero Vittoriano è spesso erroneamente chiamato con questo nome, sebbene l'Altare della Patria ne costituisca solo una parte.

Fin dalla sua inaugurazione fu teatro di importanti momenti celebrativi; ciò ha accentuato il suo ruolo di simbolo dell'identità nazionale. Le celebrazioni più importanti che hanno luogo al Vittoriano si svolgono annualmente in occasione dell'Anniversario della liberazione d'Italia (25 aprile), della Festa della Repubblica Italiana (2 giugno) e della Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate (4 novembre), durante le quali il Presidente della Repubblica Italiana e le massime cariche dello Stato rendono omaggio al sacello del Milite Ignoto con la deposizione di una corona d'alloro, in ricordo ai caduti e ai dispersi italiani nelle guerre.

Situato al centro della Roma antica e collegato a quella moderna grazie a strade che dipartono a raggiera da piazza Venezia, è stato consacrato a un'ampia valenza simbolica rappresentando – grazie al richiamo della figura di Vittorio Emanuele II e alla realizzazione dell'Altare della Patria – un tempio laico dedicato metaforicamente all'Italia libera e unita e celebrante – in virtù della tumulazione del Milite – il sacrificio per la patria e per gli ideali connessi.

Leggi la voce · Tutte le voci in vetrina

Voci di qualità
Voci di qualità
Heart mitral prolapse IT.svg

La sindrome da prolasso valvolare mitralico, chiamata anche sindrome di Barlow e sindrome del click - soffio cardiaco, è una valvulopatia, caratterizzata dallo spostamento di una cuspide, anormalmente ispessita, della valvola mitrale nell'atrio sinistro durante la sistole.

Il termine di sindrome da prolasso valvolare mitralico è stato coniato da J. Michael Criley nel 1966 e ripreso da altri.

È presente nel 5-10% della popolazione mondiale, generalmente con scarsi sintomi e con basso rischio di complicanze.

La sua eziologia può essere di tipo degenerativo e abbraccia un ampio spettro di alterazioni infiltrative o displasiche del tessuto mitralico come la fibroelastosi, il morbo di Barlow e la sindrome di Marfan.

Il reperto più comune è il prolasso (la fuoriuscita di un viscere dalla cavità in cui è contenuto, attraverso un'apertura naturale: in questo caso si tratta di un lembo della valvola, che protrude dal ventricolo nell'atrio sinistro) di uno o più segmenti dovuti a allungamento e/o rottura delle corde tendinee, o a ridotta coaptazione dei lembi da disfunzione anatomo-funzionale dell'apparato mitralico, situazioni che possono portare ad insufficienza della valvola.

Nei casi più gravi può esitare in insufficienza mitralica severa, o complicarsi con una endocardite, o condurre sino all'arresto cardiaco, se si innescano aritmie ventricolari maligne.

Leggi la voce · Tutte le voci di qualità

Lo sapevi che...
Lo sapevi che...
Scutisorex somereni.jpg

Il toporagno armato (Scutisorex somereni Thomas, 1910), anche noto come toporagno eroe, è un toporagno della famiglia dei Soricidi, diffuso nell'Africa centrale. La sua particolare morfologia è attualmente al centro di un controverso dibattito scientifico.

Il termine generico deriva dalla combinazione delle due parole latine scutum-, scudo e -sorex, toporagno, con evidente allusione alla sua particolare morfologia, mentre l'epiteto specifico è stato dedicato al naturalista belga R. van Someren, il quale catturò l'olotipo presso Kampala, in Uganda. L'alternativo nome comune di "toporagno eroe" fa riferimento alla tradizione della popolazione dei Mangbetu della Repubblica Democratica del Congo, che considera questo animale coraggioso e quindi utilizzato come portafortuna.

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce

Ricorrenze
Ricorrenze
Bette Davis - portrait.jpg
Bette Davis

Nati il 5 aprile...
Thomas Hobbes (1588)
Bette Davis (1908)
Herbert von Karajan (1908)

... e morti
Chiang Kai-shek (1975)
Kurt Cobain (1994)
Giulio Einaudi (1999)

In questo giorno accadde...
1648 – La Repubblica Napoletana cessa di esistere.
1895Oscar Wilde viene condannato al carcere per omosessualità dichiarata.
1969 – A New York, Washington e in altre città statunitensi si svolgono manifestazioni contro la guerra del Vietnam.
2003Saddam Hussein ricompare in pubblico, alle porte di Baghdad, insieme alle forze della coalizione.

Oggi ricorre: la Chiesa cattolica onora la memoria dei santi Eutichio di Costantinopoli, Irene di Tessalonica e Vincenzo Ferreri. La religione romana celebrava il secondo giorno dei Megalesia.

Nelle altre lingue
Nelle altre lingue

Di seguito sono elencate le 10 versioni maggiori di Wikipedia e una selezione casuale di altre edizioni con un numero minore di voci:

Le 10 maggiori (al 5 aprile 2020): English (inglese) (6.049.721+) · Binisaya (cebuano) (5.378.548+) · Svenska (svedese) (3.734.792+) · Deutsch (tedesco) (2.416.429+) · Français (francese) (2.197.179+) · Nederlands (olandese) (2.004.178+) · Русский (russo) (1.611.123+) · Italiano (1 594 927) · Español (spagnolo) (1.588.051+) · Polski (polacco) (1.399.733+)

Dal mondo di Wikipedia: Українська (ucraino) · العربية (arabo) · Krèyol ayisyen (haitiano) · Lëtzebuergesch (lussemburghese) · Piemontèis (piemontese) · Nnapulitano (napoletano) · മലയാളം (malayalam) · Māori (maori) · Interlingua (interlingua) · West-Vloams (fiammingo) · Zazaki (zazaki) · 古文 / 文言文 (cinese classico) · Sardu (sardo) · Seeltersk (frisone orientale) · Sranantongo (sranan tongo) · Romani chib (romanì) · Qaraqalpaq tili (karakalpak) · Eʋegbe (ewe) · Хальмг келн (calmucco)

Oltre Wikipedia
Oltre Wikipedia

Wikipedia è gestita da Wikimedia Foundation, organizzazione senza fini di lucro che sostiene diversi altri progetti wiki dal contenuto libero e multilingue:

Commons-logo.svg
Commons
Risorse multimediali condivise
Wikiquote-logo.svg
Wikiquote
Raccolta di citazioni
Wiktionary-logo.svg
Wikizionario
Dizionario e lessico
Wikinews-logo.svg
Wikinotizie
Notizie a contenuto aperto
Wikispecies-logo.svg
Wikispecies
Catalogo delle specie
Wikimedia Community Logo.svg
Meta-Wiki
Progetto di coordinamento Wikimedia
Wikibooks-logo.svg
Wikibooks
Manuali e libri di testo liberi scritti ex novo
Wikisource-logo.svg
Wikisource
Biblioteca di opere già pubblicate
Wikiversity-logo.svg
Wikiversità
Risorse e attività didattiche
Wikidata-logo.svg
Wikidata
Database di conoscenza libera
Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg
Wikivoyage
Guida turistica mondiale

Wikipedia
Wikipedia

Wikipedia è un'enciclopedia online, collaborativa e libera.

Grazie al contributo di volontari da tutto il mondo, Wikipedia è disponibile in oltre 290 lingue. Chiunque può contribuire alle voci esistenti o crearne di nuove, affrontando sia gli argomenti tipici delle enciclopedie tradizionali sia quelli presenti in almanacchi, dizionari geografici e pubblicazioni specialistiche.

Tutti i contenuti di Wikipedia sono protetti da una licenza libera, la Creative Commons CC BY-SA, che ne permette il riutilizzo per qualsiasi scopo a condizione di adottare la medesima licenza.

Cosa posso fare?
Cosa posso fare?

Chi fa Wikipedia?
Chi fa Wikipedia?

La comunità di Wikipedia in lingua italiana è composta da 1 957 742 utenti registrati, dei quali 8 785 hanno contribuito con almeno una modifica nell'ultimo mese e 108 hanno funzioni di servizio. Gli utenti costituiscono una comunità collaborativa, in cui tutti i membri, grazie anche ai progetti tematici e ai rispettivi luoghi di discussione, coordinano i propri sforzi nella redazione delle voci.

Novità da Wikipedia
Novità da Wikipedia

Voci nuove in evidenza:

Princess Nokia · Brizochloa · Anorrhinus tickelli

Voci sostanzialmente modificate in evidenza:

Storie (Ammiano Marcellino) · Anthracoceros · Pieve di Santa Giustina

il Wikipediano, notizie dalla comunità

Lavori in corso
Lavori in corso

Dagli altri progetti
Dagli altri progetti
Wikimedia-logo-meta.svg Traduzione della settimana da Meta-Wiki

Questa settimana la voce da tradurre è:

(versione in italiano: The Three Sisters (Alberta))

Wikiquote-logo.svg Citazione del giorno da Wikiquote
Tutta l'infelicità degli uomini proviene da una cosa sola: dal non saper restare tranquilli in una camera.
Blaise Pascal
Commons-logo.svg Immagine del giorno da Commons
Perth (AU), Elizabeth Quay Bridge -- 2019 -- 0346-8 (crop 2).jpg

Ponte Elizabeth Quay e panorama urbano a Perth, Australia Occidentale, Australia

Wikinews-logo.svg Ultime notizie da Wikinotizie
Wikisource-logo.svg Rilettura del mese su Wikisource

I Viceré
Federico De Roberto, Milano, Casa editrice Galli, 1894.

I Vicerè.djvu
Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg Destinazione del mese su Wikivoyage

Kyoto

Kyoto banner cherry blossoms 5.jpg

Restiamo a casa e viaggiamo con la fantasia verso la destinazione del mese di Wikivoyage. Antica capitale del Giappone, Kyoto con i suoi templi e l'armoniosa bellezza dei giardini zen, offre al visitatore l'essenza più tradizionale del paese. Durante la stagione della fioritura dei ciliegi (hanami) la città diventa un'esplosione di petali bianchi.

Wikiversity-logo-it.svg La lezione del mese su Wikiversità

Tutti possono imparare o riapprendere nel modo più indipendente possibile con Wikiversità.
I materiali disponibili coprono più livelli di apprendimento e una vasta varietà di argomenti raggruppati per tematiche. E ciascuno possiede delle conoscenze che può trasmettere a chi legge. Anche tu.

Wikiversity-logo-it.svgInizia subito ad apprendere e a insegnare su Wikiversità...

Wikipedia non dà garanzie sulla validità dei contenuti
Il progetto è ospitato dalla Wikimedia Foundation, che non può essere ritenuta responsabile di eventuali errori contenuti in questo sito.
Ogni contributore è responsabile dei propri inserimenti.