Istituto Karolinska

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Karolinska Institutet
Caroline Institute (formerly) 2006 Stockholm.jpg
Ubicazione
StatoSvezia Svezia
CittàSolna
Dati generali
Fondazione1810
FondatoreCarlo XIII di Svezia
Tipouniversità e Swedish government agency
Studenti6 000 (2015)
Mappa di localizzazione
Sito web

Il Karolinska Institutet (spesso tradotto dalla lingua svedese come Istituto Karolinska) è una università medica svedese nella città di Solna, a pochi chilometri da Stoccolma, fondata nel 1810.

Si tratta di una delle più importanti istituzioni di educazione universitaria in medicina al mondo. Un comitato dell'istituto seleziona ogni anno i vincitori del Premio Nobel per la medicina. L'Ospedale universitario Karolinska è associato all'università ed è uno dei più importanti centri di ricerca e di apprendimento per le discipline biomediche in Svezia. Si calcola che il 30% della formazione dei medici ed il 40% della ricerca biomedica nazionale svedese siano condotti presso l'istituto. Sebbene la maggior parte dei corsi sia tenuto in svedese, i progetti di dottorato sono realizzati in lingua inglese.

L'istituto è membro della League of European Research Universities (Lega delle università di ricerca europee) e ospita il Comitato Nobel per la fisiologia o la medicina.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Istituto Karolinska è stato fondato dal re Carlo XIII di Svezia nel 1810 come centro di formazione per chirurghi militari. Il Karolinska Institute è la terza scuola medica più antica della Svezia, dopo l'Università di Uppsala (fondata nel 1477) e l'Università di Lund (fondata nel 1666).

Il primo nome che le fu dato fu Medico-Chirurgiska Institutet ("istituto medico-chirurgico"). Nel 1817, il nome proprio suffisso (prefisso in svedese) Karolinska è stato attaccato ad esso in memoria del Karoliner, nome dato ai soldati del re Carlo XIII di Svezia. L'intero titolo era Kongl. Carolinska Medico Chirurgiska Institutet. Nel 1968, il titolo è stato semplificato per Karolinska Institutet (KI), ovvero "Istituto Karolinska".

Secondo le istruzioni testamentarie di Alfred Nobel, l'Istituto Karolinska diventa responsabile della selezione dei vincitori di uno dei cinque premi Nobel, ovvero il premio Nobel per la medicina o la medicina dal 1901.

Nel 1880, l'istituto Karolinska ne autorizzò l'accesso alle donne. Così, nel 1884, Karolina Widerström divenne la prima donna ad ottenere una laurea in Medicina presso l'istituto; ha quindi conseguito una laurea in medicina e ha scelto di specializzarsi in medicina e ginecologia femminile. Anna Stecksén è diventata la prima donna a conseguire un dottorato all'università.

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

L'Istituto Karolinska ha 22 dipartimenti di ricerca e medicina comparata, una biblioteca universitaria e un'amministrazione universitaria. Il Karolinska Institute è diventato uno dei più grandi centri di formazione e ricerca in Svezia, rappresentando il 30% dell'istruzione medica e oltre il 40% di tutta la ricerca accademica in medicina e scienze della vita svolta in Svezia.

Nel 2011, in collaborazione con le università di Stoccolma e Uppsala, il Karolinska Institute ha fondato un laboratorio, SciLifeLab, con attrezzature altamente tecnologiche. L'istituto sta realizzando un nuovo ospedale che centralizza aziende e centri di ricerca, che secondo il responsabile dello sviluppo del progetto "Stockholm Science City" costituisce "l'ospedale più moderno d'Europa".[1]

Dal 2012 al 2016, il Ministero svedese dell'Istruzione e della Ricerca ha condotto una politica di investimenti dedicata alla ricerca medica di cui il Karolinska Institute è il principale beneficiario seguito dal Royal Polytechnic Kungliga Tekniska högskolan (KTH).[2]

Aree di studio[modifica | modifica wikitesto]

Dipartimento di Bioscienze e Nutrizione

Dipartimento di Biologia Cellulare e Molecolare

Dipartimento di sanità pubblica

Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia

Dipartimento di Scienze Cliniche e Educazione, Södersjukhuset

Dipartimento di Neuroscienze Cliniche

Dipartimento di Scienze Cliniche di Intervento e Tecnologia

Dipartimento di Scienze Cliniche, Ospedale Danderyd

Dipartimento per la salute delle donne e dei bambini

Dipartimento di Medicina di Laboratorio

Dipartimento di Apprendimento, Informatica, Management ed Etica

Dipartimento di Medicina, Huddinge

Dipartimento di Medicina, Solna

Dipartimento di Biochimica Medica e Biofisica

Dipartimento di Servizi Medici di Epidemiologia e Biostatistica

Dipartimento di Microbiologia e Biologia delle Cellule Tumorali

Istituto di Medicina Ambientale

Dipartimento di Medicina e Chirurgia Molecolare

Dipartimento di Neurobiologia, Scienze dell'Attenzione e Società

Dipartimento di neuroscienze

Dipartimento di odontoiatria

Dipartimento di Oncologia, Anatomia Patologica

Laureati famosi[modifica | modifica wikitesto]

Hugo Theorell, vincitore del Premio Nobel 1955 per la Fisiologia o la Medicina

Torsten Wiesel, vincitore del Premio Nobel 1981 in Fisiologia o Medicina

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ «Les grandes ambitions de l'institut suédois Karolinska», Les Echos, 26 septembre 2011, https://www.lesechos.fr/2011/09/les-grandes-ambitions-de-linstitut-suedois-karolinska-400039
  2. ^ arah Lechat, Rapport Etat des lieux de la recherche clinique en Suède, Ambassade de France / Institut français de Suède v, https://www.institutfrancais-suede.com/wp-content/uploads/2015/01/recherche-clinique-en-suede2.pdf

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Coordinate: 59°20′56″N 18°01′36″E / 59.348889°N 18.026667°E59.348889; 18.026667

Controllo di autoritàVIAF (EN138362587 · ISNI (EN0000 0001 2159 5590 · LCCN (ENn79070220 · GND (DE1004463-2 · BNF (FRcb123270064 (data) · BNE (ESXX164219 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n79070220