Royal Rumble

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "WWF Royal Rumble" rimanda qui. Se stai cercando i videogiochi, vedi WWF Royal Rumble (videogioco 1993) o WWF Royal Rumble (videogioco 2000).

Royal Rumble è uno degli pay-per-view organizzati annualmente dalla WWE, il quarto più longevo tra quelli proposti e uno dei più importanti, tanto da essere comunemente indicato come uno dei cosiddetti Big Four (insieme a WrestleMania, SummerSlam e Survivor Series).

Il nome dell'evento e la sua notorietà derivano dalla tipologia dell'incontro principale che lo caratterizza, ovvero il Royal Rumble match a 30 uomini (20 nell'edizione inaugurale del 1988 e 40 nell'edizione 2011).

A partire dalla royal rumble 1993, il vincitore guadagna il diritto di sfidare il campione mondiale in un match a WrestleMania.

Royal Rumble match[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Royal Rumble match.

Regole[modifica | modifica wikitesto]

Al match partecipano 30 lottatori (20 nell'edizione inaugurale, 40 in quella nel 2011), ma all'inizio sul ring ve ne sono due. I rimanenti ventotto raggiungono il quadrato ad intervalli di tempo predefiniti (di norma ogni 90 secondi), secondo un ordine precedentemente sorteggiato. Vince il match chi rimane solo sul ring una volta terminata la fase degli ingressi. Un wrestler può essere eliminato solo se finisce fuori dal ring passando sopra la terza corda e toccando terra con entrambi i piedi; non si può vincere né usando prese di sottomissione né ricorrendo allo schienamento.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Da quando fu istituita la suddivisione del parco lottatori della WWE in due roster diversi (Raw e SmackDown!), la Royal Rumble divenne uno dei pochi appuntamenti dove si incontravano atleti di entrambi gli show. Dal 2003 al 2006 alla rissa reale presero parte 15 wrestler di Raw e 15 di SmackDown!. Dal 2007 al 2010, con l'aggiunta della ECW come nuovo brand, venne effettuata una modifica al numero degli ingressi: 13 wrestler di Raw, 10 di SmackDown! e 7 della ECW.

La divisione dei roster implicò inoltre che il vincitore del Royal Rumble match avrebbe dovuto lottare a WrestleMania contro il campione mondiale del proprio show. Tuttavia nel 2004 venne istituita una nuova regola che permetteva al vincitore della rissa reale di poter scegliere il campione che desiderava affrontare a WrestleMania: ciò permise a Chris Benoit, vincitore dell'edizione di quell'anno, di passare da SmackDown! a Raw per combattere contro Triple H, detentore del World Heavyweight Championship.

La regola che prevede che il vincitore del Royal Rumble match guadagni la possibilità di sfidare il campione mondiale a WrestleMania venne istituita nel 1993, con due eccezioni, nell'edizione 1992 e nell'edizione 2016, quando la vittoria garantì la conquista del titolo mondiale.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni Date Città Vincitori delle Royal Rumble Main-event
1988
(Dettagli)
24 gennaio 1988 Hamilton Jim Duggan Haku e Tama vs. Jim Powers e Paul Roma
1989
(Dettagli)
15 gennaio 1989 Houston Big John Studd 30-man Royal Rumble match
1990
(Dettagli)
21 gennaio 1990 Orlando Hulk Hogan 30-man Royal Rumble match
1991
(Dettagli)
19 gennaio 1991 Miami Hulk Hogan 30-man Royal Rumble match
1992
(Dettagli)
19 gennaio 1992 Albany Ric Flair 30-man Royal Rumble match
1993
(Dettagli)
24 gennaio 1993 Sacramento Yokozuna 30-man Royal Rumble match
1994
(Dettagli)
22 gennaio 1994 Providence Bret Hart[1]
Lex Luger[1]
30-man Royal Rumble match
1995
(Dettagli)
22 gennaio 1995 Tampa Shawn Michaels 30-man Royal Rumble match
1996
(Dettagli)
21 gennaio 1996 Fresno Shawn Michaels Bret Hart vs. The Undertaker
1997
(Dettagli)
19 gennaio 1997 San Antonio Stone Cold Steve Austin Shawn Michaels vs. Sycho Sid
1998
(Dettagli)
18 gennaio 1998 San Jose Stone Cold Steve Austin Shawn Michaels vs. The Undertaker
1999
(Dettagli)
24 gennaio 1999 Anaheim Mr. McMahon 30-man Royal Rumble match
2000
(Dettagli)
23 gennaio 2000 New York The Rock 30-man Royal Rumble match
2001
(Dettagli)
21 gennaio 2001 New Orleans Stone Cold Steve Austin 30-man Royal Rumble match
2002
(Dettagli)
20 gennaio 2002 Atlanta Triple H 30-man Royal Rumble match
2003
(Dettagli)
19 gennaio 2003 Boston Brock Lesnar 30-man Royal Rumble match
2004
(Dettagli)
25 gennaio 2004 Philadelphia Chris Benoit 30-man Royal Rumble match
2005
(Dettagli)
30 gennaio 2005 Fresno Batista 30-man Royal Rumble match
2006
(Dettagli)
29 gennaio 2006 Miami Rey Mysterio Kurt Angle vs. Mark Henry
2007
(Dettagli)
28 gennaio 2007 San Antonio The Undertaker 30-man Royal Rumble match
2008
(Dettagli)
27 gennaio 2008 New York John Cena 30-man Royal Rumble match
2009
(Dettagli)
25 gennaio 2009 Detroit Randy Orton 30-man Royal Rumble match
2010
(Dettagli)
31 gennaio 2010 Atlanta Edge 30-man Royal Rumble match
2011
(Dettagli)
30 gennaio 2011 Boston Alberto Del Rio 40-man Royal Rumble match
2012
(Dettagli)
29 gennaio 2012 Saint Louis Sheamus 30-man Royal Rumble match
2013
(Dettagli)
27 gennaio 2013 Phoenix John Cena CM Punk vs. The Rock
2014
(Dettagli)
26 gennaio 2014 Pittsburgh Batista 30-man Royal Rumble match
2015
(Dettagli)
25 gennaio 2015 Philadelphia Roman Reigns 30-man Royal Rumble match
2016
(Dettagli)
24 gennaio 2016 Orlando Triple H 30-man Royal Rumble match
2017
(Dettagli)
29 gennaio 2017 San Antonio Randy Orton 30-man Royal Rumble match
2018
(Dettagli)
28 gennaio 2018 Philadelphia Shinsuke Nakamura
Asuka
30-woman Royal Rumble match
2019
(Dettagli)
27 gennaio 2019 Phoenix Seth Rollins
Becky Lynch
30-man Royal Rumble match
2020
(Dettagli)
26 gennaio 2020 Houston Drew McIntyre
Charlotte Flair
30-man Royal Rumble match
2021
(Dettagli)
31 gennaio 2021 St. Petersburg Edge
Bianca Belair
30-man Royal Rumble match

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Vittoria ex aequo

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling