Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Nazionale di calcio dell'India

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


India India
Stemma
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione All India Football Federation
Codice FIFA IND
Soprannome The Bhangra Boys
Selezionatore Inghilterra Stephen Constantine
Record presenze Baichung Bhutia (107)
Capocannoniere Sunil Chhetri (47)
Ranking FIFA 156°
Esordio internazionale
Francia Francia 2 - 1 India India
Londra, Inghilterra; 31 luglio 1948
Migliore vittoria
India India 7 - 0 Sri Lanka Sri Lanka
Bangalore, India; 16 dicembre 1963
Peggiore sconfitta
URSS URSS 11 - 1 India India
Mosca, URSS; 16 settembre 1955
AFC Coppa d'Asia
Partecipazioni 2 (esordio: 1964)
Miglior risultato Seconda, 1964

La nazionale di calcio indiana (भारतीय राष्ट्रीय फुटबॉल टीम) è la squadra nazionale di calcio dell'India ed è controllata dalla All India Football Federation.

A luglio 2014 si trova al 151º[1] posto nel Ranking mondiale FIFA.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'India si qualificò al campionato del mondo 1950, ma si ritirò perché la FIFA impose a tutti i giocatori che avessero partecipato alla fase finale dei mondiali di indossare scarpe da calcio; molti calciatori indiani rifiutarono di indossare le scarpe da calcio poiché abituati a giocare a piedi nudi, quindi tutta la squadra fu costretta a ritirarsi. La nazionale non riuscì più a qualificarsi ai mondiali. C'è un'altra, più suggestiva, versione della storia, infatti alcune persone sostengono che la nazionale di calcio indiana si sia ritirata dopo aver visto le squadre del proprio girone, tra cui c'era anche l'Italia, bicampione uscente e ai tempi nazionale più forte al mondo (all'epoca c'era ancora Il Grande Torino) e sapendo che avrebbero dovuto affrontare la nazionale azzurra nella prima partita abbiano deciso di ritirarsi per paura di subire una sconfitta che avrebbe reso più difficile la creazione di un'identità nazionale e avrebbe lasciato spazio al pessimismo.[2]

L'India arrivò quarta nel torneo olimpico di calcio del 1956. Neville D'Souza diventò l'unico giocatore indiano a segnare una tripletta ai Giochi olimpici contro l'Australia. L'India partecipò al torneo olimpico di calcio anche nel 1948, 1952 e nel 1960.

L'India inoltre vinse la medaglia d'oro ai Giochi asiatici nel 1962, nel 1966 arrivò 4º e nel 1970 3º. Questo periodo di buoni piazzamenti venne chiamato "l'era d'oro del calcio indiano". Nel 2002 l'India, allenata dall'allenatore inglese Stephen Constantine vinse l'LG Cup in Vietnam. L'India arrivò inoltre seconda alla prima edizione dei Giochi Afro-asiatici disputatisi in India nel 2003.

Ha vinto inoltre la Coppa della federazione calcistica dell'Asia meridionale per 5 volte, nel 1993, 1997, 1999, 2005 e 2009, ed è giunta seconda nel 1995 e nel 2008.

Le rivalità più sentite sono quelle con Sri Lanka, Pakistan e Bangladesh.

Partecipazioni ai Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

  • Dal 1930 al 1938 - Non iscritta
  • 1950 - Qualificata poi si ritirò dalla competizione
  • Dal 1954 al 1970 - Non iscritta
  • Dal 1974 al 2014 - Non qualificata

Partecipazioni alla Coppa d'Asia[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni alla Coppa della federazione calcistica dell'Asia meridionale[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni all'AFC Challenge Cup[modifica | modifica wikitesto]

  • 2006 - Quarti di finale
  • 2008 - Campione
  • 2010 - Eliminata al primo turno

Tutte le rose[modifica | modifica wikitesto]

Coppa d'Asia[modifica | modifica wikitesto]

Coppa d'Asia 2011
Pal, 2 M. Singh, 3 Manju, 4 Masih, 5 Ali, 6 B. Singh, 7 Pradeep, 8 R. Singh, 9 Yadav, 10 Miranda, 11 Chhetri, 12 Mondal, 13 Singh Sandhu, 14 Gawli, 15 Bhutia, 16 Wadoo, 17 I. Singh, 18 Rafi, 19 G. Singh, 20 Lawrence, 21 Chowdhury, 22 Nabi, 23 Dias, CT: Houghton

Giochi olimpici[modifica | modifica wikitesto]

Giochi Olimpici Estivi 1948
Uchil, P Varada Raj, D Manna, D Mohammed, D Varghese, C Ao, C Basheer, C Kaiser, C A. Nandy, C Prasad, C Vajra Velu, A Das, A Dhanraj, A Khan, A Mewalal, A S. Nandy, A Parab, A Raman, CT: Chatterjee

NOTA: per le informazioni sulle rose successive al 1948 visionare la pagina della Nazionale olimpica.

Squadra[modifica | modifica wikitesto]

Rosa attuale[modifica | modifica wikitesto]

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Gol Squadra
1 P Subrata Pal 24 dicembre 1986 (29 anni) 63 0 India Mumbai City
16 P Karanjit Singh 8 gennaio 1986 (30 anni) 17 0 India Chennaiyin
23 P Gurpreet Singh Sandhu 3 febbraio 1992 (24 anni) 4 0 Norvegia Stabæk

Difensori[modifica | modifica wikitesto]

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Gol Squadra
2 D Dhanachandra Singh 4 marzo 1987 (29 anni) 2 0 India Mohun Bagan
3 D Aiborlang Khongjee 9 dicembre 1987 (28 anni) 4 0 India Shillong Lajong
4 D Arnab Mondal 25 settembre 1989 (26 anni) 17 1 India East Bengal
5 D Sandesh Jhingan 21 luglio 1993 (23 anni) 6 0 India Kerala Blasters
13 D Rino Anto 3 gennaio 1988 (28 anni) 3 0 India Bengaluru
19 D Lalchhuan Mawia 4 aprile 1989 (27 anni) 3 0 India Bengaluru
20 D Pritam Kotal 9 agosto 1993 (23 anni) 5 0 India Mohun Bagan
21 D Narayan Das 25 settembre 1993 (22 anni) 6 0 India Dempo

Centrocampisti[modifica | modifica wikitesto]

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Gol Squadra
6 C Bikash Jairu 12 aprile 1982 (34 anni) 2 0 India East Bengal
7 C Eugeneson Lyngdoh 10 settembre 1986 (29 anni) 7 0 India Bengaluru
8 C Cavin Lobo 4 aprile 1988 (28 anni) 6 0 India East Bengal
10 C Jackichand Singh 17 marzo 1992 (24 anni) 6 0 India Royal Wahingdoh
14 C Pronay Halder 25 febbraio 1993 (23 anni) 2 0 India Dempo
15 C Francis Fernandes 25 novembre 1985 (30 anni) 28 1 India Delhi Dynamos
18 C Sehnaj Singh 29 luglio 1993 (23 anni) 4 0 India Delhi Dynamos
22 C Rowllin Borges 5 giugno 1992 (24 anni) 4 0 India Goa

Attaccanti[modifica | modifica wikitesto]

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Gol Squadra
9 A Robin Singh 9 maggio 1990 (26 anni) 22 1 India Delhi Dynamos
11 A Sunil Chhetri 3 agosto 1984 (32 anni) 82 47 India Mumbai City
12 A Jeje Lalpekhlua 7 gennaio 1991 (25 anni) 27 9 India Chennaiyin

Record individuali[modifica | modifica wikitesto]

Presenze[modifica | modifica wikitesto]

# Giocatore Periodo Presenze Reti
1 Baichung Bhutia 1997-2010 107 43
2 Pradip Banerjee 1952-1967 84 65
3 Mahesh Gawli 1997-2011 82 1
4 Climax Lawrence 2002-2012 81 2

Reti[modifica | modifica wikitesto]

# Giocatore Periodo Reti Presenze
1 Pradip Banerjee 1952-1967 65 84
2 Baichung Bhutia 1997-2010 43 107
3 IM Vijayan 1989-2004 40 79
4 Shabbir Ali 1974-1984 35 ?
5 Sunil Chhetri 2005- 46 78

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The FIFA/Coca-Cola World Ranking - Ranking Table - FIFA.com
  2. ^ Killerbees, Federico Buffa Racconta l'India, youtube.com.
  3. ^ 1 Sandip Nandy, 17 Irungbam Surkumar Singh, 42 Deepak Kumar Mondal, 23 Sanjeev Kumar Maria, 41 Pradeep Naduparambil Pappachan, 7 Mehtab Hussain, 4 Mehrajuddin Wadoo, 44 Micky Fernandes, 16 James Lukram Singh, 10 Syed Rahim Nabi, 15 Baichung Bhutia

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]