Prima Divisione 1931-1932

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Prima Divisione 1931-1932
Competizione Prima Divisione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Direttorio Divisioni Superiori
Date dal 4 ottobre 1931
al 2 luglio 1932
Luogo Italia Italia
Partecipanti 91
Formula 6 gironi
Risultati
Promozioni Giovanni Grion
Messina
Sampierdarenese
Retrocessioni (le squadre scritte in corsivo furono poi riammesse)
Dolo
Lonigo
Russi
Trevigliese
Abbiategrasso
Pontedecimo
Acqui
Macerata
Cotoniere Angri
Stabiese
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1930-1931 1932-1933 Right arrow.svg

La Prima Divisione 1931-1932 fu il terzo livello del campionato italiano di calcio e la prima edizione organizzata interamente dal Direttorio Divisioni Superiori. La competizione fu strutturata in maniera simile alla precedente stagione.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Al campionato partecipano 90 società, più una in soprannumero, suddivise in sei gironi interregionali. Le prime due classificate di ogni raggruppamento accedono alle finali, strutturate su tre gironi offrenti ciascuno una promozione in Divisione Nazionale Serie B. Le ultime classificate di ogni girone retrocedono nei campionati regionali.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornamenti[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club partecipanti Rosa Città Stadio Stagione precedente
Dolo dettagli Dolo (VE) 12ª in 1ª Div./Nord-A
Fiumana dettagli Fiume Stadio comunale del Littorio 10ª in 1ª Div./Nord-A
Giovanni Grion dettagli Pola 8ª in 1ª Div./Nord-A
Lonigo dettagli Lonigo (VI) 1ª in 2ª Div./Veneto, 2ª in fin./Nord-B
Mantova dettagli Mantova 6ª in 1ª Div./Nord-A
Mestrina dettagli VE-Mestre 3ª in 2ª Div./V.G., 2ª in fin./Nord-C
Mirandolese dettagli Mirandola (MO) 11ª in 1ª Div./Nord-A
Ponziana dettagli Trieste 5ª in 1ª Div./Nord-A[1]
Pro Gorizia dettagli Gorizia 2ª in 1ª Div./Nord-A, 2ª in fin./Nord-B
Rovigo dettagli Rovigo 12ª in 1ª Div./Nord-A
Schio dettagli Schio (VI) 6ª in 2ª Div./Veneto
SPAL dettagli Ferrara 1ª in 1ª Div./Nord-A, 2ª in fin./Nord-A
Thiene dettagli Thiene (VI) 6ª in 1ª Div./Nord-A
Treviso dettagli Treviso 4ª in 1ª Div./Nord-A
Vicenza dettagli Vicenza 3ª in 1ª Div./Nord-A

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. SPAL 35 24 16 3 5 63 23 +40
2. 600px Nero con stella Bianca.svg Giovanni Grion 32 24 14 4 6 50 35 +15
3. Mantova 31 24 15 1 8 50 38 +12
4. Fiumana 29 24 12 5 7 38 25 +13
5. Ponziana 28 24 11 6 7 44 32 +12
6. Treviso 27 24 12 3 9 35 33 +2
7. Vicenza 25 24 10 5 9 36 33 +3
7. Rovigo 25 24 9 7 8 36 33 +3
9. Pro Gorizia 21 24 8 5 11 33 38 -5
10. Mestrina 20 24 8 4 12 38 47 -9
10. Thiene (-1) 20 24 10 1 13 31 53 -22
12. Schio 11 24 4 3 17 19 53 -34
13. Mirandolese (-2) 5 24 2 3 19 21 62 -41
Nuvola actions cancel.png --- Dolo ritirato -- -- -- -- -- -- --
Nuvola actions cancel.png --- Lonigo ritirato -- -- -- -- -- -- --

Legenda:

      Ammesso alla fase finale.
      Retrocesso in Seconda Divisione 1932-1933.
      Escluso dal campionato.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Thiene e Mirandolese penalizzati con la sottrazione rispettivamente di 1 e 2 punti in classifica, per altrettante rinunce.
Dolo e Lonigo ritirati dopo 17 e 18 giornata, quindi retrocessi.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Dol Fiu Gri Lon Man Mes Mir Pon PGo Rov Sch SPA Thi Tre Vic
Dolo –––– - - 2-2 - 2-0 2-3 1-1 - 0-1 2-2 2-3 0-2 1-2 1-3
Fiumana 4-0 –––– 3-0 4-1 2-0 2-2 5-2 2-2 2-1 0-0 2-0 1-0 2-0 2-0 4-2
Grion Pola 5-0 3-1 –––– 3-0 1-0 2-1 5-0 1-1 4-0 1-0 4-0 1-1 7-2 4-1 1-0
Lonigo - 2-3 - –––– 2-1 3-3 - - 0-0 1-1 2-1 - 2-2 - 2-3
Mantova 3-0 2-1 3-1 - –––– 1-0 5-1 4-0 5-2 3-1 2-0 2-3 2-0 4-2 3-1
Mestrina 2-1 1-1 2-2 - 1-2 –––– 4-2 1-0 1-0 1-0 2-3 0-1 4-1 3-1 1-4
Mirandolese 2-0 0-4 0-1 5-0 1-3 0-2 –––– 0-2 0-1 0-0 2-3 2-3 1-0 0-2 1-1
Ponziana - 0-1 2-2 8-0 7-0 7-2 2-2 –––– 2-1 3-0 4-1 2-1 2-1 1-1 2-4
Pro Gorizia 11-1 3-0 0-3 - 1-1 6-1 3-0 0-0 –––– 1-1 2-0 1-5 1-0 1-2 3-1
Rovigo - - 1-0 - 1-0 2-0 4-0 0-1 5-1 –––– 4-1 2-1 5-1 2-2 1-1
Schio 3-1 1-1 1-2 - 3-4 0-1 0-4 0-2 0-0 1-1 –––– 0-2 0-2 0-2 0-2
SPAL 9-1 2-0 7-0 6-0 4-1 4-0 6-1 3-0 0-2 7-2 4-1 –––– 1-1 2-0 2-1
Thiene - 0-2 4-2 3-1 2-1 6-0 3-2 2-1 3-2 5-1 0-2 0-3 –––– 4-1 1-0
Treviso 5-1 2-1 0-2 4-0 3-1 1-1 1-0 3-0 1-0 2-1 0-1 2-0 3-0 –––– 2-1
Vicenza - 1-0 5-1 - 0-1 5-0 2-0 0-1 1-1 1-1 4-1 1-1 3-0 2-1 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (16ª)
4 ott. 2-3 Dolo-SPAL 1-9 31 gen.
2-1 Fiumana-Pro Gorizia 0-3
5-1 Mantova-Mirandolese 3-1
7-2 Ponziana-Mestrina 0-1
4-1 Rovigo-Schio 1-1
3-1 Thiene-Lonigo 2-1
5-1 Vicenza-Grion 0-1
Riposa: Treviso


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (18ª)
18 ott. 2-0 Dolo-Mestrina 1-2 21 feb.
2-0 Fiumana-Treviso 1-2
3-0 Grion-Lonigo n.d.
2-0 Mantova-Schio 4-3
1-1 Mirandolese-Vicenza 0-2
0-1 Rovigo-Ponziana 0-3
1-1 SPAL-Thiene 3-0
Riposa: Pro Gorizia


Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (20ª)
1º nov. 2-3 Dolo-Mirandolese 0-2 6 mar.
1-0 Rovigo-Mantova 1-3
0-2 Schio-Ponziana 1-4
7-0 SPAL-Grion 1-1
3-2 Thiene-Pro Gorizia 0-1
4-0 Treviso-Lonigo n.d.
1-0 Vicenza-Fiumana 2-4
Riposa: Mestrina


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (22ª)
22 nov. 0-2 Dolo-Thiene n.d. 27 mar.
2-1 Lonigo-Mantova n.d.
1-1 Mestrina-Fiumana 2-2
1-0 Rovigo-Grion 0-1
0-2 Schio-Vicenza 1-4
3-0 SPAL-Ponziana 1-2
1-0 Treviso-Pro Gorizia 2-1
Riposa: Mirandolese


Andata (9ª) Nona giornata Ritorno (24ª)
6 dic. 0-1 Dolo-Rovigo n.d. 17 apr.
2-0 Fiumana-Mantova 1-2
1-1 Grion-Ponziana 2-2
2-3 Lonigo-Vicenza n.d.
0-2 Mirandolese-Mestrina 2-4
0-2 SPAL-Pro Gorizia 5-1
4-1 Thiene-Treviso 0-3
Riposa: Schio


Andata (11ª) Undicesima giornata Ritorno (26ª)
27 dic. 4-0 Fiumana-Dolo n.d. 1º mag.
1-0 Mestrina-Rovigo 0-2
0-1 Mirandolese-Grion 0-5
2-0 Pro Gorizia-Schio 0-0
6-0 SPAL-Lonigo n.d.
3-1 Treviso-Mantova 2-4
0-1 Vicenza-Ponziana 4-2
Riposa: Thiene


Andata (13ª) Tredicesima giornata Ritorno (28ª)
10 gen. 2-0 Fiumana-Thiene 2-0 8 mag.
5-0 Grion-Dolo n.d.
2-1 Lonigo-Schio n.d.
4-0 Mantova-Ponziana 0-7
1-0 Mestrina-Pro Gorizia 1-6
4-0 Rovigo-Mirandolese 0-0
2-0 SPAL-Treviso 0-2
Riposa: Vicenza


Andata (15ª) Quindicesima giornata Ritorno (30ª)
24 gen. 1-1 Dolo-Ponziana n.d. 22 mag.
1-0 Fiumana-SPAL 0-2
4-0 Grion-Pro Gorizia 3-0
3-3 Lonigo-Mestrina n.d.
3-1 Mantova-Vicenza 1-0
0-2 Thiene-Schio 2-0
1-0 Treviso-Mirandolese[2] 2-0
Riposa: Rovigo
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (17ª)
11 ott. 2-3 Lonigo-Fiumana 1-4 7 feb.
1-2 Mestrina-Mantova 0-1
0-0 Pro Gorizia-Ponziana 1-2
3-1 Schio-Dolo 2-2
7-2 SPAL-Rovigo 1-2
3-2 Thiene-Mirandolese 0-1
2-1 Vicenza-Treviso 1-2
Riposa: G.Grion


Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (19ª)
25 ott. 1-1 Lonigo-Rovigo n.d. 28 feb.
2-2 Mestrina-Grion 1-2
2-3 Mirandolese-SPAL 1-6
2-1 Ponziana-Thiene 1-2
3-1 Pro Gorizia-Vicenza 1-1
1-1 Schio-Fiumana 0-2
5-1 Treviso-Dolo 2-1
Riposa: Mantova


Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (21ª)
8 nov. 0-0 Fiumana-Rovigo n.d. 13 mar.
4-1 Grion-Treviso 2-0
2-3 Mantova-SPAL 1-4
2-3 Mestrina-Schio 1-0
2-2 Ponziana-Mirandolese 2-0
11-1 Pro Gorizia-Dolo n.d.
3-0 Vicenza-Thiene 0-1
Riposa: Lonigo


Andata (8ª) Ottava giornata Ritorno (23ª)
29 nov. 3-0 Mantova-Dolo n.d. 3 apr.
5-0 Mirandolese-Lonigo[3] n.d.
1-1 Ponziana-Treviso 0-3
1-1 Pro Gorizia-Rovigo 1-5
1-2 Schio-Grion 0-4
6-0 Thiene-Mestrina 1-4
1-1 Vicenza-SPAL 1-2
Riposa: Fiumana


Andata (10ª) Decima giornata Ritorno (25ª)
20 dic. 1-3 Dolo-Vicenza n.d. 24 apr.
3-1 Grion-Fiumana 0-3
0-0 Lonigo-Pro Gorizia n.d.
2-0 Mantova-Thiene 1-2
0-1 Mestrina-SPAL 0-4
2-2 Rovigo-Treviso 1-2
0-4 Schio-Mirandolese 3-2
Riposa: Ponziana


Andata (12ª) Dodicesima giornata Ritorno (27ª)
3 gen. 2-2 Dolo-Lonigo n.d. 5 mag.
1-0 Grion-Mantova 1-3
0-1 Mirandolese-Pro Gorizia 0-3
0-1 Ponziana-Fiumana 2-2
0-2 Schio-Treviso 1-0
5-1 Thiene-Rovigo 1-5
5-0 Vicenza-Mestrina 4-1
Riposa: SPAL


Andata (14ª) Quattordicesima giornata Ritorno (29ª)
17 gen. 0-4 Mirandolese-Fiumana 2-5 15 mag.
8-0 Ponziana-Lonigo n.d.
1-1 Pro Gorizia-Mantova 2-5
0-2 Schio-SPAL 1-4
4-2 Thiene-Grion 2-7
1-1 Treviso-Mestrina 1-3
1-1 Vicenza-Rovigo 1-1
Riposa: Dolo

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornamenti[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club partecipanti Rosa Città Stadio Stagione precedente
Aquila Montevarchi dettagli Montevarchi (AR) 2ª in 2ª Div./Toscana-A, 2ª in fin./Nord-D
Carpi dettagli Carpi (MO) 14ª in 1ª Div./Nord-A
Codogno dettagli Codogno (MI) 13ª in 1ª Div./Nord-D
Faenza dettagli Faenza (RA) 13ª in 1ª Div./Nord-B
Fanfulla dettagli Lodi (MI) 10ª in 1ª Div./Nord-C
Fiorenzuola dettagli Fiorenzuola d'Arda (PC) 11ª in 1ª Div./Nord-B
Forlì dettagli Forlì 1ª in 1ª Div./Nord-B, 3ª in fin./Nord-B
Littorio Firenze dettagli Firenze 14ª in 1ª Div./Nord-B
Pavia dettagli Pavia 2ª in 1ª Div./Nord-D, 3ª in fin./Nord-A
Piacenza dettagli Piacenza 3ª in 1ª Div./Nord-B
Prato dettagli Prato (FI) 9ª in 1ª Div./Nord-B
Ravenna dettagli Ravenna 8ª in 1ª Div./Nord-B
Reggiana dettagli Reggio nell'Emilia 2ª in 1ª Div./Nord-B, 4ª in fin./Nord-A
Russi dettagli Russi (RA) 1ª in 2ª Div.Emilia/A, 1ª in fin./Nord-C
Vogherese dettagli Voghera (PV) 3ª in 1ª Div./Nord-D

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Forlì 44 26 19 6 1 67 24 +43
2. Pavia 40 26 17 6 3 74 32 42
3. Prato 35 26 17 1 8 67 37 +30
4. Reggiana 29 26 13 3 10 57 48 +9
5. Codogno 27 26 10 7 9 29 31 -2
6. Piacenza 26 26 11 4 11 59 44 +15
7. Aquila Montevarchi 24 26 10 4 12 57 62 -5
8. Vogherese (-1) 22 26 9 5 12 39 43 -4
8. Ravenna 22 26 8 6 12 36 47 -11
10. Faenza 21 26 9 3 14 41 55 -14
11. Carpi (-2) 19 26 9 3 14 39 43 -4
11. Fiorenzuola (-1) 19 26 8 4 14 40 75 -35
13. Fanfulla 17 26 6 5 15 32 60 -28
1downarrow red.svg 14. Russi 15 26 5 5 16 29 65 -36
Nuvola actions cancel.png -- Littorio Firenze escluso -- -- -- -- -- -- --

Legenda:

      Ammesso alla fase finale.
      Retrocesso in Seconda Divisione 1932-1933.
      Escluso dal campionato.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Vogherese, Fiorenzuola e Carpi penalizzati con la sottrazione rispettivamente di 1 le prime due e 2 punti in classifica la terza, per altrettante rinunce.
Littorio Firenze escluso dalla competizione dopo la 4 rinuncia (come da regolamento) e radiato dai ruoli federali.
Russi poi riammesso in Prima Divisione.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

AMo Car Cod Fae Fan Fio For Lit Pav Pia Pra Rav Reg Rus Vog
Aquila Montevarchi –––– 1-1 1-0 4-1 3-3 1-2 2-2 5-0 1-1 3-4 4-2 4-3 5-1 5-1 1-1
Carpi 4-2 –––– 1-2 2-1 4-2 4-0 1-2 3-0 0-2 1-0 0-2 4-1 0-1 2-1 5-1
Codogno 3-0 2-0 –––– 1-0 0-0 2-1 1-3 1-0 2-0 0-0 0-2 1-0 3-2 3-0 0-0
Faenza 4-1 3-2 1-0 –––– 2-1 1-1 1-3 4-2 2-3 4-0 1-3 2-2 1-0 1-0 2-1
Fanfulla 3-1 3-0 2-2 3-1 –––– 2-2 1-2 3-1 1-2 0-4 0-2 2-1 1-2 2-2 2-1
Fiorenzuola 2-6 1-0 3-0 5-4 2-3 –––– 0-3 2-1 1-2 1-0 1-4 0-2 1-0 3-1 1-1
Forlì 5-1 2-2 1-1 4-1 4-0 5-0 –––– 3-0 3-2 2-0 3-0 2-1 2-1 2-0 1-0
Littorio 1-0 1-1 0-5 - - 0-2 1-1 –––– 0-4 - 0-4 0-0 1-0 2-1 -
Pavia 2-1 3-0 6-1 2-0 4-1 9-1 1-1 9-0 –––– 2-1 2-0 6-0 6-0 4-1 1-0
Piacenza 7-1 5-1 1-0 3-0 8-0 2-2 1-4 4-1 3-3 –––– 4-0 2-0 5-1 2-0 3-1
Prato 4-3 2-1 3-2 3-0 3-0 5-1 3-1 5-0 2-2 4-0 –––– 2-1 7-1 8-1 0-1
Ravenna 2-1 1-0 0-0 2-3 2-0 3-2 1-5 3-1 1-1 1-1 4-2 –––– 0-0 3-1 2-3
Reggiana 5-1 2-1 1-1 3-1 2-1 6-1 2-2 7-2 1-3 6-0 3-2 2-1 –––– 6-0 5-0
Russi 2-3 1-1 0-2 4-4 1-1 1-4 0-2 6-1 3-1 3-1 1-0 0-0 2-1 –––– 2-0
Vogherese 1-0 0-1 3-0 2-0 3-1 8-2 1-1 4-1 4-4 3-2 0-2 1-2 0-2 3-1 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (16ª)
4 ott. 0-1 Carpi-Reggiana 1-2 31 gen.
1-3 Codogno-Forlì 1-1
2-1 Faenza-Vogherese 0-2
1-0 Littorio-Aquila M. 0-5
6-0 Pavia-Ravenna 1-1
4-0 Piacenza-Prato 0-4
1-4 Russi-Fiorenzuola 1-3
Riposa: Fanfulla


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (18ª)
18 ott. 4-1 Carpi-Ravenna 0-1 21 feb.
2-0 Codogno-Pavia 1-6
2-1 Faenza-Fanfulla 1-3
1-1 Littorio-Forlì 0-3
7-1 Piacenza-Aquila M. 4-3
5-1 Prato-Fiorenzuola 4-1
2-1 Russi-Reggiana 0-6
Riposa: Vogherese


Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (20ª)
1º nov. 1-1 Aquila Montev.-Carpi 2-4 6 mar.
1-0 Codogno-Littorio 5-0
2-2 Fanfulla-Fiorenzuola 3-2
3-2 Forlì-Pavia 1-1
3-0 Piacenza-Faenza 0-4
3-2 Reggiana-Prato 1-7
2-0 Russi-Vogherese 1-3
Riposa: Ravenna


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (22ª)
22 nov. 3-1 Carpi-Russi 1-1 27 mar.
0-2 Codogno-Prato 2-3
2-0 Forlì-Piacenza 4-1
2-1 Fiorenzuola-Littorio 2-0
2-3 Ravenna-Faenza 2-2
1-3 Reggiana-Pavia 0-6
3-1 Vogherese-Fanfulla 1-2
Riposa: Aquila Montevarchi


Andata (9ª) Nona giornata Ritorno (24ª)
6 dic. 4-3 Aquila Montev.-Ravenna 1-2 17 apr.
1-2 Carpi-Codogno 0-2
4-2 Faenza-Littorio[2] 2-0
1-0 Fiorenzuola-Piacenza 2-2
2-0 Pavia-Prato 2-2
5-0 Reggiana-Vogherese 2-0
1-1 Russi-Fanfulla 2-2
Riposa: Forlì


Andata (11ª) Undicesima giornata Ritorno (26ª)
27 dic. 4-2 Aquila Montev.-Prato 3-4 1º mag.
3-2 Faenza-Carpi 1-2
3-1 Fanfulla-Littorio[2] 2-0
3-3 Piacenza-Pavia 1-2
0-0 Ravenna-Codogno 0-1
6-1 Reggiana-Fiorenzuola 0-1
1-1 Vogherese-Forlì 0-1
Riposa: Russi


Andata (13ª) Tredicesima giornata Ritorno (28ª)
10 gen. 3-0 Codogno-Aquila Mont. 0-1 8 mag.
1-0 Faenza-Russi 4-4
0-3 Fiorenzuola-Forlì 0-5
0-4 Littorio-Pavia 0-9
2-1 Prato-Carpi[2] 2-0
2-3 Ravenna-Vogherese 2-1
2-1 Reggiana-Fanfulla 2-1
Riposa: Piacenza


Andata (15ª) Quindicesima giornata Ritorno (30ª)
24 gen. 1-0 Faenza-Reggiana 1-3 22 mag.
3-1 Fanfulla-Aquila M. 3-3
2-0 Forlì-Russi 2-0
3-0 Pavia-Carpi[2] 2-0
4-1 Piacenza-Littorio[2] 2-0
0-1 Prato-Vogherese[2] 2-0
3-2 Ravenna-Fiorenzuola[2] 2-0
Riposa: Codogno
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (17ª)
11 ott. 5-1 Aquila Montev.-Russi 3-2 7 feb.
0-4 Fanfulla-Piacenza 0-8
5-4 Fiorenzuola-Faenza 1-1
2-2 Forlì-Carpi 2-1
3-1 Ravenna-Littorio 0-0
1-1 Reggiana-Codogno 2-3
4-4 Vogherese-Pavia 0-1
Riposa: Prato


Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (19ª)
25 ott. 3-0 Fanfulla-Carpi 2-4 28 feb.
3-0 Fiorenzuola-Codogno 1-2
4-1 Forlì-Faenza 3-1
4-1 Pavia-Russi 1-3
4-2 Ravenna-Prato 1-2
5-1 Reggiana-Aquila Mont. 1-5
3-2 Vogherese-Piacenza 1-3
Riposa: Littorio


Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (21ª)
8 nov. 5-1 Carpi-Vogherese 1-0 13 mar.
1-0 Faenza-Codogno 0-1
1-0 Littorio-Reggiana 2-7
2-1 Pavia-Aquila Mont. 1-1
2-0 Piacenza-Russi 1-3
3-0 Prato-Fanfulla 2-0
1-5 Ravenna-Forlì 1-2
Riposa: Fiorenzuola


Andata (8ª) Ottava giornata Ritorno (23ª)
29 nov. 1-2 Aquila M.-Fiorenzuola 6-2 3 apr.
1-2 Fanfulla-Pavia 1-4
1-1 Littorio-Carpi 0-3
5-1 Piacenza-Reggiana 0-6
3-1 Prato-Forlì 0-3
0-0 Russi-Ravenna 1-3
3-0 Vogherese-Codogno 0-0
Riposa: Faenza


Andata (10ª) Decima giornata Ritorno (25ª)
20 dic. 1-0 Carpi-Piacenza 1-5 24 apr.
0-0 Codogno-Fanfulla 2-2
1-1 Fiorenzuola-Vogherese 2-8
5-1 Forlì-Aquila Mont. 2-2
2-1 Littorio-Russi 1-6
3-0 Prato-Faenza 3-1
0-0 Ravenna-Reggiana 1-2
Riposa: Pavia


Andata (12ª) Dodicesima giornata Ritorno (27ª)
3 gen. 1-1 Aquila M.-Vogherese 0-1 5 mag.
4-0 Carpi-Fiorenzuola 0-1
4-0 Forlì-Fanfulla 2-1
2-0 Pavia-Faenza 3-2
2-0 Piacenza-Ravenna 1-1
5-0 Prato-Littorio 4-0
0-2 Russi-Codogno 0-3
Riposa: Reggiana


Andata (14ª) Quattordicesima giornata Ritorno (29ª)
17 gen. 4-1 Aquila Mont.-Faenza 1-4 15 mag.
0-0 Codogno-Piacenza 0-1
2-1 Fanfulla-Ravenna 0-2
1-2 Fiorenzuola-Pavia 1-9
2-1 Forlì-Reggiana 2-2
1-0 Russi-Prato 1-8
4-1 Vogherese-Littorio[2] 2-0
Riposa: Carpi

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornamenti[modifica | modifica wikitesto]

  • L'U.S. Clarense è stata riammessa in Prima Divisione per allargamento dei quadri.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club partecipanti Rosa Città Stadio Stagione precedente
Abbiategrasso dettagli Abbiategrasso (MI) 12ª in Prima Divisione/Nord-D
Biellese dettagli Biella (VC) 6ª in Prima Divisione/Nord-C
Clarense dettagli Chiari (BS) 13ª in Prima Divisione/Nord-C
Crema dettagli Crema (CR) 11ª in Prima Divisione/Nord-C
Gallaratese dettagli Gallarate (VA) 4ª in Prima Divisione/Nord-C
Galliatese dettagli Galliate (NO) 2ª in 2ª Divisione/Piemonte-B, 2ª in fin./Nord-A
Intra dettagli Intra (NO) 2ª in 2ª Divisione/Piemonte-A, 1ª in fin./Nord-A
Lecco dettagli Lecco (CO) 8ª in Prima Divisione/Nord-C[4]
Monza dettagli Monza (MI) Campo di via Ghilini 6ª in Prima Divisione/Nord-C
Pro Lissone dettagli Lissone (MI) Campo della Palestra 3ª in Prima Divisione/Nord-C
Saronno dettagli Saronno (VA) 9ª in Prima Divisione/Nord-C
Seregno dettagli Seregno (MI) 2ª in 1ª Divisione/Nord-C, 4ª in fin./Nord-B
Trevigliese dettagli Treviglio (BG) 1ª in 2ª Divisione/Lombardia-C, 1ª in fin./Nord-B
Varese dettagli Varese 12ª in Prima Divisione/Nord-C
Vis Nova[5] dettagli Giussano (MI) 3ª in 2ª Divisione/Lombardia-B, 3ª in fin./Nord-B

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Seregno 41 28 17 7 4 48 20 +28
2. Saronno 38 28 16 6 6 71 33 +34
3. Lecco 38 28 16 6 6 64 33 +31
4. Monza 35 28 15 5 8 55 33 +22
5. Pro Lissone 32 28 11 10 7 50 39 +11
6. Clarense 31 28 13 5 10 41 34 +13
7. Gallaratese 30 28 13 4 11 65 54 +11
8. Varese 27 28 9 9 10 36 30 +6
8. Galliatese 27 28 9 9 10 45 49 -4
10. Biellese 26 28 9 8 11 38 55 -17
11. 600px bisection vertical HEX-1D913D Black.svg Vis Nova 25 28 9 7 12 36 42 -6
12. Intra 24 28 8 8 12 33 49 -16
13. Crema 21 28 8 5 15 35 59 -24
1downarrow red.svg 14. Trevigliese 14 28 6 2 20 32 85 -53
1downarrow red.svg 15. Abbiategrasso 11 28 3 5 20 37 71 -34

Legenda:

      Ammesso alla fase finale.
      Retrocesso in Seconda Divisione 1932-1933.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Trevigliese e Abbiategrasso poi riammessi in Prima Divisione.
Saronno ammesso alla fase finale dopo spareggio con l'ex aequo Lecco.

Spareggio per ammissione ai gironi finali

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Abb Bie Cla Cre Gal Gai Int Lec Mon PLi Sar Ser Tre Var VNo
Abbiategrasso –––– 2-2 1-2 3-4 2-3 2-2 1-1 0-2 1-3 3-3 2-3 0-2 2-2 1-0 4-0
Biellese 3-1 –––– 1-0 2-0 2-1 2-1 1-1 3-2 2-2 2-2 1-1 0-4 3-0 2-0 0-0
Clarense 6-1 4-0 –––– 0-1 2-1 1-0 2-0 1-1 1-0 2-0 0-0 1-0 5-0 0-0 1-0
Crema 2-1 2-0 1-4 –––– 2-0 3-1 4-1 0-9 0-0 0-1 1-3 1-1 2-3 1-1 1-1
Gallaratese 5-0 4-1 5-1 1-0 –––– 6-1 6-1 2-2 2-2 4-2 3-2 3-0 5-1 0-0 1-0
Galliatese 4-0 2-2 1-1 2-1 3-1 –––– 0-2 2-1 1-1 1-1 2-1 0-2 2-0 1-0 5-0
Intrese 2-1 1-1 2-3 2-0 2-1 3-1 –––– 1-1 3-1 2-2 0-0 2-1 1-1 1-2 2-1
Lecco 5-1 1-0 3-0 3-1 6-1 2-1 5-1 –––– 2-1 2-1 2-1 2-2 7-1 1-0 1-0
Monza 3-1 7-1 1-0 3-2 4-1 1-1 4-0 1-0 –––– 2-1 3-4 2-0 6-1 2-0 2-0
Pro Lissone 2-1 2-1 4-1 2-2 4-2 5-1 0-0 2-0 2-1 –––– 1-0 0-0 3-0 0-1 4-0
Saronno 2-0 5-1 3-0 4-0 6-3 2-2 4-1 2-2 1-0 3-0 –––– 0-1 5-0 6-0 5-3
Seregno 2-0 3-2 1-0 3-1 3-0 2-2 2-0 0-0 3-1 3-1 5-2 –––– 3-0 1-0 2-0
Trevigliese 1-3 1-2 1-2 3-0 1-4 3-1 1-0 3-0 0-1 3-1 1-4 0-2 –––– 2-4 0-4
Varese 3-0 3-1 3-1 3-0 1-1 2-2 1-0 1-2 0-1 2-2 0-2 0-0 9-0 –––– 0-0
Vis Nova 2-0 3-0 3-2 2-3 3-0 1-1 2-1 1-0 3-0 2-2 0-0 0-0 4-3 0-0 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (16ª)
4 ott. 1-0 Abbiategrasso-Varese 0-3 31 gen.
1-1 Clarense-Lecco 0-3
0-1 Crema-Pro Lissone 2-2
0-2 Galliatese-Intrese 1-3
3-4 Monza-Saronno 0-1
3-0 Seregno-Trevigliese 2-0
3-0 Vis Nova-Gallaratese 0-1
Riposa: Biellese


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (16ª)
18 ott. 0-0 Clarense-Varese 1-3 21 feb.
2-1 Crema-Abbiategrasso 4-3
2-2 Gallaratese-Lecco 1-6
1-1 Galliatese-Pro Lissone 1-5
7-1 Monza-Biellese 2-2
2-0 Seregno-Intrese 1-2
0-4 Trevigliese-Vis Nova 3-4
Riposa: Saronno


Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (18ª)
1º nov. 0-0 Biellese-Vis Nova 0-3 6 mar.
2-0 Clarense-Intrese 3-2
3-1 Crema-Galliatese 1-2
3-2 Gallaratese-Saronno 3-6
7-1 Lecco-Trevigliese 0-3
2-1 Pro Lissone-Abbiategrasso 3-3
3-1 Seregno-Monza 0-2
Riposa: Varese


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (20ª)
22 nov. 1-1 Biellese-Saronno 1-5 27 mar.
2-1 Clarense-Gallaratese 1-5
2-3 Crema-Trevigliese 0-3
5-4 Lecco-Abbiategrasso 2-0
0-0 Pro Lissone-Seregno 1-3
0-1 Varese-Monza 0-2
2-3 Vis Nova-Galliatese 0-5
Riposa: Intrese


Andata (9ª) Nona giornata Ritorno (22ª)
6 dic. 2-2 Abbiategrasso-Trevigliese 3-1 17 apr.
0-1 Clarense-Crema 4-1
4-1 Gallaratese-Biellese 1-2
1-2 Intrese-Varese 0-1
2-1 Lecco-Saronno 2-2
1-1 Monza-Galliatese 1-1
0-0 Vis Nova-Seregno 0-2
Riposa: Pro Lissone


Andata (11ª) Undicesima giornata Ritorno (24ª)
27 dic. 2-1 Biellese-Galliatese[6] 2-2 1º mag.
1-1 Intrese-Trevigliese 0-1
1-0 Lecco-Vis Nova 0-1
1-0 Monza-Clarense 0-1
3-0 Saronno-Pro Lissone 0-1
2-0 Seregno-Abbiategrasso 2-0
3-0 Varese-Crema 1-1
Riposa: Gallaratese


Andata (13ª) Tredicesima giornata Ritorno (28ª)
10 gen. 4-1 Crema-Intrese 0-2 8 mag.
4-0 Galliatese-Abbiategrasso 2-2
1-0 Lecco-Biellese 2-3
4-1 Monza-Gallaratese 2-2
1-2 Trevigliese-Clarense 0-5
0-2 Varese-Saronno 0-6
2-2 Vis Nova-Pro Lissone 0-4
Riposa: Seregno


Andata (15ª) Quindicesima giornata Ritorno (30ª)
24 gen. 1-1 Biellese-Intrese 1-1 22 mag.
6-1 Clarense-Abbiategrasso 2-1
4-2 Gallaratese-Pro Lissone 2-4
0-2 Galliatese-Seregno 2-2
1-0 Monza-Lecco 1-2
1-4 Trevigliese-Saronno 0-5
0-0 Vis Nova-Varese 0-0
Riposa: Crema
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (15ª)
11 ott. 0-4 Biellese-Seregno 2-3 7 feb.
2-1 Intrese-Gallaratese 1-6
3-1 Lecco-Crema 9-0
4-1 Pro Lissone-Clarense 0-2
2-0 Saronno-Abbiategrasso 3-2
2-2 Varese-Galliatese 0-1
3-0 Vis Nova-Monza 0-2
Riposa: Trevigliese


Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (19ª)
25 ott. 2-3 Abbiategrasso-Gallaratese 0-5 28 feb.
1-0 Biellese-Clarense 0-4
1-1 Intrese-Lecco 1-5
2-1 Pro Lissone-Monza 1-2
0-1 Saronno-Seregno 2-5
9-0 Varese-Trevigliese 4-2
2-3 Vis Nova-Crema 1-1
Riposa: Galliatese


Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (19ª)
8 nov. 1-1 Abbiategrasso-Intrese 1-2 13 mar.
3-0 Gallaratese-Seregno 0-3
2-1 Galliatese-Lecco 1-2
3-2 Monza-Crema 0-0
3-0 Saronno-Clarense 0-0
1-2 Trevigliese-Biellese 0-3
2-2 Varese-Pro Lissone 1-0
Riposa: Vis Nova


Andata (8ª) Ottava giornata Ritorno (21ª)
29 nov. 3-1 Biellese-Abbiategrasso 2-2 3 apr.
0-0 Gallaratese-Varese 1-1
1-1 Galliatese-Clarense 0-1
2-1 Intrese-Vis Nova 1-2
4-0 Saronno-Crema 3-1
0-0 Seregno-Lecco 2-2
3-1 Trevigliese-Pro Lissone 0-3
Riposa: Monza


Andata (10ª) Decima giornata Ritorno (23ª)
20 dic. 1-0 Clarense-Seregno 0-1 24 apr.
2-0 Crema-Biellese 0-2
3-1 Galliatese-Gallaratese 1-6
0-0 Pro Lissone-Intrese 2-2
0-1 Trevigliese-Monza 1-6
1-2 Varese-Lecco 0-1
0-0 Vis Nova-Saronno 3-5
Riposa: Abbiategrasso


Andata (12ª) Dodicesima giornata Ritorno (25ª)
3 gen. 1-3 Abbiategrasso-Monza 1-3 5 mag.
1-0 Clarense-Vis Nova 2-3
1-0 Gallaratese-Crema 0-2
0-0 Intrese-Saronno 1-4
2-1 Pro Lissone-Biellese 2-2
1-0 Seregno-Varese 0-0
3-1 Trevigliese-Galliatese 0-2
Riposa: Lecco


Andata (14ª) Quattordicesima giornata Ritorno (29ª)
17 gen. 4-0 Abbiategrasso-Vis Nova 0-2 15 mag.
2-0 Biellese-Varese 1-3
5-1 Gallaratese-Trevigliese 4-1
3-1 Intrese-Monza 0-4
2-0 Pro Lissone-Lecco 1-2
2-2 Saronno-Galliatese 1-2
3-1 Seregno-Crema 1-1
Riposa: Clarense

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club partecipanti Rosa Città Stadio Stagione precedente
Acqui dettagli Acqui Terme (AL) 8ª in 1ª Div./Nord-D
Andrea Doria dettagli Genova 3ª in 2ª Div./Liguria[7]
Carrarese Pietrino Binelli dettagli Carrara (MS) 9ª in 1ª Div./Nord-B[8]
Derthona dettagli Tortona (AL) 17ª in Serie B
Empoli dettagli Empoli (FI) 12ª in 1ª Div./Nord-B
Imperia dettagli Imperia 10ª in 1ª Div./Nord-D
Lucchese dettagli Lucca 16ª in Serie B
Pisa dettagli Pisa 7ª in 1ª Div./Nord-B
Pontedecimo dettagli GE-Pontedecimo 2ª in 2ª Div./Liguria, 3ª in fin./Nord-D
Rapallo Ruentes dettagli Rapallo (GE) 11ª in 1ª Div./Nord-D
Rivarolese dettagli GE-Rivarolo 5ª in 1ª Div./Nord-D
Sampierdarenese dettagli Genova 18ª in Serie B[9]
Savona dettagli Savona 4ª in 1ª Div./Nord-D
Sestrese dettagli GE-Sestri Ponente 9ª in 1ª Div./Nord-D
Vezio Parducci Viareggio dettagli Viareggio (LU) 4ª in 1ª Div./Nord-B
Ventimigliese dettagli Ventimiglia (IM) 7ª in 1ª Div./Nord-D

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Savona 42 30 20 2 8 64 35 +29
2. Sampierdarenese 41 30 16 9 5 50 34 +16
3. Rapallo Ruentes 34 30 12 10 8 40 32 +8
4. Empoli 33 30 13 7 10 52 33 +19
4. Andrea Doria 33 30 13 7 10 45 35 +10
6. Derthona 32 30 14 4 12 53 47 +6
7. Pisa 31 30 12 7 11 62 40 +22
7. Ventimigliese 31 30 12 7 11 36 36 0
7. Nero e Bianco (Strisce).svg "V.Parducci" Viareggio 31 30 13 5 12 46 50 -4
10. 600px Azzurro con ruota Gialla.svg Carrarese "P.Binelli" 29 30 13 3 14 48 49 -1
10. Lucchese 29 30 13 3 14 39 46 -7
12. Rivarolese 27 30 9 9 12 41 51 -10
13. Sestrese 26 30 16 6 14 44 51 -7
14. Imperia (-1) 22 30 9 5 16 35 43 -8
1downarrow red.svg 15. Acqui (-1) 19 30 6 8 16 31 59 -28
1downarrow red.svg 16. Pontedecimo 18 30 6 6 18 25 70 -45

Legenda:

      Ammesso alla fase finale.
      Retrocesso in Seconda Divisione 1932-1933.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Imperia e Acqui penalizzati con la sottrazione di 1 punto in classifica per rinuncia.
Pontedecimo poi riammesso in Prima Divisione.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Acq ADo Car Der Emp Imp Luc Pis Pon Rap Riv Sam Sav Ses Ven Via
Acqui –––– 3-0 2-0 0-0 1-1 1-0 0-2 1-1 3-1 1-1 1-1 0-3 1-2 2-2 0-0 1-0
Andrea Doria 3-1 –––– 2-1 1-0 2-0 2-1 1-0 3-3 5-0 3-0 2-3 1-1 1-2 2-1 1-0 4-0
Carrarese 2-3 0-2 –––– 2-0 1-0 4-1 2-0 2-1 5-0 2-2 2-1 1-1 1-2 3-2 3-1 4-0
Derthona 1-0 1-0 4-1 –––– 5-2 2-1 3-1 1-0 3-1 2-3 7-2 3-2 2-0 2-1 6-0 4-0
Empoli 2-0 3-0 3-0 4-1 –––– 1-0 2-0 1-0 5-0 3-0 0-1 4-0 1-0 4-0 1-0 1-1
Imperia 1-2 2-1 0-2 2-0 2-1 –––– 6-1 2-0 2-1 1-0 4-1 1-2 0-1 0-0 1-0 2-2
Lucchese 1-0 1-1 1-0 5-1 3-2 1-0 –––– 0-1 2-1 2-2 1-2 3-1 3-1 3-0 2-2 1-2
Pisa 2-0 0-1 6-2 4-1 3-1 4-2 1-2 –––– 5-1 2-0 6-0 0-0 5-0 5-0 2-0 2-2
Pontedecimo 1-1 2-1 2-2 1-0 1-1 0-0 1-2 3-1 –––– 1-1 0-1 0-0 1-3 2-1 1-2 3-1
Rapallo R. 3-0 1-1 1-0 1-1 3-2 1-0 3-0 1-1 1-0 –––– 2-0 0-0 1-0 4-0 1-0 4-0
Rivarolese 8-1 3-3 2-0 0-0 1-1 1-1 2-1 2-2 0-1 1-1 –––– 1-1 3-2 0-1 2-1 1-1
Sampierdarenese 3-1 2-2 3-2 2-1 1-0 2-0 2-0 4-3 3-0 3-1 1-0 –––– 3-1 1-1 0-1 3-1
Savona 4-2 2-0 2-0 3-0 3-3 2-0 3-0 2-0 3-0 1-2 5-1 4-1 –––– 3-0 3-1 4-0
Sestrese 3-0 0-0 1-3 1-1 1-1 5-1 3-0 3-0 1-0 3-1 2-1 1-2 0-4 –––– 2-0 2-1
Ventimigliese 3-2 1-0 1-0 3-1 1-1 2-1 0-1 1-1 5-0 0-0 1-0 1-1 1-1 3-2 –––– 4-0
Viareggio 7-2 1-0 4-0 4-0 2-1 1-1 1-0 2-1 5-0 1-0 2-0 0-1 2-3 2-0 1-0 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (16ª)
4 ott. 1-1 Acqui-Rivarolese 1-8 31 gen.
0-2 Carrarese-A.Doria 1-2
3-2 Derthona-Sampierdarenese 1-2
1-1 Pontedecimo-Empoli 0-5
1-0 Rapallo-Imperia 0-1
3-0 Savona-Sestrese 4-0
1-1 Ventimigliese-Pisa 0-2
1-0 Viareggio-Lucchese 2-1


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (16ª)
18 ott. 1-1 Acqui-Empoli 0-2 21 feb.
1-1 Carrarese-Sampierdarenese 2-3
0-1 Pontedecimo-Rivarolese 1-0
4-2 Pisa-Imperia 0-2
1-1 Rapallo-Andrea Doria 0-3
3-0 Savona-Derthona 0-2
0-1 Ventimigliese-Lucchese 2-2
2-0 Viareggio-Sestrese 1-2


Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (18ª)
1º nov. 1-0 Empoli-Imperia 1-2 6 mar.
1-0 Lucchese-Carrarese 0-2
0-1 Pisa-Andrea Doria 3-3
0-0 Pontedecimo-Sampierdar. 0-3
2-0 Rapallo-Rivarolese 1-1
4-0 Savona-Viareggio 3-2
1-1 Sestrese-Derthona 1-2
3-2 Ventimigliese-Acqui 0-0


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (20ª)
22 nov. 1-0 Andrea Doria-Derthona 0-1 27 mar.
2-2 Carrarese-Rapallo 0-1
2-2 Imperia-Viareggio 1-1
2-1 Lucchese-Pontedecimo 2-1
1-1 Rivarolese-Empoli 1-0
3-1 Sampierdarenese-Acqui 3-0
2-0 Savona-Pisa 0-5
2-0 Sestrese-Ventimigliese 2-3


Andata (9ª) Nona giornata Ritorno (22ª)
6 dic. 1-0 Acqui-Viareggio 2-7 17 apr.
1-2 Carrarese-Savona 0-2
1-0 Derthona-Pisa 1-4
1-0 Imperia-Ventimigliese 1-2
2-1 Pontedecimo-Sestrese 0-1
3-3 Rivarolese-A.Doria 3-2
3-2 Rapallo-Empoli 0-3
2-0 Sampierdarenese-Lucchese 1-3


Andata (11ª) Undicesima giornata Ritorno (24ª)
27 dic. 2-0 Acqui-Carrarese 3-2 1º mag.
2-1 Andrea Doria-Imperia 1-2
1-1 Empoli-Viareggio 1-2
0-1 Lucchese-Pisa 2-1
0-1 Rivarolese-Sestrese 1-2
1-0 Rapallo-Pontedecimo 1-1
3-1 Sampierdarenese-Savona 1-4
3-1 Ventimigliese-Derthona 0-6


Andata (13ª) Tredicesima giornata Ritorno (28ª)
10 gen. 1-1 Acqui-Rapallo 0-3 8 mag.
2-0 Andrea Doria-Empoli 0-3
0-0 Imperia-Sestrese 1-5
6-2 Pisa-Carrarese 1-2
1-2 Pontedecimo-Ventimigliese 0-5
1-0 Sampierd.-Rivarolese 1-1
3-0 Savona-Lucchese 1-3
4-0 Viareggio-Derthona 0-4


Andata (15ª) Quindicesima giornata Ritorno (30ª)
24 gen. 3-0 Acqui-Andrea Doria 1-3 22 mag.
2-0 Carrarese-Derthona 1-4
2-0 Empoli-Lucchese 2-3
1-3 Pontedecimo-Savona 0-3
2-2 Rivarolese-Pisa 0-6
4-0 Rapallo-Sestrese 1-3
2-0 Sampierdarenese-Imperia 2-1
1-0 Viareggio-Ventimigliese 0-4
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (15ª)
11 ott. 1-2 Andrea Doria-Savona 0-2 7 feb.
1-0 Empoli-Ventimigliese 1-1
1-2 Imperia-Acqui 0-1
2-2 Lucchese-Rapallo 0-3
5-1 Pisa-Pontedecimo 1-3
0-0 Rivarolese-Derthona 2-7
3-1 Sampierdarenese-Viareggio 1-0
1-3 Sestrese-Carrarese 2-3


Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (19ª)
25 ott. 1-0 Andrea Doria-Lucchese 1-1 28 feb.
2-3 Derthona-Rapallo 1-1
3-0 Empoli-Carrarese 0-1
0-1 Imperia-Savona 0-2
2-1 Rivarolese-Ventimigliese 0-1
4-3 Sampierdarenese-Pisa 0-0
3-0 Sestrese-Acqui 2-2
5-0 Viareggio-Pontedecimo 1-3


Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (19ª)
8 nov. 1-2 Acqui-Savona 2-4 13 mar.
2-1 Carrarese-Rivarolese 0-2
3-1 Derthona-Lucchese 1-5
2-1 Imperia-Pontedecimo 0-0
3-1 Pisa-Empoli 0-1
1-1 Sampierdarenese-Sestrese 2-1
0-0 Ventimigliese-Rapallo 0-1
1-0 Viareggio-Andrea Doria 0-4


Andata (8ª) Ottava giornata Ritorno (21ª)
29 nov. 4-1 Empoli-Derthona 2-5 3 apr.
1-0 Lucchese-Imperia 1-6
5-0 Pisa-Sestrese 0-3
1-1 Pontedecimo-Acqui 1-3
0-0 Rapallo-Sampierdarenese 1-3
5-1 Savona-Rivarolese 0-3
1-0 Ventimigliese-Andrea Doria 0-1
4-0 Viareggio-Carrarese 0-4


Andata (10ª) Decima giornata Ritorno (23ª)
20 dic. 1-1 A.Doria-Sampierdarenese 2-2 24 apr.
3-1 Derthona-Pontedecimo 0-1
4-1 Imperia-Rivarolese 1-1
2-0 Pisa-Acqui 1-1
3-3 Savona-Empoli 0-1
3-0 Sestrese-Lucchese 0-3
1-0 Ventimigliese-Carrarese 1-3
1-0 Viareggio-Rapallo 0-4


Andata (12ª) Dodicesima giornata Ritorno (25ª)
3 gen. 4-1 Carrarese-Imperia[2] 2-0 5 mag.
1-0 Derthona-Acqui 0-0
1-2 Lucchese-Rivarolese 1-2
2-2 Pisa-Viareggio 1-2
2-1 Pontedecimo-A.Doria 0-5
1-0 Rapallo-Savona 2-1
1-1 Sestrese-Empoli 0-4
1-1 Ventim.-Sampierdar. 1-0


Andata (14ª) Quattordicesima giornata Ritorno (29ª)
17 gen. 5-0 Carrarese-Pontedecimo 2-2 15 mag.
2-1 Derthona-Imperia 0-2
4-0 Empoli-Sampierdarenese 0-1
1-0 Lucchese-Acqui[2] 2-0
1-1 Rapallo-Pisa 0-2
1-1 Rivarolese-Viareggio 0-2
0-0 Sestrese-Andrea Doria 1-2
1-1 Ventimigliese-Savona 1-3

Girone E[modifica | modifica wikitesto]

Il Terni Football Club è stato riammesso in Prima Divisione.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club partecipanti Rosa Città Stadio Stagione precedente
Anconitana dettagli Ancona 6ª in 1ª Div./Nord-B
Arezzo dettagli Arezzo 4ª in 2ª Div./Toscana-A
Ascoli dettagli Ascoli Piceno 8ª in 1ª Div./Sud-F
Emilio Bianchi dettagli Ancona 1ª in 2ª Div./Marche
Foggia dettagli Foggia 3ª in 1ª Div./Sud-F
Foligno dettagli Foligno (PG) 8ª in 1ª Div./Sud-F
Gladiator dettagli Santa Maria Capua Vetere (CE) 6ª in 1ª Div./Sud-E
Grosseto dettagli Grosseto 2ª in 2ª Div./Toscana-B
Littorio Vomero dettagli Napoli 2ª in 1ª Div./Sud-E
Macerata dettagli Macerata 5ª in 1ª Div./Sud-F
Perugia dettagli Perugia Campo di Piazza d'armi 5ª in 1ª Div./Sud-F
Robur dettagli Siena 3ª in 2ª Div./Toscana-A
Sempre Avanti dettagli Piombino (LI) 1ª in 2ª Div./Toscana-B, 1ª in fin./Nord-D
Terni dettagli Terni 12ª in 1ª Div./Sud-F
Torres dettagli Sassari 3ª in 2ª Div./Lazio

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Perugia 38 26 17 4 5 71 22 +49
2. Foggia 35 26 16 3 7 74 27 +47
3. Foligno 34 26 13 8 5 35 19 +16
4. Terni 31 26 14 3 9 47 37 +10
5. Torres 30 26 13 4 9 38 33 +5
6. Grosseto 28 26 12 4 10 45 29 +16
7. Azzurro e Nero (Strisce).svg Sempre Avanti 26 26 11 4 11 41 45 -4
7. Arezzo 26 26 11 4 11 30 40 -10
9. Robur 25 26 11 3 12 38 38 0
10. Ascoli (-1) 21 26 8 6 12 32 43 -11
11. Flag blue HEX-539ADE.svg Littorio Vomero (-2) 19 26 9 3 14 28 49 -21
11. Anconitana (-1) 19 26 6 8 12 24 44 -20
13. Bianco Con Striscia Nera.svg Emilio Bianchi 14 26 5 4 17 26 62 -26
1downarrow red.svg 14. Gladiator (-2) 12 26 5 4 17 24 65 -41
Nuvola actions cancel.png -- Macerata ritirato -- -- -- -- -- -- --

Legenda:

      Ammesso alla fase finale.
      Retrocesso in Seconda Divisione 1932-1933.
      Ritirato dal campionato.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Ascoli e Anconitana penalizzati con la sottrazione di 1 punto, Vomero e Gladiator privati di 2 punti in classifica per altrettante rinunce.
Macerata ritirato dopo l'8 giornata e quindi retrocesso.
Gladiator poi riammessa in Prima Divisione.
Il Perugia vincitore del girone

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Anc Are Asc Bia Fog Fol Gla Gro Lit Mac Per Pio Rob Ter Tor
Anconitana –––– 1-0 0-0 0-1 1-1 0-0 1-0 4-2 0-2 - 1-2 3-0 2-0 0-2 1-1
Arezzo 3-2 –––– 2-1 2-0 1-0 1-1 3-0 0-0 5-0 - 0-2 1-0 1-0 2-0 1-0
Ascoli 3-1 3-1 –––– 2-0 0-1 1-1 2-0 1-2 3-2 - 1-2 2-0 2-0 1-1 0-0
E.Bianchi 1-1 0-0 2-2 –––– 1-3 1-0 2-0 2-0 1-2 6-0 0-3 1-1 4-0 0-3 1-2
Foggia 1-1 8-0 5-1 4-0 –––– 2-0 8-0 2-1 7-1 - 4-1 6-0 4-2 5-2 4-0
Foligno 5-1 2-1 1-0 2-0 2-0 –––– 2-0 0-1 1-0 - 1-1 2-0 0-0 1-0 4-0
Gladiator 1-1 1-3 2-1 5-2 1-2 2-0 –––– 1-1 0-0 - 1-1 0-2 0-2 1-2 1-2
Grosseto 7-0 2-1 3-1 4-1 1-0 0-1 8-0 –––– 1-2 - 0-0 3-1 4-0 2-0 1-0
Littorio Vomero 2-1 1-0 2-2 1-0 1-0 1-3 1-2 0-2 –––– - 1-0 1-0 1-1 5-0 0-2
Macerata - 1-1 - - - - 4-5 - - –––– - - - - -
Perugia 4-0 7-0 7-0 8-2 3-2 0-0 7-1 1-0 1-0 4-0 –––– 3-0 4-0 2-0 2-0
Piombino 2-1 4-1 1-2 4-2 1-1 2-2 4-2 4-1 2-0 - 2-1 –––– 2-1 4-1 1-1
Robur Siena 3-0 1-1 3-1 6-0 2-0 0-0 2-3 3-0 1-0 1-1 0-2 2-0 –––– 3-2 4-1
Terni 3-1 3-0 1-0 3-1 0-4 1-1 5-0 1-1 1-0 - 2-0 2-0 1-0 –––– 3-1
Torres 0-0 1-0 1-2 3-1 4-0 3-0 1-0 1-0 3-1 - 3-1 3-2 1-2 2-1 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (15ª)
4 ott. 1-1 Arezzo-Foligno 1-2 31 gen.
6-0 E.Bianchi-Macerata n.d.
1-2 Gladiator-Foggia 0-8
3-0 Perugia-Littorio 0-1
4-1 Sempre Avanti-Grosseto 1-3
3-1 Robur-Ascoli 0-2
3-1 Terni-Anconitana nota
Riposa: Torres


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (18ª)
18 ott. 1-3 E.Bianchi-Torres 1-3 21 feb.
7-1 Foggia-Littorio 0-1
1-1 Gladiator-Grosseto 0-8
7-0 Perugia-Ascoli 2-1
0-0 Robur-Foligno 0-0
2-1 Sempre A.-Anconitana 0-3
3-0 Terni-Arezzo 0-2
Riposa: Macerata


Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (20ª)
1º nov. 1-0 Anconitana-Arezzo 2-3 6 mar.
0-1 Ascoli-Foggia 1-5
5-2 Gladiator-E.Bianchi 0-2
4-0 Grosseto-Robur 0-3
4-0 Perugia-Macerata n.d.
2-0 Terni-Sempre Avanti 1-4
3-1 Torres-Littorio V.[2] 2-0
Riposa: Foligno


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (22ª)
22 nov. 1-0 Anconitana-Gladiator 1-1 27 mar.
3-1 Ascoli-Arezzo 1-2
2-0 Foligno-E.Bianchi 0-1
1-0 Littorio V.-Sempre A. 0-2
0-2 Robur-Perugia 0-4
0-4 Terni-Foggia 2-5
2-0 [3] Torres-Macerata n.d.
Riposa: Grosseto


Andata (9ª) Nona giornata Ritorno (24ª)
6 dic. 1-0 Arezzo-Foggia 0-8 17 apr.
2-0 [3] Ascoli-Macerata n.d.
1-1 E.Bianchi-Sempre A. 2-4
0-1 Grosseto-Foligno 1-0
1-2 Littorio-Gladiator 0-0
2-0 Perugia-Torres 1-3
3-2 Robur-Terni 0-1
Riposa: Anconitana


Andata (11ª) Undicesima giornata Ritorno (26ª)
27 dic. 3-2 Ascoli-Littorio V. 2-2 1º mag.
4-0 E.Bianchi-Robur 0-6
1-0 Foligno-Terni 1-1
1-3 Gladiator-Arezzo 0-3
1-0 Grosseto-Foggia 1-2
n.d. Macerata-Anconitana n.d.
3-2 Torres-Sempre Avanti 1-1
Riposa: Perugia


Andata (13ª) Tredicesima giornata Ritorno (28ª)
10 gen. 0-0 Ascoli-Torres 2-1 8 mag.
0-3 E.Bianchi-Perugia 2-8
n.d. Foligno-Macerata n.d.
2-1 Littorio V.-Anconitana[2] 2-0
4-1 Sempre Av.-Arezzo 0-1
2-0 Robur-Foggia 2-4
1-1 Terni-Grosseto 2-0
Riposa: Gladiator


Andata (15ª) Quindicesima giornata Ritorno (30ª)
24 gen. 2-2 E.Bianchi-Ascoli 0-2 22 mag.
n.d. Foggia-Macerata n.d.
1-0 Foligno-Littorio Vomero 3-1
4-0 Perugia-Anconitana 0-1
4-2 Sempre A.-Gladiator[2] 2-0
1-1 Robur-Arezzo 0-1
1-0 Torres-Grosseto 0-1
Riposa: Terni
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (16ª)
11 ott. 2-0 Anconitana-Robur 0-3 7 feb.
1-1 Ascoli-Terni 0-1
2-0 Foligno-Sempre Avanti 2-2
0-0 Grosseto-Perugia 0-1
1-0 Littorio V.-E.Bianchi 2-1
1-1 Macerata-Arezzo n.d.
1-0 Torres-Gladiator 2-1
Riposa: Foggia


Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (19ª)
25 ott. 0-1 Anconitana-E.Bianchi 1-1 28 feb.
nota Arezzo-Perugia 0-7
1-2 Ascoli-Grosseto 1-3
2-0 Foligno-Foggia 0-2
5-0 Littorio V.-Terni 0-3
4-5 Macerata-Gladiator n.d.
1-2 Torres-Robur 1-4
Riposa: Sempre Avanti


Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (21ª)
8 nov. 0-0 Arezzo-Grosseto 1-2 13 mar.
0-3 E.Bianchi-Ternana 1-3
4-0 Foggia-Torres 0-4
5-1 Foligno-Anconitana 0-0
1-1 Gladiator-Perugia 1-7
1-1 Robur-Macerata n.d.
1-2 Sempre Avanti-Ascoli[2] 2-0
Riposa: Littorio Vomero


Andata (8ª) Ottava giornata Ritorno (23ª)
29 nov. 1-1 Foggia-Anconitana 1-1 3 apr.
2-1 Gladiator-Ascoli 0-2
1-2 Grosseto-Littorio V.[2] 2-0
0-2 [2] Macerata-Ternana n.d.
0-0 Perugia-Foligno 1-1
2-1 Sempre Avanti-Robur 0-2
1-0 Torres-Arezzo 0-1
Riposa: Emilio Bianchi


Andata (10ª) Decima giornata Ritorno (25ª)
20 dic. 4-2 Anconitana-Grosseto 0-7 24 apr.
4-0 Foggia-E.Bianchi 3-1
1-0 Foligno-Ascoli 1-1
n.d. Macerata-Littorio n.d.
2-3 Robur-Gladiator[2] 2-0
2-1 Sempre Av.-Perugia 0-3
3-1 Ternana-Torres 1-3
Riposa: Arezzo


Andata (12ª) Dodicesima giornata Ritorno (27ª)
3 gen. 1-1 Anconitana-Torres 0-0 5 mag.
2-0 Arezzo-E.Bianchi 0-0
6-0 Foggia-Sempre Av. 1-1
2-0 Gladiator-Foligno 0-2
n.d. Grosseto-Macerata n.d.
1-1 Littorio V.-Robur 0-1
2-0 Perugia-Ternana 0-2
Riposa: Ascoli


Andata (14ª) Quattordicesima giornata Ritorno (29ª)
17 gen. 0-0 Anconitana-Ascoli 1-3 15 mag.
5-0 Arezzo-Littorio V. 0-1
1-2 Gladiator-Ternana 0-5
4-1 Grosseto-E.Bianchi 0-2
n.d. Macerata-Sempre A. n.d.
3-2 Perugia-Foggia 1-4
3-0 Torres-Foligno 0-4
Riposa: Robur

Note

  • Arezzo-Perugia 0-2 a tavolino (0-1 sul campo).
  • Grosseto-Ternana 0-2 a tavolino (2-1 sul campo).
  • Anconitana-Ternana 0-2 a tavolino (4-1 sul campo).

Girone F[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornamenti[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club partecipanti Rosa Città Stadio Stagione precedente
Bagnolese dettagli NA-Bagnoli Campo Ilva di Bagnoli 11ª in 1ª Div./Sud-E
Catanzarese dettagli Catanzaro Stadio Militare 6ª in 1ª Div./Sud-E
Catania dettagli Catania Campo di Piazza Verga 6ª in 1ª Div./Sud-E
Cosenza dettagli Cosenza Stadio Città di Cosenza 6ª in 1ª Div./Sud-E
Cotoniere Angri dettagli Angri (SA) 5ª in 1ª Div./Sud-E
Messina dettagli Messina Campo Gazzi 3ª in 1ª Div./Sud-E
Molfetta dettagli Molfetta (BA) Stadio Paolo Poli 7ª in 1ª Div./Sud-F
Peloro dettagli Messina Campo di Portalegni 1ª in 2ª Div./Sicilia
Reggina dettagli Reggio di Calabria Campo Sant'Anna 4ª in 1ª Div./Sud-F
Salernitana dettagli Salerno Stadio Littorio 1ª in 1ª Div./Sud-E, 2ª in fin./Sud
Savoia dettagli Campo Formisano Torre Annunziata (NA) 12ª in Prima Divisione/Sud-E
Siracusa dettagli Siracusa Campo Coloniale 9ª in 1ª Div./Sud-E[10]
Stabiese dettagli Castellammare di Stabia (NA) Campo San Marco 7ª in 2ª Div./Campania[11]
Taranto dettagli Taranto Stadio Littorio 2ª in 1ª Div./Sud-F
Trani dettagli Trani (BA) Campo di Via Corato 4ª in 1ª Div./Sud-F

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Salernitana 43 28 19 5 4 51 19 +32
2. Messina 41 28 18 5 5 75 30 +45
3. Siracusa 37 28 17 3 8 64 28 +38
3. Savoia 37 28 16 5 7 53 32 +21
5. Taranto 35 28 15 5 8 40 42 -2
6. Catania 34 28 15 4 9 59 31 +28
6. Reggina 34 28 12 10 6 50 29 -21
8. Cosenza 33 28 15 3 10 56 36 -20
9. Catanzarese (-1) 26 28 11 5 12 39 38 -1
10. Molfetta 25 28 9 7 12 32 44 -12
11. Trani (-1) 23 28 9 6 13 32 42 -10
12. 600px Nero con stella Bianca.svg Bagnolese (-1) 16 28 5 7 16 25 60 -35
13. Peloro (-1) 14 28 5 5 18 25 63 -38
1downarrow red.svg 14. Cotoniere Angri (-1) 10 28 3 5 20 17 62 -45
1downarrow red.svg 15. Stabiese (-2) 5 28 1 5 22 16 78 -62

Legenda:

      Ammesso alla fase finale.
      Retrocesso in Seconda Divisione 1932-1933.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
penalizzati con la sottrazione di 1 punto in classifica Catanzarese, Trani, Bagnolese, Angri e Peloro; 2 punti di penalizzazione per la Stabiese per altrettante rinunce.
Angri e Stabiese poi riammesse in Prima Divisione.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Bag Ctn Ctz Cos Cot Mes Mol Pel Reg Sal Sav Sir Sta Tar Tra
Bagnolese –––– 2-2 1-1 0-0 2-2 0-2 0-0 5-1 1-3 0-1 0-1 2-1 3-1 1-0 1-1
Catania 9-0 –––– 3-0 3-0 4-1 4-1 4-0 2-0 4-2 0-1 4-2 1-1 2-0 2-0 2-0
Catanzarese 3-0 1-0 –––– 2-1 1-0 1-2 1-0 1-1 2-2 2-2 0-1 2-1 5-0 1-2 0-2
Cosenza 5-1 2-1 4-0 –––– 2-0 3-4 7-2 2-0 1-0 1-0 3-0 4-2 5-0 4-0 2-0
Cot.Angri 4-1 0-0 0-2 0-1 –––– 5-2 0-1 0-2 0-2 2-4 0-1 1-1 2-0 0-1 1-0
Messina 3-0 6-3 2-1 2-0 8-1 –––– 2-1 3-0 2-2 2-0 3-1 2-4 5-0 0-1 6-0
Molfetta 1-0 0-1 3-2 2-0 0-0 1-0 –––– 4-0 1-1 0-1 3-2 0-3 4-0 1-3 1-1
Peloro 1-1 1-4 0-3 1-1 3-0 0-3 0-2 –––– 2-1 0-4 1-2 0-0 5-4 1-2 2-1
Reggina 5-0 3-1 0-0 4-1 3-0 0-0 4-1 1-1 –––– 1-1 2-0 2-1 4-0 3-3 1-0
Salernitana 3-0 1-0 2-0 2-1 4-0 1-0 3-0 2-0 0-0 –––– 1-0 2-0 6-1 1-0 2-0
Savoia 1-0 3-0 2-1 3-1 3-1 0-0 1-1 4-1 2-0 1-1 –––– 2-1 6-1 4-0 4-0
Siracusa 3-0 2-0 2-1 1-0 7-0 3-1 4-0 4-0 3-2 2-0 3-1 –––– 5-0 1-1 5-0
Stabiese 1-2 0-0 0-2 1-0 0-0 0-2 1-1 1-1 0-1 1-1 1-3 0-2 –––– 0-1 1-0
Taranto 2-0 1-0 1-4 1-1 2-0 0-0 2-1 4-2 2-1 3-2 1-1 2-0 2-1 –––– 2-0
Trani 2-1 0-2 4-0 4-3 1-0 1-1 1-1 1-0 0-0 0-1 2-2 2-1 5-0 2-0 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (15ª)
4 ott. 4-2 Catania-Savoia 0-3 31 gen.
2-2 Catanzarese-Reggina 0-0
7-2 Cosenza-Molfetta 0-2
1-1 Peloro-Bagnolese 1-5
6-1 Salernitana-Stabiese 3-3
1-1 Siracusa-Taranto 0-2
1-1 Trani-Messina 0-6
Riposa: Coton.Angri


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (18ª)
18 ott. 4-0 Catania-Molfetta 1-0 21 feb.
1-0 Catanzarese-C.Angri[2] 2-0
2-0 Cosenza-Trani 3-4
5-4 Peloro-Stabiese 1-1
1-0 Salernitana-Messina 0-2
3-1 Siracusa-Savoia 1-2
2-0 Taranto-Bagnolese 0-1
Riposa: Reggina


Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (20ª)
1º nov. 4-1 Cot.Angri-Bagnolese 2-2 6 mar.
2-1 Cosenza-Catania 0-3
1-1 Molfetta-Trani 1-1
2-1 Peloro-Reggina 1-1
1-1 Savoia-Salernitana 0-1
2-1 Siracusa-Catanzarese 1-2
0-1 Stabiese-Taranto 1-2
Riposa: Messina


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (22ª)
22 nov. 2-2 Bagnolese-Catania 0-9 27 mar.
4-1 Cosenza-Taranto 1-1
2-1 Messina-Catanzarese 2-1
0-3 Molfetta-Siracusa 0-4
3-0 Reggina-Cot.Angri[2] 2-0
2-0 Salernitana-Peloro 4-0
1-0 Stabiese-Trani 0-5
Riposa: Savoia


Andata (9ª) Nona giornata Ritorno (24ª)
6 dic. 2-1 Bagnolese-Siracusa 0-3 17 apr.
1-0 Catanzarese-Catania 0-3
3-0 Peloro-Coton.Angri nota
2-1 Salernitana-Cosenza 0-1
0-0 Savoia-Messina 1-3
0-1 Stabiese-Reggina 0-4
2-0 Trani-Taranto 0-2
Riposa: Molfetta


Andata (11ª) Undicesima giornata Ritorno (26ª)
27 dic. 0-0 Coton.Angri-Catania 1-4 1º mag.
2-2 Catanzarese-Salernitana 0-2
2-0 Messina-Cosenza 4-3
4-1 Reggina-Molfetta 1-1
4-0 Savoia-Taranto 1-1
5-0 Siracusa-Trani 1-2
1-2 Stabiese-Bagnolese 1-3
Riposa: Peloro


Andata (13ª) Tredicesima giornata Ritorno (28ª)
10 gen. 0-0 Bagnolese-Molfetta 0-1 8 mag.
2-0 Catania-Trani 2-0
1-1 Catanzarese-Peloro 3-0
3-0 Cosenza-Savoia 1-3
2-2 Messina-Reggina 0-0
1-0 Salernitana-Taranto 2-3
0-0 Stabiese-Coton.Angri[2] 0-2
Riposa: Siracusa


Andata (15ª) Quindicesima giornata Ritorno (30ª)
24 gen. 0-1 Coton.Angri-Savoia 1-3 22 mag.
1-1 Catania-Siracusa 0-2
5-0 Catanzarese-Stabiese[2] 2-0
3-0 Messina-Bagnolese[2] 2-0
4-0 Molfetta-Peloro[2] 2-0
3-3 Reggina-Taranto 1-2
2-0 Salernitana-Trani 1-0
Riposa: Cosenza
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (16ª)
11 ott. 1-1 Coton.Angri-Siracusa 0-7 7 feb.
1-1 Bagnolese-Catanzarese 0-3
6-3 Messina-Catania 1-4
0-1 Molfetta-Salernitana 0-3
1-0 Reggina-Trani 0-0
4-1 Savoia-Peloro 2-1
1-0 Stabiese-Cosenza 0-5
Riposa: Taranto


Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (19ª)
25 ott. 2-4 Cot.Angri-Salernitana 0-4 28 feb.
0-0 Bagnolese-Cosenza 1-5
8-1 Messina-Taranto 0-0
3-2 Molfetta-Catanzarese 0-1
2-1 Reggina-Siracusa 2-3
1-3 Stabiese-Savoia 1-6
1-0 Trani-Peloro 1-2
Riposa: Catania


Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (21ª)
8 nov. 2-0 Catania-Stabiese 0-0 13 mar.
2-1 Catanzarese-Cosenza 0-4
2-1 Messina-Molfetta 0-1
0-0 Salernitana-Reggina 1-1
4-0 Siracusa-Peloro 0-0
2-0 Taranto-Cot.Angri 1-0
2-2 Trani-Savoia 0-4
Riposa: Bagnolese


Andata (8ª) Ottava giornata Ritorno (23ª)
29 nov. 1-0 Coton.Angri-Trani 0-3 3 apr.
0-1 Catania-Salernitana 0-1
0-3 Peloro-Messina 0-3
4-1 Reggina-Cosenza 0-1
1-0 Savoia-Bagnolese 1-0
5-0 Siracusa-Stabiese[2] 2-0
2-1 Taranto-Molfetta 3-1
Riposa: Catanzarese


Andata (10ª) Decima giornata Ritorno (25ª)
20 dic. 2-0 Catania-Peloro 4-1 24 apr.
2-0 Cosenza-Coton.Angri 1-0
5-0 Messina-Stabia 2-0
3-2 Molfetta-Savoia 1-1
5-0 Reggina-Bagnolese 3-1
2-0 Salernitana-Siracusa 0-2
1-4 Taranto-Catanzarese 2-1
Riposa: Trani


Andata (12ª) Dodicesima giornata Ritorno (27ª)
3 gen. 0-1 Bagnolese-Salernitana 0-3 5 mag.
0-0 Molfetta-Coton.Angri 1-0
1-1 Peloro-Cosenza 0-2
2-0 Savoia-Reggina 0-2
3-1 Siracusa-Messina 4-2
1-0 Taranto-Catania 0-2
4-0 Trani-Catanzarese[2] 2-0
Riposa: Stabiese


Andata (14ª) Quattordicesima giornata Ritorno (29ª)
17 gen. 5-2 Coton.Angri-Messina 1-8 15 mag.
4-0 Molfetta-Stabiese 1-1
1-2 Peloro-Taranto 2-4
3-1 Reggina-Catania 2-4
2-1 Savoia-Catanzarese 1-0
1-0 Siracusa-Cosenza 2-4
2-1 Trani-Bagnolese 1-1
Riposa: Salernitana

Note:

  • 28 ottobre 1931 Cotoniere Angri-Salernitana 2-4 (rinviata).
  • 4 novembre 1931 Bagnolese-Cosenza 0-0 (rinviata).
  • 15 novembre 1931 Trani-Savoia 2-2 (rinviata); Bagnolese-Catania 2-2 (rinviata).
  • 8 dicembre 1931 Peloro-Cotoniere Angri 3-0 (rinviata).
  • 13 dicembre 1931 Taranto-Molfetta 2-1 (sospesa sullo 0-0); Cotoniere Angri-Catania 0-0; Catanzarese-Salernitana 2-2.
  • 6 gennaio 1932 Cosenza-Cotoniere Angri 2-0 (sospesa impr.campo).
  • 11 febbraio 1932 Bagnolese-Molfetta 0-0 (rinviata).
  • 14 febbraio 1932 Molfetta-Savoia 3-2 (rinviata impr.campo); Siracusa-Trani 5-0 (sospesa al 14° per impr.campo).
  • 24 febbraio 1932 Salernitana-Siracusa 2-0 (rinviata).
  • 19 marzo 1932 Salernitana-Cotoniere Angri 4-0 (rinviata).
  • 28 marzo 1932 Peloro-Salernitana 0-4 (rinviata inpr.campo); Siracusa-Molfetta 4-0 (rinviata).
  • 21 aprile 1932 Savoia-Siracusa 2-1 (rinviata).
  • 10 maggio 1932 Taranto-Salernitana 3-2 (rinviata).
  • 29 maggio 1932 Savoia-Cotoniere Angri 3-1 (rinviata).
  • Gare omologate a tavolino: Peloro-Molfetta, Bagnolese-Messina, Catanzarese-Trani, Trani-Catania, Cotoniere Angri-Catanzarese, Cotoniere Angri-Reggina (rinviata al 21-4) 0-2 per rinuncia. Cotoniere Angri-Stabiese 2-0 per rinuncia. Catania-Bagnolese 9-0 (sosp. all'81°, Bagnolese rimasta in 6, omologato ris.sul campo); Trani-Stabiese (sospesa sul 5-0 per ritiro della Stabiese, omologato ris.campo); Cotoniere Angri-Peloro 0-2 a tavolino (0-1 sul campo).
  • Campi neutri: Reggina-Stabiese 4-0 (a Palermo); Catanzarese-Taranto 1-2 (a Reggio Calabria); Siracusa-Salernitana 2-0 (ad Agrigento.

Gironi finali[modifica | modifica wikitesto]

Le 12 squadre ammesse ai gironi finali furono: SPAL, Giovanni Grion, Forlì, Pavia, Seregno, Saronno, Savona, Sampierdarenese, Perugia, Foggia, Salernitana e Messina.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. 600px Nero con stella Bianca.svg Giovanni Grion 7 6 3 1 2 11 14 -3
2. Foggia 6 6 3 0 3 20 19 +1
2. Salernitana 6 6 3 0 3 13 17 -4
4. Forlì 5 6 2 1 3 16 10 +6

Legenda:

      Promosso in Serie B 1932-1933.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (4ª)
29 mag. 1-1 Forlì-Grion 0-1 19 giu.
5-2 Salernitana-Foggia 2-3


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (6ª)
12 giu. 8-0 Forlì-Salernitana 0-1 2 lug.
4-2 Grion-Foggia 1-6
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (5ª)
5 giu. 6-2 Foggia-Forlì 1-5 26 giu.
4-2 Grion-Salernitana 0-3

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Messina 6 4 3 0 1 8 2 +6
2. SPAL 4 4 2 0 2 10 7 +3
3. Savona 2 4 1 0 3 3 12 -9
-- Saronno ritirato - - - - - - -

Legenda:

      Promosso in Serie B 1932-1933.
      Ritirato.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Saronno ritirato prima dell'inizio del girone finale.

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (4ª)
29 mag. ann. Savona-Saronno ann. 19 giu.
3-0 Messina-SPAL 2-1


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (6ª)
12 giu. 2-0 Savona-Messina 0-3 2 lug.
Riposa: SPAL
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (5ª)
5 giu. 6-0 SPAL-Savona 3-2 26 giu.
Riposa: Messina

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Sampierdarenese 9 6 4 1 1 16 8 +8
2. Perugia 8 6 4 0 2 11 10 +1
3. Pavia 6 6 2 2 2 10 11 -1
4. Seregno (-1) 0 6 0 1 5 5 11 -6

Legenda:

      Promosso in Serie B 1932-1933.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Seregno penalizzato con la sottrazione di 1 punto in classifica per una rinuncia.

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (4ª)
29 mag. 0-1 Seregno-Pavia 1-1 19 giu.
2-1 Perugia-Sampierdarenese 2-3


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (6ª)
12 giu. 3-3 Pavia-Sampierdarenese 0-4 2 lug.
9-1 Perugia-Seregno 2-0*
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (5ª)
5 giu. 4-1 Pavia-Perugia 1-2 26 giu.
3-2 Sampierdarenese-Seregno 2-1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cambio di denominazione da A.S. Ponziana-Edera (ASPE).
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z Persa 0-2 a tavolino per rinuncia.
  3. ^ a b c Vinta 2-0 a tavolino per rinuncia.
  4. ^ Cambio denominazione da Società Canottieri Lecco.
  5. ^ Le denominazione all'epoca non includeva il nome della città: Vis Nova S.C.
  6. ^ Non è stata decisa a tavolino, non risulta dal comunicato del D.D.S. pubblicato da Il Littoriale. Secondo il libro della Biellese "Football dal 1902" a pag.125, la gara fu pareggiata sul campo 2-2 con 2 reti di Bruschio (Galliatese) e 1 gol di Comello su rigore e Costanzo (II).
  7. ^ Cambio di denominazione da Alessandro Volta.
  8. ^ Cambio di denominazione da Unione Sportiva Carrarese.
  9. ^ Cambio di denominazione da A.C. Liguria.
  10. ^ Cambio di denominazione da Syracusæ.
  11. ^ Cambio di denominazione da Stabia.

Fonti e bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Giornali

Libri

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio