Chiesa di San Giorgio in Braida

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di San Giorgio in Braida
Chiesa di San Giorgio in Braida.jpg
La facciata
StatoItalia Italia
RegioneVeneto
LocalitàVerona
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolareGiorgio
Diocesi Verona
ArchitettoMichele Sanmicheli
Stile architettonicorinascimentale
Inizio costruzioneXII secolo
CompletamentoXVI secolo

Coordinate: 45°26′56″N 10°59′45.37″E / 45.448889°N 10.995936°E45.448889; 10.995936

La chiesa di San Giorgio in Braida è un luogo di culto cattolico di Verona, situato nel medievale quartiere di Borgo Trento ed eretta tra l'Adige a sud e la strada per Trento a nord.

Costruita nel XVI secolo, il suo campanile, del XII secolo, è ciò che rimane di un monastero eretto nell'XI secolo e di cui non è rimasto nulla a parte, lungo l'Adige, il chiostro ricostruito del vecchio monastero.

Dal 26 novembre 2016 la chiesa di San Giorgio in Braida è inserita nel percorso "Risorgere dall'acqua" nell'ambito del progetto Verona minor Hierusalem.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Vista della chiesa da Ponte Pietra
Interno della chiesa

Esterno[modifica | modifica wikitesto]

La facciata è in marmo bianco (mentre il resto della chiesa è in cotto) con due ordini di pilastri, in basso di ordine ionico e corinzio in alto; nelle due nicchie laterali si trovano le statue di San Giorgio e di San Lorenzo Giustiniani.

Il campanile, incompleto, ospita sei campane in scala musicale di Sol3 calante. Vennero fuse dal fonditore Ruffini Vr nel 1776 e la minore venne aggiunta dal fonditore Chiappani Vr a metà del XIX sec. Il complesso campanario non solo è noto negli ambienti storici e scientifici per il pregio artistico decorativo e per la bellezza del suono, ma anche per avere dato i natali alla tecnica di suono manuale dei concerti di Campane alla veronese tutt'oggi praticata anche in questo campanile.

Interno[modifica | modifica wikitesto]

Martirio di San Giorgio del Veronese

L'interno è a navata unica con quattro cappelle per lato: completato tra il 1536 e il 1543, contiene importanti opere d'arte. Sopra la porta maggiore si trova un'opera del Tintoretto che raffigura il Battesimo di Cristo. Sotto la cupola invece un'opera del Veronese. Nel presbiterio sono visibili due grandi tele: una del Farinati, la Moltiplicazione dei pani, e l'altra di Brusasorzi, La manna nel deserto: in fondo, un capolavoro del Veronese, Il martirio di San Giorgio. All'altare sotto l'organo è invece conservata la Madonna col Bambino in gloria con le sante Caterina, Lucia, Cecilia, Barbara e Agnese del Moretto. Nel 1540 Michele Sanmicheli costruì la cupola della chiesa, creando il vasto coro.

Organo a canne[modifica | modifica wikitesto]

Sulla cantoria di sinistra, si trova l'organo a canne della chiesa, costruito nel 1890 da Georg Wilhelm Trice. A trasmissione elettropneumatica, ha due tastiere e pedaliera, con la seguente disposizione fonica:

Prima tastiera - Hauptwerk
Bordun 16'
Principal 8'
Bordun 8'
Dulciana 8'
Oktave 4'
Flöte Überblasend 4'
Quinte 2.2/3'
Oktave 2'
Mixtur IV
Tromba 8'
Clarinetto 8'
Clarino 4'
Seconda tastiera - Schwellwerk
Contra-gambe 16'
Euphonium 8'
Viola 8'
Vox Coelestis 8'
Oktave 4'
Traversflöte 4'
Flöte Überblasend 2'
Mixtur III
Contrafagott 16'
Krummhorn 8'
Oboe 4'
Pedal
Offenbaß 16'
Bordun 16'
Violonbaß 16'
Cello 8'
Posaune 16'

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa vista dal campanile del duomo di Verona
  • P. Brugnoli, La chiesa di San Giorgio, Verona 1954 [Le Guide, 5]
  • Giorgio Borelli (a cura di), Chiese e monasteri di Verona, Verona, Edizioni B.P.V., 1981, ISBN non esistente.
  • S. Lodi, San Giorgio in Braida. Architettura e arti figurative a Verona nel Cinquecento, Verona 2009
  • P. Brugnoli, Il tabernacolo del lapicida veneziano Battista Lumi per l'altare maggiore di San Giorgio in Braida (1625), in Il tempo e la rosa. Scritti di storia dell'arte in onore di Loredana Olivato, a cura di P. Artoni, E.M. Dal Pozzolo, M. Molteni e A. Zamperini, Treviso 2013, pp. 155–157 (download)
  • P. Brugnoli, San Giorgio in Braida, Verona 2014 [Guide di storia e arte veronese, 1]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]