Cristiana Girelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cristiana Girelli
2019 04 18 Bosi cs Finale Coppa Italia Femminile-22 (47583449122) - Cristiana Girelli (cropped).jpg
Girelli alla Juventus nel 2019
Nazionalità Italia Italia
Altezza 174 cm
Peso 63 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Juventus
Carriera
Giovanili
1997-2004600px Azzurro e Granata.png Rigamonti Nuvolera
2004-2005Bardolino Verona
Squadre di club1
2005-2013Bardolino Verona154 (68)
2013-2018Brescia119 (99)[1]
2018-Juventus80 (65)
Nazionale
2006-2009Italia Italia U-1911+ (9+)
2012-Italia Italia96 (53)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 ottobre 2022 (club),
15 novembre 2022 (nazionale)

Cristiana Girelli (Gavardo, 23 aprile 1990) è una calciatrice italiana, attaccante della Juventus e della nazionale italiana.

Salita alla ribalta nel Bardolino Verona, ha proseguito la carriera con le maglie di Brescia prima e Juventus poi, assurgendo quale calciatrice italiana più vincente della sua epoca[2] grazie a 9 Scudetti, 7 Coppe Italia e un record assoluto[3] di 10 Supercoppe italiane.

Considerata tra le migliori giocatrici a livello internazionale della sua generazione[4][5][6], sul piano personale vanta tre titoli di capocannoniere, uno nell'Algarve Cup (2020) e due nel campionato italiano di Serie A (2019-2020 e 2020-2021) oltreché, nel 2020[7] e nel 2021,[8] la nomina a calciatrice dell'anno e l'inserimento nella squadra dell'anno al Gran Galà del calcio AIC.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un attaccante «atipico» poiché non inquadrabile con una collocazione esatta in campo, essendo avvezza a svariare lungo tutto il fronte offensivo[2] per poi ritagliarsi, grazie alla sua intelligenza tattica, la posizione più adatta allo sviluppo del gioco[9].

Dotata di un'ottima tecnica di base[2] oltreché di un fisico che le permette di primeggiare facilmente sulle avversarie[9], pur non essendo un «centravanti puro»[9] il suo ruolo di riferimento è quello di punta d'area di rigore[2] — in cui può esibirsi nel suo fondamentale migliore, il colpo di testa[2][9], che soprattutto in situazioni di palla inattiva ne fa tra le calciatrici più pericolose del panorama internazionale[2] —; tuttavia ben si disimpegna anche da mezzapunta[2] o trequartista[9] — sullo stile del falso nueve, i cui compiti ha iniziato a ricoprire sempre più nella seconda parte di carriera[10] —, non lesinando sganciamenti sulla fascia[2] o ripiegamenti a centrocampo[2][9] onde aprire il gioco per le compagne di squadra[9].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Gavardo, è cresciuta con la famiglia a Nuvolera[11]. Si appassiona al calcio fin da bambina, decidendo di tesserarsi con la Rigamonti Nuvolera, società della cittadina di residenza, dove milita nella sue squadre giovanili miste fino ai 14 anni, età massima consentita dalla federazione per giocare con i maschi[12].

Bardolino Verona[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate 2004 trova un accordo con il Bardolino Verona, società che le offre l'opportunità di continuare l'attività agonistica, e alla sua seconda stagione in maglia gialloblù, grazie alle prestazioni dimostrate nelle giovanili, il tecnico Renato Longega decide di promuoverla in prima squadra nel corso della stagione 2005-2006: fa il suo debutto in Serie A, massimo livello del campionato italiano di calcio femminile, il 5 novembre 2005, nell'incontro vinto in trasferta per 2-0 sul Vigor Senigallia[13], e va segno per la prima volta il 1º maggio 2006, sempre in campionato, siglando la rete che fissa il risultato sul 2-1 nell'incontro casalingo sul M. Matese Bojano[14].

Già dalla stagione seguente Longega decide di impiegarla con maggiore continuità[13], condividendo con le compagne il double campionato-Coppa Italia. Resta legata alla società veneta per nove stagioni consecutive, tutte in Serie A fino al 2013, collezionando 148 presenze[13] con 67 gol all'attivo, 3 Scudetti, 3 Supercoppe italiane e 3 Coppe Italia[15].

Brescia[modifica | modifica wikitesto]

Girelli al Brescia durante la finale di Coppa Italia 2014-2015

Durante l'estate del 2013 si trasferisce al Brescia, dove al suo primo campionato si aggiudica il suo quarto titolo nazionale. Rimane in Lombardia per un lustro, in cui arrivano un altro Scudetto, due Coppe Italia e quattro Supercoppe italiane[16] grazie a un affiatato gruppo allenato da Milena Bertolini e che, oltre a Girelli, vede tra gli elementi di spicco anche Bonansea, Cernoia, Gama e Rosucci, decisive tanto in maglia bresciana quanto con quella della nazionale[17].

La stagione 2017-2018 è l'ultima trascorsa con i colori biancoblù: dopo l'addio del succitato gruppo storico bresciano di questo decennio, migrato alla neonata Juventus[16], Girelli è nominata capitano della squadra[18]. Gioca l'ultima gara per le Leonesse in occasione dello spareggio di fine campionato per lo Scudetto, perso ai tiri di rigore proprio contro il club bianconero[19]. Tuttavia appena l'estate seguente, stante il disimpegno del Brescia che cede il proprio titolo sportivo al Milan, Girelli si ricongiunge a Torino alle ex compagne[20].

Juventus[modifica | modifica wikitesto]

Fin dalla stagione d'esordio in maglia juventina diviene il fulcro del gioco offensivo della squadra di Rita Guarino[9], partecipando negli anni seguenti alle vittorie di quattro Scudetti, due Coppe Italia e tre Supercoppe italiane; in quest'ultimo caso, col successo nell'edizione 2020 diventa la calciatrice più titolata nella storia della manifestazione[21].

A Torino inoltre Girelli fa suo per la prima volta il titolo di capocannoniere del campionato nell'edizione 2019-2020[22], affermazione bissata nell'annata seguente. In avvio della sua quarta stagione in bianconero, nella gara del 18 agosto 2021 vinta 12-0 contro il Kamenica Sasa e valida per il primo turno della Women's Champions League, Girelli mette a segno la sua prima doppietta europea in maglia bianconera[23], tornando nell'occasione al gol nella competizione continentale dopo un quadriennio.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito con la nazionale italiana Under-19 nel 2006, nella partita vinta dall'Italia per 6 a 0 contro la Bulgaria[24].

Da sinistra: Girelli, Bonansea e Rosucci esultano al termine della gara tra Italia e Belgio (2-1) valevole per le qualificazioni al Mondiale 2019.

Il commissario tecnico della nazionale maggiore, Antonio Cabrini, la convoca nel raduno del 22 ottobre 2012[25], tuttavia dovrà attendere il 26 settembre 2013 per giocare la sua prima partita dove incontra, nella fase di qualificazione agli Europei 2013, la Romania[24][26]: entra al 68' sostituendo Ilaria Mauro, quando il risultato è ancora sullo 0-0, e riesce a segnare al 3' di recupero il suo primo gol, che permette alla compagine italiana di aggiudicarsi il match[26].

Fa parte delle 23 calciatrici convocate dal commissario tecnico Milena Bertolini per il campionato mondiale di Francia 2019[27], che vede la squadra italiana di nuovo alla fase finale dopo vent'anni di assenza. Qui il 14 giugno, durante la gara della fase a gironi contro la Giamaica, sigla la sua seconda tripletta personale in maglia azzurra, che vale per la nazionale l'accesso agli ottavi di finale[28].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 5 novembre 2022.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe internazionali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005-2006 Italia Bardolino Verona A 7 1 CI ? ? UWC 0 0 SI 0 0 7+ 1+
2006-2007 A 20 1 CI 3+ 3+ - - - SI 1 0 24+ 4+
2007-2008 A 22 6 CI 1+ 1 UWC 1+ 1 SI 0 0 24+ 8
2008-2009 A 19 6 CI 1+ 1+ UWC 1+ 1 SI 1 0 22+ 8+
2009-2010 A 20 10 CI 1+ 3+ UWCL 2 0 SI 1 0 24+ 13+
2010-2011 A 26 16 CI 2 1 UWCL 5 4 - - - 33 21
2011-2012 A 13 6 CI ? ? - - - - - - 13+ 6+
2012-2013 A 27 22 CI 4+ 1+ UWCL 4 3 - - . 35+ 26
Totale Bardolino Verona 154 68 12+ 10+ 21 9 3 0 190+ 87+
2013-2014 Italia Brescia A 29 20 CI 2 0 - - - - - - 31 20
2014-2015 A 25 27 CI 3 4 UWCL 2 0 SI 1 0 31 31
2015-2016 A 22 20 CI 4 3 UWCL 6 0 SI 1 0 33 23
2016-2017 A 21 15 CI 3 2 UWCL 4 1 SI 1 0 29 18
2017-2018 A 22+1[29] 17 CI 7 3 UWCL 4 2 SI 1 0 35 22
Totale Brescia 120 99 19 12 16 3 4 0 159 114
2018-2019 Italia Juventus A 19 13 CI 5 2 UWCL 2 0 SI 1 0 27 15
2019-2020 A 16 16 CI 0 0 UWCL 2 0 SI 1 1 19 17
2020-2021 A 21 22 CI 4 3 UWCL 2 0 SI 2 1 29 26
2021-2022 A 17 7 CI 4 3 UWCL 11[30] 9[31] SI 2 1 34 20
2022-2023 A 7 7 CI 0 0 UWCL 6[32] 1[33] SI 1 0 14 8
Totale Juventus 80 65 13 8 23 10 7 3 123 86
Totale carriera 354 232 44+ 30+ 60 22 14 3 472+ 287+

Presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
6-3-2013 Nicosia Inghilterra Inghilterra 4 – 2 Italia Italia Cyprus Cup 2013 - 1º turno - Ingresso al 68’ 68’
8-3-2013 Larnaca Italia Italia 0 – 2 Nuova Zelanda Nuova Zelanda Cyprus Cup 2013 - 1º turno -
13-3-2013 Larnaca Corea del Sud Corea del Sud 0 – 1 Italia Italia Cyprus Cup 2013 - finale 9º/10º posto - Uscita al 55’ 55’
7-4-2013 Sankt Veit an der Glan Austria Austria 1 – 3 Italia Italia Amichevole - Ingresso al 60’ 60’
16-7-2013 Halmstad Svezia Svezia 3 – 1 Italia Italia Euro 2013 - 1º turno - Uscita al 53’ 53’
26-9-2013 Bassano del Grappa Italia Italia 1 – 0 Romania Romania Qual. Mondiali 2015 1 Ingresso al 68’ 68’
31-10-2013 San Sebastián de los Reyes Spagna Spagna 2 – 0 Italia Italia Qual. Mondiali 2015 - Uscita al 60’ 60’
5-3-2014 Larnaca Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Italia Italia Cyprus Cup 2014 - 1º turno -
7-3-2014 Larnaca Italia Italia 1 – 3 Canada Canada Cyprus Cup 2014 - 1º turno 1
10-3-2014 Larnaca Italia Italia 1 – 1 Finlandia Finlandia Cyprus Cup 2014 - 1º turno - Uscita al 55’ 55’
12-3-2014 Paralimni Australia Australia 5 – 2 Italia Italia Cyprus Cup 2014 - finale 7º/8º posto - Ingresso al 46’ 46’
5-4-2014 Vicenza Italia Italia 0 – 0 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2015 - Ingresso al 90’ 90’
10-4-2014 Cluj-Napoca Romania Romania 1 – 2 Italia Italia Qual. Mondiali 2015 - Uscita al 77’ 77’
8-5-2014 Skopje Macedonia Macedonia 0 – 11 Italia Italia Qual. Mondiali 2015 3 Uscita al 46’ 46’
14-6-2014 Praga Rep. Ceca Rep. Ceca 0 – 4 Italia Italia Qual. Mondiali 2015 - Uscita al 63’ 63’
13-9-2014 Vercelli Italia Italia 4 – 0 Estonia Estonia Qual. Mondiali 2015 - Ingresso al 57’ 57’
25-10-2014 Rieti Italia Italia 2 – 1 Ucraina Ucraina Qual. Mondiali 2015 - semifinale play-off UEFA - Uscita al 72’ 72’
29-10-2014 Leopoli Ucraina Ucraina 2 – 2 Italia Italia Qual. Mondiali 2015 - semifinale play-off UEFA - Ingresso al 46’ 46’
22-11-2014 L'Aia Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 1 Italia Italia Qual. Mondiali 2015 - finale play-off UEFA - Uscita al 65’ 65’
26-11-2014 Verona Italia Italia 1 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Mondiali 2015 - finale play-off UEFA -
4-3-2015 Nicosia Corea del Sud Corea del Sud 1 – 2 Italia Italia Cyprus Cup 2015 - 1º turno - Ingresso al 55’ 55’
6-3-2015 Nicosia Italia Italia 3 – 2 Scozia Scozia Cyprus Cup 2015 - 1º turno 2 Uscita al 88’ 88’
11-3-2015 Larnaca Italia Italia 2 – 3 Messico Messico Cyprus Cup 2015 - finale 3º/4º posto - Ingresso al 46’ 46’
28-5-2015 Nagano Giappone Giappone 1 – 0 Italia Italia Amichevole - Uscita al 67’ 67’
18-9-2015 La Spezia Italia Italia 6 – 1 Georgia Georgia Qual. Euro 2017 2 Ingresso al 61’ 61’
2-3-2016 Dherynia Ungheria Ungheria 0 – 2 Italia Italia Cyprus Cup 2016 - 1º turno - Ingresso al 40’ 40’
4-3-2016 Larnaca Italia Italia 1 – 1 Irlanda Irlanda Cyprus Cup 2016 - 1º turno - Ingresso al 46’ 46’
7-3-2016 Larnaca Italia Italia 0 – 0 Austria Austria Cyprus Cup 2016 - 1º turno -
9-3-2016 Larnaca Italia Italia 3 – 1 Rep. Ceca Rep. Ceca Cyprus Cup 2016 - finale 3º/4º posto 1 Ingresso al 54’ 54’
9-4-2016 Bienne Svizzera Svizzera 2 – 1 Italia Italia Qual. Euro 2017 - Ingresso al 83’ 83’
7-6-2016 Gori Georgia Georgia 0 – 7 Italia Italia Qual. Euro 2017 2 Ingresso al 46’ 46’
16-9-2016 Lurgan Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 3 Italia Italia Qual. Euro 2017 2
20-9-2016 Vercelli Italia Italia 3 – 1 Rep. Ceca Rep. Ceca Qual. Euro 2017 - Uscita al 79’ 79’
1-3-2017 Nicosia Corea del Nord Corea del Nord 3 – 0 Italia Italia Cyprus Cup 2017 - 1º turno -
3-3-2017 Larnaca Italia Italia 1 – 4 Belgio Belgio Cyprus Cup 2017 - 1º turno - Ingresso al 71’ 71’
8-3-2017 Larnaca Italia Italia 6 – 2 Rep. Ceca Rep. Ceca Cyprus Cup 2017 - finale 11º/12º posto 2 Uscita al 46’ 46’
7-4-2017 Stoke-on-Trent Inghilterra Inghilterra 1 – 1 Italia Italia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
17-7-2017 Rotterdam Italia Italia 1 – 2 Russia Russia Euro 2017 - 1º turno - Ingresso al 61’ 61’
21-7-2017 Tilburg Germania Germania 2 – 1 Italia Italia Euro 2017 - 1º turno - Ingresso al 45’ 45’
25-7-2017 Doetinchem Svezia Svezia 2 – 3 Italia Italia Euro 2017 - 1º turno 1 Ingresso al 77’ 77’
15-9-2017 La Spezia Italia Italia 5 – 0 Moldavia Moldavia Qual. Mondiali 2019 2
19-9-2017 Cluj-Napoca Romania Romania 0 – 1 Italia Italia Qual. Mondiali 2019 -
24-10-2017 Castel di Sangro Italia Italia 3 – 0 Romania Romania Qual. Mondiali 2019 2
28-11-2017 Estoril Portogallo Portogallo 0 – 1 Italia Italia Qual. Mondiali 2019 -
20-1-2018 Marsiglia Francia Francia 1 – 1 Italia Italia Amichevole 1
28-2-2018 Larnaca Italia Italia 3 – 0 Svizzera Svizzera Cyprus Cup 2018 - 1º turno 1
2-3-2018 Larnaca Italia Italia 3 – 0 Galles Galles Cyprus Cup 2018 - 1º turno 2 Uscita al 46’ 46’
7-3-2018 Larnaca Spagna Spagna 2 – 0 Italia Italia Cyprus Cup 2018 - finale 1º/2º posto -
6-4-2018 Vadul lui Vodă Moldavia Moldavia 1 – 3 Italia Italia Qual. Mondiali 2019 - Uscita al 59’ 59’
10-4-2018 Ferrara Italia Italia 2 – 1 Belgio Belgio Qual. Mondiali 2019 1
8-6-2018 Firenze Italia Italia 3 – 0 Portogallo Portogallo Qual. Mondiali 2019 1
4-9-2018 Lovanio Belgio Belgio 2 – 1 Italia Italia Qual. Mondiali 2019 1
9-10-2018 Cremona Italia Italia 1 – 0 Svezia Svezia Amichevole -
10-11-2018 Osnabrück Germania Germania 5 – 2 Italia Italia Amichevole - Uscita al 80’ 80’
18-1-2019 Empoli Italia Italia 2 – 1 Cile Cile Amichevole - Uscita al 59’ 59’
22-1-2019 Cesena Italia Italia 2 – 0 Galles Galles Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
27-2-2019 Larnaca Messico Messico 0 – 5 Italia Italia Cyprus Cup 2019 - 1º turno - Uscita al 69’ 69’
6-3-2019 Larnaca Corea del Nord Corea del Nord 3 – 3 dts
(7 - 6 dtr)
Italia Italia Cyprus Cup 2019 - finale 1º/2º posto 1
29-5-2019 Ferrara Italia Italia 3 – 1 Svizzera Svizzera Amichevole 1 Uscita al 66’ 66’
9-6-2019 Valenciennes Australia Australia 1 – 2 Italia Italia Mondiali 2019 - 1º turno - Ammonizione al 63’ 63’
14-6-2019 Reims Giamaica Giamaica 0 – 5 Italia Italia Mondiali 2019 - 1º turno 3 Uscita al 72’ 72’
18-6-2019 Valenciennes Italia Italia 0 – 1 Brasile Brasile Mondiali 2019 - 1º turno - Uscita al 78’ 78’
25-6-2019 Montpellier Italia Italia 2 – 0 Cina Cina Mondiali 2019 - Ottavi di finale - Uscita al 39’ 39’
29-8-2019 Ramat Gan Israele Israele 2 – 3 Italia Italia Qual. Euro 2022 1 Uscita al 76’ 76’
3-9-2019 Tbilisi Georgia Georgia 0 – 1 Italia Italia Qual. Euro 2022 1 Uscita al 70’ 70’
4-10-2019 Ta' Qali Malta Malta 0 – 2 Italia Italia Qual. Euro 2022 1 Ingresso al 46’ 46’
8-10-2019 Palermo Italia Italia 2 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Qual. Euro 2022 1
8-11-2019 Benevento Italia Italia 6 – 0 Georgia Georgia Qual. Euro 2022 1
12-11-2019 Castel di Sangro Italia Italia 5 – 0 Malta Malta Qual. Euro 2022 - Ammonizione al 25’ 25’
4-3-2020 Faro Portogallo Portogallo 1 – 2 Italia Italia Algarve Cup 2020 - Prima fase 1
7-3-2020 Parchal Nuova Zelanda Nuova Zelanda 0 – 3 Italia Italia Algarve Cup 2020 - Seconda fase 1
22-9-2020 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 0 – 5 Italia Italia Qual. Euro 2022 3
27-10-2020 Empoli Italia Italia 1 – 3 Danimarca Danimarca Qual. Euro 2022 - Uscita al 64’ 64’
1-12-2020 Viborg Danimarca Danimarca 0 – 0 Italia Italia Qual. Euro 2022 - Ingresso al 57’ 57’
24-2-2021 Firenze Italia Italia 12 – 0 Israele Israele Qual. Euro 2022 1 Uscita al 46’ 46’
13-4-2021 Firenze Italia Italia 1 – 1 Islanda Islanda Amichevole -
10-6-2021 Ferrara Italia Italia 1 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole 1 Uscita al 60’ 60’
17-9-2021 Trieste Italia Italia 3 – 0 Moldavia Moldavia Qual. Mondiali 2023 2
21-9-2021 Karlovac Croazia Croazia 0 – 5 Italia Italia Qual. Mondiali 2023 1 Uscita al 54’ 54’
22-10-2021 Castel di Sangro Italia Italia 3 – 0 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2023 1 Uscita al 56’ 56’
26-10-2021 Vilnius Lituania Lituania 0 – 5 Italia Italia Qual. Mondiali 2023 - Ingresso al 54’ 54’
26-11-2021 Palermo Italia Italia 1 – 2 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2023 -
30-11-2021 Mogoșoaia Romania Romania 0 – 5 Italia Italia Qual. Mondiali 2023 3
16-2-2022 Lagos Danimarca Danimarca 0 – 1 Italia Italia Algarve Cup 2022 - 1º turno - Ingresso al 46’ 46’
20-2-2022 Faro Italia Italia 2 – 1 Norvegia Norvegia Algarve Cup 2022 - 1º turno - Uscita al 58’ 58’
23-2-2022 Lagos Svezia Svezia 1 – 1
(6 - 5 dtr)
Italia Italia Algarve Cup 2022 - Finale - Ingresso al 56’ 56’
8-4-2022 Parma Italia Italia 7 – 0 Lituania Lituania Qual. Mondiali 2023 - Uscita al 62’ 62’
12-4-2022 Thun Svizzera Svizzera 0 – 1 Italia Italia Qual. Mondiali 2023 1
1-7-2022 Castel di Sangro Italia Italia 1 – 1 Spagna Spagna Amichevole - Uscita al 55’ 55’
10-7-2022 Rotherham Francia Francia 5 – 1 Italia Italia Euro 2022 - Fase a gironi - Uscita al 58’ 58’
14-7-2022 Manchester Italia Italia 1 – 1 Islanda Islanda Euro 2022 - Fase a gironi - Ingresso al 52’ 52’
18-7-2022 Manchester Italia Italia 0 – 1 Belgio Belgio Euro 2022 - Fase a gironi - Uscita al 80’ 80’
2-9-2022 Chișinău Moldavia Moldavia 0 – 8 Italia Italia Qual. Mondiali 2023 - Uscita al 57’ 57’
6-9-2022 Ferrara Italia Italia 2 – 0 Romania Romania Qual. Mondiali 2023 - Uscita al 80’ 80’
11-11-2022 Lignano Sabbiadoro Italia Italia 0 – 1 Austria Austria Amichevole - Ingresso al 67’ 67’
15-11-2022 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 1 – 0 Italia Italia Amichevole -
Totale Presenze 96 Reti 53

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Bardolino Verona: 2006-2007, 2007-2008, 2008-2009
Brescia: 2013-2014, 2015-2016
Juventus: 2018-2019, 2019-2020, 2020-2021, 2021-2022
Bardolino Verona: 2005-2006, 2006-2007, 2008-2009
Brescia: 2014-2015, 2015-2016
Juventus: 2018-2019, 2021-2022
Bardolino Verona: 2005, 2007, 2008
Brescia: 2014, 2015, 2016, 2017
Juventus: 2019, 2020, 2021

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2020 (2 reti, a pari merito con Nanna Christiansen, Pernille Harder e Synne Jensen)
2019-2020 (16 reti), 2020-2021 (22 reti)
Calciatrice dell'anno: 2020, 2021
Squadra dell'anno: 2020, 2021
2021

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 120 (99) se si considera anche lo spareggio scudetto.
  2. ^ a b c d e f g h i Mondiali calcio femminile: conosciamo meglio Cristiana Girelli, su sport.sky.it, 2 giugno 2019.
  3. ^ Cristiana Girelli: "Mi piace vincere e vivo per queste emozioni", su lfootball.it, 8 gennaio 2022.
  4. ^ (EN) Rich Laverty, The 100 best female footballers in the world 2020, su theguardian.com, 8 dicembre 2020.
  5. ^ (EN) ESPN FC Women's Rank: The 50 best players in the game right now, su espn.com, 23 marzo 2021.
  6. ^ GOAL50 2021: La classifica delle migliori calciatrici del mondo votata da voi, su goal.com, 17 novembre 2021.
  7. ^ Gran Galà del Calcio Aic: la serata di Cristiana e Cristiano!, su juventus.com, 19 marzo 2021.
  8. ^ Gran Galà del Calcio 2021: trionfano Lukaku e Girelli! Scopri tutti gli altri premiati, su grangala.assocalciatori.it, 21 marzo 2022.
  9. ^ a b c d e f g h 20 calciatrici da seguire nel 2021 – prima parte, su ultimouomo.com, 11 gennaio 2020.
  10. ^ Juventus, Girelli: "Io, Lewandowski, i sorteggi Champions e un futuro da allenatrice", su app.tuttocalciofemminile.com, 11 febbraio 2021.
  11. ^ Il sexy-clic di Cristiana Girelli incendia il derby femminile, su brescia.corriere.it, 10 gennaio 2013. URL consultato il 30 aprile 2019.
  12. ^ Cristiana Girelli, la bomber apripista di una rivoluzione tutta Azzurra, su golditacco.it, 17 giugno 2019. URL consultato il 25 giugno 2016.
  13. ^ a b c Football.it, Cristiana Girelli.
  14. ^ SENINI BARDOLINO-A.C. MONTI DEL MATESE BOJANO 2-0 (1-0), su calciodonna.it. URL consultato il 30 aprile 2019.
  15. ^ Fabio Cimmino, Cristiana Girelli è una calciatrice del Brescia, su calciodonne.it, 21 agosto 2013. URL consultato il 2 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2014).
  16. ^ a b Gianluigi Bagnulo, Brescia, la "madre" del calcio femminile di oggi, su sport.sky.it, 13 novembre 2019.
  17. ^ Luca Marinoni, Calcio femminile: si avvicina l'ora di Brescia-Juventus, la "madre di tutte le partite", su ilgiorno.it, 30 novembre 2017.
  18. ^ Giuseppe Berardi, Anno zero per il Brescia: dopo la turbolenta estate, parte la nuova stagione tra importanti conferme e tanti nuovi volti, su lfootball.it, 30 agosto 2017.
  19. ^ Chiara Martinoli, Cristiana Girelli e la Juventus: una piccola ferita, un grandissimo amore, su calciofemminileitaliano.it, 3 luglio 2018.
  20. ^ Cristiana Girelli è bianconera!, su juventus.com, 2 luglio 2018 (archiviato dall'url originale il 2 luglio 2018).
  21. ^ La nona sinfonia di Cristiana Girelli. Nessuna come lei, su lfootball.it, 10 gennaio 2021.
  22. ^ Serie A | Classifica cannonieri: vince Cristiana Girelli, su donnenelpallone.com, 10 giugno 2020.
  23. ^ Women, la UWCL comincia con una grande vittoria!, su juventus.com, 18 agosto 2021.
  24. ^ a b Cristiana Girelli [collegamento interrotto], su it.uefa.com.
  25. ^ Nazionale femminile: le convocazioni per il raduno del 22 ottobre, su figc.it, 15 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 7 aprile 2014).
  26. ^ a b Mondiali femminili: Turno di qualificazione - Italia-Romania, su it.uefa.com, 15 ottobre 2012. URL consultato il 2 aprile 2014.
  27. ^ Ecco le 23 convocate per il Mondiale: il 2 giugno la partenza per la Francia, su figc.it, 24 maggio 2019.
  28. ^ Giulio Saetta, Girelli e Galli show: l'Italia batte la Giamaica 5-0 e vola agli ottavi, su gazzetta.it, 14 giugno 2019. URL consultato il 14 giugno 2019.
  29. ^ Spareggio scudetto.
  30. ^ Incluse 4 gare di qualificazione.
  31. ^ Inclusi 4 gol nelle gare di qualificazione.
  32. ^ Incluse 2 gare di qualificazione.
  33. ^ Incluso 1 gol nelle gare di qualificazione.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]