Foot Ball Club Brescia 1925-1926

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Brescia Calcio.

Foot Ball Club Brescia
Stagione 1925-1926
AllenatoreItalia Commissione Tecnica
PresidenteItalia Gino Rovetta
Prima Divisione8º posto nel girone A.
Maggiori presenzeCampionato: Pasolini (22)
Miglior marcatoreCampionato: Giuliani (16)
StadioStadium di Viale Piave

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti il Foot Ball Club Brescia nelle competizioni ufficiali della stagione 1925-1926.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1925-1926 il Brescia disputa il girone A del campionato di Prima Divisione Nord e con 19 punti si classifica ottava. La ristrutturazione decisa dalla Federazione non prevede retrocessioni e solo le prime otto parteciperanno al nuovo torneo di Divisione Nazionale. Nel Brescia brilla la stella di Luigi Giuseppe Giuliani che realizza sedici reti in ventidue partite. Le rondinelle lottano fino all'ultima giornata per ottenere l'ottava posizione e la conquistano sul filo di lana con il rotondo (5-0) inflitto all'Andrea Doria che vale come qualificazione alla Divisione Nazionale della prossima stagione.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Genesio Bozzoni
Italia P Giuseppe Trivellini
Italia D Giovanni Bellardi
Italia D Andrea Gadaldi
Italia D Carlo Bersani
Italia D Angelo Pasolini
Italia D Alfredo Rocchi
Italia D Gianni Tommasini
Italia C Pierino Bissolotti
N. Ruolo Giocatore
Italia C Battista Pederzoli
Italia C Tonali
Italia C Evaristo Frisoni
Italia C Berardo Frisoni
Italia A Giuseppe Baroni
Italia A Eridio Bonardi
Italia A Luigi Giuseppe Giuliani
Italia A Vittorio Rizzi

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Prima Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Prima Divisione 1925-1926.

Girone A Lega Nord[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]
Brescia
4 ottobre 1925
1ª giornata
Brescia3 – 4TorinoStadium di Viale Piave
Arbitro:  Bonello (Venezia)

Brescia
11 ottobre 1925
2ª giornata
Brescia2 – 1CasaleStadium di Viale Piave
Arbitro:  Bortoletti (Venezia)

Brescia
18 ottobre 1925
3ª giornata
Brescia3 – 2VeronaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Pinasco (Sestri Ponente)

Milano
25 ottobre 1925
4ª giornata
Inter4 – 0BresciaCampo di via Goldoni
Arbitro:  Beretta (Novi Ligure)

Modena
15 novembre 1925
5ª giornata
Modena3 – 2BresciaCampo ex Velodromo
Arbitro:  Asei (Vercelli)

Udine
22 novembre 1925
6ª giornata
Udinese3 – 3BresciaStadio Moretti
Arbitro:  Germani (Padova)

Brescia
29 novembre 1925
7ª giornata
Brescia1 – 2BolognaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Enrietti (Torino)

Legnano
6 dicembre 1925
8ª giornata
Legnano1 – 1BresciaStadio Comunale
Arbitro:  Alfieri (Bologna)

Brescia
13 dicembre 1925
9ª giornata
Brescia2 – 0PisaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Guarnieri (Milano)

Brescia
20 dicembre 1925
10ª giornata[1]
Brescia4 – 1NovaraStadium di Viale Piave
Arbitro:  Germani (Padova)

Genova
3 gennaio 1926
11ª giornata
Andrea Doria4 – 1BresciaCampo la Cajenna
Arbitro:  Vacchieri (Ivrea)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]
Torino
28 febbraio 1926
12ª giornata
Torino5 – 0BresciaStadio Filadelfia
Arbitro:  Ferro (Milano)

Casale Monferrato
7 marzo 1926
13ª giornata
Casale2 – 0BresciaStadio Natale Palli
Arbitro:  Milano (I) (Alessandria)

Verona
14 marzo 1926
14ª giornata
Verona4 – 2BresciaStadio di Piazza Cittadella
Arbitro:  Bortoletti (Venezia)

Brescia
28 marzo 1926
15ª giornata
Brescia0 – 1InterStadium di Viale Piave
Arbitro:  Pinasco (Sestri Ponente)

Brescia
4 aprile 1926
16ª giornata
Brescia2 – 2ModenaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Casetta (Milano)

Brescia
11 aprile 1926
17ª giornata
Brescia3 – 1UdineseStadium di Viale Piave
Arbitro:  Actis (Torino)

Bologna
2 maggio 1926
18ª giornata
Bologna6 – 0BresciaStadio Sterlino
Arbitro:  Germani (Padova)

Brescia
11 luglio 1926
19ª giornata[2]
Brescia2 – 0LegnanoStadium di Viale Piave
Arbitro:  Turra (Padova)

Pisa
20 giugno 1926
20ª giornata
Pisa0 – 1BresciaStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Pierallini (Modena)

Novara
27 giugno 1926
21ª giornata
Novara5 – 1BresciaCampo di via Cesare Lombroso
Arbitro:  Dani (Genova)

Brescia
4 luglio 1926
22ª giornata
Brescia5 – 0Andrea DoriaStadium di Viale Piave
Arbitro:  Carraro (Padova)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita rinviata e recuperata il 24 gennaio 1926, nuovamente rinviata e recuperata definitivamente il 31 gennaio 1926.
  2. ^ Partita rinviata e recuperata il 30 maggio 1926. Annullata per errore tecnico e ripetuta l'11 luglio 1926.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marco Bencivenga, Ciro Corradini, Carlo Fontanelli, Tutto il Brescia, 1911-2007, tremila volte in campo, Empoli(FI), Geo Edizioni S.r.l., 2007, pp. 81-84.