Campionati italiani di calcio giovanile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I campionati italiani di calcio giovanile sono divisi in categorie in base alle fasce d'età dei giocatori. Sono organizzati dalle leghe per le categorie Under-20, i cui giocatori godono di formule precontrattuali, e dal Settore Giovanile e Scolastico per le altre età.

I campionati giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Under-20[modifica | modifica wikitesto]

Under-17[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Campionato Under-17 Serie A e B, istituito nel 1959 come categoria Allievi Professionisti, è riservato alle squadre minorili delle società iscritte alla Lega Nazionale Professionisti, che hanno l'obbligo di presentarsi. Gli atleti devono essere di età non superiore ai 17 anni.
  • Il Campionato Under-17 Lega Pro è riservato alle squadre minorili delle società iscritte alla Lega Pro, che hanno l'obbligo di presentarsi, e su richiesta anche alle società di Lega Calcio. Le vincitrici dei due campionati nazionali Under 17 si contendono il titolo assoluto nella Supercoppa Allievi Nazionali.
    • Il Campionato Allievi Regionali è riservato alle squadre dilettantistiche. Per le squadre non qualificate si disputa un campionato Provinciale.
      • Il Campionato Allievi Interprovinciali è riservato alle squadre dilettantistiche formate da giocatori Under-16. Vengono disputati campionati con squadre di diverse province e una fase finale tra i vincitori dei vari gironi.

Under-15[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Campionato Nazionale Under-15 è riservato alle squadre professionistiche.
    • Il Campionato Giovanissimi Regionali Professionisti è riservato alle squadre professionistiche formate da giocatori Under-14.
      • Il Campionato Giovanissimi Regionali è riservato alle squadre dilettantistiche. Per le squadre non qualificate si disputa un campionato Provinciale.
        • Il Campionato Giovanissimi Interprovinciali è riservato alle squadre dilettantistiche formate da giocatori Under-14. Come per gli Allievi, vengono disputati campionati con squadre di diverse provincie e una fase finale tra i vincitori dei vari gironi.

Under-13[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Campionato Esordienti Regionali Professionisti è riservato alle squadre professionistiche.
    • Il Campionato Esordienti Provinciali è riservato alle squadre di tutte le categorie dove si disputa una prima fase tra le squadre dilettantistiche e una seconda fase, dove avanzano le migliori della fase precedente, insieme alle squadre professionistiche Under-12 per decidere il vincitore che poi parteciperà alla fase finale regionale con le vincenti delle altre provincie. Viene stilata una classifica solo al termine dei campionati perché a questa età il calcio è solo un divertimento e non una competizione.

Under-11[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Campionato Pulcini è quello delle scuole calcio per i quali non sono stilate classifiche finali perché non sono ritenute formative per questi giovani calciatori per i quali il calcio deve essere solo divertimento e non competizione. Per questa categoria la F.I.G.C. organizza la manifestazione Sei bravo a.... che è il clou della stagione sportiva giovanile.
calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio