23 aprile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il 23 aprile è il 113º giorno del calendario gregoriano (il 114º negli anni bisestili). Mancano 252 giorni alla fine dell'anno.

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

  • Da questo giorno, per disposizione di Federico II, delle sette fiere annuali che si tenevano in sette città del regno, la prima si doveva svolgere a Sulmona, fino all'8 maggio

Fino al 1900[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1901[modifica | modifica wikitesto]

Nati[modifica | modifica wikitesto]

Ci sono circa 710 voci su persone nate il 23 aprile; vedi la pagina Nati il 23 aprile per un elenco descrittivo o la categoria Nati il 23 aprile per un indice alfabetico.


Morti[modifica | modifica wikitesto]

Ci sono circa 280 voci su persone morte il 23 aprile; vedi la pagina Morti il 23 aprile per un elenco descrittivo o la categoria Morti il 23 aprile per un indice alfabetico.


Feste e ricorrenze[modifica | modifica wikitesto]

Croce di San Giorgio

Civili[modifica | modifica wikitesto]

Internazionali:

Nazionali:

  • Inghilterra: Giornata nazionale (S. Giorgio)
  • Turchia: Giorno dei Bambini e della Sovranità Nazionale (segna la fondazione dell'Assemblea Nazionale nel 1920)
  • Spagna: Giorno dell'Aragona (celebra l'autonomia dell'Aragona, nel giorno del Santo patrono)
  • Spagna: Giorno di Castiglia e León (celebra l'autonomia di Castiglia e León in commemorazione della Battaglia di Villalar, 1521)
  • Spagna: Giorno di san Giorgio (Diada de Sant Jordi) in Catalogna

Religiose[modifica | modifica wikitesto]

Cristianesimo:

Religione romana antica e moderna:

Odinismo e Ásatrú:

  • Festa di Ingeld e di Sigurd, eroi nordici, simbolo di coraggio

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]