Crown Jewel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Crown Jewel
Colonna sonoraDisconnect (Full Mix) di Mark Moore
Prodotto daWWE
BrandRaw
SmackDown
SponsorSaudi General Sports Authority
Data2 novembre 2018
SedeKing Saud University Stadium
CittàRiad, Arabia Saudita
Spettatori16.000
Cronologia pay-per-view
EvolutionCrown JewelSurvivor Series (2018)
Progetto Wrestling

Crown Jewel è stato un evento a pagamento di wrestling prodotto dalla WWE e è svoltosi il 2 novembre 2018 al King Saud University Stadium di Riad in Arabia Saudita.

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

Il 19 agosto, a SummerSlam, Roman Reigns ha sconfitto Brock Lesnar conquistando così il WWE Universal Championship. Nella puntata di Raw successiva il General Manager Kurt Angle ha informato Paul Heyman che nonostante a Lesnar spettasse di diritto un rematch per il titolo, esso non avverrà per un periodo di tempo indeterminato. La settimana successiva, a Raw, Braun Strowman ha comunicato di voler incassare il suo Money in the Bank contract a Hell in a Cell, sfidando dunque Reigns ad un Hell in a Cell match per il titolo. Il 16 settembre, a Hell in a Cell, l'omonimo match tra Strowman e Reigns è terminato in no-contest (e senza dunque il cambio del titolo) a causa dell'interferenza di Lesnar il quale ha brutalmente attaccato entrambi. Nella puntata di Raw seguente il nuovo General Manager Baron Corbin ha dunque annunciato che Reigns dovrà difendere il WWE Universal Championship contro Lesnar e Strowman in un Triple Threat match a Crown Jewel. Nella puntata di Raw del 22 ottobre Reigns ha reso vacante il titolo dopo aver scoperto di avere la leucemia; per questo motivo, a Crown Jewel, Lesnar e Strowman si affronteranno per il titolo vacante.[1]

Il 17 settembre è stato annunciato dalla WWE che, a Crown Jewel, avrà luogo la WWE World Cup; ossia un torneo ad otto uomini (quattro wrestler di Raw e quattro di SmackDown) che servirà per determinare il "miglior wrestler del mondo". Nella puntata di Raw dell'8 ottobre John Cena è stato annunciato come primo partecipante a tale torneo, in rappresentanza del roster di Raw. La sera stessa, Kurt Angle (sotto le mentite spoglie di "Conquistador") ha fatto il suo sorprendente ritorno qualificandosi per il torneo dopo aver eliminato per ultimo il General Manager Baron Corbin in una 10-Man Battle Royal. Nella puntata di SmackDown del 9 ottobre, Jeff Hardy e Randy Orton si sono qualificati per il torneo (in rappresentanza del roster blu) dopo aver rispettivamente sconfitto Samoa Joe e Big Show. Nella puntata di Raw del 15 ottobre l'Intercontinental Champion Seth Rollins e Dolph Ziggler hanno ottenuto la qualificazione per il torneo dopo aver rispettivamente sconfitto Drew McIntyre e Dean Ambrose. Nella puntata di SmackDown 1000 del 16 ottobre The Miz e Rey Mysterio sono stati gli ultimi due wrestler a qualificarsi per il torneo dopo che hanno rispettivamente sconfitto Rusev e lo United States Champion Shinsuke Nakamura. Nella puntata di Raw del 29 ottobre il General Manager Baron Corbin ha annunciato che Bobby Lashley prenderà il posto di John Cena all'interno del torneo per via dell'assenza di quest'ultimo. Nella puntata di SmackDown del 30 ottobre il Commissioner Shane McMahon ha dato un ultimatum ai quattro rappresentanti del roster di SmackDown: se uno di loro perderà in finale, egli verrà licenziato dal roster di SmackDown.

Il 6 ottobre, a Super Show-Down, AJ Styles ha difeso con successo il WWE Championship contro Samoa Joe in un No Disqualification match; mentre Daniel Bryan ha sconfitto The Miz ottenendo così la nomina di contendente nº1 al titolo di Styles. In seguito a ciò, è stato annunciato che Styles dovrà difendere il WWE Championship contro Bryan a Crown Jewel. Nella puntata di SmackDown del 30 ottobre, tuttavia, il Commissioner Shane McMahon ha annunciato che il match per il WWE Championship tra Styles e Bryan si sarebbe svolto la sera stessa, andando dunque a cancellare l'incontro di Crown Jewel. In seguito Styles ha difeso con successo il titolo contro Bryan. Al termine del match Samoa Joe ha brutalmente attaccato sia Styles che Bryan e, di conseguenza, Styles ha chiesto alla General Manager Paige di voler affrontare Joe a Crown Jewel. Dato ciò, è stato annunciato un match per il WWE Championship tra Styles e Joe a Crown Jewel.

A Super Show-Down, Triple H ha sconfitto The Undertaker in un No Disqualification match; al termine del match, The Undertaker e Kane hanno attaccato Triple H e Shawn Michaels. Nella puntata di Raw successiva Triple H e Michaels hanno riformato la D-Generation X per poi sfidare i Brothers of Destruction ad un Tag Team match per Crown Jewel; questo sarà dunque il primo match che Michaels disputerà dal suo ritiro (avvenuto nel 2010).

Il 6 ottobre, a Super Show-Down, Kofi Kingston e Xavier Woods del New Day hanno difeso con successo il WWE SmackDown Tag Team Championship contro i The Bar (Cesaro e Sheamus). Nella puntata di SmackDown 1000 del 16 ottobre Cesaro e Sheamus hanno sconfitto il New Day (rappresentato da Big E e Woods) conquistando così il WWE SmackDown Tag Team Championship per la prima volta. In seguito, un rematch per i titoli tra i due team è stato annunciato per Crown Jewel.

Il 1º novembre è stato annunciato che Shinsuke Nakamura dovrà difendere lo United States Championship contro Rusev nel Kick-off di Crown Jewel.

Struttura del torneo per la WWE World Cup[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale
2 novembre 2018 (Crown Jewel)
Semifinali
2 novembre 2018 (Crown Jewel)
Finale
2 novembre 2018 (Crown Jewel)
                           
  SmackDown  The Miz Schienamento  
SmackDown  Jeff Hardy 07:05  
  SmackDown  The Miz Schienamento  
  SmackDown  Rey Mysterio 11:15  
SmackDown  Randy Orton 05:30
  SmackDown  Rey Mysterio Schienamento  
    SmackDown  Shane McMahon[2] Schienamento
  Raw  Dolph Ziggler 02:30
  Raw  Seth Rollins Schienamento  
Raw  Bobby Lashley 05:30  
  Raw  Seth Rollins 13:05
  Raw  Dolph Ziggler Schienamento  
Raw  Kurt Angle 08:10
  Raw  Dolph Ziggler Schienamento  


Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Brand Incontri Stipulazioni Durata
Kick-off SmackDown Shinsuke Nakamura (c) ha sconfitto Rusev Single match per il WWE United States Championship[3] 09:30
1 SmackDown Rey Mysterio ha sconfitto Randy Orton Single match;
Quarto di finale della WWE World Cup[4]
05:30
2 SmackDown The Miz ha sconfitto Jeff Hardy Single match;
Quarto di finale della WWE World Cup[5]
07:05
3 Raw Seth Rollins ha sconfitto Bobby Lashley (con Lio Rush) Single match;
Quarto di finale della WWE World Cup[6]
05:30
4 Raw Dolph Ziggler (con Drew McIntyre) ha sconfitto Kurt Angle Single match;
Quarto di finale della WWE World Cup[7]
08:10
5 SmackDown The Bar (Cesaro e Sheamus) (c) (con Big Show) hanno sconfitto The New Day (Big E e Kofi Kingston) (con Xavier Woods) Tag Team match per il WWE SmackDown Tag Team Championship[8] 10:30
6 SmackDown The Miz ha sconfitto Rey Mysterio Single match;
Semifinale della WWE World Cup[9]
11:15
7 Raw Dolph Ziggler (con Drew McIntyre) ha sconfitto Seth Rollins Single match;
Semifinale della WWE World Cup[10]
13:05
8 SmackDown AJ Styles (c) ha sconfitto Samoa Joe Single match per il WWE Championship[11] 11:15
9 Raw Brock Lesnar (con Paul Heyman) ha sconfitto Braun Strowman Single match per il vacante WWE Universal Championship[12] 03:15
10 Interbrand Shane McMahon[13] (SmackDown) ha sconfitto Dolph Ziggler (Raw) Single match;
Finale della WWE World Cup[14]
02:30
11 Raw D-Generation X (Shawn Michaels e Triple H) ha sconfitto The Brothers of Destruction (Kane e The Undertaker) Tag Team match[15] 27:45

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Anthony Benigno, Brock Lesnar to battle Braun Strowman for the vacant Universal Championship, su WWE. URL consultato il 22 ottobre 2018.
  2. ^ Shane McMahon ha sostituito The Miz, che si è infortunato prima del match.
  3. ^ (EN) James Wortman, United States Champion Shinsuke Nakamura def. Rusev, in WWE. URL consultato il 3 novembre 2018.
  4. ^ (EN) Anthony Benigno, Rey Mysterio def. Randy Orton (WWE World Cup First-Round Match), in WWE. URL consultato il 3 novembre 2018.
  5. ^ (EN) Bobby Melok, The Miz def. Jeff Hardy (WWE World Cup First-Round Match), in WWE. URL consultato il 3 novembre 2018.
  6. ^ (EN) John Clapp, Seth Rollins def. Bobby Lashley (WWE World Cup First-Round Match), in WWE. URL consultato il 3 novembre 2018.
  7. ^ (EN) James Wortman, Dolph Ziggler def. Kurt Angle (WWE World Cup First-Round Match), in WWE. URL consultato il 3 novembre 2018.
  8. ^ (EN) Bobby Melok, SmackDown Tag Team Champions The Bar def. The New Day, in WWE. URL consultato il 3 novembre 2018.
  9. ^ (EN) John Clapp, The Miz def. Rey Mysterio (WWE World Cup Semifinal Match), in WWE. URL consultato il 3 novembre 2018.
  10. ^ (EN) Anthony Benigno, Dolph Ziggler def. Seth Rollins (WWE World Cup Semifinal Match), in WWE. URL consultato il 3 novembre 2018.
  11. ^ (EN) Anthony Benigno, WWE Champion AJ Styles def. Samoa Joe, in WWE. URL consultato il 3 novembre 2018.
  12. ^ Bobby Melok, Brock Lesnar def. Braun Strowman to win the vacant Universal Championship, su WWE. URL consultato il 2 novembre 2018.
  13. ^ Shane McMahon ha sostituito The Miz, che si è infortunato prima del match.
  14. ^ (EN) John Clapp, Shane McMahon def. Dolph Ziggler (WWE World Cup Finals), in WWE. URL consultato il 3 novembre 2018.
  15. ^ (EN) Anthony Benigno, D-Generation X def. The Brothers of Destruction, in WWE. URL consultato il 3 novembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling