Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Premio Nobel per la pace

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Premio Nobel
Nobel prize medal.svg
Alfred Nobel
Pace vincitori
Letteratura vincitori
Medicina vincitori
Fisica vincitori
Chimica vincitori
Economia vincitori

Il premio Nobel per il mantenimento della pace è stato previsto nel testamento di Alfred Nobel del 1895 ed è stato assegnato per la prima volta nel 1901 (come gli altri premi previsti da Nobel stesso).

La cerimonia di consegna del Nobel per la pace si tiene ad Oslo. Il vincitore del premio viene scelto dal Comitato per il Nobel norvegese, composto da cinque persone scelte dal Parlamento norvegese[1]. L'annuncio della decisione viene effettuato a metà ottobre e la consegna del premio avviene presso il municipio di Oslo[1].

L'assegnazione del premio non si è svolta in 19 occasioni:

Procedura di assegnazione[modifica | modifica wikitesto]

Il premio Nobel per la pace viene assegnato con una procedura diversa rispetto agli altri premi Nobel. Nel suo testamento Alfred Nobel stabilì che mentre i premi per la scienza e per la letteratura dovevano essere decisi da istituzioni svedesi (l'Accademia reale svedese delle scienze per i Nobel della chimica, della fisica e dell'economia, il Karolinska Institute per la medicina, l'Accademia svedese per la letteratura), quello per la pace avrebbe dovuto essere deciso da un Comitato nominato dal Parlamento norvegese.

Ogni anno il Comitato invia richieste di suggerimenti di candidati a:

  • componenti passati e presenti e consiglieri nominati dall'Istituto norvegese dei Nobel;
  • membri delle assemblee nazionali e dei governi di diversi paesi e ai membri dell'Unione interparlamentare;
  • componenti della Corte internazionale di Giustizia dell'Aja e della Corte di arbitrato;
  • membri della Commissione dell'ufficio permanente internazionale di pace;
  • membri di Istituti di diritto internazionale;
  • professori universitari di diritto, scienze politiche, storia e filosofia;
  • personaggi insigniti del Nobel per la pace;
  • direttori di Istituti di studi militari o di organizzazioni che lavorano per la pace [2].

Entro il primo febbraio devono arrivare le segnalazioni, che vengono esaminate con l'aiuto di alcuni esperti. Dopo una prima selezione si passa al voto finale [3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Il Premio Nobel per la Pace, Ambasciata di Norvegia. URL consultato il 10 febbraio 2013.
  2. ^ Controluce 28 dicembre 2014, http://www.controluce.it/notizie/le-candidature-e-lassegnazione-dei-premi-nobel/
  3. ^ Repubblica, 15 ottobre 1999, http://www.repubblica.it/online/cultura_scienze/nobel99/medici/medici.html

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4130220-5
Premi Nobel Portale Premi Nobel: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Premi Nobel