Associazione Calcio Padova 1925-1926

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Padova.

Associazione Calcio Padova
Stagione 1925-1926
AllenatoreInghilterra Herbert Burgess
PresidenteItalia
Prima Divisione4º nel girone B.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Associazione Calcio Padova nelle competizioni ufficiali della stagione 1925-1926.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Gianangelo Barzan
Ungheria P János Biri
Italia A Antonio Busini
Italia A Federico Busini
Italia D Primo Danieli
Italia D Aldo Fagiuoli
Italia P Gino Fassina
Ungheria A Károly Fatter
Italia D Antonio Fayenz
N. Ruolo Giocatore
Italia D Giuseppe Girani
Italia A Andrea Kregar
Italia D Giovanni Mion
Italia A Feliciano Monti
Italia A Giovanni Monti
Italia D Guido Scanferla
Italia A Giovanni Vecchina
Italia A Pio Veronese
Italia A Giulio Zanninovich

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Prima Divisione 1925-1926.

Prima Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Girone B della Lega Nord[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Padova
4 ottobre 1925
1ª giornata
Padova1 – 0AlessandriaStadio Appiani
Arbitro:  Pierallini (Modena)

Padova
11 ottobre 1925
2ª giornata
Padova2 – 2JuventusStadio Appiani
Arbitro:  U.Gama (Milano)

Reggio Emilia
18 ottobre 1925
3ª giornata
Reggiana4 – 1PadovaStadio comunale Mirabello
Arbitro:  Dani (Genova)

Padova
25 ottobre 1925
4ª giornata
Padova6 – 1LivornoStadio Appiani
Arbitro:  Guarnieri (Milano)

Sampierdarena
15 novembre 1925
5ª giornata
Sampierdarenese2 – 1PadovaStadio di Villa Scassi
Arbitro:  Barlassina (Novara)

Milano
22 novembre 1925
6ª giornata
Milan3 – 0[1]PadovaCampo di Viale Lombardia
Arbitro:  Beretta (Novi Ligure)

Padova
29 novembre 1925
7ª giornata
Padova9 – 0MantovaStadio Appiani
Arbitro:  Ferro (Milano)

Genova
6 dicembre 1925
8ª giornata
Genoa2 – 0PadovaCampo Marassi Genoa
Arbitro:  Montessoro (Torino)

Padova
13 dicembre 1925
9ª giornata
Padova1 – 1CremoneseStadio Appiani
Arbitro:  Sessa (Milano)

Vercelli
20 dicembre 1925
10ª giornata
Pro Vercelli1 – 1[2]PadovaCampo Foro Boario
Arbitro:  A.Gama (Milano)

Padova
3 gennaio 1926
11ª giornata
Padova6 – 1ParmaStadio Appiani
Arbitro:  Gazzola (Novara)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Alessandria
28 febbraio 1926
12ª giornata
Alessandria0 – 2PadovaCampo degli Orti
Arbitro:  Vagge (Genova)

Torino
7 marzo 1926
13ª giornata
Juventus3 – 2PadovaStadio di Corso Marsiglia
Arbitro:  Mauro (Milano)

Padova
14 marzo 1926
14ª giornata
Padova6 – 2ReggianaStadio Appiani
Arbitro:  Petariny (Trieste)

Livorno
28 marzo 1926
15ª giornata
Livorno3 – 0PadovaCampo di Villa Chayes
Arbitro:  Dani (Genova)

Padova
4 aprile 1926
16ª giornata
Padova3 – 0SampierdareneseStadio Appiani
Arbitro:  Bruna (Venezia)

Padova
11 aprile 1926
17ª giornata
Padova4 – 2[3]MilanStadio Appiani
Arbitro:  Bruna (Venezia)

Mantova
2 maggio 1926
18ª giornata
Mantova0 – 2[4]PadovaCampo Ippodromo Te
Arbitro:  De Rensis (Genova)

Padova
15 maggio 1926
19ª giornata
Padova2 – 0GenoaStadio Appiani
Arbitro:  Bruna (Venezia)

Cremona
29 giugno 1926
20ª giornata
Cremonese2 – 1PadovaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Turbiani (Ferrara)

Padova
27 giugno 1926
21ª giornata
Padova5 – 2Pro VercelliStadio Silvio Appiani
Arbitro:  U.Gama (Milano)

Parma
4 luglio 1926
22ª giornata
Parma2 – 0PadovaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Lenti (Genova)

I goleador biancoscudati[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
13 Italia Antonio Busini Padova
10 Italia Feliciano Monti Padova
10 Italia Andrea Kregar Padova
7 Italia Giovanni Vecchina Padova
6 Italia Feliciano Monti Padova
6 Italia Federico Busini Padova
5 Italia Angelo Barzan Padova
3 Italia Pio Veronese Padova
1 Italia Aldo Fagiuoli Padova
2 Italia assegnati a tavolino per delibera Lega Nord

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita sospesa per nebbia e recuperata il 31 gennaio 1926.
  2. ^ Partita due volte rinviata e recuperata il 14 febbraio 1926.
  3. ^ Partita terminata 3-2, ripetuta per errore tecnico il 18 luglio 1926.
  4. ^ Convertita in 0-2 a tavolino (sul campo: Mantova-Padova 2-1).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Fantino Cocco, 77 volte Padova, 1910-1987, Padovaanno=1987, Edizioni Pragmark.
  • Carlo Fontanelli, Vent'anni dopo, Juventus - I campionati italiani della stagione 1925-26, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l., 2003, p. ???.
  • Carlo Fontanelli, Alessandro Lanzarini, Cento anni di calcio - Italia 1925/26 - Juventus atto II, Fornacette (PI), Mariposa Editrice S.r.l., aprile 1998, p. 1025.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]