Portale:Biografie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
PORTALE BIOGRAFIE

31 marzo 2015 (Altri giorni)

La biografia è la narrazione della vita di una persona. Il termine, derivato dal greco antico (significa letteralmente "scrittura della vita"), è usato con miglior riferimento a quelle personalità che hanno rivelato nel corso della loro esistenza un valore o comunque una originalità di interesse pubblico. ...


PortalBiografien.jpg
Portale:Biografie - Progetto:Biografie - Discussioni progetto:Biografie


In evidenza...
Statua di San Martino che taglia in due il suo mantello.

Per agiografia si intende quella produzione letteraria che ha per oggetto i Santi, coloro che hanno praticato le virtù in grado eroico e per tale motivo riconosciute dall'autorità della Chiesa cattolica o di un'altra Chiesa cristiana (martiri, eremiti, fondatori di monasteri e di ordini religiosi ecc.),

Il termine indica anche la letteratura critica su tale materia.

Tra le forme più diffuse troviamo le biografie (vita, legenda, historia), le raccolte di miracoli (mirabilia) e i racconti della traslazione dei resti mortali o delle reliquie.
A partire dal IV secolo, i testi agiografici vennero composti in greco, in lingua latino e in russo su fonti bizantine, per raccontare appunto le vite dei santi e celebrare le loro azioni miracolose. A partire dal XII secolo, essi furono scritti anche in volgare. Continua...

Foto
Neil Armstrong pose.jpg

Neil Armstrong nacque in Ohio e combatté come pilota di jet per la marina militare americana nella guerra di Corea. Ha frequentato la Purdue University, dove si è laureato in ingegneria aeronautica nel 1955. Diventò poi pilota civile e per la NASA testò l'X-15, in grado di raggiungere i 6.400 km/h. Fu selezionato come astronauta della NASA nel 1962.

Per il Programma Gemini comandò la missione Gemini 8: fu la prima che vide l'aggancio di due oggetti orbitanti, nel 1966, ma subito dopo l'aggancio venne abbandonato a causa di un malfunzionamento dei propulsori di manovra. Nel 1968 fu comandante dell'equipaggio di riserva nella missione Apollo 8, che prevedeva anche orbite lunari. Il 6 maggio 1968 sfuggì alla morte in un incidente occorsogli durante un'esercitazione con il Lunar Landing Research Vehicle.

Nel 1969, Armstrong comandò la missione di atterraggio lunare Apollo 11. Durante la fase di avvicinamento, Armstrong dovette prendere i controlli manuali del modulo lunare (LM) Eagle, per pilotarlo al di fuori di una zona particolarmente rocciosa. Le sue prime parole furono:

(EN)

« Houston, Tranquillity Base here. The Eagle has landed. »

(IT)

« Houston, qui base della Tranquillità. L'Eagle è atterrato. »

(Neil Armstrong)
In vetrina
Wikimedaglia oro.png
Beethovensmall.jpg

Ludwig van Beethoven (/luːtvɪç fan ˈbeːthoːfn/; Bonn, 16 dicembre 1770Vienna, 26 marzo 1827) è stato un compositore e pianista tedesco. La sua opera si estende cronologicamente dal periodo classico agli inizi del romanticismo (vedi anche musica romantica). Ultimo grande rappresentante del classicismo viennese (dopo Gluck, Haydn e Mozart) Beethoven preparò l'evoluzione verso il romanticismo musicale ed influenzò tutta la musica occidentale per larga parte del XIX secolo. Personalità inclassificabile («Voi mi avete dato l'impressione di essere un uomo con molte teste, molti cuori, molte anime» gli disse Haydn verso il 1793), la sua arte si espresse in tutti i generi, e benché la musica sinfonica fosse la fonte principale della sua popolarità universale, è nelle opere per pianoforte e nella musica da camera che la sua influenza fu più considerevole.

Continua...
Altre voci in vetrina...
Categorie

Persone · Immagini · Liste


Indice per nazionalità · Indice per attività · Indice per secolo di vita · Indice per città legate · Indice per anno di nascita · Indice per anno di morte


Wikiquote · Commons

Servizio al portale

Risorse:

Discussione

Progetti correlati:


Da fare:

  • Completamento del portale, correzione di alcuni link e riordino delle categorie e delle voci collegate
  • Wainer Vaccari



Portali collegati
Premi Nobel · Sociologia · Antroponimi