Portale:Biografie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
PORTALE BIOGRAFIE

La biografia è la narrazione della vita di una persona. Il termine, derivato dal greco antico (significa letteralmente "scrittura della vita"), è usato con miglior riferimento a quelle personalità che hanno rivelato nel corso della loro esistenza un valore o comunque una originalità di interesse pubblico. ...

PortalBiografien.jpg
In evidenza...
Sergio Mattarella, 12º Presidente della Repubblica Italiana

Il capo di Stato è la persona o il gruppo di persone poste al vertice dello Stato, i cui effettivi poteri, tuttavia, variano notevolmente secondo la forma di governo adottata: dalla titolarità di tutti i pubblici poteri (come avviene nello stato assoluto), all'esercizio di funzioni di governo fino a un ruolo quasi esclusivamente cerimoniale.

Può essere il titolare della sovranità, come avveniva negli ordinamenti del passato, o un organo della persona giuridica titolare della sovranità (lo Stato-persona, dove è un soggetto unitario), come avviene, invece, negli ordinamenti attuali. Soltanto nel primo caso, dunque, il capo dello Stato è un sovrano nel senso proprio del termine, sebbene questo titolo venga utilizzato anche per designare gli altri capi di Stato monarchici, compresi quelli con un ruolo puramente cerimoniale.

Al di là dei poteri effettivamente attribuiti, in tutti i sistemi politici il capo dello Stato ha il ruolo di personificare l'unità, la continuità, la legittimità dello Stato, ruolo che è stato efficacemente descritto da Charles de Gaulle, con riferimento al presidente della Repubblica francese, dicendo che egli incarna "une certaine idée de la France" ("una certa idea della Francia"). Continua...

Foto
Neil Armstrong pose.jpg

Neil Armstrong nacque in Ohio e combatté come pilota di jet per la marina militare americana nella guerra di Corea. Ha frequentato la Purdue University, dove si è laureato in ingegneria aeronautica nel 1955. Diventò poi pilota civile e per la NASA testò l'X-15, in grado di raggiungere i 6.400 km/h. Fu selezionato come astronauta della NASA nel 1962.

Per il Programma Gemini comandò la missione Gemini 8: fu la prima che vide l'aggancio di due oggetti orbitanti, nel 1966, ma subito dopo l'aggancio venne abbandonato a causa di un malfunzionamento dei propulsori di manovra. Nel 1968 fu comandante dell'equipaggio di riserva nella missione Apollo 8, che prevedeva anche orbite lunari. Il 6 maggio 1968 sfuggì alla morte in un incidente occorsogli durante un'esercitazione con il Lunar Landing Research Vehicle.

Nel 1969, Armstrong comandò la missione di atterraggio lunare Apollo 11. Durante la fase di avvicinamento, Armstrong dovette prendere i controlli manuali del modulo lunare (LM) Eagle, per pilotarlo al di fuori di una zona particolarmente rocciosa. Le sue prime parole furono:

(EN)

«Houston, Tranquillity Base here. The Eagle has landed.»

(IT)

«Houston, qui base della Tranquillità. L'Eagle è atterrato.»

(Neil Armstrong)
Navigazione
In vetrina
Wikimedaglia oro.png
Michael Schumacher-I'm the man (cropped).jpg

Michael Schumacher (pronuncia [ˈmɪçaeːl ˈʃuːmaχɐ]; Hermülheim, 3 gennaio 1969) è un pilota automobilistico tedesco, sette volte campione del mondo in Formula 1, di cui due consecutive con la Benetton (1994 e 1995) e cinque consecutive con la Ferrari (2000, 2001, 2002, 2003, 2004).

È il detentore della maggior parte dei record della F1 tra cui quello di titoli, di Gran Premi vinti, di pole position, di giri veloci, di hat trick (pole, vittoria e giro più veloce nella stessa gara) e di punti in carriera. Dopo l'addio alla Formula 1 del 2006 per ritirarsi a vita privata, Schumacher, nel 2007, è però tornato alla Ferrari in veste di tecnico e consulente del team.

Schumacher è stato anche il primo tedesco a divenire campione del mondo di Formula 1 ed è stato l'icona più popolare nella Formula 1, fino al 2006, secondo un sondaggio effettuato dalla FIA.

Continua...
Servizio
  Progetto Biografie: collabora a Wikipedia sull'argomento Biografie

Portali correlati