François Omam-Biyik

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
François Omam-Biyik
François Omam-Biyik - Italia '90.jpg
Il gol di Omam-Biyik all'Argentina a Italia '90
Nazionalità Camerun Camerun
Altezza 184 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2000
Carriera
Squadre di club1
1986-1987Canon Yaoundé? (?)
1987-1990Laval81 (27)
1990-1991Rennes38 (14)
1991-1992Cannes35 (7)
1992O. Marsiglia1 (0)
1992-1995Lens53 (18)
1995-1997América75 (49)
1997Yucatan Mérida? (?)
1997-1998Sampdoria6 (0)
1998-1998Atlante Telamon? (?)
1999-2000Châteauroux3 (0)
2000Puebla17 (5)
Nazionale
1987-1999Camerun Camerun63 (21)
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Oro Marocco 1988
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

François Omam-Biyik (Sakbayenne, 21 maggio 1966) è un ex calciatore camerunese nel ruolo di attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Comincia la carriera nella squadra del Canon Yaoundé in patria, poi si trasferisce in Francia dove gioca inizialmente due stagioni nel Laval, successivamente nel Rennes, nel Cannes, nel Marsiglia e nel Lens.

Si trasferisce quindi in Messico all'América di Città del Messico, e quindi allo Yucatan Merida. Gioca nella stagione 1997-1998 alla Sampdoria, dove però totalizza solo 6 presenze, tutte ottenute subentrando ad incontro in corso.

Terminata questa parentesi si trasferisce di nuovo in Messico all'Atlante. François chiude la carriera nel 1999-2000 nello Chateauroux, nella Division 2 francese.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Divenne celebre durante i mondiali del 1990, quando nella partita inaugurale con la sua nazionale di calcio del Camerun segnò il gol-partita che sconfisse i campioni del mondo dell'Argentina.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Canon Yaoundé: 1986
Canon Yaoundé: 1986
Lens: 1994

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]