Federazione calcistica del Belgio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Koninklijke Belgische Voetbalbond
Union Royale Belge des Sociétés de Football Association
Logo
 
DisciplinaFootball pictogram.svg Calcio
Fondazione1895
NazioneBelgio Belgio
ConfederazioneFIFA (dal 1904)
UEFA (dal 1954)
PresidenteBelgio François De Keersmaecker
Sito ufficiale

La Union Royale Belge des Sociétés de Football Association (in francese) / Koninklijke Belgische Voetbalbond (in olandese) è la federazione belga di calcio, fondata nel 1895, dal barone Edouard de Laveleye, con sede a Bruxelles.

I suoi colori nazionali il rosso, il giallo ed il nero. Il risultato migliore nel Campionato mondiale di calcio è stato il quarto posto del 1986 in Messico. Nel Campionato europeo di calcio del 1980 in Italia ottenne il miglior piazzamento a livello continentale, perdendo la finale. Ha vinto l'Olimpiade del 1920, primo dei tornei considerati dalla FIFA come "mondiali dilettanti".

La prima stagione del campionato di calcio belga fu nel 1896, dove vinse il Royal Football Club Liegi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN156115205
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio