International Championship Wrestling

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La International Championship Wrestling, nota anche con l'acronimo ICW, era una federazione di wrestling italiana, fondata nel 1995 e fallita nel 2001.

La quasi totalità dei match erano gli "street fight match", incontri disputati su ring composti da oggetti ed in alcuni casi da autovetture a formare i lati del ring.

Rinomata per la violenza degli incontri, i quali molto fecero discutere. Nel 1999 il match tra Il campione Michele Tortora, e Bisonte Fiorentino fu sospeso dalle forze dell'ordine per eccessiva violenza e scorrettezze da parte di Tortora. La federazione campana, con sede ad Acerra, aveva un proprio spazio televisivo su Tele Akery. La compagnia chiude i battenti nel 2001 per problemi finanziari.

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling