Gran Galà del calcio AIC

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gran Galà del calcio AIC
Sport Football pictogram.svg Calcio
Fondazione 2010
Assegnato a Top XI della stagione di Serie A, miglior arbitro e società

Il Gran Galà del calcio AIC è un evento organizzato dall'Associazione Italiana Calciatori durante il quale vengono premiati i migliori giocatori del campionato italiano di calcio. La prima edizione si è tenuta nel 2011, e ha sostituito i precedenti Oscar del calcio.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La cerimonia prende in esame principalmente i migliori giocatori della passata stagione di Serie A. Sono presenti altri riconoscimenti collaterali, riservati alla Serie B, alla Serie A femminile, al miglior arbitro e alla migliore società. I vincitori sono votati dai calciatori stessi, che giudicano i loro compagni nelle prestazioni sportive della stagione calcistica precedente.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

I premi al miglior calciatore assoluto, miglior allenatore e miglior arbitro erano già assegnati in precedenza anche durante gli Oscar del calcio. Nelle prime due edizioni sono stati assegnati anche degli altri premi:

  • Premio della critica: a una personalità del mondo del calcio distintasi per particolari meriti (2011).
  • Premio alla carriera: a un giocatore distintosi nella sua carriera (2011-2012).
  • Giovane rivelazione della Serie A: al miglior giovane giocatore della Serie A (2012).
  • Premio alla fedeltà: a un giocatore militante nella sua carriera (o nella maggior parte) in un'unica squadra di club (2012).

Classifica per squadra[modifica | modifica wikitesto]

In questa tabella sono riassunti tutti i premi vinti dal 2011. In oro sono segnate le categorie in cui il club è il maggiore vincitore, i segni con il trattino indicano le categorie in cui la squadra non può partecipare o non ha mai potuto partecipare.

Dati aggiornati all'edizione 2016.

Squadra Squadra dell'anno[1] Miglior calciatore assoluto Migliore allenatore Migliore calciatore della serie B Migliore società Giovane rivelazione della Serie A[2] Calciatrice dell'anno Totale
Juventus
29 5 5 - 5 0 - 44
Milan
9 1 1 - 0 1 - 12
Napoli
11 0 0 - 0 0 - 11
Udinese
5 0 0 - 1 1 - 7
Inter
4 0 0 - 0 0 - 4
Bardolino Verona
- - - - - - 4 4
Roma
4 0 0 - 0 0 - 4
Torino
3 0 0 - 0 0 - 3
Pescara
0 0 0 3 0 0 - 3
Empoli
1 0 0 1 0 0 - 2
Genoa
1 0 0 - 0 0 - 1
Palermo
1 0 0 - 0 0 - 1
Fiorentina
1 0 0 - 0 0 - 1
Verona
1 0 0 - 0 0 - 1
Bologna
0 0 0 1 0 0 - 1
Padova
- - - 1 - - - 1
Sassuolo
0 0 0 1 0 0 - 1
Brescia
- - - - - - 1 1

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Maggior numero di titoli totale: Juventus con 44.
  • Maggior numero di categorie con almeno un titolo: Juventus e Milan: 4.
  • Maggior numero di calciatori inseriti nella squadra dell'anno: 7 giocatori della Juventus nel 2014.
  • Maggior numero di titoli vinti come migliore allenatore: 3 - Antonio Conte (2012, 2013, 2014) e Massimiliano Allegri (2011, 2015, 2016).
  • Maggior numero di titoli di miglior calciatore in assoluto: 4 - Andrea Pirlo (2012, 2013, 2014 e 2015), Gianluigi Buffon (2012, 2014, 2015 e 2016) e Andrea Barzagli (2012, 2013, 2014 e 2016).
  • Maggior numero di titoli vinti come miglior calciatrice: Melania Gabbiadini con 4 titoli vinti tutti giocando nel Verona Bardolino (2012, 2013, 2014 e 2015).
  • Il Pescara è l'unica società ad aver avuto tre propri giocatori vincitori nella categoria "Miglior calciatore della Serie B" (2011).

Arbitri[modifica | modifica wikitesto]

Il premio per il miglior arbitro è sempre stato vinto da Nicola Rizzoli avendo trionfato nelle edizioni 2011, 2012, 2013, 2014 e 2015. Nella prima edizione erano previste anche le nomination di tre finalisti. Dati aggiornati all'edizione 2015.

Nome Numero di vittorie Numero di nomination Anni delle vittorie
Nicola Rizzoli 6 1 2011, 2012, 2013, 2014, 2015 e 2016
Paolo Tagliavento 0 1 -
Mauro Bergonzi 0 1 -

Premio alla carriera[modifica | modifica wikitesto]

Il premio alla carriera è stato dato due volte, a Alessandro Del Piero nel 2011 e Filippo Inzaghi nel 2012.

Premio della critica[modifica | modifica wikitesto]

Il premio della critica è stato dato una sola volta a Fabio Capello nel 2011.

Premio alla fedeltà[modifica | modifica wikitesto]

Il premio alla fedeltà è stato dato una sola volta a Javier Zanetti nel 2012.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Si intende il numero di giocatori inseriti nella squadra dell'anno. I calciatori che hanno militato in più squadre durante l'anno sono contati per ogni club in cui hanno giocato durante la stagione.
  2. ^ Assegnato in una sola edizione, quella del 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio