Tempi supplementari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Negli sport di squadra i tempi supplementari sono un prolungamento del tempo regolamentare di gioco, adottato quando il risultato è in parità: l'utilizzo è prevalente in competizioni a eliminazione diretta.

Nel calcio[modifica | modifica wikitesto]

In ambito calcistico i tempi supplementari sono codificati dalle normative aggiuntive. Vengono disputati due tempi dalla durata di 15' ciascuno: tra i due periodi di gioco vi è l'inversione di campo senza intervallo. Se il risultato rimane in parità allo scadere dei 120' di gioco, il vincitore viene deciso dai tiri di rigore. Sino al 2004, nei tempi supplementari erano validi il golden goal e il silver goal.

In altre discipline[modifica | modifica wikitesto]

  • Canoa polo: durante il prolungamento è prevista una pausa ogni 5' cui segue il cambio di campo. L'incontro termina con la realizzazione di un punto da parte di una squadra.
  • Hockey su ghiaccio: in base ai campionati, il prolungamento ha la durata di 5' o 20'. La gara si conclude con la marcatura di un gol: qualora esso non venga marcato, i supplementari proseguono ad oltranza oppure vengono eseguiti i rigori. Vengono assegnati 2-3 punti per la vittoria e 0-1 punti per la sconfitta (rispettivamente nel prolungamento e nel tempo regolamentare).
  • Pallacanestro: il prolungamento è di 5' ma in caso di ulteriore parità si procede alla disputa ad oltranza dei periodi di gioco.
  • Pallanuoto: due tempi da 3' ciascuno, con la conclusione ai rigori in caso di parità persistita.
  • Rugby a 15: due tempi di 10' minuti ciascuno intervallati da una pausa di 5'; se permane la situazione di parità si gioca un ulteriore tempo supplementare (anch'esso di 10') con la regola del Sudden Death, ovvero la partita termina automaticamente quando una delle due squadre sblocca il risultato. In caso di ulteriore parità si utilizzano i calci piazzati.

Tabella riepilogativa[modifica | modifica wikitesto]

La tabella indica, in minuti, la durata dei supplementari nelle varie discipline:

Sport Durata dei tempi supplementari Durata dei tempi regolamentari Percentuale durata sull'intero gioco In uso
Calcio 30 90 33% Partite a eliminazione diretta
Football americano 15 60 25% Alcune partite[1]
Hockey su ghiaccio 20[2] 60 33% Alcune partite[1]
Pallacanestro (NBA)
Altre

5
5

48
40

10%
13%
Partite a eliminazione diretta
Pallamano 10 60 17% Alcune partite
Rugby a 13 5 80 13% Alcune partite
Rugby a 15 20 80 25% Partite a eliminazione diretta
Canoa polo 5 20 25% Alcune partite

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Nella stagione regolare con il criterio della "sudden death".
  2. ^ In Italia la durata è ridotta a 5'.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]