XVII secolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "XVII" rimanda qui. Se stai cercando l'album in studio di Alessandro Casillo, vedi XVII (album).
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Seicento" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Seicento (disambigua).

Il XVII secolo inizia nell'anno 1601 e termina nell'anno 1700 incluso.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

È usualmente ricordato in Europa come il secolo dell'assolutismo monarchico in politica, della rivoluzione scientifica nelle scienze e del barocco nell'arte e nella letteratura.

Personaggi significativi[modifica | modifica wikitesto]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura[modifica | modifica wikitesto]

Filosofia[modifica | modifica wikitesto]

Diritto[modifica | modifica wikitesto]

Università e istituzioni culturali[modifica | modifica wikitesto]

Pedagogia[modifica | modifica wikitesto]

  • Il pensiero pedagogico di Comenio (1592-1670), padre della pedagogia moderna e autore della Didactica magna (1633–1638)

Musica[modifica | modifica wikitesto]

Arte[modifica | modifica wikitesto]

Scienza[modifica | modifica wikitesto]

Fisica[modifica | modifica wikitesto]

Geologia e sismologia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1669: "De solido intra solidum naturaliter contento dissertationis prodromus" del geologo danese Niels Stensen, uno dei padri della geologia
  • 1626: importante contributo alla spiegazione scientifica dei fenomeni sismici: con il Trattato sui terremoti del gesuita italiano Niccolò Longobardi

Matematica[modifica | modifica wikitesto]

Astronomia[modifica | modifica wikitesto]

Medicina[modifica | modifica wikitesto]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Invenzioni, scoperte, innovazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • 1664: Viene fondata la Gazzetta di Mantova, il più antico giornale italiano, tuttora esistente
  • 1691: viene deciso dal papa Innocenzo XII che il primo Giorno dell'anno coincida con il 1º gennaio
  • 4 agosto 1693: data della probabile invenzione, seppur leggendaria, dello Champagne da parte del monaco francese Dom Pierre Pérignon
  • 1698: viene inventato il pianoforte a opera del costruttore di strumenti musicali italiano Bartolomeo Cristofori; il pianoforte sostituirà il clavicembalo durante la seconda metà del XVIII secolo

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85120427 · BNF (FRcb120419182 (data)