Portale:Calcio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Portale Calcio

Benvenuti nel Portale Calcio, il portale che vi permetterà di esplorare le risorse sul gioco del calcio e sul mondo del calcio presenti su Wikipedia in italiano.


Portale Calcio

Il calcio è uno sport di squadra giocato con un pallone sferico su un campo di gioco rettangolare, con due porte.

È giocato da due squadre composte da 11 giocatori. Dieci di essi possono toccare il pallone solo con i piedi, il corpo e la testa; uno solo posto a difesa della porta (e perciò detto "portiere"), può toccare il pallone anche con mani e braccia, solamente se il pallone si trova in area di rigore. L'obiettivo del gioco è quello di segnare più punti (detti gol o reti) della squadra avversaria, facendo passare il pallone oltre la linea della porta avversaria. La durata di una partita è di 90 minuti, divisi in due tempi da 45 min ciascuno più un eventuale recupero.

Le partite di calcio sono giocate a livello amatoriale e professionistico. Nel calcio professionistico i calciatori sono undici e la correttezza del gioco è fatta osservare da un ufficiale di gara (l'arbitro) e dai suoi assistenti (guardalinee, giudici di porta e quarto uomo). È diventato lo sport più popolare al mondo (sia per il numero di persone che lo giocano, sia per il numero di spettatori) perché è basato su norme semplici, perché si gioca solo con un pallone senza altre attrezzature particolari e perché può essere adattato ai luoghi e alle situazioni più diverse.

Per approfondire...
In evidenza

Calcio maschile

Nazionali

Club

Calcio femminile

Nazionali

Club

Vetrina

Giuseppe Moro, detto Bepi (Carbonera, 16 gennaio 1921Porto Sant'Elpidio, 28 gennaio 1974), è stato un calciatore e allenatore di calcio italiano, di ruolo portiere.

Durante la sua carriera — discussa e controversa per la sfrontatezza con cui stava tra i pali, per i difficili rapporti con allenatori e dirigenti e per fatti legati alla presunta o effettiva vendita di partite — vestì le maglie di nove squadre di club e fece parte della Nazionale italiana ai mondiali del 1950.

Considerato uno degli estremi difensori più estrosi e spettacolari della storia del calcio italiano, molto apprezzato per la classe e l'appariscenza dei suoi interventi, era dotato di indubbie capacità fisiche e psicologiche che culminavano nei calci di rigore, la sua specialità: in Serie A riuscì a neutralizzarne 16 su 44. È anche ricordato per il suo rendimento altalenante e per le sue inspiegabili papere.

Leggi la voce

Tutte le voci in vetrina

{{Colonne inizio}ilan]]


Football Club]]cxzdsaòfkn          caxdhux.nk mCBDKBCBDFB
Competizioni nazionali
Le singole voci sono elencate nella Categoria:Campionati di calcio.
Competizioni internazionali
Altri progetti
Biografia in evidenza
Virgil van Dijk (Breda, 8 luglio 1991) è un calciatore olandese di origini surinamesi, difensore del Liverpool e della nazionale olandese, della quale è capitano.

Considerato uno dei migliori difensori centrali della sua generazione, si è consacrato nel 2019, vincendo la UEFA Champions League con il Liverpool e venendo eletto Calciatore dell'anno della Premier League e Calciatore UEFA dell'anno.

Leggi la voce
Voci di qualità

Raymond Kopa, all'anagrafe Raymond Kopaszewski (Nœux-les-Mines, 13 ottobre 1931Angers, 3 marzo 2017), è stato un calciatore francese, di ruolo attaccante.

Iniziò a giocare a calcio a livello dilettantistico nella squadra della città natale, il Nœux-les-Mines. Nel 1949 si accasò all'Angers, dove giocò due stagioni per trasferirsi successivamente allo Stade de Reims. Dal 1951 al 1956 con la compagine biancorossa vinse numerosi trofei e disputò la finale di Coppa dei Campioni contro il Real Madrid nell'edizione 1955-1956; qualche settimana dopo si trasferì proprio alla squadra spagnola. Giocò tre stagioni a Madrid in cui vinse tre volte la Coppa dei Campioni, due volte il campionato nazionale e una Coppa Latina. Dopo tre anni in Spagna decise di ritornare al Reims dove terminò la carriera nel 1967.

Con la nazionale francese Kopa totalizzò 18 reti in 45 partite tra il 1952 e il 1962. Disputò il campionato mondiale del 1954 e il successivo nel quale la Francia terminò terza. Fu occasionalmente anche capitano della nazionale in sei partite.

Vincitore del Pallone d'oro nel 1958, fu il primo francese a ottenere tale premio. Eletto miglior giocatore del mondiale del 1958, è considerato uno dei calciatori francesi più talentuosi.

Leggi la voce

Tutte le voci di qualità
Lo sapevi che ...?
Categorie di riferimento
Portali collegati