Coppa delle Fiere 1968-1969

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa delle Fiere 1968-1969
Coupe des villes de foires 1968-1969
Competizione Coppa delle Fiere
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 11ª
Organizzatore Comitato privato
Date 1968 – 23 giugno 1969
Partecipanti 62
Nazioni 27
Formula Eliminazione diretta A/R
Risultati
Vincitore Newcastle Utd
(1º titolo)
Secondo Újpest
Semi-finalisti Rangers
Göztepe
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1967-1968 1969-1970 Right arrow.svg

L'undicesima edizione della Coppa delle Fiere venne disputata nella stagione 1968-69. La competizione fu vinta dal Newcastle Utd, che sconfisse in finale l'Újpest. Si trattò della seconda finale consecutiva persa da una squadra ungherese, mentre per la squadra inglese si tratta del principale trofeo internazionale.

Trentaduesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Chelsea Inghilterra 9 - 3 Scozia Morton 5 - 0 4 - 3
Beerschot Belgio 2 - 3 Paesi Bassi DWS 1 - 1 1 - 2
Rangers Scozia 2 - 1 Jugoslavia Vojvodina 2 - 0 0 - 1
DOS Paesi Bassi 2 - 3 Irlanda Dundalk 1 - 1 1 - 2 (d.t.s)
Daring Bruxelles Belgio 2 - 3 Grecia Panathīnaïkos 2 - 1 0 - 2
Athletic Bilbao [1] Spagna 3 - 3 Inghilterra Liverpool 2 - 1 1 - 2
Losanna Svizzera 0 - 4 Italia Juventus 0 - 2 0 - 2
Wacker Innsbruck Austria 2 - 5 Germania Ovest Eintracht Francoforte 2 - 2 0 - 3
Slavia Sofia Bulgaria 0 - 2 Scozia Aberdeen 0 - 0 0 - 2
Trakia Plovdiv Bulgaria 3 - 3 (g.f.c.) Spagna Real Saragozza 3 - 1 0 - 2
Sporting Lisbona Portogallo 5 - 4 Spagna Valencia 4 - 0 1 - 4
Newcastle Utd Inghilterra 4 - 2 Paesi Bassi Feyenoord 4 - 0 0 - 2
Vitória Setúbal Portogallo 6 - 1 Irlanda del Nord Linfield 3 - 0 3 - 1
Olympique Lione [1]Francia 1 - 1 Portogallo Académica 1 - 0 0 - 1
Hansa Rostock Germania Est 4 - 2 Francia Nizza 3 - 0 1 - 2
Dinamo Zagabria Jugoslavia 2 - 3 Italia Fiorentina 1 - 1 1 - 2
Rapid Bucarest Romania 4 - 7 Jugoslavia OFK Belgrado 3 - 1 1 - 6 (d.t.s)
Bologna Italia 6 - 2 Svizzera Basilea 4 - 1 2 - 1
Göztepe [1] Turchia 2 - 2 Francia Olympique Marsiglia 2 - 0 0 - 2
Leixões Portogallo 1 - 1 (g.f.c.) Romania Argeș Pitești 1 - 1 0 - 0
Metz Francia 3 - 7 Germania Ovest Amburgo 1 - 4 2 - 3
Wiener Sport-Club Austria 1 - 5 Cecoslovacchia Slavia Praga 1 - 0 0 - 5
NK Olimpija Jugoslavia 1 - 5 Scozia Hibernian 0 - 3 1 - 2
Lokomotive Lipsia Germania Est abbandono Danimarca KB    
Standard Liegi Belgio 2 - 3 Inghilterra Leeds Utd 0 - 0 2 - 3
Napoli Italia 3 - 2 Svizzera Grasshoppers 3 - 1 0 - 1
Skeid Norvegia 2 - 3 Svezia AIK 1 - 1 1 - 2
Hannover 96 Germania Ovest 4 - 2 Danimarca B 1909 3 - 2 1 - 0
Atlético Madrid Spagna 2 - 2 (g.f.c.) Belgio Waregem 2 - 1 0 - 1
Legia Varsavia Polonia 9 - 2 Germania Ovest Monaco 1860 6 - 0 3 - 2
Arīs Salonicco Grecia 7 - 0 Malta Hibernians 1 - 0 6 - 0
Újpest Ungheria abbandono Lussemburgo US Luxembourg    

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Chelsea Inghilterra 0 - 0 Paesi Bassi DWS [1] 0 - 0 0 - 0
Rangers Scozia 9 - 1 Irlanda Dundalk 6 - 1 3 - 0
Panathīnaïkos Grecia 0 - 1 Spagna Athletic Bilbao 0 - 0 0 - 1
Juventus Italia 0 - 1 Germania Ovest Eintracht Francoforte 0 - 0 0 - 1 (d.t.s)
Aberdeen Scozia 2 - 4 Spagna Real Saragozza 2 - 1 0 - 3
Sporting Lisbona Portogallo 1 - 2 Inghilterra Newcastle Utd 1 - 1 0 - 1
Vitória SetúbalPortogallo 7 - 1 Francia Olympique Lione 5 - 0 2 - 1
Hansa Rostock Germania Est 4 - 4 (g.f.c.) Italia Fiorentina 3 - 2 1 - 2
OFK BelgradoJugoslavia 2 - 1 Italia Bologna 1 - 0 1 - 1
Göztepe Turchia 5 - 3 Romania Argeș Pitești 3 - 0 2 - 3
Amburgo Germania Ovest 5 - 4 Cecoslovacchia Slavia Praga 4 - 1 1 - 3
Hibernian Scozia 4 - 1 Germania Est Lokomotive Lipsia 3 - 1 1 - 0
Leeds Utd[1] Inghilterra 2 - 2 Italia Napoli 2 - 0 0 - 2
AIK Svezia 6 - 7 Germania Ovest Hannover 96 4 - 2 2 - 5
Waregem Belgio 1 - 2 Polonia Legia Varsavia 1 - 0 0 - 2
Arīs Salonicco Grecia 2 - 11 Ungheria Újpest 1 - 2 1 - 9

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
DWS Paesi Bassi 1 - 4 Scozia Rangers 0 - 2 1 - 2
Athletic Bilbao Spagna 2 - 1 Germania Ovest Eintracht Francoforte 1 - 0 1 - 1
Real Saragozza Spagna 4 - 4 (g.f.c.) Inghilterra Newcastle Utd 3 - 2 1 - 2
Vitória SetúbalPortogallo 4 - 2 Italia Fiorentina 3 - 0 1 - 2
OFK BelgradoJugoslavia 3 - 3 (g.f.c.) Turchia Göztepe 3 - 1 0 - 2
Amburgo Germania Ovest 2 - 2 (g.f.c.) Scozia Hibernian 1 - 0 1 - 2
Leeds Utd Inghilterra 7 - 2 Germania Ovest Hannover 96 5 - 1 2 - 1
Legia Varsavia Polonia 2 - 3 Ungheria Újpest 0 - 1 2 - 2

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Rangers Scozia 4 - 3 Spagna Athletic Bilbao 4 - 1 0 - 2
Newcastle Utd Inghilterra 6 - 4 Portogallo Vitória Setúbal 5 - 1 1 - 3
Göztepe Turchia abbandono Germania Ovest Amburgo    
Leeds Utd Inghilterra 0 - 3 Ungheria Újpest 0 - 1 0 - 2

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Rangers Scozia 0 - 2 Inghilterra Newcastle Utd 0 - 0 0 - 2
Göztepe Turchia 1 - 8 Ungheria Újpest 1 - 4 0 - 4

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Finale della Coppa delle Fiere 1968-1969.

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Newcastle upon Tyne
29 maggio 1969, ore 18:30
Newcastle Utd3 – 0
referto
Újpesti DózsaSt James' Park (60 000 spett.)
Arbitro: Belgio Joseph Hannet

Newcastle Utd:
POR 1 Irlanda del Nord Willie McFaul
DIF 2 Irlanda del Nord David Craig
DIF 3 Inghilterra Frank Clark
CEN 4 Scozia Tommy Gibb
DIF 5 Galles Ollie Burton
DIF 6 Scozia Bobby Moncur
ATT 7 Scozia Jim Scott
CEN 8 Inghilterra Pop Robson
ATT 9 Galles Wyn Davies
CEN 10 Danimarca Preben Arentoft
ATT 11 Scozia Jackie Sinclair Uscita al 75’ 75’
Sostituzioni:
ATT Inghilterra Alan Foggon Ingresso al 75’ 75’
Allenatore:
Inghilterra Joe Harvey
Újpest:
POR 1 Ungheria Antal Szentmihályi
DIF 2 Ungheria Benő Káposzta
DIF 3 Ungheria Ernő Solymosi
DIF 6 Ungheria István Bánkuti
CEN 4 Ungheria Ernő Noskó
ATT 5 Ungheria Ede Dunai
CEN 8 Ungheria László Fazekas
CEN 7 Ungheria János Göröcs
ATT 9 Ungheria Ferenc Bene
CEN 10 Ungheria Antal Dunai
ATT 11 Ungheria Sándor Zámbó
Allenatore:
Ungheria Lajos Baróti

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Budapest
11 giugno 1969, ore 19:00
Újpesti Dózsa2 – 3
referto
Newcastle UtdMegyeri úti Stadium (37 000 spett.)
Arbitro: Svizzera Joseph Heymann

Újpest:
POR 1 Ungheria Antal Szentmihályi
DIF 2 Ungheria Benő Káposzta
DIF 3 Ungheria Ernő Solymosi
DIF 6 Ungheria István Bánkuti
CEN 4 Ungheria Ernő Noskó
ATT 5 Ungheria Ede Dunai
CEN 8 Ungheria László Fazekas
CEN 7 Ungheria János Göröcs
ATT 9 Ungheria Ferenc Bene
CEN 10 Ungheria Antal Dunai
ATT 11 Ungheria Sándor Zámbó
Allenatore:
Ungheria Lajos Baróti
Newcastle Utd:
POR 1 Irlanda del Nord Willie McFaul
DIF 2 Irlanda del Nord David Craig
DIF 3 Inghilterra Frank Clark
CEN 4 Scozia Tommy Gibb
DIF 5 Galles Ollie Burton
DIF 6 Scozia Bobby Moncur
ATT 7 Scozia Jim Scott Uscita al 73’ 73’
CEN 8 Inghilterra Pop Robson
ATT 9 Galles Wyn Davies
CEN 10 Danimarca Preben Arentoft
ATT 11 Scozia Jackie Sinclair
Sostituzioni:
ATT Inghilterra Alan Foggon Ingresso al 73’ 73’
Allenatore:
Inghilterra Joe Harvey

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Passa il turno per sorteggio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio