Campionato Nazionale Under-16

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato Nazionale Under-16 Serie A e B
SportFootball pictogram.svg Calcio
TipoClub
FederazioneFIGC
PaeseItalia Italia
OrganizzatoreSettore Giovanile e Scolastico
TitoloCampione d'Italia Under-16 Serie A e B
Partecipanti42 squadre (stagione regolare)
8 squadre (play-off)
8 squadre (quarti di finale)
4 squadre (fase finale a 4)
FormulaGironi all'italiana (stagione regolare) + Andata e ritorno (quarti di finale) + Eliminazione diretta (play-off e fase finale a 4)
Storia
Fondazione2016
DetentoreRoma
Record vittorieMilan, Inter, Empoli e Roma
(1 a testa)

I campionati di calcio della categoria Under-16 sono tornei istituiti dalla FIGC tra il 2016 e il 2017 nell’intento di rilanciare la formazione di talenti italiani in un’epoca di insoddisfacenti risultati internazionali, sia a livello di Nazionale che di club.

Campionato Under-16 Serie A e B[modifica | modifica wikitesto]

Il Campionato Nazionale Under-16 Serie A e B è una competizione giovanile organizzata dalla FIGC.

La manifestazione è stata fondata nel 2016 ed è riservata ai 42 club che prendono parte al campionato di Serie A e Serie B.

Storia, formula e regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato Under-16 è gestito dalla FIGC e fu istituito nel 2016[1]. La competizione, organizzata dal settore giovanile e scolastico della FIGC, vede la partecipazione dei giovani calciatori nati dal 1º gennaio 2001 sino al compiemento del loro 14º anno di età, legati ai 42 club di Serie A e Serie B.

Formula e regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato under-16 è strutturato in quattro fasi:

  • Gironi eliminatori: le 42 società vengono suddivise in tre gironi (A, B e C) formati da 14 squadre, che si affrontano in gare di andata e ritorno. Ai quarti di finale accedono le prime e le seconde di ogni girone, mentre le terze, le quarte e le migliori due quinte disputano i play-off, tenendo conto dei seguenti criteri:
  1. Punti classifica
  2. Punti ottenuti negli scontri diretti
  3. Differenza reti
  4. Differenza reti ottenuta in campionato, in seguito del maggior numero di reti segnate
  5. Classifica disciplinare
  6. Sorteggio

In caso di parità fra tre o più squadre vengono considerati i seguenti criteri:

  1. Punti ottenuti negli scontri diretti
  2. Differenza reti
  3. Differenza reti ottenuta negli scontri diretti
  4. Differenza reti ottenuta in campionato, in seguito del maggior numero di reti segnate
  5. Classifica disciplinare
  6. Sorteggio

Per determinare l'accesso delle due miglior quinte ai play-off, vengono considerati i seguenti criteri:

  1. Punti classifica
  2. Differenza reti
  3. Maggior numero di reti segnate
  4. Classifica disciplinare
  5. Sorteggio
  • Play-off: le terze, le quarte e le miglior due quinte di ogni girone, prendono parte ai play-off. Gli 8 club si affrontano in gara unica nel primo turno (quarti di finale) e secondo turno (semifinale), le 2 società vincenti accedono ai quarti di finale. In caso di parità vengono considerati i seguenti criteri:
  1. Maggior numero di reti segnate
  2. Tempi supplementari (10 minuti per frazione)
  3. Calci di rigore

Gli abbinamenti degli incontri sono decisi secondo la seguente graduatoria:

Sigla A (prime classificate)

  • A1 - miglior prima classificata
  • A2 - seconda miglior prima classificata
  • A3 - terza miglior prima classificata

Sigla B (seconde classificate)

  • B1 - miglior seconda classificata
  • B2 - seconda miglior seconda classificata
  • B3 - terza miglior seconda classificata

Sigla C (qualificate dai play-off)

  • C1 - miglior qualificata
  • C2 - seconda miglior qualificata
  • Quarti di finale: le 8 squadre qualificate (le 6 società classificate tra il primo e il secondo posto più le vincenti dei play-off) disputeranno incontri di andata e ritorno, accedendo alla fase finale a 4. In caso di parità vengono considerati i seguenti criteri:
  1. Differenza reti
  2. Miglior piazzamento in graduatoria

Gli abbinamenti degli incontri sono decisi secondo la seguente graduatoria:

Sigla A (prime classificate)

  • A1 - miglior prima classificata
  • A2 - seconda miglior prima classificata
  • A3 - terza miglior prima classificata

Sigla B (seconde classificate)

  • B1 - miglior seconda classificata
  • B2 - seconda miglior seconda classificata
  • B3 - terza miglior seconda classificata

Sigla C (qualificate dai play-off)

  • C1 - miglior qualificata
  • C2 - seconda miglior qualificata
  • Fase finale a 4: le 4 squadre qualificate alla fase finale a 4 si scontrano in gare a eliminazione diretta (semifinali e finale per determinare 1º e 2º posto). In caso di parità vengono considerati i seguenti criteri:
  1. Tempi supplementari (10 minuti per frazione)
  2. Calci di rigore

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

L'albo d'oro delle squadre vincitrici della competizione dal 2016 ad oggi.

Anno Finale Numero di squadre Note
Vincitore Risultato 2º posto
2016-2017 Milan 5-2 Roma 42 [2]
2017-2018 Inter 3-0 Juventus 42 [3]
2018-2019 Empoli 4-3 Inter 39 [4]
2019-2020 competizione annullata
2020-2021 competizione annullata
2021-2022 Roma 0-0 (1-0 dts) Milan 40 [5]

Vittorie per squadra[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Titoli Edizioni
Milan 1 2016-2017
Inter 1 2017-2018
Empoli 1 2018-2019
Roma 1 2021-2022

Campionato Under-16 Serie C[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo è stato attivato sperimentalmente nel 2017 con una selezione di 19 club di Serie C, che vengono suddivisi in due gironi (A e B), la formula usata nel torneo è la medesima del campionato nazionale[6].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Qui di seguito vi è illustrato l'albo d'oro dei club vincenti dal 2017 ad oggi.

Anno Finale Numero di squadre Note
Vincitore Risultato 2º posto
2017-2018 Renate 3-1 Pordenone 19 [7]
2019-2020 competizione annullata
2020-2021 competizione annullata
2021-2022 Virtus Entella 2-0 Pro Sesto 28 [8]

Vittorie per squadra[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Titoli Edizioni
Renate 1 2017-2018
Virtus Entella 1 2021-2022

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Milan vince lo scudetto Under 16: 5-2 alla Roma, Maldini Jr fa festa[collegamento interrotto]. URL consultato il 25 giugno 2017.
  2. ^ ALLIEVI U16, LO SCUDETTO È ROSSONERO: CAMPIONI!. URL consultato il 25 giugno 2017.
  3. ^ UNDER 16: INTER-JUVENTUS 3-0, È SCUDETTO! LE IMMAGINI DEL TRIONFO NERAZZURRO. URL consultato il 23 giugno 2018.
  4. ^ EMPOLI - INTER 4-3: CAMPIONI D'ITALIA!. URL consultato il 15 giugno 2019.
  5. ^ Under 16, la Roma è Campione d’Italia: battuto il Milan 1-0 ai supplementari, su forzaroma.info, 25 giugno 2022. URL consultato il 25 giugno 2022.
  6. ^ Regolamento Campionato Nazionale Under-16 Serie C (PDF). URL consultato il 23 giugno 2018 (archiviato dall'url originale il 23 giugno 2018).
  7. ^ RENATE CAMPIONE D'ITALIA U16 SERIE C. IN FINALE BATTUTO IL PORDENONE. URL consultato il 24 giugno 2018 (archiviato dall'url originale il 24 giugno 2018).
  8. ^ Marina Denegri, Under 16, Entella – Pro Sesto 2-0: biancocelesti Campioni d’Italia!, su calciomagazine.net, 22 giugno 2022. URL consultato il 22 giugno 2022.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio