Enrico Rivolta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Enrico Rivolta
Enrico Rivolta.jpg
Nazionalità bandiera Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Carriera
Squadre di club1
1922-1928 Inter 118 (33)
1928-1931 Ambrosiana Ambrosiana 94 (16)
1931-1933 Ambrosiana-Inter Ambrosiana-Inter 53 (5)
1933-1936 Napoli 85 (2)
1936-1937 Milan 0 (0)
1938-1939 Crema Crema 28 (0)
Nazionale
1928-1929 Italia Italia 8 (1)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Bronzo Amsterdam 1928
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Enrico Rivolta (Milano, 29 giugno 1905Milano, 18 marzo 1974[1]) è stato un calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Inizia attaccante, per poi arretrare la propria posizione. Carlo Felice Chiesa lo definisce «insofferente alle regole, spirito libero fino all'eccesso», sottolineando quanto, secondo l'opinione pubblica dell'epoca, questo abbia danneggiato la sua carriera[2].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce ai massimi livelli nella stagione 1922-23. Per un decennio è un punto fermo dell'Inter. Nella squadra nerazzurra, di cui è anche capitano[1] gioca complessivamente 265 partite, (54 i gol segnati) e vince uno scudetto nel 1929-1930.

In seguito si trasferisce al Napoli per cinquantamila lire, disdicendo un contratto a migliori condizioni con la Sampierdarenese[3], per poi concludere la sua carriera, prima nel Milan, dove gioca 2 partite in Coppa Italia, poi nel Crema.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Conta 8 presenze e un gol in Nazionale. Fa il suo esordio in azzurro il 1º gennaio 1928 (Italia-Svizzera). Gioca il torneo olimpico di Amsterdam 1928, nel quale la rappresentativa azzurra conquista il bronzo e disputa tre gare con la Nazionale B[1], segnando un gol[4], esordendovi il 17 aprile 1927, nella gara Lussemburgo "A"-Italia "B" (1-5), la prima partita giocata dalla Nazionale italiana "B".

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Italia Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
01/01/1928 Genova Italia Italia 3 – 2 Svizzera Svizzera Coppa Internazionale -
22/04/1928 Gijón Spagna Spagna 1 – 1 Italia Italia Amichevole -
29/05/1928 Amsterdam Francia Francia 3 – 4 Italia Italia Olimpiadi 1928 -
01/06/1928 Amsterdam Spagna Spagna 1 – 1 dts Italia Italia Olimpiadi 1928 -
04/06/1928 Amsterdam Spagna Spagna 1 – 7 Italia Italia Olimpiadi 1928 1
07/06/1928 Amsterdam Uruguay Uruguay 3 – 2 Italia Italia Olimpiadi 1928 -
11/11/1928 Roma Italia Italia 2 – 2 Austria Austria Amichevole -
28/04/1929 Torino Italia Italia 1 – 2 Germania Germania Amichevole -
Totale Presenze 8 Reti 1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Scudetto.svg Campionato italiano: 1

Ambrosiana-Inter: 1929-1930

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Bronze medal.svg Bronzo olimpico: 1

Italia: Amsterdam 1928

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Gazzetta dello Sport, 19 marzo 1974, pagina 8
  2. ^ Chiesa, p.377
  3. ^ la Stampa, 12 agosto 1933, pagina 7 archiviolastampa.it
  4. ^ Almanacco Panini 2008, a pagina 609

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]