Coppa delle Fiere 1960-1961

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa delle Fiere 1960-1961
Inter-Cities Fairs Cup 1960-1961
Competizione Coppa delle Fiere
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Comitato privato
Date 19601961
Formula Eliminazione diretta A/R
Risultati
Vincitore Roma
(1º titolo)
Secondo Birmingham City
Semi-finalisti Hibernian
Inter
Coppafiere.jpg
Il capitano giallorosso Losi riceve il trofeo.
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1958-1960 1961-1962 Right arrow.svg

La Coppa delle Fiere 1960-1961 fu la terza edizione dell'omonima competizione calcistica. Venne vinta dalla Roma, che sconfisse nel computo della doppia finale il Birmingham City.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Ci furono cinque rappresentative di alcune delle principali città europee, tre delle quali uscirono al primo turno. Anche in questa occasione, diverse nazioni inviarono una squadra rappresentativa delle loro principali città, mentre varie squadre parteciparono anche ad altre coppe europee in un calendario non ancora incompatibile: il Barcellona e l'Ujpest Dozsa in Coppa dei Campioni e, sotto mentite spoglie, la Stella Rossa Belgrado e la Dinamo Zagabria, quest'ultima in Coppa delle Coppe.

La premiazione fu effettuata da Stanley Rous, presidente della FIFA e del Comitato della Coppa.[1]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Inter Italia 14 - 3 Germania Ovest Hannover 96 8 - 2 6 - 1
Lipsia XI Germania Est 6 - 6[2] Jugoslavia Belgrado XI 5 - 2 1 - 4
KB Danimarca 11 - 4 Svizzera Basilea XI 8 - 1 3 - 3
Birmingham City Inghilterra 5 - 3 Ungheria Újpest Football Club 3 - 2 2 - 1
Zagabria XI Jugoslavia 4 - 5 Spagna Barcellona 1 - 1 3 - 4
Hibernian Scozia N/D Svizzera Losanna
O. Lione Francia 3 - 4 Germania Ovest Colonia 1 - 3 2 - 1
Union St. Gilloise Belgio 1 - 4 Italia Roma 0 - 0 1 - 4

Replay[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Lipsia XI Germania Est 0 - 2 Jugoslavia Belgrado XI

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Inter Italia 5 - 1 Jugoslavia Belgrado XI 5 - 0 1 - 1
KB Danimarca 4 - 9 Inghilterra Birmingham City 4 - 4 0 - 5
Barcellona Spagna 6 - 7 Scozia Hibernian 4 - 4 2 - 3
Colonia Germania Ovest 2 - 2[2] Italia Roma 0 - 2 2 - 0

Replay[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Colonia Germania Ovest 1 - 4 Italia Roma

Semifinale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
Inter Italia 2 - 4 Inghilterra Birmingham City 1 - 2 1 - 2
Hibernian Scozia 5 - 5[2] Italia Roma 2 - 2 3 - 3

Replay[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Hibernian Scozia 0 - 6 Italia Roma

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Finale della Coppa delle Fiere 1960-1961.
Birmingham
27 settembre 1961
Finale - Andata
Birmingham City 2 – 2 Roma St Andrew's (21 005 spett.)
Arbitro Scozia Davidson

Roma
11 ottobre 1961
Finale - Ritorno
Roma 2 – 0 Birmingham City Stadio Olimpico (50 000 spett.)
Arbitro Francia Schwinte

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Birmingham voleva giocare in notturna, in Corriere dello Sport, 11 ottobre 1961, p. 6.
  2. ^ a b c Ripetizione della partita.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio