Sport di squadra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un'immagine di una partita di pallacanestro, sport in cui ogni squadra gareggia con 5 elementi.

Gli sport di squadra sono discipline al cui svolgimento prendono parte le squadre, composte da un determinato numero di atleti.[1][2]

Definizione[modifica | modifica wikitesto]

Si distinguono dalle discipline individuali poiché gli atleti gareggiano in gruppo, anziché per conto proprio: di conseguenza, i risultati che la squadra consegue vengono considerati collettivi.[3] Le squadre che si affrontano sono composte dallo stesso numero di atleti, con l'obiettivo di vincere la partita tramite la realizzazione di un punteggio superiore rispetto all'avversario.[4][5]

La squadra è guidata dall'allenatore, il quale decide la formazione titolare (ovvero quella che scende in campo) e dispone delle riserve in panchina.[6]

Programma olimpico[modifica | modifica wikitesto]

Schieramento, al calcio d'inizio, di una partita di rugby a 7.

I seguenti sport collettivi fanno parte del programma olimpico, con aggiornamento a Rio de Janeiro 2016:

In passato, il programma includeva anche: baseball, cricket, hockey su pista, lacrosse, polo, rugby a 15, softball, stock sport e tiro alla fune.[7] Da Londra 2012 è stato invece inserito il pugilato femminile a squadre, sebbene la disciplina in sé sia individuale.[8][9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tina Simoniello, Lo sport giusto per i bambini due è meglio di uno, su repubblica.it, 11 ottobre 2011.
  2. ^ Sport di squadra o individuali?, in la Repubblica, 17 novembre 2016, p. 27.
  3. ^ Grand Champions Cup, Giannelli "Si vince e si perde insieme", su volleynews.it, 13 settembre 2017.
  4. ^ Diego Polani, Uno studio sul gruppo in ambito sportivo, su psicoterapia.it.
  5. ^ Sara Pero, Sport di squadra, prevenire le malattie infettive con l'aiuto del medico, su repubblica.it, 20 novembre 2017.
  6. ^ Ilaria Iacurci, Cari prof, insegnate ai quindicenni i segreti del gioco di squadra, in la Repubblica, 22 novembre 2017, p. 37.
  7. ^ Andrea Tundo, Olimpiadi Rio 2016, sport di squadra: l’Italia punta al podio con il volley maschile e la pallanuoto femminile, su ilfattoquotidiano.it, 2 agosto 2016.
  8. ^ La boxe femminile a Londra 2012 Si decide su golf e rugby a 7, su gazzetta.it, 13 agosto 2009.
  9. ^ Olimpiadi, a Londra entra la boxe femminile e dal 2016 largo a golf e rugby a sette, su repubblica.it, 13 agosto 2009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4168845-4
Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport