Pagina principale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Benvenuti su Wikipedia
L'enciclopedia libera e collaborativa
1 377 641 voci in italiano

Versione per dispositivi mobili

Clicca qui per sfogliare l'indice delle voci! Sfoglia l'indice   1rightarrow.pngConsulta il sommario   Clicca qui per navigare tra i portali tematici! Naviga tra i portali tematici

Vetrina
Vetrina
Euphemia ('Effie') Chalmers (née Gray), Lady Millais by Thomas Richmond.jpg

Euphemia Chalmers Gray (Perth, 7 maggio 1828Perth, 23 dicembre 1897) è stata una nobildonna britannica.

Generalmente ricordata come Effie Gray, fu moglie del celebrato critico d'arte inglese John Ruskin. L'annullamento del suo matrimonio e le successive nozze con il pittore preraffaellita John Everett Millais la posero al centro di uno scandalo che suscitò un appassionato confronto nei salotti londinesi del tempo. Il caso, nell'immaginario collettivo, fu impropriamente considerato come un "triangolo amoroso" e ha ispirato svariate rappresentazioni teatrali, commedie e pellicole cinematografiche.

La vicenda, rimasta controversa, fu oggetto di un lungo e acceso dibattito. Al personaggio viene riconosciuto il merito di aver messo in discussione il ruolo della figura femminile nella società del tempo, minando i pregiudizi che caratterizzavano la cultura anglosassone del periodo vittoriano.

Leggi la voce · Tutte le voci in vetrina

Voci di qualità
Voci di qualità
Endo dysfunction Athero-it.PNG

L'aterosclerosi (o aterosi) è una malattia vascolare cronica e progressiva che si manifesta tipicamente nell'età adulta o avanzata. L'aterosclerosi è una forma di arteriosclerosi caratterizzata da infiammazione cronica dell'intima (lo strato più interno delle arterie, in diretto contatto con il sangue) delle arterie di grande e medio calibro; infiammazione che è dovuta fondamentalmente, ma non solo, all'accumulo e alla ossidazione delle lipoproteine nella parete arteriosa (chronic lipid-driven inflammatory disease) e che produce un insieme dinamico di lesioni multifocali, la più tipica delle quali è la placca aterosclerotica.

L'aterosclerosi è causata dal concorso di fattori molteplici (eziologia multifattoriale), i fattori di rischio cardiovascolare (CV): fattori genetici (familiarità), fumo, ipercolesterolemia, sindrome metabolica, diabete mellito, ipertensione, obesità, iperomocisteinemia, sedentarietà. A questi si aggiungono altri fattori per i quali le evidenze sono spesso meno stringenti: alcool, agenti infettivi (prima fra tutti la Chlamydophila pneumoniae), parodontite, alcune malattie infiammatorie croniche quali la broncopneumopatia cronica ostruttiva, l'artrite reumatoide, le malattie renali croniche. La molteplicità dei possibili agenti eziologici e la pluridecennale evoluzione delle lesioni si riflettono nella estrema complessità del processo di formazione della patologia (patogenesi).

Poiché è impensabile restituire integrità alle pareti vasali dell'intero sistema arterioso, l'intervento terapeutico deve essere rivolto in primo luogo alla prevenzione primaria (prevenzione della insorgenza della malattia aterosclerotica) attraverso il controllo dei fattori di rischio CV, con misure igieniche (dieta, esercizio fisico e abitudini di vita) e farmacologiche (es. antidislipidemici, antipertensivi, ipoglicemizzanti, acidi grassi omega-3, acido acetilsalicilico). La terapia farmacologica è indispensabile nella prevenzione secondaria (prevenzione degli eventi CV nell'aterosclerosi sintomatica): i farmaci antiaggreganti piastrinici sono imprescindibili per impedire la formazione di trombi; le azioni delle statine e degli ACE-inibitori vanno ben oltre i loro effetti sulla colesterolemia e sulla pressione arteriosa. Tuttavia l'efficacia massima dei vari trattamenti farmacologici nei trials clinici non supera il 30-40% di riduzione degli eventi CV. Le stenosi severe delle arterie possono essere trattate chirurgicamente (es. endoarteriectomia, stent, bypass).

Leggi la voce · Tutte le voci di qualità

Lo sapevi che...
Lo sapevi che...
Tom Brady 2011.JPG

Con il termine Deflategate si intende uno scandalo che ha coinvolto i New England Patriots nella National Football League (NFL), accusati di avere gonfiato i palloni della finale della American Football Conference (AFC) a una pressione inferiore alla norma contro gli Indianapolis Colts il 18 gennaio 2015. La vicenda, definita anche col nome di Ballghazi, ha sollevato le ire degli sportivi per mesi e il biasimo dell'allora Presidente degli Stati Uniti d'America, Barack Obama.

A seguito di indagini condotte, la Lega sospese il quarterback dei Patriots Tom Brady per le prime quattro partite della stagione 2015, condannò la squadra a pagare una multa di un milione di dollari e la penalizzò nella scelta dei giocatori nel Draft del 2016 e in quello successivo. La condanna inflitta al quarterback fu inizialmente sospesa, in attesa degli esiti del ricorso intentato, confermata quindi nell'aprile del 2016 dal tribunale sportivo.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

Ricorrenze
Ricorrenze
Retrato de un hombre El Greco.jpg
Andrea Palladio

Nati il 19 agosto...
Coco Chanel (1883)
Bill Clinton (1946)
Nanni Moretti (1953)

... e morti
Andrea Palladio (1580)
Federico García Lorca (1936)
Alcide De Gasperi (1954)

In questo giorno accadde...
1919 – L'Afghanistan ottiene l'indipendenza dal Regno Unito.
1934 – La creazione della carica di Führer, che riunisce quella di capo dello Stato e del Governo, viene approvata con l'89,9% dei voti dall'elettorato tedesco.
1945 – I Viet Minh, guidati da Ho Chi Minh, prendono il potere ad Hanoi.
1999 – Decine di migliaia di serbi, a Belgrado, chiedono le dimissioni da presidente della repubblica di Slobodan Milošević.

Ricorre oggi: la Chiesa cattolica celebra la memoria dei santi Giovanni Eudes, Magno di Anagni e Ludovico di Tolosa. Nella Roma antica si celebrava il natale di Probo.

Nelle altre lingue
Nelle altre lingue

Di seguito sono elencate le 10 versioni maggiori di Wikipedia e una selezione casuale di altre edizioni con un numero minore di voci:

Le 10 maggiori (al 19 agosto 2017): English (inglese) (5.462.018+) · Binisaya (cebuano) (5.068.225+) · Svenska (svedese) (3.789.076+) · Deutsch (tedesco) (2.092.322+) · Nederlands (olandese) (1.908.898+) · Français (francese) (1.899.624+) · Русский (russo) (1.414.969+) · Italiano (1 377 641) · Español (spagnolo) (1.349.732+) · Winaray (waray) (1.262.843+)

Dal mondo di Wikipedia: Українська (ucraino) · العربية (arabo) · Krèyol ayisyen (haitiano) · Lëtzebuergesch (lussemburghese) · Piemontèis (piemontese) · Nnapulitano (napoletano) · മലയാളം (malayalam) · Māori (maori) · Interlingua (interlingua) · West-Vloams (fiammingo) · Zazaki (zazaki) · 古文 / 文言文 (cinese classico) · Sardu (sardo) · Seeltersk (frisone orientale) · Sranantongo (sranan tongo) · Romani chib (romanì) · Qaraqalpaq tili (karakalpak) · Eʋegbe (ewe) · Хальмг келн (calmucco)

Oltre Wikipedia
Oltre Wikipedia

Wikipedia è gestita da Wikimedia Foundation, organizzazione senza fini di lucro che sostiene diversi altri progetti wiki dal contenuto libero e multilingue:

Commons-logo.svg
Commons
Risorse multimediali condivise
Wikiquote-logo.svg
Wikiquote
Raccolta di citazioni
Wiktionary-logo.svg
Wikizionario
Dizionario e lessico
Wikinews-logo.svg
Wikinotizie
Notizie a contenuto aperto
Wikispecies-logo.svg
Wikispecies
Catalogo delle specie
Wikimedia Community Logo.svg
Meta-Wiki
Progetto di coordinamento Wikimedia
Wikibooks-logo.svg
Wikibooks
Manuali e libri di testo liberi scritti ex novo
Wikisource-logo.svg
Wikisource
Biblioteca di opere già pubblicate
Wikiversity-logo.svg
Wikiversità
Risorse e attività didattiche
Wikidata-logo.svg
Wikidata
Database di conoscenza libera
Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg
Wikivoyage
Guida turistica mondiale

Wikipedia
Wikipedia

Wikipedia è un'enciclopedia online, collaborativa e libera.

Grazie al contributo di volontari da tutto il mondo, Wikipedia è disponibile in oltre 280 lingue. Chiunque può contribuire alle voci esistenti o crearne di nuove, affrontando sia gli argomenti tipici delle enciclopedie tradizionali sia quelli presenti in almanacchi, dizionari geografici e pubblicazioni specialistiche.

I contenuti di Wikipedia sono protetti da una licenza libera, la Creative Commons CC BY-SA, che ne permette il riutilizzo per qualsiasi scopo adottando la medesima licenza.

Cosa posso fare?
Cosa posso fare?

Chi fa Wikipedia?
Chi fa Wikipedia?

La comunità di Wikipedia in lingua italiana è composta da 1 543 425 utenti registrati, dei quali 7 504 hanno contribuito con almeno una modifica nell'ultimo mese e 112 hanno funzioni di servizio. Gli utenti costituiscono una comunità collaborativa, in cui tutti i membri, grazie anche ai progetti tematici e ai rispettivi luoghi di discussione, coordinano i propri sforzi nella redazione delle voci.

Novità da Wikipedia
Novità da Wikipedia

Dagli altri progetti
Dagli altri progetti
Wikimedia-logo-meta.svg Traduzione della settimana da Meta-Wiki

Questa settimana la voce da tradurre è:

(versione in italiano: Maria Ann Smith)

Wikiquote-logo.svg Citazione del giorno da Wikiquote

La ricerca della verità è possibile soltanto se parliamo chiaramente e semplicemente ed evitiamo tecnicismi e complicazioni non necessari. Dal mio punto di vista, mirare alla semplicità e alla chiarezza è un dovere morale degli intellettuali: la mancanza di chiarezza è un peccato e la pretenziosità è un delitto.
Karl Popper

Commons-logo.svg Immagine del giorno da Commons
Bee on Lavender Blossom 2.jpg

Un'ape (Apis mellifera) su un fiore di lavanda.

Wikinews-logo.svg Ultime notizie da Wikinotizie
Wikisource-logo.svg Rilettura del mese su Wikisource

Daniele Cortis
Antonio Fogazzaro, Milano, Casa Editrice Baldini, Castoldi & C., 1906

Daniele Cortis (Fogazzaro).djvu
Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg Destinazione del mese su Wikivoyage

Brno

Wv Brno banner.JPG

Capoluogo della Moravia, Brno è nota per la fortezza dello Spielberg dove furono rinchiusi importanti patrioti italiani come Piero Maroncelli e Silvio Pellico e per la gara del motomondiale che si svolge ogni anno ad agosto.

Wikiversity-logo-it.svg La lezione del mese su Wikiversità

Tutti possono imparare o riapprendere nel modo più indipendente possibile con Wikiversità.
I materiali disponibili coprono più livelli di apprendimento e una vasta varietà di argomenti raggruppati per tematiche. E ciascuno possiede delle conoscenze che può trasmettere a chi legge. Anche tu.

Wikiversity-logo-it.svgInizia subito ad apprendere e a insegnare su Wikiversità...

Wikipedia non dà garanzie sulla validità dei contenuti
Il progetto è ospitato dalla Wikimedia Foundation, che non può essere ritenuta responsabile di eventuali errori contenuti in questo sito.
Ogni contributore è responsabile dei propri inserimenti.