Nazionale Under-23 di calcio dell'Italia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Italia Italia Under-23
Stemma
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione FIGC
Federazione Italiana Giuoco Calcio
Confederazione UEFA
Soprannome Azzurrini
Capocannoniere Nicola Ventola (4)[1]
Esordio internazionale
Inghilterra Inghilterra 1 - 0 Italia Italia
Nottingham, Regno Unito; 20 dicembre 1967
Migliore vittoria
Italia Italia 4 - 0 Albania Albania
Foggia, Italia; 19 giugno 1997
Italia Italia 5 - 1 Turchia Turchia
Bari, Italia; 25 giugno 1997
Peggiore sconfitta
Svezia Svezia 4 - 1 Italia Italia
Växjö, Svezia; 10 ottobre 1971
Campionato d'Europa Under-23
Partecipazioni 1 (esordio: 1974)
Miglior risultato Quarti di finale nel 1974

La Nazionale italiana di calcio Under-23, i cui giocatori sono soprannominati gli azzurrini, è la rappresentativa calcistica Under-23 dell'Italia ed è posta sotto l'egida della Federazione Italiana Giuoco Calcio. Nella gerarchia delle nazionali giovanili italiane è posta prima della Nazionale Under-21.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Una formazione dell'Italia U-23 nel 1976

La Nazionale italiana Under-23 venne istituita nel 1967 per delibera del Consiglio Federale della FIGC: con tale atto la Federcalcio stabilì che dalla stagione 1967-68 la Nazionale B sarebbe stata soppiantata dall'Under-23.[2] La nuova nazionale debuttò il 20 dicembre 1967 in un'amichevole contro l'Inghilterra Under-23, vinta alla fine dagli inglesi per 1-0.[3]

Nei primi anni prese parte agli Europei U-23 UEFA con alterni risultati[2]. Dalla stagione 1976-77, con l'abolizione del Campionato Europeo U-23, la nazionale U-23 venne ridenominata "sperimentale"[2].

Dalla stagione 1982-83 la Nazionale Under-23 è stata sostituita dalla Nazionale olimpica. La Nazionale tuttavia è stata occasionalmente ricomposta per partecipare ad alcune competizioni internazionali. L'ultima competizione alla quale ha partecipato la Nazionale Under-23 sono i Giochi del Mediterraneo del 2005 tenutisi ad Almería (Spagna).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Gold MedGames.svg 1997
Gold MedGames.svg 2008

Partecipazioni ai tornei internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Giochi del Mediterraneo[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le rose[modifica | modifica wikitesto]

Giochi del Mediterraneo[modifica | modifica wikitesto]

Giochi del Mediterraneo 1993
Toldo, P Visi, D Altobelli, D Baldini, D Cherubini, D Colonnese, D Delli Carri, D Francesconi, D Matrecano, D Panucci, D Torrisi, C Corini, C Di Biagio, C Marcolin, C Orlando, A Bertarelli, A Cappellini, A Delvecchio, A Vieri, CT: Maldini
Giochi del Mediterraneo 1997
Buffon, P Gianello, P Sereni, D Birindelli, D Coco, D Dal Canto, D Grandoni, D Innocenti, D Pesaresi, D Rustico, D Zamboni, C Baronio, C Binotto, C De Ascentis, C Fiore, C Giannichedda, C Longo, A Campolonghi, A Iannuzzi, A Lucarelli, A Totti, A Ventola, CT: Tardelli
Giochi del Mediterraneo 2005
Rossi Chauvenet, 2 Citro, 3 Peluso, 4 Belotti, 5 Palazzo, 6 Porcari, 7 Pulzetti, 8 Galasso, 9 Iunco, 10 Vantaggiato, 11 Masini, 12 Capello, 13 Bova, 15 Catacchini, 16 Facchinetti, 17 Ruffini, 18 Piovaccari, CT: Ghedin

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ figc.it, http://www.figc.it/nazionali/Marcatori?squadra=14&mode=.
  2. ^ a b c Almanacco Panini 2003, p. 697.
  3. ^ Almanacco Panini 2003, p. 698.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio