Coppe calcistiche europee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
La Champions League è la competizione europea più prestigiosa.

Con competizioni calcistiche europee, o colloquialmente con il termine di coppe europee, ci si riferisce, in ambito calcistico, alle manifestazioni stagionali per club organizzate esclusivamente sul territorio europeo.

L'esigenza di un'attività internazionale di club fu molto sentita fin dagli albori del calcio europeo, tuttavia la FIFA considerò sempre le squadre nazionali come le uniche realmente deputate a misurare i risultati sportivi delle diverse nazioni. Al di là delle competizioni organizzate fra federazioni distinte, ma appartenenti a una stessa realtà politica, come la Gran Bretagna o l'Impero austro-ungarico, che apparvero già prima della Grande Guerra, il principale tentativo infrabellico di organizzare un torneo ufficiale fra società di Stati separati fu la Coppa Mitropa,[1] mentre quattro anni dopo la conclusione del secondo conflitto mondiale nacque l'esperienza della Coppa Latina[2] e nel 1952 della Coppa Grasshoppers.[3] Entrambi i tornei, dunque, interessarono solo un'area limitata del continente europeo.[4] I tre tornei contribuirono notevolmente allo sviluppo delle manifestazioni calcistiche a livello continentale e, in particolare, condussero all'istituzione della Coppa dei Campioni d'Europa nel 1955.[5]

Dal 1955 a oggi

[modifica | modifica wikitesto]
Lo stesso argomento in dettaglio: Competizioni UEFA per club § Storia.

Nel 1955 venne creata la prima competizione UEFA stagionale, ovvero la Coppa dei Campioni (oggi UEFA Champions League), seguita nel 1960 dalla Coppa delle Coppe UEFA (soppressa nel 1999), nel 1971 dalla Coppa UEFA (oggi UEFA Europa League) e nel 2021 dall'Europa Conference League.

Al di fuori dell'UEFA, il 18 aprile 1955 fu fondata la Coppa delle Fiere (progenitrice non ufficiale della Coppa UEFA), nata da un'idea di Ernst Thommen,[6] che anni prima aveva progettato una coppa a inviti con club di città europee di primo piano (la Coppa Grasshoppers).[6][7] Dopo la bocciatura della nuova Coppa delle Fiere da parte della UEFA, Thommen si rivolge alla FIFA, che nel 1955 istituisce un comitato organizzativo per dar vita alla nuova coppa.[6] Nel 1959 nasce la Coppa dell'Amicizia, competizione calcistica internazionale per club e rappresentative di Lega, che si è svolta in forma amichevole nell'arco di tempo compreso tra il 1959 al 1968.[8][9]

La Coppa delle Alpi, creata nel 1960[10] e organizzata FIGC e ASF, è stata una competizione calcistica per squadre di club disputata fino al 1987. È considerata, assieme alla Coppa Rappan e al Torneo Anglo-Italiano, tra le manifestazioni progenitrici della Coppa Intertoto UEFA.[11] Nel 1961 nasce la Coppa Piano Karl Rappan[12][13] per iniziativa di Thommen e dell'austriaco Karl Rappan,[14] progenitrice della Coppa Intertoto UEFA.[12][13]

La Coppa di Lega Italo-Inglese era una competizione calcistica disputata dal 1969 al 1976, in gara di andata e ritorno, tra le squadre italiane e inglesi vincitrici della Coppa Italia e della Football League Cup nelle prime tre edizioni, mentre nelle ultime due edizioni a contendere la coppa alle compagini italiane furono le vincitrici della Coppa d'Inghilterra.[15] La Coppa Anglo-Italiana,[16] era una competizione calcistica tra club italiani e inglesi, svoltasi dal 1970 al 1996. Ideata nel 1969 da Gigi Peronace, manager italiano che si era trasferito in Inghilterra negli anni 1960, aveva il patrocinio dell'UEFA, della FIGC e della FA.[17]

Nel 1973 la UEFA si assunse l'organizzazione della Supercoppa UEFA disputata tra i detentori della Coppa dei Campioni e quelli della Coppa delle Coppe (questi ultimi sostituiti dal 2000 dai detentori della Coppa UEFA, oggi Europa League, causa la sopravvenuta soppressione della Coppa delle Coppe). Tra il 1995 e il 2008 fu infine organizzata la Coppa Intertoto UEFA, torneo estivo in cui in palio vi era, oltre al trofeo, la possibilità di qualificarsi alla Coppa UEFA.

Trofei vigenti

[modifica | modifica wikitesto]
  • UEFA Champions League, fino al 1991-92 nota come Coppa dei Campioni.
    Riservata ai campioni nazionali delle federazioni affiliate fino all'edizione 1996-97. Dall'edizione 1997-98 sono ammesse le prime classificate dei campionati nazionali, fino a un massimo di 4 per i paesi ai primi posti nella classifica del coefficiente UEFA.
  • UEFA Europa League, fino al 2008-09 nota come Coppa UEFA.
    Riservata alle squadre classificatesi, nei rispettivi campionati nazionali, immediatamente dopo la squadra o le squadre che hanno diritto a partecipare alla Coppa dei Campioni/Champions League.
  • UEFA Europa Conference League.
    Riservata alle squadre classificatesi, nei rispettivi campionati nazionali, immediatamente dopo la squadra o le squadre che hanno diritto a partecipare all'Europa League (per le migliori 15 federazioni del ranking UEFA) o alla Champions League (per le restanti federazioni).
  • Supercoppa UEFA.
    Disputata, fino al 1999, tra i vincitori della Coppa dei Campioni/Champions League e la Coppa delle Coppe; dal 2000, dopo la soppressione della Coppa delle Coppe, tra i vincitori della Champions League e della Coppa UEFA/UEFA Europa League.

Trofei soppressi

[modifica | modifica wikitesto]
  • Coppa delle Coppe UEFA, dal 1961 al 1999.
    Vi si qualificavano le vincitrici delle varie coppe nazionali. Dopo l'abolizione di tale coppa, le squadre vincitrici della coppa nazionale si qualificano alla Coppa UEFA/Europa League.
  • Coppa Intertoto UEFA, dal 1995 al 2008.
    Torneo estivo destinato alle squadre classificatesi, nei rispettivi campionati nazionali, immediatamente dopo la squadra o le squadre che avevano diritto a partecipare alla Coppa UEFA. Era l'erede della Coppa Rappan. Conferiva un posto in Coppa UEFA alle squadre che superavano la terza fase a eliminazione. Fino al 2005 la competizione laureava tre vincitori, mentre per le edizioni dal 2006 al 2008 l'UEFA consegnò il titolo di campione con il trofeo e un certificato solo al club che, dopo aver superato la terza fase a eliminazione del torneo, compiva il cammino più lungo in Coppa UEFA.

Vittorie per squadra

[modifica | modifica wikitesto]

La seguente tabella mostra i successi nelle coppe europee principali succedutesi nel corso del tempo, delle due manifestazioni extra-stagionali, e infine viene mostrato il totale delle coppe europee detenute da ogni squadra.

Nota: ordine convenzionale stilato partendo dal numero complessivo di trofei e sottraendo via via le coppe di minor importanza in caso di equivalenze.

Posizione Squadra UCL CdC UEL CdF UECL SU Int Totale
1 Real Madrid 15 - 2 - - 5 - 22
2 Barcellona 5 4 - 3 - 5 - 17
3 Milan 7 2 - - - 5 - 14
4 Liverpool 6 - 3 - - 4 - 13
5 Bayern Monaco 6 1 1 - - 2 - 10
6 Juventus 2 1 3 - - 2 1 9
7 Ajax 4 1 1 - - 2[20] - 8
7 Chelsea 2 2 2 - - 2 - 8
7 Siviglia - - 7 - - 1 - 8
10 Atlético Madrid - 1 3 - - 3 - 7
10 Valencia - 1 1 2 - 2 1[21] 7
12 Manchester Utd 3 1 1 - - 1 - 6
12 Inter 3 - 3 - - - - 6
14 Porto 2 - 2 - - 1 - 5
14 Anderlecht - 2 1 - - 2 - 5
16 Parma - 1 2 - - 1 - 4
16 Amburgo 1 1 - - - - 2[22] 4
18 Feyenoord 1 - 2 - - - - 3
18 Tottenham - 1 2 - - - - 3
18 Nottingham Forest 2 - - - - 1 - 3
18 Dinamo Kiev - 2 - - - 1 - 3
18 Aston Villa 1 - - - - 1 1[21] 3
18 Schalke 04 - - 1 - - - 2[23] 3
18 Villarreal - - 1 - - - 2[23] 3
18 West Ham Utd - 1 - - 1 - 1[21] 3
18 Manchester City 1 1 - - - 1 - 3
27 Benfica 2 - - - - - - 2
27 Borussia Dortmund 1 1 - - - - - 2
27 PSV 1 - 1 - - - - 2
27 Borussia M'gladbach - - 2 - - - - 2
27 Eintracht Francoforte - - 2 - - - - 2
27 IFK Göteborg - - 2 - - - - 2
27 Arsenal - 1 - 1 - - - 2
27 Real Saragozza - 1 - 1 - - - 2
27 Leeds Utd - - - 2 - - - 2
27 Roma - - - 1 1 - - 2
27 Steaua Bucarest 1 - - - - 1 - 2
27 Aberdeen - 1 - - - 1 - 2
27 Malines - 1 - - - 1 - 2
27 Lazio - 1 - - - 1 - 2
27 Galatasaray - - 1 - - 1 - 2
27 Zenit San Pietroburgo - - 1 - - 1 - 2
27 Olympique Marsiglia 1 - - - - - 1[21] 2
27 Werder Brema - 1 - - - - 1[21] 2
27 Paris Saint-Germain - 1 - - - - 1[21] 2
27 Newcastle Utd - - - 1 - - 1 2
27 Stoccarda - - - - - - 2[23] 2
48 Celtic 1 - - - - - - 1
48 Stella Rossa 1 - - - - - - 1
48 Fiorentina - 1 - - - - - 1
48 Sporting Lisbona - 1 - - - - - 1
48 Slovan Bratislava - 1 - - - - - 1
48 Rangers - 1 - - - - - 1
48 Magdeburgo - 1 - - - - - 1
48 Dinamo Tbilisi - 1 - - - - - 1
48 Everton - 1 - - - - - 1
48 Sampdoria - 1 - - - - - 1
48 Ipswich Town - - 1 - - - - 1
48 Bayer Leverkusen - - 1 - - - - 1
48 Napoli - - 1 - - - - 1
48 CSKA Mosca - - 1 - - - - 1
48 Šachtar - - 1 - - - - 1
48 Atalanta - - 1 - - - - 1
48 Ferencváros - - - 1 - - - 1
48 Dinamo Zagabria - - - 1 - - - 1
48 Olympiacos - - - - 1 - - 1
48 Bordeaux - - - - - - 1[21] 1
48 Strasburgo - - - - - - 1[21] 1
48 Silkeborg - - - - - - 1[21] 1
48 Guingamp - - - - - - 1[21] 1
48 Karlsruhe - - - - - - 1[21] 1
48 Auxerre - - - - - - 1[21] 1
48 Olympique Lione - - - - - - 1[21] 1
48 Bastia - - - - - - 1[21] 1
48 Bologna - - - - - - 1[21] 1
48 Montpellier - - - - - - 1[21] 1
48 Celta Vigo - - - - - - 1[21] 1
48 Udinese - - - - - - 1[21] 1
48 Troyes - - - - - - 1[21] 1
48 Fulham - - - - - - 1[21] 1
48 Malaga - - - - - - 1[21] 1
48 Perugia - - - - - - 1[21] 1
48 Lilla - - - - - - 1[21] 1
48 Lens - - - - - - 1[21] 1
48 Braga - - - - - - 1 1

Vittorie per nazione

[modifica | modifica wikitesto]

La seguente tabella raggruppa per nazioni i successi nelle varie coppe europee. Per uniformità statistica, le vittorie vengono riunite secondo le attuali appartenenze nazionali.

In particolare:

Nota: ordine convenzionale stilato partendo dal numero complessivo di trofei e sottraendo via via le coppe di minor importanza in caso di equivalenze.

Posizione Squadra UCL CdC UEL CdF UECL SU Int Totale
1 Bandiera della Spagna Spagna 20 7 14 6 - 16 5 68
2 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra 15 8 9 4 1 10 4 51
3 Bandiera dell'Italia Italia 12 7 10 1 1 9 4 44
4 Bandiera della Germania Germania 8 5 7 - - 2 8 30
5 Bandiera della Francia Francia 1 1 - - - - 12 14
6 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi 6 1 4 - - 2[20] - 13
7 Bandiera del Portogallo Portogallo 4 1 2 - - 1 1 9
8 Bandiera del Belgio Belgio - 3 1 - - 3 - 7
9 Bandiera della Scozia Scozia 1 2 - - - 1 - 4
9 Bandiera dell'Ucraina Ucraina - 2 1 - - 1 - 4
11 Bandiera della Russia Russia - - 2 - - 1 - 3
12 Bandiera della Svezia Svezia - - 2 - - - - 2
12 Bandiera della Romania Romania 1 - - - - 1 - 2
12 Bandiera della Turchia Turchia - - 1 - - 1 - 2
15 Bandiera della Serbia Serbia 1 - - - - - - 1
15 Bandiera della Georgia Georgia - 1 - - - - - 1
15 Bandiera della Slovacchia Slovacchia - 1 - - - - - 1
15 Bandiera dell'Ungheria Ungheria - - - 1 - - - 1
15 Bandiera della Croazia Croazia - - - 1 - - - 1
15 Bandiera della Danimarca Danimarca - - - - - - 1 1
15 Bandiera della Grecia Grecia - - - - 1 - - 1

Vittorie di più trofei in una stagione per una nazione

[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1989-1990, per l'unica volta nella storia, una nazione (l'Italia) vinse tutte e tre le principali coppe europee stagionali a cui i propri club presero parte, più la Supercoppa UEFA: il Milan vinse la Coppa del Campioni e la Supercoppa, la Juventus vinse la Coppa UEFA e la Sampdoria vinse la Coppa delle Coppe. Dopo l'abolizione della Coppa delle Coppe UEFA al termine della stagione 1998-1999, non è stato più possibile replicare questo risultato, finché nel 2021-2022 è stata istituita la UEFA Europa Conference League. La Coppa Intercontinentale e la Coppa del mondo per club FIFA, essendo coppe mondiali, non sono conteggiate nella tabella.

Dal 1955 al 1960

[modifica | modifica wikitesto]
Stagione Paese Coppa dei Campioni
Coppa delle Fiere
1957-58 Bandiera della Spagna Spagna Real Madrid Barcellona[24]
1959-60 Bandiera della Spagna Spagna Real Madrid Barcellona[25]

Dal 1960 al 1973

[modifica | modifica wikitesto]
Stagione Paese Coppa dei Campioni
Coppa delle Coppe Coppa delle Fiere[26]
1960-61 Bandiera dell'Italia Italia Fiorentina Roma[27]
1961-62 Bandiera della Spagna Spagna Atlético Madrid Valencia
1965-66 Bandiera della Spagna Spagna Real Madrid Barcellona
1967-68 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Manchester United Leeds United
1969-70 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Manchester City Arsenal
1970-71 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Chelsea Leeds Utd

Dal 1973 al 1995

[modifica | modifica wikitesto]
Stagione Paese Coppa dei Campioni
UEFA Champions League
Coppa delle Coppe Coppa UEFA Supercoppa UEFA
1973-74 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi Feyenoord Ajax
1974-75 Bandiera della Germania Germania Bayern Monaco Borussia Mönchengladbach
1977-78 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Liverpool Liverpool
1979-80 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Nottingham Forest Nottingham Forest
1980-81 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Liverpool Ipswich Town
1983-84 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Liverpool Tottenham Hotspur
1984-85 Bandiera dell'Italia Italia Juventus Juventus
1988-89 Bandiera dell'Italia Italia Milan Napoli
1989-90 Bandiera dell'Italia Italia Milan Sampdoria Juventus Milan
1990-91 Bandiera dell'Italia Italia Inter Milan
1992-93 Bandiera dell'Italia Italia Parma Juventus
1993-94 Bandiera dell'Italia Italia Milan Inter Parma
1994-95 Bandiera dell'Italia Italia Parma Milan

Dal 1995 al 1999

[modifica | modifica wikitesto]
Stagione Paese UEFA Champions League Coppa delle Coppe Coppa UEFA Supercoppa UEFA Coppa Intertoto UEFA
1995-96 Bandiera della Francia Francia Paris Saint-Germain Bordeaux

Strasburgo

1996-97 Bandiera della Germania Germania Borussia Dortmund Schalke 04 Karlsruhe
1997-98 Bandiera della Spagna Spagna Real Madrid Barcellona
1998-99 Bandiera dell'Italia Italia

Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra

-

Manchester United

Lazio

-

Parma

-

-

Chelsea

Bologna

-

Dal 1999 al 2008

[modifica | modifica wikitesto]
Stagione Paese UEFA Champions League Coppa UEFA Supercoppa UEFA Coppa Intertoto UEFA
1999-00 Bandiera dell'Italia Italia Lazio Juventus
2000-01 Bandiera della Germania Germania Bayern Monaco Stoccarda
2001-02 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Liverpool Aston Villa
2002-03 Bandiera della Spagna Spagna Real Madrid Malaga
2003-04 Bandiera della Spagna Spagna

Bandiera dell'Italia Italia

Valencia

-

-

Milan

Villarreal

Perugia

2004-05 Bandiera della Spagna Spagna Valencia Villarreal
2005-06 Bandiera della Spagna Spagna Barcellona Siviglia
2006-07 Bandiera della Spagna Spagna Siviglia Siviglia

Dal 2008 al 2021

[modifica | modifica wikitesto]
Stagione Paese UEFA Champions League UEFA Europa League Supercoppa UEFA
2009-10 Bandiera della Spagna Spagna Atlético Madrid Barcellona
2010-11 Bandiera della Spagna Spagna Barcellona Atlético Madrid
2011-12 Bandiera della Spagna Spagna Atlético Madrid Barcellona
2013-14 Bandiera della Spagna Spagna Real Madrid Siviglia
2014-15 Bandiera della Spagna Spagna Barcellona Siviglia Real Madrid
2015-16 Bandiera della Spagna Spagna Real Madrid Siviglia Barcellona
2016-17 Bandiera della Spagna Spagna Real Madrid Real Madrid
2017-18 Bandiera della Spagna Spagna Real Madrid Atlético Madrid Real Madrid
2018-19 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Liverpool Chelsea

Dal 2021 ad oggi

[modifica | modifica wikitesto]
Stagione Paese UEFA Champions League UEFA Europa League UEFA Europa Conference League Supercoppa UEFA
2022-23 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra

Bandiera della Spagna Spagna

Manchester City

-

-

Siviglia

West Ham Utd

-

-

Real Madrid

  1. ^ L'antenata della Champions League: la Coppa Mitropa ..., su vocidisport.it. URL consultato il 22 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 25 febbraio 2016).
  2. ^ L’ultima antesignana della Coppa dei Campioni, in calcioromantico.com, 20 febbraio 2014.
  3. ^ (ES) Históricos: Times Históricos: Fiorentina 1953-1962, título da Copa Grasshoppers, su quattrotratti.com.
  4. ^ Stefano Prizio, 1001 storie e curiosità sulla grande Fiorentina che dovresti conoscere, ISBN 978-88-541-8219-6.
  5. ^ al “Parco dei Principi” la prima dei Blancos ..., su frickfoot.it. URL consultato il 22 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 18 settembre 2016).
  6. ^ a b c d Carlo F. Chiesa, La grande storia del calcio italiano, 37ª puntata, Bologna, Guerin Sportivo, aprile 2015, p. 586, ISBN non esistente.
  7. ^ La coppa che Thommen progetta anni prima era la Coppa Grasshoppers, per questo motivo il Museo della Fiorentina riferisce che la Coppa Grasshoppers e in pratica la progenitrice della Coppa delle Città di Fiera, cfr. Roberto Vinciguerra; Gianfranco Lottini, Coppa Grasshopperspers, su museofiorentina.it.
  8. ^ (EN) Cup of French-Italian Friendship su Rsssf.com, su rsssf.com.
  9. ^ (EN) Cup of Italian-Swiss Friendship su Rsssf.com, su rsssf.com.
  10. ^ Coppa delle Alpi su RSSSF.com, su rsssf.com.
  11. ^ Ai fini della tradizione sportiva, il Memorial Pier Cesare Baretti andato in scena dal 1988 al 1994 viene ufficiosamente considerato come erede della Coppa delle Alpi nel frattempo abolita, cfr. (EN) Erik Garin; Karel Stokkermans, Cup of the Alps, su rsssf.com, 6 febbraio 2008.
  12. ^ a b UEFA e Intertoto, oggi riunione a Vienna, in Corriere dello Sport, 28 gennaio 1961, p. 3 (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2014).
  13. ^ a b Søren Florin Elbech, Background on the Intertoto Cup, su mogiel.net, www.mogiel.net. URL consultato l'11 aprile 2010.
  14. ^ Storia della Coppa Intertoto[collegamento interrotto].
  15. ^ (EN) Coppa di Lega Italo-Inglese rsssf.com, su rsssf.com.
  16. ^ When Palace humbled Inter, su holmesdale.net, The Holmesdale Online, 25 febbraio 2009. URL consultato il 31 agosto 2009.
  17. ^ (EN) Coppa Anglo-Italiana Rsssf.com, su rsssf.com.
  18. ^ (EN) Karel Stokkermans, Mitropa Cup, su rsssf.com, 21 aprile 2011.
  19. ^ (EN) Grasshoppers Trophy 1952-57 su Rsssf.com, su rsssf.com.
  20. ^ a b La Supercoppa 1972 vinta dall'Ajax non è considerata ufficiale dalla UEFA.
  21. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x Titolo condiviso con altre squadre.
  22. ^ Uno dei due titoli condiviso con altre squadre.
  23. ^ a b c Tutti i titoli sono condivisi con altre squadre.
  24. ^ L'edizione si disputò dal 1955 al 1958, ma la finale si disputò nella stagione 1957-58.
  25. ^ L'edizione si disputò dal 1958 al 1960, ma la finale si disputò nella stagione 1959-60.
  26. ^ A partire dal 1971 la Coppa delle Fiere venne presa in gestione dalla UEFA, che la riformò istituendo la Coppa UEFA.
  27. ^ La finale della Coppa delle Fiere 1960-61 si disputò all'inizio della stagione successiva, ma viene per convenzione considerata disputata nella stagione 1960-61.

Voci correlate

[modifica | modifica wikitesto]
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio