Associazione Calcio Padova 1931-1932

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Padova.

Associazione Calcio Padova
Stagione 1931-1932
AllenatoreUngheria Lajos Kovács
PresidenteItalia Ferruccio Hellmann
Serie B2º, promosso in serie A
Maggiori presenzeCampionato: Umberto Favero (34)
Miglior marcatoreCampionato: Mario Perazzolo (17)

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Associazione Calcio Padova nelle competizioni ufficiali della stagione 1931-1932.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  • Serie B: 2º posto, promosso in Serie A

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Portieri
Italia Ugo Amoretti
Italia Antonio Colognese
Difensori
Italia Emilio Bergamini
Italia Eraldo Bedendo
Italia Gino Callegari
Italia Umberto Favero
Italia Giovanni Marchioro
Italia Guido Scanferla
Attaccanti
Italia Alessandro Astolfi
Italia Luigi Cortivo
Italia Alfredo Foni
Italia Annibale Frossi
Italia Gastone Gamba
Italia Giovanni Gravisi
Italia Valerio Gravisi
Italia Mario Perazzolo
Italia Giorgio Rossi
Italia Aroldo Vaccari

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1931-1932.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Padova
20 settembre 1931
1ª giornata
Padova2 – 1LecceStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Salvagno (Trieste)

Padova
27 settembre 1931
2ª giornata
Padova1 – 0600px Azzurro con croce Bianca e scudo rosso crociato.png ComenseStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Beretta (Novi Ligure)

Verona
4 ottobre 1931
3ª giornata
Verona1 – 0PadovaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Barlassina (Novara)

Padova
11 ottobre 1931
4ª giornata
Padova1 – 1CremoneseStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Tagliabue (Milano)

Cagliari
18 ottobre 1931
5ª giornata
Cagliari0 – 2PadovaStadio Comunale di Via Pola
Arbitro:  Canetta (Alessandria)

Padova
18 ottobre 1931
6ª giornata
Padova1 – 1LegnanoStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Oblach (Trieste)

Venezia
1º novembre 1931
7ª giornata
Serenissima1 – 2PadovaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Caironi (Milano)

Padova
8 novembre 1931
8ª giornata
Padova6 – 0ParmaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Carloni (Ancona)

Palermo
22 novembre 1931
9ª giornata
Palermo0 – 0PadovaStadio del Littorio
Arbitro:  Melandri (Savona)

Padova
29 novembre 1931
10ª giornata
Padova2 – 0SpeziaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Dall'Era (Brescia)

Novara
6 dicembre 1931
11ª giornata
Novara2 – 2PadovaStadio del Littorio
Arbitro:  Mastellari (Bologna)

Udine
20 dicembre 1931
12ª giornata
Udinese1 – 1PadovaStadio Sportivo del Littorio
Arbitro:  Dall'Era (Brescia)

Padova
27 dicembre 1931
13ª giornata
Padova4 – 1LivornoStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Lenti (Genova)

Padova
3 gennaio 1932
14ª giornata
Padova4 – 0Monfalconese C.N.T.Stadio Silvio Appiani
Arbitro:  Dall'Era (Brescia)

Bergamo
10 gennaio 1932
15ª giornata
Atalanta1 – 0PadovaStadio Mario Brumana
Arbitro:  Gonani (Ravenna)

Padova
17 gennaio 1932
16ª giornata
Padova4 – 0PistoieseStadio Silvio Appiani
Arbitro:  De Crescenzo (Napoli)

Vigevano
24 gennaio 1932
17ª giornata
Vigevanesi1 – 0PadovaStadio Comunale
Arbitro:  Mattea (Torino)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Lecce
31 gennaio 1932
18ª giornata
Lecce0 – 1PadovaStadio Achille Starace
Arbitro:  Turbiani (Ferrara)

Como
7 febbraio 1932
19ª giornata
Comense0 – 0PadovaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Beretta (Novi Ligure)

Padova
21 febbraio 1932
20ª giornata
Padova6 – 0VeronaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Caironi (Milano)

Cremona
28 febbraio 1932
21ª giornata
Cremonese1 – 4PadovaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Beretta (Novi Ligure)

Padova
6 marzo 1932
22ª giornata
Padova0 – 0CagliariStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Canetta (Alessandria)

Legnano
13 marzo 1932
23ª giornata
Legnano1 – 1PadovaStadio di Via Pisacane
Arbitro:  Scorzoni (Bologna)

Padova
27 marzo 1932
24ª giornata
Padova4 – 1SerenissimaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Scorzoni (Bologna)

Parma
3 aprile 1932
25ª giornata
Parma1 – 7PadovaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Oblach (Trieste)

Padova
17 aprile 1932
26ª giornata
Padova2 – 2PalermoStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Caironi (Milano)

La Spezia
24 aprile 1932
27ª giornata
Spezia2 – 0PadovaStadio Alberto Picco
Arbitro:  Dattilo (Roma)

Padova
1º maggio 1932
28ª giornata
Padova4 – 0NovaraStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Quilleri (Brescia)

Padova
15 maggio 1932
29ª giornata
Padova6 – 2UdineseStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Ciamberlini (Genova)

Livorno
22 maggio 1932
30ª giornata
Livorno2 – 0PadovaCampo di Villa Chayez
Arbitro:  Ciamberlini (Genova)

Monfalcone
26 maggio 1932
31ª giornata
Monfalconese C.N.T.3 – 1PadovaStadio Costanzo Ciano
Arbitro:  Pizziolo (Firenze)

Padova
29 maggio 1932
32ª giornata
Padova7 – 0AtalantaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Oblach (Trieste)

Pistoia
5 giugno 1932
33ª giornata
Pistoiese0 – 2[1]PadovaStadio Comunale
Arbitro:  Vaccaro (Roma)

Padova
12 giugno 1932
34ª giornata
Padova0 – 0VigevanesiStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Casati (Como)

I goleador biancoscudati[modifica | modifica wikitesto]

  • 17 Mario Perazzolo
  • 15 Alfredo Foni
  • 14 Giorgio Rossi
  • 12 Valerio Gravisi
  • 9 Annibale Frossi
  • 4 Giovanni Gravisi
  • 3 Gino Callegari
  • 2 Alessandro Astolfi
  • 2 Eraldo Bedendo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita sospesa per incidenti. Il D.D.S. ha dato partita persa per 0-2 a tavolino al Padova.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Fantino Cocco, 77 volte Padova, 1910-1987, Edizioni Pragmark, Padova 1987.