Golden goal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Golden goal (traducibile in italiano come Gol d'oro) è stata una regola del calcio utilizzata dalla FIFA dal 1993 al 2004.[1]

Regolamentazione[modifica | modifica wikitesto]

Nata in seguito ad una lettera apparsa sul Times il 16 aprile 1992, la regola del Golden goal aveva valore nei tempi supplementari di una partita di calcio a eliminazione diretta: con il risultato in parità, il primo gol segnato avrebbe dato la vittoria alla squadra marcatrice;[1] ciò si rifaceva al concetto di Sudden death presente negli sport di squadra nordamericani.[2]

Nel 2002 fu introdotta dalla UEFA la variante del Silver goal (traducibile in italiano come Gol d'argento), che dava la vittoria alla squadra che si trovava in vantaggio al termine del primo tempo supplementare.[3] Entrambe le norme vennero abolite dall'IFAB al termine del campionato d'Europa 2004.[4]

Critiche[modifica | modifica wikitesto]

L'idea originale del Golden goal era quella di incentivare le squadre a un gioco maggiormente offensivo, riducendo così il ricorso ai tiri di rigore; tuttavia era opinione diffusa che la regola provocasse l'effetto contrario, poiché le formazioni in campo tendevano invece a chiudersi in difesa per evitare di subire una rete, a quel punto, decisiva.[4]

Si riteneva inoltre che la regola mettesse un'eccessiva pressione sull'arbitro.

Partite decise al Golden goal[modifica | modifica wikitesto]

Partite tra nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Vincitrice Perdente Risultato Minuto Partita Data
Germania Germania Rep. Ceca Rep. Ceca 2 - 1 95' Finale del campionato d'Europa 1996 30 giugno 1996
Giappone Giappone Iran Iran 3 - 2 105' Spareggio per il campionato del mondo 1998 15 novembre 1997
Francia Francia Paraguay Paraguay 1 - 0 113' Ottavi di finale del campionato del mondo 1998 28 giugno 1998
Francia Francia Portogallo Portogallo 2 - 1 117' Semifinale del campionato d'Europa 2000 28 giugno 2000
Francia Francia Italia Italia 2 - 1 103' Finale del campionato d'Europa 2000 2 luglio 2000
Senegal Senegal Svezia Svezia 2 - 1 104' Ottavi di finale del campionato del mondo 2002 16 giugno 2002
Corea del Sud Corea del Sud Italia Italia 2 - 1 117' Ottavi di finale del campionato del mondo 2002 18 giugno 2002
Turchia Turchia Senegal Senegal 1 - 0 97' Quarti di finale del campionato del mondo 2002 22 giugno 2002
Francia Francia Camerun Camerun 1 - 0 97' Finale della FIFA Confederations Cup 2003 29 giugno 2003

Partite tra club[modifica | modifica wikitesto]

Vincitrice Perdente Risultato Minuto Partita Data
Liverpool Alavés 5 - 4 117' Finale della Coppa UEFA 2000-2001 17 maggio 2001

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Calcio news, in la Repubblica, 5 marzo 1994, p. 23.
  2. ^ Mondiale noioso, l'assillo degli USA, in la Repubblica, 3 giugno 1993, p. 28.
  3. ^ Addio golden gol, arriva il silver Era costato all'Italia un Europeo, in la Repubblica, 29 aprile 2003, p. 48.
  4. ^ a b Calcio, la Fifa dice basta a silver e golden gol, su repubblica.it, 28 febbraio 2004.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio