Portale:Wrestling

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Portale Wrestling
Hulk Hogan, uno dei simboli del wrestling

Benvenuti nel Portale Wrestling, il portale che vi fornisce tutte le informazioni sulla disciplina che al meglio riesce a fondere la preparazione atletica dei performer (sport) al divertimento del pubblico (entertainment).

Il Wrestling così come noi lo concepiamo in Italia, detto più propriamente negli USA Pro Wrestling (Professional Wrestling) per distinguerlo dal puramente agonistico Amateur Wrestling, è una disciplina basata sulla lotta libera nella quale i protagonisti (i cosiddetti wrestler, letteralmente "lottatori") mettono la propria preparazione fisica ed atletica a disposizione di un vero e proprio show in cui il risultato di ogni match è predeterminato per offrire al pubblico il miglior spettacolo possibile.

Nato in Inghilterra, è oggi molto praticato negli USA, in Giappone, in Messico e in Canada; ha una risonanza commerciale e mediatica ormai globale.

Leggi la voce...
Biografia in evidenza
Steve Austin

"Stone Cold " Steve Austin (Austin, 18 dicembre 1964) è un ex wrestler professionista e attore statunitense , Nato Steven James Anderson, cambiò ufficialmente cognome in Williams quando fu adottato da Ken Williams, secondo marito della madre, il suo padre biologico abbandonò la famiglia quando Steve era ancora un bambino. Nel 2003 ha legalmente cambiato nome, diventando Steve Austin.

Dopo aver debuttato nel mondo del wrestling nel 1989, Steve Austin combatté per la World Championship Wrestling, la Extreme Championship Wrestling e la World Wrestling Entertainment. Raggiunse il grande successo nella seconda metà degli anni novanta, quando divenne l'icona dell'Era Attitude.

È stato costretto al ritiro dal ring nel 2003, per le conseguenze dei numerosi infortuni subiti durante la carriera.

Durante l'edizione 2009 è stato introdotto introdotto nella WWE Hall of Fame..



Federazione in evidenza
logo ICW

La Italian Championship Wrestling (ICW) è una federazione italiana di wrestling attiva a livello nazionale ed europeo. È attualmente la terza federazione europea per numero di spettacoli organizzati annualmente.

Nata nel 2001, la ICW ha già raggiunto il traguardo dei 140 eventi, e si esibisce con i suoi spettacoli in tutta Italia. Nel corso degli anni la federazione ha acquisito uno spazio sempre maggiore nei media nostrani: interviste e recensioni sono apparse più volte su diverse testate e gli stessi wrestlers hanno più volte presenziato a show radiofonici e televisivi.


Show in evidenza
Il celebre ring esagonale durante una puntata di iMPACT!

iMPACT! è un programma televisivo di wrestling prodotto dalla Total Nonstop Action Wrestling in onda negli Stati Uniti il giovedì sera. Le puntate, della durata di due ore (un'ora e venticinque minuti effettivi) vengono registrate il lunedì e il martedì. Gli show si svolgono presso la iMPACT! Zone negli Universal Studios di Orlando (Florida).

La sigla del programma è stata per molto tempo "Change Me" dei Phather, Sun and the Holy Ghost, ma attualmente lo show si apre con la canzone "Sinister Rise Above" di Dale Oliver.

Il debutto televisivo è datato 4 giugno 2004 su Fox Sports Net (FSN); la permanenza su tale rete televisiva durò circa un anno, esaurendosi nel mese di maggio 2005 al termine del contratto. Nel periodo maggio - settembre 2005 la trasmissione andò in onda in webcast dal sito della federazione e solo in alcune zone degli Stati Uniti si rese possibile la visione in tv, grazie ad accordi con piccole emittenti di carattere regionale. A partire dall'ottobre 2005 iMPACT! viene trasmesso su Spike TV in territorio statunitense e fino ad oggi mantiene tale collocazione.

Il 23 ottobre 2008, è andata in onda la prima puntata dello show al di fuori della iMPACT! Zone, trasmessa in diretta da Las Vegas, con la tecnologia dell'alta definizione, per la Total Nonstop Action Wrestling si è trattato di uno storico passo avanti verso le nuove tecnologie.


Pay-per-view in evidenza
Vince MacMahon, chairman della WWE

WrestleMania è l'evento più importante della World Wrestling Entertainment, la più importante lega di wrestling professionistico al mondo. Data la sua importanza, questo evento viene chiamato anche "The Grandaddy of them all" o "The Showcase of the Immortals"; WrestleMania è infatti l’evento di wrestling per eccellenza ed ha per questo sport la stessa valenza del Superbowl per l'NFL o dell’All Star Game per l'NBA.

Questo evento è diverso dagli altri pay-per-view della WWE: è stato il primo grande spettacolo organizzato della World Wrestling Entertainment, il 31 marzo 1985 al Madison Square Garden di New York. Partecipare al suo Main Event rappresenta il punto più alto della carriera di un wrestler; è considerato il più importante dei 'Big Four', ossia uno dei primi quattro pay-per-view della WWE, con SummerSlam, Royal Rumble e Survivor Series.

Nel corso di WrestleMania hanno spesso luogo dei veri e propri "dream matches" e in alcune occasioni grandi wrestler del passato tornano a combattere one night only. Anche l'ingresso dei lottatori sullo stage è più articolata ed intensa del solito: basti pensare all'entrata di Shawn Michaels a WrestleMania XII che scese dall'alto dell'arena appeso ad un cavo, o all'entrata di Kane nel corso dell'edizione XXI che fece infiammare le scale posizionate all'ingresso, ancora alle entrate di Triple H accompagnate dall'esibizione live dei Motörhead a Wrestlemania 17 e 21, e dei Drowning Pool a WresleMania 18 o l'entrata di Undertaker a Wrestlemania 21 che arrivò sul ring "levitando" sulla nebbia.


Match in evidenza
Undertaker, tra gli specialisti degli Hell in a Cell

L'Hell in a Cell è un match combattuto in una gabbia di acciaio che circonda il ring, chiusa sul tetto e chiusa anche nella porta d'ingresso alla gabbia con un catenaccio ed un luchetto. Comunque a differenza dello Steel Cage Match, dove non si può uscire o vince chi esce dalla gabbia, nell Hell in a Cell match è consentito uscire.

Differisce da un normale Steel Cage Match per via del tetto sulla cella (non presente nella gabbia dello Steel Cage match), per l'abbondante spazio a bordoring, incluso nella gabbia, e per gli oggetti estranei che possono essere utilizzati durante gli incontri. All'interno della gabbia possono stare solamente i wrestler e l'arbitro. Spesso e volentieri il match si sposta sul tetto della cella, dove vengono eseguite le mosse più brutali e violente, come scaraventare l'avversario giù dalla gabbia. Inoltre la struttura metallica è utilizzata anche come arma per danneggiare l'avversario. Nell'HIAC si vince solo tramite pinfall o submission. È considerato uno dei gimmick match più spettacolari della WWE, e, per la sua violenza e difficoltà logistica, dovuta alla gabbia, è un match raro, e destinato a pochi pay-per-view.

Nasce nel 1997, nel pay per view Bad Blood, e i suoi primi protagonisti furono Undertaker e Shawn Michaels. Nel corso del match fece la sua prima apparizione nel ring Kane, fratello, in arte, di Undertaker. In seguito l'Hell In a Cell match è stato combattuto con una cadenza all'incirca annuale. Memorabile fu l'Hell In a Cell disputatosi al PPV King Of The Ring 1998 tra Mankind (Mick Foley) e Undertaker, in cui Mankind cadde per ben due volte dal tetto della gabbia d'acciaio, una volta su un tavolo dei commentatori, un'altra sul ring, provocandosi diversi infortuni.

Mossa in evidenza
Kane effettua una Chokeslam su CM Punk

Con il termine Chokeslam si indica una particolare tipologia di mossa nel mondo del wrestling. Si esegue portando una mano al collo dell'avversario (in inglese choke significa soffocare), spostando il braccio più vicino di questo sulla propria spalla e poi sollevando il malcapitato, aiutandosi anche con l'altra mano per poi scaraventarlo al tappeto con una spinta.

È evidente che questa è una manovra tipica di wrestler di grosse dimensioni e di grosso peso; è infatti la mossa finale di atleti come The Undertaker, Kane, The Big Show e Abyss; in passato tuttavia è stata regolarmente utilizzata anche da Gregory Helms, un cruiserweight (peso leggero).


Federazioni di wrestling statunitensi


Federazioni di wrestling italiane
Federazioni di wrestling giapponesi
Federazioni di wrestling messicane