No Way Out (WWE)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

WWE No Way Out (traducibile in italiano come Nessuna via d'uscita) era un evento in pay-per-view prodotto dalla World Wrestling Entertainment (WWE) e solitamente svolto nel mese di febbraio. La prima edizione dell'evento risale al 1998 e, come per molti altri della WWE, fu inizialmente concepito come PPV In Your House, essendo il primo di tale gruppo a presentare la sigla IYH non più prima del nome, ma subito dopo: infatti, il nome completo del primo No Way Out è No Way Out of Texas - In Your House; l'evento precedente invece aveva la "vecchia" denominazione: In Your House #19: D-Generation X. Dal 2000, il PPV iniziò a svolgersi con cadenza annuale. Dopo il cosiddetto Brand Extension, l'evento divenne esclusiva del roster di SmackDown!. Mentre dal 2007, come d'altronde anche per tutti gli altri PPV della WWE, divenne uno show tri-branded, ovvero di tutti i tre roster della federazione (SmackDown!, RAW e ECW).

A partire dal 1998 No Way Out si è tenuto ogni anno, tranne nel 1999 quando al suo posto si svolse St. Valentine's Day Massacre.

Il nome di questo ppv è una presa in giro da parte della WWE di quello che era il fenomeno del momento, il New World Order, gloriosa stable della defunta World Championship Wrestling; la WCW notò che questo ppv aveva le stesse iniziali del suo gruppo ed obbligò l'allora WWF a cambiare nome dell'evento per evitare una causa in tribunale. Per cavarsela, la WWF aggiunse la parte finale of Texas in onore dello stato nel quale di lì a poco si sarebbe tenuto tale evento.L'evento venne quindi chiamato No Way Out anche a causa della stipulazione dei match che si svolgono durante lo show.

Nel 2004 divenne un evento esclusivo del roster di SmackDown!. Dal 2007 è aperto a tutti e tre i roster. Nel 2010 è stato sostituito dall'WWE Elimination Chamber. Il nome è stato fatto rivivere nel 2012 per il ppv del mese di giugno.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

L'evento appartiene al roster di SmackDown!
Evento Data Città Arena Main Event
No Way Out of Texas: In Your House 15 febbraio 1998 Houston, Texas Compaq Center Stone Cold Steve Austin, Owen Hart, Cactus Jack e Chainsaw Charlie hanno sconfitto Triple H, Savio Vega e The New Age Outlaws (Billy Gunn e Road Dogg) in un Non-sanctioned eight man tag team match
No Way Out (2000) 27 febbraio 2000 Hartford, Connecticut Hartford Civic Center Triple H (c) ha sconfitto Cactus Jack in un Title vs. Career Hell in a Cell match per il WWF Championship
No Way Out (2001) 25 febbraio 2001 Las Vegas, Nevada Thomas & Mack Center The Rock ha sconfitto Kurt Angle (c) per il WWF Championship
No Way Out (2002) 17 febbraio 2002 Milwaukee, Wisconsin Bradley Center Chris Jericho (c) ha sconfitto Stone Cold Steve Austin per l'Undisputed WWF Championship
No Way Out (2003) 23 febbraio 2003 Montréal, Québec Bell Centre The Rock ha sconfitto Hulk Hogan
No Way Out (2004) 15 febbraio 2004 Daly City, California Cow Palace Eddie Guerrero ha sconfitto Brock Lesnar (c) per il WWE Championship
No Way Out (2005) 20 febbraio 2005 Pittsburgh, Pennsylvania Mellon Arena John "Bradshaw" Layfield (c) ha sconfitto Big Show in un Barbed Wired Steel Cage match per il WWE Championship
No Way Out (2006) 19 febbraio 2006 Baltimore, Maryland 1st Mariner Arena Kurt Angle (c) ha sconfitto The Undertaker per il World Heavyweight Championship
No Way Out (2007) 18 febbraio 2007 Los Angeles, California Staples Center John Cena e Shawn Michaels hanno sconfitto Batista e The Undertaker
No Way Out (2008) 17 febbraio 2008 Las Vegas, Nevada Thomas & Mack Center Triple H ha sconfitto Shawn Michaels, John "Bradshaw" Layfield, Umaga, Chris Jericho e Jeff Hardy in un Elimination Chamber match per determinare il contendente n°1 al WWE Championship a WrestleMania XXIV
No Way Out (2009) 15 febbraio 2009 Seattle, Washington KeyArena Edge ha sconfitto John Cena (c), Chris Jericho, Rey Mysterio, Kane e Mike Knox in un Elimination Chamber match per il World Heavyweight Championship
No Way Out (2012) 17 giugno 2012 East Rutherford, New Jersey Izod Center John Cena ha sconfitto Big Show in uno Steel Cage match con in palio le carriere di Cena e John Laurinaitis
Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling