Max Abegglen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Max Abegglen
Nazionalità Svizzera Svizzera
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1937
Carriera
Squadre di club1
1918-1919FC Xamax? (?)
1919-1923Losanna? (?)
1923-1937Grasshoppers? (?)
Nazionale
1922-1937 Svizzera Svizzera 68 (34)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Argento Parigi 1924
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Max Abegglen (11 aprile 190225 agosto 1970) è stato un calciatore svizzero, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Con 34 reti in 68 partite ha detenuto il record di reti nella Svizzera, prima da solo e poi condiviso con Kubilay Türkyılmaz, fino al 29 maggio 2008 quando Alexander Frei li ha superati entrambi. Sempre con la Nazionale ha conquistato da capocannoniere la medaglia d'argento al torneo olimpico di calcio 1924, disputatosi a Parigi. Fondò in gioventù lo FC Xamax, che nel 1970 si fuse con lo FC Cantonal Neuchâtel dando vita al Neuchâtel Xamax.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Grasshoppers: 1926-1927, 1927-1928, 1930-1931, 1936-1937
Grasshoppers: 1925-1936, 1926-1927, 1931-1932, 1933-1934, 1936-1937