Stadio Danilo Martelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Danilo Martelli
Stadio Danilo Martelli di Mantova (anni 1960 circa).jpg
Vista aerea dell'impianto negli anni 1960
Informazioni
StatoItalia Italia
UbicazioneViale Te 7/9
46100 Mantova (MN)
Tel. +39 0376 324110
Inizio lavori1947
Inaugurazione1949
Ristrutturazione1993, 2005
Mat. del terrenoErba
Dim. del terreno105 x 68 m
ProprietarioComune di Mantova
GestoreMantova Football Club
Uso e beneficiari
CalcioMantova
Capienza
Posti a sedere14.884
Mappa di localizzazione

Coordinate: 45°08′46″N 10°47′39″E / 45.146111°N 10.794167°E45.146111; 10.794167

Lo stadio Danilo Martelli è un impianto sportivo di Mantova che ospita le partite interne dell'omonimo club cittadino.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1930 il progetto esecutivo fu affidato all'ingegnere Aldo Badalotti. I lavori andarono avanti a tappe. Nel 1936 fu inaugurata la pista ciclistica in cemento e quindi nel 1937 lo stadio calcistico. Prima di assumere il nome attuale fu intitolato a Benito Mussolini, a Settimo Leoni e a John. R. Nation "soldato americano di grande spirito e valore, caduto a Mantova per la patria e la libertà d'Italia".[1] Dopo la tragedia di Superga, lo stadio fu intitolato definitivamente a una delle vittime, il calciatore mantovano Danilo Martelli.

La capienza iniziale dello stadio era di 15.000 posti ed aumentò fino a 21.000 circa quando, negli anni '60, il Mantova approdò in Serie A.

Successivamente, durante la gestione Grigolo, il Martelli fu oggetto di una ristrutturazione che comportò una riduzione della capienza a 12.000 posti a sedere che, nel 2005 con il Mantova nella cadetteria, aumentò nuovamente (14.884 posti) quando il Comune antepose alla storica Curva Te un'impalcatura metallica e costruì una gradinata scoperta (sempre metallica) sotto la Tribuna.

Dati tecnici[modifica | modifica wikitesto]

  • Distinti: 5.075
  • Curva Te: 3.849
  • Curva Cisa: 2.401
  • Tribuna Laterale: 1.963
  • Tribuna Scoperta: 792
  • Tribuna Centrale: 644
  • Poltronissime: 130
  • Disabili: 30
  • Totale: 14.884

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Vista esterna (2006)
  • Dimensione campo: metri 105 x 68
  • Altezza s.l.m.: metri 64
  • Campo per destinazione, distanza minima ostacoli fissi: metri 2,50
  • Separazione interna: recinzione
  • Tabellone elettronico: sì
  • Amplificazione sonora: sì
  • Campo preriscaldato: no
  • Copertura: si (2767)
  • Telone protezione campo: sì
  • Impianto TV circuito chiuso: sì
  • Parcheggio pubblico: sì
  • Parcheggio atleti: sì
  • Distanza max spettatori dal campo: metri 183

Lo stadio si trova nella zona di Porta Cerese, l'antica porta della città di Mantova demolita nel 1903, vicino a Palazzo Te, a poca distanza dal centro storico e a circa:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Renzo Dall'Ara, Gli 80 anni dello stadio Martelli tra gioie e dolori dei biancorossi, in Gazzetta di Mantova, 18 marzo 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]