Calcio ai Giochi della IX Olimpiade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
8º Torneo olimpico di calcio
Amsterdam 1928
Informazioni generali
SportFootball pictogram.svg Calcio
EdizioneGiochi della IX Olimpiade
Paese ospitantePaesi Bassi Paesi Bassi
CittàAmsterdam
Periododal 27 maggio 1928
al 13 giugno 1928
Nazionali 17
Incontri disputati22
Gol segnati128 (5,82 per partita)
Classifica finale
Medaglia d'oro VincitoreUruguay Uruguay
Medaglia d'argento SecondoArgentina Argentina
Medaglia di bronzo TerzoItalia Italia
Cronologia della competizione
Parigi 1924 Berlino 1936

1leftarrow blue.svgVoce principale: Giochi della IX Olimpiade.

I capitani di Uruguay e Argentina, José Nasazzi (a sinistra) e Luis Monti (a destra), prima della finale, assieme alla terna comandata dall'arbitro olandese Johannes Mutters (al centro).

Il torneo di calcio della IX Olimpiade fu l'ottavo torneo olimpico. Si svolse dal 27 maggio al 13 giugno 1928 ad Amsterdam e vide la vittoria per la seconda volta dell'Uruguay.

Si tenne anche un minitorneo di consolazione fra Rotterdam e Arnhem, vinto dai padroni di casa dei Paesi Bassi per sorteggio, in seguito al 2-2 con il Cile.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo prevedeva un turno preliminare di qualificazione fra Portogallo e Cile per determinare l'ultima squadra che avrebbe avuto accesso agli ottavi di finale. Successivamente era prevista una formula ad eliminazione diretta, composta da ottavi di finale, quarti di finale, semifinali e finali per il 3º posto e per il 1º posto.

Al termine del torneo, si tenne anche un torneo di consolazione con formula ad eliminazione diretta, composta da semifinali e finale. L'adesione fu offerta a tutte le squadre eliminate prima delle semifinali, ma vi aderirono solo Belgio, Cile, Messico e Paesi Bassi.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Turno di qualificazione[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
27 maggio 1928
Portogallo Portogallo4 – 2
referto
Cile CileStadio Olimpico
Arbitro: Egitto Mohamed

Turno principale[modifica | modifica wikitesto]

Ottavi di finale Quarti di finale Semifinali Finale
                           
29 maggio            
 Francia Francia  3
1 (4) giugno
 Italia Italia  4  
 Italia Italia  1 (7)
30 maggio
   Spagna Spagna  1 (1)  
 Spagna Spagna  7
7 giugno
 Messico Messico  1  
 Italia Italia  2
28 maggio
   Uruguay Uruguay  3  
 Svizzera Svizzera  0
3 giugno
 Germania Germania  4  
 Germania Germania  1
30 maggio
   Uruguay Uruguay  4  
 Paesi Bassi Paesi Bassi  0
10 (13) giugno
 Uruguay Uruguay  2  
 Uruguay Uruguay  1 (2)
30 maggio
   Argentina Argentina  1 (1)
 Argentina Argentina  11
2 giugno
 Stati Uniti Stati Uniti  2  
 Argentina Argentina  6
27 maggio
   Belgio Belgio  3  
 Lussemburgo Lussemburgo  3
6 giugno
 Belgio Belgio  5  
 Argentina Argentina  6
29 maggio
   Egitto Egitto  0   Finale 3° posto
 Jugoslavia Jugoslavia  1
3 giugno 9 giugno
 Portogallo Portogallo  2  
 Portogallo Portogallo  1  Italia Italia  11
28 maggio
   Egitto Egitto  2    Egitto Egitto  3
 Turchia Turchia  1
 Egitto Egitto  7  

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
27 maggio 1928
Lussemburgo Lussemburgo3 – 5
referto
Belgio BelgioStadio Olimpico
Arbitro: Argentina Martínez

Amsterdam
28 maggio 1928
Svizzera Svizzera0 – 4
referto
Germania GermaniaStadio Olimpico
Arbitro: Paesi Bassi Eymers

Amsterdam
28 maggio 1928
Turchia Turchia1 – 7
referto
Egitto EgittoStadio Olimpico
Arbitro: Francia Slawik

Amsterdam
29 maggio 1928
Francia Francia3 – 4
referto
Italia ItaliaStadio Olimpico
Arbitro: Belgio Christophe

Amsterdam
29 maggio 1928
Jugoslavia Jugoslavia1 – 2
referto
Portogallo PortogalloStadio Olimpico
Arbitro: Germania Birlem

Amsterdam
30 maggio 1928
Spagna Spagna7 – 1
referto
Messico MessicoStadio Olimpico
Arbitro: Ungheria Boronkay

Amsterdam
30 maggio 1928
Paesi Bassi Paesi Bassi0 – 2
referto
Uruguay UruguayStadio Olimpico
Arbitro: Belgio Langenus

Amsterdam
30 maggio 1928
Argentina Argentina11 – 2
referto
Stati Uniti Stati UnitiStadio Olimpico
Arbitro: Svizzera Ruoff

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
1º giugno 1928
Italia Italia1 – 1
(d.t.s.)
referto
Spagna SpagnaStadio Olimpico
Arbitro: Uruguay Lombardi

Amsterdam
4 giugno 1928
Italia Italia7 – 1
referto
Spagna SpagnaStadio Olimpico
Arbitro: Paesi Bassi Boekman

Amsterdam
2 giugno 1928
Argentina Argentina6 – 3
referto
Belgio BelgioStadio Olimpico
Arbitro: Italia Malcher

Amsterdam
3 giugno 1928
Portogallo Portogallo1 – 2
referto
Egitto EgittoStadio Olimpico
Arbitro: Italia Mauro

Amsterdam
3 giugno 1928
Germania Germania1 – 4
referto
Uruguay UruguayStadio Olimpico
Arbitro: Egitto Mohamed

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
6 giugno 1928
Argentina Argentina6 – 0
referto
Egitto EgittoStadio Olimpico
Arbitro: Spagna Escartín Moras

Amsterdam
7 giugno 1928
Italia Italia2 – 3
referto
Uruguay UruguayStadio Olimpico
Arbitro: Paesi Bassi Eymers

Finale per il 3º posto[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
9 giugno 1928
Italia Italia11 – 3
referto
Egitto EgittoStadio Olimpico
Arbitro: Belgio Langenus

Finale per il 1º posto[modifica | modifica wikitesto]

Amsterdam
10 giugno 1928
Uruguay Uruguay1 – 1
(d.t.s.)
referto
Argentina ArgentinaStadio Olimpico
Arbitro: Paesi Bassi Mutters

Amsterdam
13 giugno 1928
Uruguay Uruguay2 – 1
referto
Argentina ArgentinaStadio Olimpico
Arbitro: Paesi Bassi Mutters

Torneo di consolazione[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali Finale
        
1 Paesi Bassi Paesi Bassi 3
4 Belgio Belgio 1
Paesi Bassi Paesi Bassi[1] 2
Cile Cile 2
3 Cile Cile 3
2 Messico Messico 1

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Rotterdam
5 giugno 1928
Paesi Bassi Paesi Bassi3 – 1
referto
Belgio BelgioSparta Stadion Het Kasteel
Arbitro: Italia Malcher

Arnhem
5 giugno 1928
Cile Cile3 – 1
referto
Messico Messico
Arbitro: Paesi Bassi Mutters

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Rotterdam
8 giugno 1928
Paesi Bassi Paesi Bassi2 – 2[1]
referto
Cile CileStadio De Kuip
Arbitro: Spagna Comorera

Podio[modifica | modifica wikitesto]

Silver medal.svg
2º posto

Argentina
Argentina
Gold medal.svg
Campione olimpico di calcio maschile

Uruguay
Uruguay
2º titolo
Bronze medal.svg
3º posto

Italia
Italia
Pos Squadra Formazione
Gold medal.svg Uruguay
Uruguay
José Leandro Andrade, Peregrino Anselmo, Pedro Arispe, Juan Arremón, Venancio Bartibás, Fausto Batignani, René Borjas, Antonio Campolo, Adhemar Canavesi, Héctor Castro, Pedro Cea, Lorenzo Fernández, Roberto Figueroa, Álvaro Gestido, Andrés Mazali, Ángel Melogno, José Nasazzi, Pedro Petrone, Juan Píriz, Héctor Scarone, Domingo Tejera, Santos Urdinarán.
All. Uruguay Primo Giannotti.
Silver medal.svg Argentina
Argentina
Ludovico Bidoglio, Ángel Bossio, Saúl Calandra, Alfredo Carricaberry, Roberto Cherro, Octavio Díaz, Juan Evaristo, Manuel Ferreira, Enrique Gainzarain, Alberto Helman, Luna, Ángel Médici, Luis Monti, Pedro Ochoa, Rodolfo Orlandini, Raimundo Orsi, Fernando Paternoster, Feliciano Perducca, Natalio Perinetti, Domingo Tarasconi, Luis Weissmuller, Adolfo Zumelzú.
All. Argentina José Lago Millán.
Bronze medal.svg Italia
Italia
Adolfo Baloncieri, Elvio Banchero, Delfo Bellini, Fulvio Bernardini, Umberto Caligaris, Gianpiero Combi, Valentino Degani, Giovanni De Prà, Attilio Ferraris, Felice Gasperi, Pietro Genovesi, Antonio Janni, Virgilio Felice Levratto, Mario Magnozzi, Piero Pastore, Silvio Pietroboni, Alfredo Pitto, Enrico Rivolta, Virginio Rosetta, Gino Rossetti, Angelo Schiavio, Andrea Viviano.
All. Italia Augusto Rangone.

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

11 reti

6 reti

4 reti

3 reti

2 reti

1 rete

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b La vittoria venne assegnata ai Paesi Bassi in seguito a sorteggio.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]