Enrique Gainzarain

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Enrique Gainzarain
Nome Enrique Ambrosio Gainzarain
Nazionalità Argentina Argentina
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1933
Carriera
Giovanili
1914-1920 River Plate River Plate
Squadre di club1
1920-1924 River Plate River Plate  ? (?)
1926-1932 Ferro Carril Oeste Ferro Carril Oeste 37+ (49)
1926 Boca Alumni Boca Alumni[1] 13 (7)
1933 Gimnasia LP Gimnasia LP 7 (5)
Nazionale
1928 Argentina Argentina 1 (0)
Palmarès
Olympic flag.svg Giochi olimpici
Argento Amsterdam 1928
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Enrique Ambrosio Gainzarain (7 dicembre 190418 luglio 1972) è stato un calciatore argentino, di ruolo attaccante.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocava principalmente come mezzala, sia sulla fascia destra[2] che su quella sinistra.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gainzarain iniziò la propria carriera nel settore giovanile del River Plate; debuttò in prima squadra nel 1920. Prese parte a cinque stagioni con il club, militando in Copa Campeonato. Nel 1926 passò al Ferro Carril Oeste. Con tale società dimostrò le sue capacità realizzative, andando a segno per 49 volte nei 6 anni di militanza;[4] nel 1931, con l'introduzione del professionismo, il Ferro si iscrisse alla Primera División della Liga Argentina de Football. Gainzarain giocò 37 gare in tale campionato, segnando 15 reti. Nel 1926 ebbe una breve esperienza al Boca Alumni, squadra che apparteneva all'altra federazione calcistica argentina (il Ferro giocò nella massima serie dell'Asociación Amateurs de Football, mentre il Boca Alumni in quella della Asociación Argentina de Football). Nel 1933 fu acquistato dal Gimnasia di La Plata: vi debuttò nel derby con l'Estudiantes, il 16 luglio.[3] Giocò poi altre sei partite nella stagione 1933, segnando una doppietta nel 7-1 al Tigre una rete ad Argentinos Juniors, Independiente e Lanús, entrando a far parte del cosiddetto Expreso.[3]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Gainzarain giocò una partita con la maglia della Nazionale argentina: venne schierato il 10 giugno, nell'incontro tra Argentina e Uruguay durante Amsterdam 1928.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Silver medal.svg Argento olimpico: 1

Amsterdam 1928

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nel 1926 in Argentina si disputarono due campionati, organizzati da due federazioni diverse: AAF e AAm. Un calciatore poteva fare parte allo stesso tempo della rosa di una squadra della AAF e di una della AAm, e partecipare a entrambi i tornei.
  2. ^ (EN) Ambrosio Enrique Gainzarain(Enrique Gainzarain), playerhistory.com. URL consultato il 3 agosto 2011.
  3. ^ a b c (EN) Enrique Gainzarain, gelp.org. URL consultato il 3 agosto 2011.
  4. ^ (EN) Club Ferrocarril Oeste, RSSSF. URL consultato il 3 agosto 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (ES) Luis Colussi; Carlos Guris; Víctor Kurhy; Sergio Lodise, Fútbol argentino: Crónicas y Estadísticas Asociación Argentina de Football Primera División - 1926, estadisticasfutbolargentino.com, p. 44.
  • (ES) Diego Estévez; Sergio Lodise, 105. Historia de un siglo rojo y blanco, Ediciones Continente, pp. 268, ISBN 978-950-754-198-8.
  • (ES) Hugo Martínez de León, El Superclásico. Boca-River: Historia y secretos de una pasión, LibrosEnRed, 2005, pp. 256, ISBN 1-59754-076-5.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]