Svedesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Svedesi
Luogo d'origine Svezia Svezia
Popolazione 14.000.000
Lingua Svedese
Religione Principalmente luterani (60%), crescente popolazione non religiosa, piccoli gruppi di cattolici e ortodossi
Distribuzione
Svezia Svezia 7.712.376 (2010)[1]
Finlandia Finlandia 280.000
Spagna Spagna 65.000
Stati Uniti Stati Uniti 56.324
Norvegia Norvegia 28.730
Regno Unito Regno Unito 22.525
Danimarca Danimarca 21.000
Francia Francia 16.000
Germania Germania 9.500
Finlandia Finlandia 9.000
Australia Australia 8.170
Canada Canada 7.000
Italia Italia 6.000
Brasile Brasile 23.048
Argentina Argentina 800
Messico Messico 425
Estonia Estonia 300
Ucraina Ucraina 108
Altri 72.000

Con il termine svedesi si indica la popolazione della Svezia. Essi sono i discendenti dell'antica popolazione germanica degli Sueoni (svenska, in lingua svedese il nome dell'antica popolazione e dei moderni discendenti è rimasto invariato) che abitava la Svealand, una regione dell'odierna Svezia, e di altre popolazioni germaniche che vennero assorbite dal regno sueonico-svedese, ossia gli abitanti della Scania (estremo sud dell'odierna Svezia) in precedenza appartenenti alla zona di influenza danese, e i Goti o Geati della Gotlandia e della Gotalandia. Tra Svedesi e Goti esistono ancora oggi lievi differenze nella cultura e nel dialetto parlato, tanto che fino agli anni '70 del Novecento il titolo formale del monarca svedese rimase "Re degli Svedesi e dei Goti", per poi essere semplificato in "Re degli Svedesi". Esistono gruppi religiosi che fanno riferimento a una identità distinta per i Goti, come la Arcidiocesi dei Goti e delle Terre del Nord fondata nel 1994, un ramo della Vera Chiesa Ortodossa Russa con sede in Gotlandia.

Negli Stati Uniti ci sono alcuni milioni di persone con antenati svedesi, a causa dell'emigrazione avvenuta nei secoli XIX e XX.

Comunità di etnia svedese e di lingua svedese al di fuori della Svezia[modifica | modifica wikitesto]

In Finlandia[modifica | modifica wikitesto]

I finlandesi di lingua svedese sono una minoranza della Finlandia. Mentre alcuni la considerano un gruppo etnico[2] altri la considerano come una semplice minoranza solo linguistica[3] di circa 265.000 persone, ovvero il 5,10% della popolazione della Finlandia, o il 5,50 %[4] se si considerano anche i 26.000 abitanti di Åland (ci sono anche circa 60.000 finlandesi di lingua svedese residenti in Svezia). C'è anche chi considera il gruppo etnico come una distinta nazionalità di lingua svedese in Finlandia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Population statistics - Statistics Sweden
  2. ^ "...Finland has a Swedish-speaking minority that meets the four major criteria of ethnicity, i.e. self-identification of ethnicity, language, social structure and ancestry (Allardt and Starck, 1981; Bhopal, 1997).
  3. ^ language is actually the basic or even the only criterion that distinguishes these two groups from each other, it is more correct to speak of Finnish- speakers and Swedish-speakers in Finland instead of Finns and Finland Swedes. Nowadays the most common English term denoting the latter group is ‘the Swedish-speaking Finns'.
  4. ^ stat.fi

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]