Pagina principale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Benvenuti su Wikipedia
L'enciclopedia libera e collaborativa
1 420 101 voci in italiano

Versione per dispositivi mobili

Clicca qui per sfogliare l'indice delle voci! Sfoglia l'indice   1rightarrow.pngConsulta il sommario   Clicca qui per navigare tra i portali tematici! Naviga tra i portali tematici

Vetrina
Vetrina
PCUS Emblema.svg

Il Partito Comunista dell'Unione Sovietica, noto anche con l'acronimo PCUS (in russo: Коммунистическая Партия Советского Союза, КПСС?, traslitterato: Kommunističeskaja Partija Sovetskogo Sojuza, KPSS) è stato un partito politico di orientamento marxista.

Nato come corrente bolscevica del Partito Operaio Socialdemocratico Russo nel 1903, si sviluppò successivamente come partito autonomo e fu protagonista dei moti rivoluzionari che interessarono l'Impero Russo nella prima parte del XX secolo, fino a guidare con successo la Rivoluzione d'ottobre del 1917, a seguitò della quale avviò la trasformazione della Russia in uno Stato socialista e diede vita all'Unione Sovietica (dicembre 1922).

Considerandosi avanguardia del proletariato nella fase transitoria di costruzione del socialismo prima e del comunismo poi, il partito rivestì il ruolo di guida del Paese, all'interno della base teorica costituita dall'ideologia marxista-leninista, vista come fondamento scientifico della trasformazione rivoluzionaria della società. Fu inoltre punto di riferimento del movimento socialista mondiale nell'ambito dell'Internazionale Comunista (1919-1943) e, dopo la vittoria nella seconda guerra mondiale, nel contesto della Guerra fredda.

Il ruolo centrale del partito nella politica dell'URSS venne esplicitato nella Costituzione sovietica del 1936 e, in modo ancora più netto, in quella del 1977, che pose la descrizione della funzione dirigente del PCUS tra i principi fondamentali. Il partito perse il monopolio del potere politico nel 1990, durante il periodo della perestrojka, quando vennero tentate riforme finalizzate al rafforzamento dell'apparato istituzionale, e cessò la propria attività l'anno successivo, nella fase di dissoluzione dell'Unione Sovietica.

Il PCUS assunse la propria denominazione definitiva a partire dal 1952, mentre fino al 1918 si chiamò Partito Operaio Socialdemocratico Russo (bolscevico), in sigla POSDR(b), dal 1918 al 1925 Partito Comunista Russo (bolscevico), o PCR(b), e dal 1925 al 1952 Partito Comunista di tutta l'Unione (bolscevico), o PCU(b).

Leggi la voce · Tutte le voci in vetrina

Voci di qualità
Voci di qualità
Panorama-brinzio.png

Brìnzio (/ˈbrintsjo/ ascolta[?·info]; Brin-sc o Brinš, /ˈbrĩːʃ/ in dialetto varesotto) è un comune italiano di 799 abitanti della provincia di Varese in Lombardia. È situato a 11 chilometri dal centro di Varese, nella parte nord-ovest della Val di Rasa, tra i massicci montuosi del Campo dei Fiori e della Martica; l'altitudine media del territorio comunale è di 510 metri s.l.m.. Il toponimo è a volte citato accompagnato dall'articolo determinativo, sicché ci si può riferire al paese come Il Brinzio (Ul Brinsc nel vernacolo varesotto).

L'esistenza del borgo è attestata dal 979 d.C., mentre il territorio ove è situato risulta essere abitato fin dalla preistoria. Il comune, il cui territorio è interamente compreso nel Parco regionale Campo dei Fiori, ha conservato fin nella contemporaneità la sua natura di borgo agricolo, inserito nel peculiare ambiente selvatico della fascia prealpina del Varesotto.

Leggi la voce · Tutte le voci di qualità

Lo sapevi che...
Lo sapevi che...
Diceros bicornis.jpg

Cacareco (Rio de Janeiro, 14 febbraio 1954 - 27 novembre 1962) è stata un esemplare femmina di rinoceronte nero che fu esposto in vari giardini zoologici brasiliani. Nel 1959 il rinoceronte fu protagonista di un clamoroso voto di protesta di massa, che costituisce uno dei più famosi episodi coloriti della storia politica del Brasile. Ancora oggi nel paese sudamericano viene utilizzata l'espressione "voto cacareco" per indicare i voti di protesta o nulli degli elettori brasiliani.

In onore di Cacareco, nel 1963 venne fondato in Canada il "Partito del Rinoceronte"(in inglese: Rhinoceros Party; in francese: Parti Rhinocéros) rimasto attivo fino al 1993. Il Partito del Rinocertonte si presentò per trenta anni a tutte le elezioni federali canadesi con un programma politico satirico, sintetizzato dalla "promessa di non rispettare alcuna delle nostre promesse" come, ad esempio, l'abrogazione della legge di gravità, spostare la Gran Bretagna per farla diventare l'undicesima provincia del Canada, mettere in palio alla lotteria nazionale la nomina a senatore, eliminare la disoccupazione abolendo la statistica, spianare le Montagne Rocciose in modo che gli abitanti dell'Alberta potessero ammirare il tramonto sull'Oceano Pacifico, stabilire che l'analfabetismo fosse la terza lingua ufficiale del Canada, dichiarare guerra al Belgio perché il protagonista del cartone animato belga Le avventure di Tintin aveva ucciso un rinoceronte in una puntata.Il capolista ufficiale candidato dal partito alle elezioni nazionali fu Cornelius I, un rinoceronte dello zoo di Granby (Québec).

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

Ricorrenze
Ricorrenze
Jules Lefèvre Vittoria Colonna.jpg
Vittoria Colonna

Nati il 25 febbraio...
Ahmed II (1643)
Giovanni Battista Morgagni (1682)
Aleksej Ivanovič Rykov (1881)

... e morti
Vittoria Colonna (1547)
Friedrich Wilhelm von Bülow (1816)
Alessandro Negri di Sanfront (1884)

In questo giorno accadde...
138 – L'imperatore romano Adriano adotta Antonino Pio, rendendolo suo successore.
1570Papa Pio V promulga la bolla Regnans in Excelsis, con la quale scomunica e depone dal trono la regina Elisabetta I d'Inghilterra.
1922 – Nella prigione di Versailles viene ghigliottinato Henri Landru, colpevole di aver sedotto e ucciso dieci donne, ingannandole con la promessa di matrimonio.
1951 – A Buenos Aires si svolgono i primi giochi panamericani.
1964Cassius Clay, sconfiggendo Sonny Liston per abbandono alla settima ripresa, diventa campione mondiale dei pesi massimi a soli ventidue anni.

Oggi ricorre: la Chiesa cattolica celebra la memoria dei santi Gerlando di Agrigento, Luigi Versiglia, Costantina e Valpurga di Heidenheim.

Nelle altre lingue
Nelle altre lingue

Di seguito sono elencate le 10 versioni maggiori di Wikipedia e una selezione casuale di altre edizioni con un numero minore di voci:

Le 10 maggiori (al 25 febbraio 2018): English (inglese) (5.577.859+) · Binisaya (cebuano) (5.383.105+) · Svenska (svedese) (3.784.295+) · Deutsch (tedesco) (2.157.372+) · Français (francese) (1.959.789+) · Nederlands (olandese) (1.924.555+) · Русский (russo) (1.455.639+) · Italiano (1 420 101) · Español (spagnolo) (1.391.518+) · Polski (polacco) (1.267.466+)

Dal mondo di Wikipedia: Čeština (ceco) · Српски (serbo) · ไทย (thailandese) · Brezhoneg (bretone) · বাংলা (bengalese) · Afrikaans (afrikaans) · Тоҷикӣ (tagico) · Yorùbá (yoruba) · Հայերեն (armeno) · Nouormand/Normaund (normanno) · Furlan (friulano) · ភាសាខ្មែរ (khmer) · faka Tonga (tongano) · Lojban (lojban) · Hak-kâ-fa (hakka) · Лимба молдовеняскэ (moldavo) · سنڌي ٻولي (sindhi) · Norfuk (norfuk) · Hausa (hausa)

Oltre Wikipedia
Oltre Wikipedia

Wikipedia è gestita da Wikimedia Foundation, organizzazione senza fini di lucro che sostiene diversi altri progetti wiki dal contenuto libero e multilingue:

Commons-logo.svg
Commons
Risorse multimediali condivise
Wikiquote-logo.svg
Wikiquote
Raccolta di citazioni
Wiktionary-logo.svg
Wikizionario
Dizionario e lessico
Wikinews-logo.svg
Wikinotizie
Notizie a contenuto aperto
Wikispecies-logo.svg
Wikispecies
Catalogo delle specie
Wikimedia Community Logo.svg
Meta-Wiki
Progetto di coordinamento Wikimedia
Wikibooks-logo.svg
Wikibooks
Manuali e libri di testo liberi scritti ex novo
Wikisource-logo.svg
Wikisource
Biblioteca di opere già pubblicate
Wikiversity-logo.svg
Wikiversità
Risorse e attività didattiche
Wikidata-logo.svg
Wikidata
Database di conoscenza libera
Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg
Wikivoyage
Guida turistica mondiale

Wikipedia
Wikipedia

Wikipedia è un'enciclopedia online, collaborativa e libera.

Grazie al contributo di volontari da tutto il mondo, Wikipedia è disponibile in oltre 280 lingue. Chiunque può contribuire alle voci esistenti o crearne di nuove, affrontando sia gli argomenti tipici delle enciclopedie tradizionali sia quelli presenti in almanacchi, dizionari geografici e pubblicazioni specialistiche.

I contenuti di Wikipedia sono protetti da una licenza libera, la Creative Commons CC BY-SA, che ne permette il riutilizzo per qualsiasi scopo adottando la medesima licenza.

Cosa posso fare?
Cosa posso fare?

Chi fa Wikipedia?
Chi fa Wikipedia?

La comunità di Wikipedia in lingua italiana è composta da 1 624 086 utenti registrati, dei quali 9 267 hanno contribuito con almeno una modifica nell'ultimo mese e 114 hanno funzioni di servizio. Gli utenti costituiscono una comunità collaborativa, in cui tutti i membri, grazie anche ai progetti tematici e ai rispettivi luoghi di discussione, coordinano i propri sforzi nella redazione delle voci.

Novità da Wikipedia
Novità da Wikipedia

Dagli altri progetti
Dagli altri progetti
Wikimedia-logo-meta.svg Traduzione della settimana da Meta-Wiki

Questa settimana la voce da tradurre è:

(versione in italiano: Capo Perpetua)

Wikiquote-logo.svg Citazione del giorno da Wikiquote

L'educazione dovrebbe cominciare con l'insegnare il valore della non violenza, che ha a che fare poi con tutto: con l'essere vegetariano, col rispettare il mondo, col pensare che questa terra non te l'han data a te, che è di tutti e tu non puoi impunemente metterti a tagliare e fare buchi.
Tiziano Terzani

Commons-logo.svg Immagine del giorno da Commons
Prague 07-2016 Metro img5 LineB Andel.jpg

La stazione di Anděl della metropolitana di Praga, in Repubblica Ceca.

Wikinews-logo.svg Ultime notizie da Wikinotizie
Wikisource-logo.svg Rilettura del mese su Wikisource
Speciale: Giorno della memoria
P Holocaust.png
Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg Destinazione del mese su Wikivoyage

Edimburgo

Edinburgh homebanner night view castle and Balmoral Clock Tower.jpg

Costruita su sette colli, Edimburgo è famoso per il suo Festival estivo, ma attrae tutto l'anno migliaia di visitatori che ne visitano il castello e il Royal Yacht Britannia e assistono alle partite di rugby del Torneo 6 Nazioni.

Wikiversity-logo-it.svg La lezione del mese su Wikiversità

Tutti possono imparare o riapprendere nel modo più indipendente possibile con Wikiversità.
I materiali disponibili coprono più livelli di apprendimento e una vasta varietà di argomenti raggruppati per tematiche. E ciascuno possiede delle conoscenze che può trasmettere a chi legge. Anche tu.

Wikiversity-logo-it.svgInizia subito ad apprendere e a insegnare su Wikiversità...

Wikipedia non dà garanzie sulla validità dei contenuti
Il progetto è ospitato dalla Wikimedia Foundation, che non può essere ritenuta responsabile di eventuali errori contenuti in questo sito.
Ogni contributore è responsabile dei propri inserimenti.