Deep South Wrestling

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Deep South Wrestling, nota anche con l'acronimo DSW, è stata una federazione di wrestling statunitense con sede nella città di McDonough (Georgia), fondata nel 2005 da Jody Hamilton e chiusa nel 2007.

Per tutta la sua esistenza la DSW è stata un territorio di sviluppo della World Wrestling Entertainment (WWE).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il primo show della Deep South Wrestling (DSW) si svolse il 1º settembre 2005. Il primo campione mondiale venne incoronato a dicembre e fu Mike Mizanin. Il 18 maggio 2006 venne indetto un torneo per assegnare le cintura di coppia; a vincerle furono gli High Impact (Mike Taylor e Tony Santarelli).

Il 18 aprile 2007 la WWE annunciò la fine del rapporto di collaborazione con la Deep South Wrestling (DSW).[1] Il giorno seguente il sito ufficiale della federazione di McDonough confermò la cancellazione delle registrazioni degli show televisivi e la chiusura del centro di allenamento. I wrestler sotto contratto con la DSW vennero inviati alla Ohio Valley Wrestling (OVW) e alla Florida Championship Wrestling (FCW), altri territori di sviluppo della WWE.

Il 30 aprile 2009 Jody Hamilton annunciò alla stampa di aver intentato una causa alla World Wrestling Entertainment (WWE); Hamilton affermò che la WWE aveva violato i termini del contratto intenzionalmente per motivi economici. La causa è tuttora sotto esame della corte della Contea di Fulton (Georgia).[2]

Ultimi campioni[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Ultimo/i campione/i Data
DSW Heavyweight Championship Austin Creed 12 luglio 2007
DSW Tag Team Championship Caleb Konley e Sal Rinauro 26 luglio 2007

Note[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling