Pedro Vallana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pedro Vallana Jeanguenat
Pedro Vallana.jpg
Vallana nel 1920.
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 170 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1929 - giocatore
1939 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1912-1930Arenas Getxo1 (0)
Nazionale
1920-1928Spagna Spagna12 (0)
Carriera da allenatore
1928-1929Arenas Getxo
1937-1939Paesi Baschi Paesi Baschi
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Argento Anversa 1920
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 
Pedro Vallana
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Federazione Spagna Spagna
Sezione Getxo
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
1929-1936 Primera División Arbitro

Pedro Vicente Saturnino Vallana Jeanguenat (Getxo, 29 novembre 1897Montevideo, 4 luglio 1980[1]) è stato un calciatore, allenatore di calcio e arbitro di calcio spagnolo, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nato ad Algorta, quartiere di Getxo, dal padre italiano e la madre svizzera, giocò per tutta la sua carriera (1912–1930) nelle file del Arenas Getxo. In quegli anni la Coppa nazionale era l'unico torneo a livello nazionale in Spagna, e Vallana, con il suo club, la vinse nel 1919; inoltre arrivò alla sua finale nel 1917, 1925 e 1927. Nella stagione 1928-1929 fu fondata la Primera División – campionato nazionale spagnolo – però Vallana, già trentunenne, ne disputò solo una partita come allenatore in campo.[2]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Nazionale spagnola partecipò a tre Olimpiadi: 1920 ad Anversa (medaglia di argento conquistata), 1924 a Parigi e 1928 ad Amsterdam. Per il periodo dal 1920 al 1928 collezionò dodici presenze con la propria Nazionale (non segnò nessuna rete).

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1928-1929 fu nominato al posto dell'allenatore del suo nativo club. Trascorse alla panchina l'unica stagione ottenendo il 5º posto ed entrando una volta in campo.

Arbitro[modifica | modifica wikitesto]

La prima partita diritta da Vallana tenne luogo ancora nella sua ultima stagione da giocatore-allenatore, il 9 giugno 1929 (Atlético-Europa 5-4).[3] La sua autentica carriera da arbitro cominciò nel dicembre 1930 con due partite della 4ª giornata della Primera División 1930-1931.[4] Durò fino al 1936. In tutto, Vallana ha diritto 33 gare in Primera División.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Spagna
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
29-8-1920 Anversa Belgio Belgio 3 – 1 Spagna Spagna Olimpiadi 1920 - Quarti -
1-9-1920 Anversa Spagna Spagna 2 – 1 Svezia Svezia Olimpiadi 1920 - Consolazione 1º turno -
2-9-1920 Anversa Italia Italia 0 – 2 Spagna Spagna Olimpiadi 1920 - Consolazione semif. - Cap.
5-9-1920 Anversa Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 3 Spagna Spagna Olimpiadi 1920 - Finale 2º-3º posto - 2º posto
30-4-1922 Bordeaux Francia Francia 0 – 4 Spagna Spagna Amichevole -
28-1-1923 San Sebastián Spagna Spagna 3 – 0 Francia Francia Amichevole -
4-2-1923 Anversa Belgio Belgio 1 – 0 Spagna Spagna Amichevole -
25-5-1924 Colombes Italia Italia 1 – 0 Spagna Spagna Olimpiadi 1924 - Turno eliminatorio - Cap.
Autorete
27-9-1925 Vienna Austria Austria 0 – 1 Spagna Spagna Amichevole - Cap.
19-12-1926 Vigo Spagna Spagna 4 – 2 Ungheria Ungheria Amichevole - Cap.
8-1-1928 Lisbona Portogallo Portogallo 2 – 2 Spagna Spagna Amichevole -
30-5-1928 Amsterdam Spagna Spagna 7 – 1 Messico Messico Olimpiadi 1928 - Ottavi - Cap.
Totale Presenze 12 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Arenas Getxo: 1919

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Anversa 1920

Altre attività[modifica | modifica wikitesto]

Oltre al calcio faceva l'atletica leggera e possedeva il record della Biscaglia nei 100 metri piani.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Falleció Pedro Vallana (PDF), in El Mundo Deportivo, 5 luglio 1980, p. 38. URL consultato il 1º giugno 2017.
  2. ^ (ENESCA) Europa-Arenas 5-2, su BDFutbol.com, Base de Datos Histórica del Fútbol Español. URL consultato il 1º giugno 2017.
  3. ^ (ENESCA) Atlético de Madrid-Europa 5-4, su BDFutbol.com, Base de Datos Histórica del Fútbol Español. URL consultato il 1º giugno 2017.
  4. ^ (ENESCA) Vallana: Pedro Vicente Saturnino Vallana Jeanguenat, su BDFutbol.com, Base de Datos Histórica del Fútbol Español. URL consultato il 1º giugno 2017.
  5. ^ (ENEUES) Pedro Vallana Jeauguenat, su Euskomedia.org, Auñamendi Eusko Entziklopedia. URL consultato il 1º giugno 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]