Göztepe Spor Kulübü

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Göztepe SK
Calcio Football pictogram.svg
Göz Göz, Tam 35
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Rosso e Giallo Strisce-Flag.svg Rosso, giallo
Dati societari
Città Smirne
Nazione Turchia Turchia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Turkey.svg TFF
Campionato Süper Lig
Fondazione 1925
Presidente Turchia Mehmet Sepil
Allenatore Turchia Ünal Karaman
Stadio Stadio di Alsancak
(15 358 posti)
Sito web www.goztepe.org.tr
Palmarès
Titoli nazionali 1 Campionato turco (1924-1951)
Trofei nazionali 2 Coppe di Turchia
1 Supercoppa di Turchia
Si invita a seguire il modello di voce

Il Göztepe Spor Kulübü è una società polisportiva turca con sede nella città di Smirne. La sezione calcistica milita nella Süper Lig, la prima divisione del campionato turco. Possiede anche le sezioni pallacanestro, pallavolo e tennis.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club è stato fondato nel 1925. Nel 1937 effettua una fusione con la squadra dell'İzmir Spor Külübü, cambiando nome in Doğanspor. Alcuni sostenitori dell'İzmirspor, contrari alla fusione, fondano nel 1938 l'Ateşspor. Nel 1939 il Doğanspor ritorna a chiamarsi Göztepe; nello stesso anno l'Ateşspor torna al vecchio nome İzmirspor.

Anche se conquista il suo primo ed unico titolo nazionale nel 1950, il club raggiunge l'apice del proprio successo tra il 1963 ed il 1971. In quegli anni infatti il Göztepe vince 2 Coppe di Turchia, 1 Supercoppa di Turchia (all'epoca chiamata Coppa del Presidente) e partecipa per 7 anni consecutivi alle coppe Europee; nell'edizione 1968-69 della Coppa delle Fiere riesce a spingersi fino alla semifinale, dove viene battuto dalla squadra ungherese dell'Újpest Football Club.

A partire dal 2002, il club entra in una seria crisi finanziaria che lo fa precipitare in 5 anni dalla massima serie alle categorie regionali (Super Amateur League), poste al quinto livello del campionato nazionale.

Due promozioni consecutive hanno riportato il club al terzo livello, dove gioca nella stagione 2009-10. Il club riesce a ritornare in massima serie al termine della stagione 2016-17.

Stagioni di militanza[modifica | modifica wikitesto]

  • Primo Livello (ora Süper Lig): 1958-1977, 1978-1980, 1981-1982, 1999-2000, 2001-2003, 2017-oggi
  • Secondo Livello (ora TFF 1. Lig): 1977-1978, 1980-1981, 1982-1999, 2000-2001, 2003-2004, 2011-2013, 2015-2017
  • Terzo Livello (ora TFF 2. Lig): 2004-2005, 2009-2011, 2013-2015
  • Quarto Livello (ora TFF 3. Lig): 2005-2007, 2008-2009
  • Quinto Livello: Bölgesel Amatör Lig: 2007-2008

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1950
1968-1969, 1969-1970
1970
2010-2011 (gruppo bianco), 2014-2015 (gruppo rosso)
2008-2009

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

  • Campionato di calcio di Smirne: 6
1938-1939 (come Doğanspor), 1941-1942, 1942-1943, 1943-1944, 1949-1950, 1952-1953

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Terzo posto: 1970-1971
Finalista: 1966-1967
Semifinalista: 1970-1971, 1975-1976
Finalista: 1969
Secondo posto: 1942
Vittoria play-off: 2016-2017
Secondo posto: 2013-2014 (gruppo bianco)
Semifinalista: 1968-1969

Göztepe nelle coppe europee[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Competizione Turno Nazione Avversario Andata Ritorno Totale
1964-65 Coppa delle Fiere Primo turno Romania Fotbal Club Petrolul Ploiești 0-1 1-2 1-3
1965-66 Coppa delle Fiere Secondo turno Germania Ovest TSV 1860 München 2-1 1-9 3-10
1966-67 Coppa delle Fiere Preliminare Italia Bologna FC 1-2 1-3 2-5
1967-68 Coppa delle Fiere Primo turno Belgio Antwerp 2-1 0-0 2-1
Secondo turno Spagna Atlético Madrid 0-2 3-0 3-2
Terzo turno Jugoslavia FK Vojvodina 0-1 0-1 0-2
1968-69 Coppa delle Fiere Trentaduesimi Francia Olympique de Marseille 2-0 0-2 2-2[1]
Sedicesimi Romania Fotbal Club Argeș Pitești 3-0 2-3 5-3
Ottavi Jugoslavia OFK Belgrado 1-3 2-0 3-3 (gfc)
Quarti Germania Ovest Hamburger SV abbandono
Semifinali Ungheria Újpest Football Club 1-4 0-4 1-8
1969-70 Coppa delle Coppe Sedicesimi Lussemburgo Union Luxembourg 3-0 3-2 6-2
Ottavi Galles Cardiff City 3-0 0-1 3-1
Quarti Italia AS Roma 0-2 0-0 0-2
1970-71 Coppa delle Coppe Sedicesimi Lussemburgo Union Luxembourg 5-0 0-1 5-1
Ottavi Polonia Górnik Zabrze 0-1 0-3 0-4

In grassetto le gare casalinghe

Rosa 2020-2021[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 1º marzo 2021.

N. Ruolo Giocatore
2 Turchia D Kerim Alıcı
3 Bosnia ed Erzegovina D Marko Mihojević
4 Brasile D Titi
5 Turchia C Alpaslan Öztürk
6 Turchia C Kubilay Sönmez
7 Turchia C Halil Akbunar Captain sports.svg
8 Turchia C Soner Aydoğdu
9 Senegal A Cherif Ndiaye
11 Norvegia C Zlatko Tripić
13 Turchia P Arda Özçimen
16 Ungheria P Balázs Megyeri
18 Macedonia del Nord A Adis Jahović
20 Senegal D Lamine Gassama
22 Nigeria A Brown Ideye
23 Turchia A Tibet Öniz
24 Turchia D Alper Aşkın
27 Turchia A Yılmaz Basravi
N. Ruolo Giocatore
28 Turchia C Metin Yıldırım
29 Mali C Fousseni Diabaté
30 Turchia C Yalçın Kayan
32 Austria C Peter Žulj
33 Turchia D Atınç Nukan
41 Turchia D Berkan Emir
44 Nigeria C Anderson Esiti
53 Turchia C Tolga Topaloğlu
54 Turchia C Batuhan Kırdaroğlu
60 Nigeria C Obinna Nwobodo
68 Bosnia ed Erzegovina D Dženan Bureković
70 Turchia P İrfan Can Eğribayat
77 Turchia D Murat Paluli
80 Turchia A Beykan Şimşek
90 Turchia C Efe Binici
99 Italia A Stefano Napoleoni

Rosa 2019-2020[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 15 giugno 2020.

N. Ruolo Giocatore
1 Turchia P Göktuğ Bakırbaş
4 Brasile D Titi
5 Turchia C Alpaslan Öztürk
6 Costa Rica C Celso Borges
7 Turchia C Halil Akbunar
8 Portogallo C André Castro
10 Brasile C Márcio Mossoró
11 Francia C Serdar Gürler
13 Portogallo P Beto
15 Turchia C Kerem Atakan Kesgin
17 Gabon C André Biyogo Poko
18 Turchia C Ege Özkayimoglu
19 Turchia C Hüseyin Bulut
20 Senegal D Lamine Gassama
21 Polonia A Kamil Wilczek
N. Ruolo Giocatore
24 Turchia P Eren Bilen
25 Brasile D Wallace Reis
27 Norvegia C Zlatko Tripić
28 Turchia C Metin Yıldırım
30 Turchia C Yalçın Kayan
32 Inghilterra A Cameron Jerome
33 Turchia D Atınç Nukan
41 Turchia D Berkan Emir
48 Turchia P Arda Özçimen
55 Francia D Léo Schwechlen
63 Turchia A Deniz Kadah
77 Turchia D Murat Paluli
88 Turchia C Soner Aydogdu
99 Italia A Stefano Napoleoni

Rosa 2017-2018[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 31 gennaio 2018.

N. Ruolo Giocatore
2 Turchia D Mahmut Nigiz
3 Costa d'Avorio D Adama Traoré
5 Francia D Léo Schwechlen
6 Slovenia C Rajko Rotman
7 Turchia C Halil Akbunar
8 Portogallo C André Castro
9 Algeria A Nabil Ghilas
10 Argentina C Óscar Scarione
11 Francia C Axel Ngando
13 Portogallo P Beto
15 Gabon C André Biyogo Poko
21 Turchia D Selçuk Şahin
22 Austria D Tanju Kayhan
23 Turchia P Günay Güvenç
24 Turchia P Eren Bilen
26 Turchia C Erol Hakan Sepil
N. Ruolo Giocatore
27 Turchia C Serkan Bakan
32 Turchia C Doğanay Kılıç
33 Serbia D Miloš Kosanović
41 Turchia D Hakan Çinemre
44 Brasile D Kadu
55 Turchia D Sabri Sarıoğlu
61 Turchia C Yavuz Aygün
67 Turchia D Muhammed Enes Durmus
75 Turchia C Tayfur Bingöl
77 Turchia A Ömer Şişmanoğlu
94 Francia C Yoan Gouffran
97 Turchia C Mehmet Enes Öztürk
Turchia D Canberk Dilaver
Brasile D Wallace Reis
Turchia C Kerem Atakan Kesgin
Senegal A Demba Ba

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Göztepe qualificato per sorteggio

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio