Leopoldo Conti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Leopoldo Conti
Conti Leopoldo.jpg
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 1933 - giocatore
1940 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1919-1920Inter21 (7)
1920-1921Padova15 (6)
1922-1931Inter 196 (66)
1931-1933Pro Patria37 (2)
Nazionale
1920-1929Italia Italia 31 (8)
Carriera da allenatore
1931-1933Pro Patria
1934-1935Lecco
1935-1936Monza
1936-1937Lecco
1937-1938Vigevano
1938-1939Monza
1939-1940Gallaratese
Palmarès
Transparent.png Coppa Internazionale
Oro 1927-1930
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Leopoldo Conti (Milano, 12 aprile 1901Milano, 12 gennaio 1970) è stato un calciatore italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Conteso fin da giovanissimo da due squadre milanesi, l'Ardita (squadra ULIC di Milano) e l'Enotria, approda all'Inter nel 1919 appena diciottenne. Viene praticamente rapito da alcuni sostenitori nerazzurri, capitanati da Leone Boccali (in seguito giornalista, direttore del settimanale Il Calcio Illustrato e dell'Almanacco Illustrato del Calcio), che lo trasportano di peso alla sede della società. Il braccio di ferro tra l'Enotria (la quale pochi giorni prima aveva speso 50 lire per strapparlo alla Ardita di Milano) e la società nerazzurra si conclude con il trasferimento di Conti all'Inter per la stratosferica cifra di 100 lire.[1]

Nell'Inter si mette subito in evidenza, realizzando 7 reti in 21 incontri e contribuendo alla vittoria del secondo scudetto dell'Inter, vittoria che gli vale anche la convocazione in Nazionale. Tolta una stagione nel Padova, milita sempre nell'Inter risultandone spesso il cannoniere pur non essendo un centravanti puro. Nel 1930 vince il suo secondo scudetto, realizzando 9 reti e assistendo da vicino la ventenne stella Giuseppe Meazza. Termina la sua esperienza nerazzurra nel 1931, dopo 222 presenze e 75 reti.

Chiude la carriera nella Pro Patria, nella quale assume il ruolo di allenatore-giocatore per due stagioni. Nella sua breve esperienza di tecnico allena anche il Lecco in Serie C.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce in nazionale giovanissimo a 18 anni, 12 mesi, 16 giorni, il 28 marzo 1920, nel SvizzeraItalia 3-0. Disputa 31 incontri con la maglia azzurra, realizzando 8 reti. Partecipa anche alle Olimpiadi di Parigi, giocando da titolare i tre incontri della rappresentativa italiana.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
28-3-1920 Berna Svizzera Svizzera 3 – 0 Italia Italia Amichevole -
9-3-1924 Milano Italia Italia 0 – 0 Spagna Spagna Amichevole -
6-4-1924 Budapest Ungheria Ungheria 7 – 1 Italia Italia Amichevole -
25-5-1924 Colombes Italia Italia 1 – 0 Spagna Spagna Olimpiadi 1924 - Turno eliminatorio -
29-5-1924 Parigi Lussemburgo Lussemburgo 0 – 2 Italia Italia Olimpiadi 1924 - Ottavi -
2-6-1924 Parigi Svizzera Svizzera 2 – 1 Italia Italia Olimpiadi 1924 - Quarti -
16-11-1924 Milano Italia Italia 2 – 2 Svezia Svezia Amichevole -
23-11-1924 Duisburg Germania Germania 0 – 1 Italia Italia Amichevole -
18-1-1925 Milano Italia Italia 1 – 2 Ungheria Ungheria Amichevole 1
22-3-1925 Torino Italia Italia 7 – 0 Francia Francia Amichevole 1
14-6-1925 Valencia Spagna Spagna 1 – 0 Italia Italia Amichevole -
18-6-1925 Lisbona Portogallo Portogallo 1 – 0 Italia Italia Amichevole -
4-11-1925 Padova Italia Italia 2 – 1 Jugoslavia Jugoslavia Amichevole -
8-11-1925 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 1 Italia Italia Amichevole -
17-1-1926 Torino Italia Italia 3 – 1 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Amichevole 1
21-3-1926 Torino Italia Italia 3 – 0 Irlanda Irlanda Amichevole -
18-4-1926 Zurigo Svizzera Svizzera 1 – 1 Italia Italia Amichevole -
9-5-1926 Milano Italia Italia 3 – 2 Svizzera Svizzera Amichevole -
28-10-1926 Praga Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 – 1 Italia Italia Amichevole -
30-1-1927 Ginevra Svizzera Svizzera 1 – 5 Italia Italia Amichevole -
20-2-1927 Milano Italia Italia 2 – 2 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Amichevole -
17-4-1927 Torino Italia Italia 3 – 1 Portogallo Portogallo Amichevole -
24-4-1927 Colombes Francia Francia 3 – 3 Italia Italia Amichevole 1
25-3-1928 Roma Italia Italia 4 – 3 Ungheria Ungheria Coppa Internazionale 1927-1930 2
15-4-1928 Oporto Portogallo Portogallo 4 – 1 Italia Italia Amichevole -
14-10-1928 Zurigo Svizzera Svizzera 2 – 3 Italia Italia Coppa Internazionale 1927-1930 -
11-11-1928 Roma Italia Italia 2 – 2 Austria Austria Amichevole 2
2-12-1928 Milano Italia Italia 3 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole -
3-3-1929 Bologna Italia Italia 4 – 2 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Coppa Internazionale 1927-1930 -
7-4-1929 Vienna Austria Austria 3 – 0 Italia Italia Coppa Internazionale 1927-1930 -
28-4-1929 Torino Italia Italia 1 – 2 Germania Germania Amichevole -
Totale Presenze 31 Reti 8

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Inter: 1919-1920, 1929-1930

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dal libretto celebrativo Enotria 1908-1988 80 (anni) nel paragrafo La storia dell'Enotria tra pag. 1 e 2. Il libretto è consultabile solo presso la sede della società a Milano in Via Cazzaniga.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Enotria 1908-1988 80 (anni) edito dal F.C. Enotria 1908 di Milano.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]