Stadio Valentino Mazzola (Taranto)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stadio Valentino Mazzola
Stadio Valentino Mazzola (Taranto).jpg
Informazioni
StatoItalia Italia
UbicazioneVia Cesare Battisti 269
74121 - Taranto[1]
Inaugurazione14 ottobre 1923[2]
Chiusura5 dicembre 1965[2]
Demolizione6 dicembre 1965[2]
StrutturaPianta rettangolare
Dim. del terreno100 × 50 m[2]
ProprietarioPro Italia, poi Audace ed infine Comune di Taranto[2]
Uso e beneficiari
CalcioTaranto
(1927-1965)
Pro Italia
(1923-1946)
Audace Taranto
(1925-1946)
Pietro Resta
(1941-1943)
Capienza
Posti a sedere12 000[2]

Lo stadio Valentino Mazzola era un impianto sportivo di Taranto, ubicato in Via Cesare Battisti, dove attualmente sorge il PalaMazzola. Nello stadio furono disputati gli incontri interni calcistici di Taranto, Pro Italia, Audace ed S.S. Pietro Resta.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'impianto venne inaugurato il 14 ottobre 1923 come Motovelodromo Corvisea e per l'occasione fu organizzata una cerimonia di apertura caratterizzata da manifestazioni ginniche e una gara ciclistica.[2] Lo stadio in origine era di proprietà della Pro Italia, poi passò all'Audace e infine divenne di proprietà del comune di Taranto.[2] Nel periodo fascista, cioè dal 1930 al 1943, l'impianto era denominato Stadio del Littorio.[2] Durante la seconda guerra mondiale lo stadio fu usato come deposito militare; finita la guerra, nel 1950, fu rinominato stadio Valentino Mazzola in onore dell'omonimo calciatore, capitano del grande Torino morto nella strage di Superga.[2]

Il 5 dicembre 1965, il Taranto giocò la sua ultima partita nell'impianto contro il Trapani vincendo per 1-0 di fronte a 9.000 spettatori, dopo tale gara fu chiuso e gli jonici iniziarono a disputare le gare interne nel nuovo stadio Salinella (poi rinominato stadio Erasmo Iacovone).[2]

Oggi dell'impianto è rimasto soltanto l'ingresso, perché dove era situato attualmente sorge il PalaMazzola inaugurato il 18 settembre 2004.[2]

PalaMazzola[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: PalaMazzola.
Il nuovo impianto con l'ingresso monumentale conservato

L'attuale impianto che ha sostituito il vecchio stadio è una struttura polifunzionale che ospita le gare interne delle locali squadre di pallavolo e di basket.

Il palazzetto conserva ancora oggi la facciata principale di quello che prima era l'ingresso principale dello storico stadio di calcio. Oltre all'ingresso principale, che si trova in via Cesare Battisti di fronte alla strada che porta al ponte Punta Penna Pizzone, ha un altro ingresso dal lato opposto del palazzetto, ovvero in via Venezia.

Ha una capienza di 5000 spettatori ed è occasionalmente sede di concerti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ PalaMazzola TARANTO, su ticketone.it.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l LA STORIA DELLO STADIO, su tuttotaranto.altervista.org.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]