Peristasi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pianta di un tempio periptero con peristasi

La peristasi (IPA: [pe'ristazi][1]) è un colonnato porticato, la maggior parte delle volte quadrangolare (ad eccezione del tempio a tholos e di quello monòptero, nei quali è circolare), che circonda, particolarmente nei templi greci, ma anche in quelli romani, il naos. Le file e il numero delle colonne che lo compongono differenziano i vari tipi di templi greci, come riassume lo schema seguente:

Nome del tempio Numero di file di colonne
Perìptero 1 (quadrangolare)
Dìptero 2 (quadrangolare)
Monòptero 1 (circolare)
Tholos 1 (circolare)
  • Il tempio pseudoperiptero ("pseudès" significa falso, quindi "falso-periptero") sembra che sia circondato da una peristasi, ma in realtà le colonne sono solo metà, in quanto addossate alle pareti.
  • Il tempio pseudodìptero, con lo stesso significato del precedente, è un tempio circondato da una sola fila di colonne, ma lo spazio tra la peristasi e la cella potrebbe ospitare una seconda fila di colonne, come il tempio dìptero.

Invece il numero delle colonne presente sul fronte definisce altri templi:

Nome del tempio Numero di colonne sul fronte
tetràstilo 4
esàstilo 6
eptàstilo 7
octàstilo 8
ennàstilo 9
decàstilo 10
dodecàstilo 12

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Treccani, «Peristasi».

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Architettura Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Architettura